pixel shift

Macro, street, studio, natura, sport, illuminazione, preparazione di un set, ecc...

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

pixel shift

Messaggioda nonpigliounoshoot » mar gen 08, 2019 12:21 pm

Domenica era ad un piccolo concerto di musica lirica.
Ho colto l'occasione per fare qualche prova.
A mano libera ho attivato la funzione pixel shift con correzione movimento alzando gli iso sui 12.800 per vedere cosa accadeva su ritratti "quasi statici" anche a livello di riduzione del rumore.
Ho notato che quando le differenze dei movimenti sono ampi, l'immagine non ha artefatti, come se selezionasse una sola posa (la prima) tra i quattro scatti.
Lo vedevo guardando la foto dal LW mentre era processata.
Senza correzione di movimento invece compare il mosso ovviamente. :asd:

Mi piacerebbe capire cosa utilizza degli altri nel componimento finale, o se invece sono proprio esclusi
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: pixel shift

Messaggioda francozeta » mar gen 08, 2019 2:40 pm

qui l'esperto e' Jenner
ciao
Franco
.................................................................
l'importante è fare Fotografia, non fotografie.
fotografia zenitale di architettura con
fotocamere autocostruite Zeta_1 e Zeta_3M-E
acquista stampe delle mie foto
Avatar utente
francozeta
the senator
 
Messaggi: 7846
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:15 pm
Località: Firenze
 

Re: pixel shift

Messaggioda ntx » mar gen 08, 2019 2:46 pm

francozeta ha scritto:qui l'esperto e' Jenner


Mica tanto, la K-3 II non ha quella presa per i fondelli della correzione movimento negli scatti in pixel-shifting. :P

Ad ogni modo le uniche cose che ho visto in giro - non me ne sono interessato granchè - riprendevano dal primo scatto... nella sua assenza di senso è una scelta sensata: è effettivamente l'unica immagine che ha visto il fotografo nel mirino.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14277
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: pixel shift

Messaggioda nonpigliounoshoot » mar gen 08, 2019 4:16 pm

ntx ha scritto:
francozeta ha scritto:qui l'esperto e' Jenner


Mica tanto, la K-3 II non ha quella presa per i fondelli della correzione movimento negli scatti in pixel-shifting. :P

Ad ogni modo le uniche cose che ho visto in giro - non me ne sono interessato granchè - riprendevano dal primo scatto... nella sua assenza di senso è una scelta sensata: è effettivamente l'unica immagine che ha visto il fotografo nel mirino.

Ciao
Jenner


Pensi che quindi se vi è troppa divergenza si disinteressi degli altri tre e salvi il primo pari pari?
In tal caso l'utilizzo sarebbe gratis.
Se va bene meglio, se va male è uguale ad uno scatto senza Pixel e quindi uguale.
Mi sembra strano ma può essere così, appare logico.
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: pixel shift

Messaggioda Enriko!! » mar gen 08, 2019 5:21 pm

ma un file con pixel shift pesa tanto quanto un raw normale? teoricamente non dovrebbe contenere molti più dati?
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2680
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: pixel shift

Messaggioda ntx » mar gen 08, 2019 5:49 pm

nonpigliounoshoot ha scritto:Pensi che quindi se vi è troppa divergenza si disinteressi degli altri tre e salvi il primo pari pari?
In tal caso l'utilizzo sarebbe gratis.


A 120MB a scatto, perdendo raffica, stabilizzazione, uso del flash... una capra cocainomane legata ad un braccio, no?

Per il resto per me è come impostare lo scatto in B/N e avere la fotocamera che mi lascia dei pezzi a colori perchè il software ritiene che in B/N non avrebbero reso bene.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14277
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: pixel shift

Messaggioda Mauro » mar gen 08, 2019 6:44 pm

per me il pixel socmel è una ca......... pazzesca !!!!
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27894
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: pixel shift

Messaggioda nonpigliounoshoot » mar gen 08, 2019 7:34 pm

ntx ha scritto:
nonpigliounoshoot ha scritto:Pensi che quindi se vi è troppa divergenza si disinteressi degli altri tre e salvi il primo pari pari?
In tal caso l'utilizzo sarebbe gratis.


A 120MB a scatto, perdendo raffica, stabilizzazione, uso del flash... una capra cocainomane legata ad un braccio, no?

Per il resto per me è come impostare lo scatto in B/N e avere la fotocamera che mi lascia dei pezzi a colori perchè il software ritiene che in B/N non avrebbero reso bene.

Ciao
Jenner


Stava guardando i jpeg in questione che erano più leggeri perchè avevo impostato una risoluzione più bassa 4600x3000 circa e sono 5-6 MB. a 6000x4000 il jpeg non è che pesi molto meno anche senza PS.
E' vero che si perde la raffica e l'uso del flash ma se non la uso non cambia molto. In effetti si perde la stabilizzazione (devo però ricontrollare se anche con questo modo), però non ho notato micromosso, avevo alzato gli iso proprio per restare in tempi di sicurezza maggiore.
Era solo per cercare di capire come agiva, mi sarei aspettato da ignorante una serie di artefatti da software impazzito con lascritta "idiota non puoi scattare a cose in movimento"

Va be sabato farò altre prove ad una gara di scherma, magari provo anche l'af nelle raffiche...

Mauro su treppiede ad edifici o notturne a me non pare affatto male.
Poi forse è solo questione psicologica ma pare più pulito assai.
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: pixel shift

Messaggioda Alqua » mar gen 08, 2019 9:01 pm

nonpigliounoshoot ha scritto:
ntx ha scritto:
nonpigliounoshoot ha scritto:Pensi che quindi se vi è troppa divergenza si disinteressi degli altri tre e salvi il primo pari pari?
In tal caso l'utilizzo sarebbe gratis.


A 120MB a scatto, perdendo raffica, stabilizzazione, uso del flash... una capra cocainomane legata ad un braccio, no?

Per il resto per me è come impostare lo scatto in B/N e avere la fotocamera che mi lascia dei pezzi a colori perchè il software ritiene che in B/N non avrebbero reso bene.

Ciao
Jenner


Stava guardando i jpeg in questione che erano più leggeri perchè avevo impostato una risoluzione più bassa 4600x3000 circa e sono 5-6 MB. a 6000x4000 il jpeg non è che pesi molto meno anche senza PS.
E' vero che si perde la raffica e l'uso del flash ma se non la uso non cambia molto. In effetti si perde la stabilizzazione (devo però ricontrollare se anche con questo modo), però non ho notato micromosso, avevo alzato gli iso proprio per restare in tempi di sicurezza maggiore.
Era solo per cercare di capire come agiva, mi sarei aspettato da ignorante una serie di artefatti da software impazzito con lascritta "idiota non puoi scattare a cose in movimento"

Va be sabato farò altre prove ad una gara di scherma, magari provo anche l'af nelle raffiche...

Mauro su treppiede ad edifici o notturne a me non pare affatto male.
Poi forse è solo questione psicologica ma pare più pulito assai.

Io quando l'ho usato su paesaggi (fermi e quindi senza usare la correzione del movimento), nonostante abbia sentito critiche anche sul PiShi liscio, mi sono trovato bene e mi è parso di vedere un ottima (ed apprezzabile anche da me) nitidezza e ricchezza di particolari, poi ho cercato di far vedere il risultato qui sul forum, ma pare che non si possa apprezzare il PiShi se non a piena risoluzione.
Il grosso del problema per chi fa RAW ed è un fotoamatore in-voluto come me, è appunto il peso in Mb, 120 Mb sono veramente tanti.
Qualsiasi cosa che sia considerata arte da almeno una persona, o anche due, si può considerare arte.
Corollario 0: la decisione in merito al grado di qualità artistica va stabilita sulla sola base dei giudizi relativi al contenuto dell'opera
Corollario 1: in qualsiasi foto ci può essere qualcosa di interessante
Corollario 2: non c'è mai 'niente da fotografare'

[K-30, KP, 100 D-FA macro WR, 18-135 WR, 18-55 WR, serie M 50 f2, 55-300 DA ED, Samyang 14mm]
https://www.flickr.com/photos/69740546@N03/
ev. 500px: cercare alberto quagliaroli
Avatar utente
Alqua
Azionista del forum
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: gio set 19, 2013 4:05 pm
Località: Piacenza
 

Re: pixel shift

Messaggioda ntx » mar gen 08, 2019 9:32 pm

La K-3, come la KP, ha un sensore da 24 megapixel privo di filtro anti-alias: già così è molto risolvente... a metà risoluzione lineare (3008px lato lungo) lo scatto a sensore liscio è indistinguibile da quello in pixel-shifting. La differenza è apprezzabile a piena risoluzione, ovvero dove è possibile vedere come il dettaglio è spesso risolto con la medesima densità dei punti del sensore.
A metà risoluzione lineare l'unica cosa che si può rilevare di uno scatto in pixel shifting è la ricchezza tonale... a volte ho usato il pixel shifting solo a questo scopo (perchè il pixel shifting è bello ma quel sensore è eccezionale già di base). A scendere ancora di risoluzione anche la ricchezza tonale non fa più differenza.

@nonpigliounoshoot: stavo parlando delle dimensioni del RAW. Che poi la cosa magnifica dei RAW pixel-shifting è quando la gente li sviluppa con un software che non li supporta e si compiacciono dell'enorme risolvenza in più che credono di vedere. :D

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14277
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: pixel shift

Messaggioda nonpigliounoshoot » mar gen 08, 2019 10:15 pm

Il mio interesse a dire il vero era più concentrato a vedere se vi erano miglioramenti relativi al rumore che al dettaglio. Per quanto riguarda il raw, scattando in jpeg vorresti dire che la macchina non lo applica o ti riferisci allo sviluppo esterno?
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: pixel shift

Messaggioda ntx » mar gen 08, 2019 10:40 pm

Se scatti con il pixel-shifting in modalità solo JPEG ottieni un JPEG in pixel-shifting (cioè il risultato dei quattro sviluppi + elaborazione pixel-shifting) e nessun RAW. Il JPEG, in questo caso, pesa come uno scatto in JPEG normale.
Se scatti con il pixel-shifting con il RAW attivo ti ritrovi un DNG o un PEF con quattro RAW incorporati dentro (quindi mediamente 120MB di file) corrispondenti alle 4 pose: per svilupparlo in pixel-shifting ti serve un software che supporta innanzitutto i RAW multilivello (è una cosa che fa parte dello standard DNG ma alcuni software che supportano i DNG... non supportano questa funzionalità! :P ...fra l'altro Pentax la utilizza anche per i RAW degli HDR) e che abbiano una implementazione del pixel-shifing.

Uno dei vantaggi dello scattare in RAW i pixel-shifting è che puoi fare lo sviluppo in TIFF direttamente in camera.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14277
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: pixel shift

Messaggioda nonpigliounoshoot » mar gen 08, 2019 10:50 pm

Ok, al momento la prima mi basta e mi pare sufficiente. Mi passa anche la curiosità di vedere se con la correzione di movimento i quattro raw cosa produrrebbero in caso di soggetto che si muove...
Troppe novità da studiare per fare le solite fotine. :asd: Grazie. :cincin:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 


Torna a Tecniche di scatto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron