costo sviluppo

Per gli amanti della pellicola in qualsiasi formato.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

costo sviluppo

Messaggioda manellin » mar ago 27, 2019 9:41 pm

Buonasera,
ho fatto sviluppare un rullino a colori in 6x6 con 12 provini di 10x10 ed il prezzo è stato 38€.
Siamo nella norma oppure è un po caro?
Oltretutto su 3 foto c'è una fastidiosa dominante magenta.....cavoli
Matteo
manellin
junior member
 
Messaggi: 52
Iscritto il: lun ott 23, 2017 2:19 pm
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda ziofrancotto » mer ago 28, 2019 11:21 am

Non saprei ma contando che un rullo b/n sta sui 5€ circa, i provini b/n li ho fatti solo una volta e pagati mi pare sui 15€ e contando che il colore costa di più......mi pare un prezzo non da furto ma un filo esagerato.
Pentax ME K55/1.8 K135/2.5 D-FA 100 WR

il mio 500px
Avatar utente
ziofrancotto
Azionista del forum
 
Messaggi: 4807
Iscritto il: gio apr 14, 2011 6:22 pm
Località: San Donato Milanese
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda Enriko!! » mer ago 28, 2019 2:02 pm

il colore dovrebbe costare di più come sviluppo (ma non sono proprio sicuro) ma la stampa dovrebbe essere uguale, visto che comunque poi stampano sempre da lab digitale (a colori), a meno che di non andare su altri tipi di stampa molto più costose...a me i provini b/n li pagavo sui 15-20cent a foto...(insomma come le stampe "normali")
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2766
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda inge26665 » mer ago 28, 2019 2:47 pm

Un po' caro, ma secondo me è dovuto al formato: già chi stampa da 135 è raro, figuriamoci chi stampa da 6x6...
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4911
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda inge26665 » mer ago 28, 2019 2:49 pm

Io il 6x6 l'ho relegato al BN: sviluppo da solo con pochi centesimi, poi se ne ho voglia faccio qualche stampa in c.o., altrimenti passo i negativi allo scanner (Epson V600).
In realtà, saranno circa 4 anni che non faccio una stampa, mentre i miei 3-4 rulli all'anno li sviluppo...
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4911
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda manellin » mer ago 28, 2019 10:06 pm

grazie mille, in futuro credo che cmq non farò più provini ma richiederò un cd oppure una scansione digitale, forse costa meno.
manellin
junior member
 
Messaggi: 52
Iscritto il: lun ott 23, 2017 2:19 pm
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda emg » lun set 02, 2019 7:46 pm

dal mio laboratorio sottocasa, dotato di sviluppatrice per colore, lo sviluppo di un rullo colore (135 o 120) costa 4 caffè; il bn però lo mandano da photosì (o chi per esso) quindi tra tutto quanto il costo è più elevato perchè si passa per un laboratorio esterno, viene 10 caffè. i provini non sono altro che stampine fatte grossolanamente con un fotorestitutore e con poca attenzione, a quel punto fare un 10x15 o un 10x10 è indifferente. per me ti hanno massacrato, letteralmente! permettimi di dubitare anche delle scansioni, di solito le fanno con qualità piuttosto basse, quindi non ne vale tanto la pena perchè ci tirerai fuori solo frustrazioni. in generale mi chiedo che senso abbia oggi il negativo colore trattato industrialmente, quando alla fine quelle che si ottengono non sono altro che immagini digitali molto peggiori di quelle ottenute scattando in digitale fin dall'origine :cry:
Avatar utente
emg
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 43
Iscritto il: ven dic 08, 2017 11:51 am
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda inge26665 » mer set 11, 2019 9:40 am

Non proprio: dalla mia Movska 5 6x9 ti assicuro che non vengono fuori stampe digitali peggiori di quelle ottenibili con la K-s1, ma cose molto diverse.
Anche se il suo uso migliore è il BN trattato in casa.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4911
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda manellin » gio ott 03, 2019 12:37 pm

Io dall'analogico cercavo una naturalezza di colori e e sfumature che faccio fatica atrovare nel digitale. Soprattutto non sono molto capace di smanettare con photoshop e cercavo un modo diverso di scattare.
Forse ho sbagliato
manellin
junior member
 
Messaggi: 52
Iscritto il: lun ott 23, 2017 2:19 pm
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda ziofrancotto » gio ott 03, 2019 2:47 pm

Non sono esperto neanch’io di pistolettamenti in post produzione ma se ami qualche pellicola in particolare secondo me esistono dei preset appositi nei programmi di fotoritocco che replicano le caratteristiche di quella pellicola.
Sennò...... attrezzati per sviluppare da solo le pellicole a colore. :cincin:
Pentax ME K55/1.8 K135/2.5 D-FA 100 WR

il mio 500px
Avatar utente
ziofrancotto
Azionista del forum
 
Messaggi: 4807
Iscritto il: gio apr 14, 2011 6:22 pm
Località: San Donato Milanese
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda inge26665 » gio ott 03, 2019 3:57 pm

Noo, molto più affrontabile un suicidio, che non mettersi a stampare il colore, in proprio, nel 2020!
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4911
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: costo sviluppo

Messaggioda EDstrg » ven ott 04, 2019 1:57 pm

ziofrancotto ha scritto:Non sono esperto neanch’io di pistolettamenti in post produzione ma se ami qualche pellicola in particolare secondo me esistono dei preset appositi nei programmi di fotoritocco che replicano le caratteristiche di quella pellicola.
Sennò...... attrezzati per sviluppare da solo le pellicole a colore. :cincin:


Nella suite Nik su silver FX ci sono le simulazioni delle principali pellicole bianco e nero (ilford,kodak,agfa e fuji) mentre su Color FX ci sono le principali a colori (fuji provia,astia,velvia-kodak portra,ektachrome, etc)
Avatar utente
EDstrg
senior member
 
Messaggi: 368
Iscritto il: gio mag 05, 2016 5:52 pm
 


Torna a Mondo pellicola

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite