Fotografare un atomo

Macro, street, studio, natura, sport, illuminazione, preparazione di un set, ecc...

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Fotografare un atomo

Messaggioda xyennio » mar apr 09, 2019 9:33 pm

https://www.focus.it/scienza/scienze/la ... 7mAf7cp3Qo


Si può....
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4795
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: Fotografare un atomo

Messaggioda alessandrozero » mar apr 09, 2019 9:56 pm

Qualcosa non mi torna. Se la punta degli elettrodi è a 2 mm di distanza, la dimensione del puntino fotografato è ben più grande di quel 215miliardesimi di millimetro dichiarato. :scratch_one-s_head:
Feedback
...il mirino della reflex è come la tela del pittore, lo sguardo deve fermarsi sulla sua superficie e guidare la mano a metterci quel che vuoi che si veda, e nulla di più. (Eurostar)
Avatar utente
alessandrozero
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 7367
Iscritto il: ven ott 21, 2011 10:19 am
Località: Treviso
 

Re: Fotografare un atomo

Messaggioda emmefanatico » mar apr 09, 2019 10:02 pm

alessandrozero ha scritto:Qualcosa non mi torna. Se la punta degli elettrodi è a 2 mm di distanza, la dimensione del puntino fotografato è ben più grande di quel 215miliardesimi di millimetro dichiarato. :scratch_one-s_head:

Magari non è l'atomo ad essere visibile, ma l'alone luminoso... un po' come fotografare un lampione di notte. :confuso2:

https://news.nationalgeographic.com/201 ... ition-spd/
Atoms are infinitesimally small, measuring only a miniscule fraction of an inch in diameter. At 38 protons and 215 billionths of a millimeter across, strontium atoms are relatively large by comparison. Still, the only reason why we can see the atom in the photo is because it absorbed and then re-emitted laser light at a speed capturable by a long camera exposure. So, the photo is actually of the laser light being re-emitted, rather than the outline of an atom. Without the long exposure effect, the atom wouldn't be visible to the naked eye.
Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Fotografare un atomo

Messaggioda alessandrozero » mar apr 09, 2019 10:24 pm

Willy coyote insegna che una luce in galleria buia pone il dubbio che si tratti di beep beep oppure un treno in avvicinamento.
Feedback
...il mirino della reflex è come la tela del pittore, lo sguardo deve fermarsi sulla sua superficie e guidare la mano a metterci quel che vuoi che si veda, e nulla di più. (Eurostar)
Avatar utente
alessandrozero
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 7367
Iscritto il: ven ott 21, 2011 10:19 am
Località: Treviso
 

Re: Fotografare un atomo

Messaggioda unoqualsiasi » mer apr 10, 2019 6:53 am

Come dice N.G. non si è fotografato nessun atomo ma solo la nuvola di riflessione della luce laser dovuta alla lunga esposizione. Anche perchè gli atomi non hanno superficie esterna come i pianeti ed il nucleo è enormemente più piccolo degli 0.2 nanometri di diametro medio dell'atomo.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Fotografare un atomo

Messaggioda emmefanatico » mer apr 10, 2019 9:58 am

Beh però ricordo di aver visto ieri, en passant, delle foto di "atomi" - o presunti tali - in rilievo su una superficie piana, con un titolo tipo "XY sposta atomi per salvare i dati", dove XY era una compagnia che produce o ricerca storage (tipo WD).
Magari non erano atomi, ma gruppi di atomi, e c'è stata la solita semplificazione giornalistica... me lo ricerca quando torno a casa
Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Fotografare un atomo

Messaggioda davedomus » mer apr 10, 2019 10:47 am

E' come il chiasso che stanno facendo sulla foto del buco nero che non è chiaramente in ottico ma una immagine ricostruita per interferometria con i radiotelescopi ritraente per lo più le zone riguardanti l'orizzonte degli eventi. Fotografare un atomo... boh...
Pentax K5 - K20D e un po' di vetri.

Immagine
Avatar utente
davedomus
Dito seduto
 
Messaggi: 2057
Iscritto il: mer mag 04, 2011 8:26 am
Località: Catania
 


Torna a Tecniche di scatto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite