Scatto composito intervallato

Macro, street, studio, natura, sport, illuminazione, preparazione di un set, ecc...

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda fanagot » mer apr 18, 2018 4:09 pm

unoqualsiasi ha scritto:E devo leggermi nove pagine? Fammi un riassunto...


il riassunto te l'ho fatto: le nuvole vengono scalettate.
almeno per quello che ricordo, non ho riletto le 9 pagine, ovviamente, ma a pag 2 c'erano le foto di un tipo con l'esempio.
foto sparite, ovviamente :ghgh:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29950
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda nonpigliounoshoot » mer apr 18, 2018 4:16 pm

unoqualsiasi ha scritto:Non ho capito cosa intendi con nuvole scalinate...
Siccome si tratta dell'unione di fotografie in sequenza con tempo circa zero tra una e l'altra al massimo le nuvole possono venire setose come l'acqua perchè il loro movimento, pur essendo random, è continuo. Degli startrails con fulmini e stelle li ho già fatti con la K5 unendo TUTTE le immagini (anche quelle senza fulmini) via software.


anche con scatti in spazi temporali ristretti si percepisce una scalinatura e/o zigrinatura, e non un effetto setoso come l'acqua. La velocità delle nuvole è molto inferiore a quella dell'acqua e se devi usare un filtro tanto vale una esposizione classica. In qualche scheda ho vari esempi perchè avevo provato, ma fai prima a fare una semplice prova da solo che io a trovare la scheda giusta. Se ti serve per capire ci provo comunque.

:cincin:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3848
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda unoqualsiasi » mer apr 18, 2018 4:20 pm

Bè, dipende dalle condizioni. Certo che se faccio un composito a mezzogiorno con tempo di posa a 1/500" ed intervallo a 2" (il minimo consentito dalla K3) o più allora quello che si muove può venire scalettato. Ma se faccio startrail o fulmini di solito li faccio di notte e la mia posa media si aggira sui 20", e dubito che con 21" di intervallo (ovvero 1" tra gli scatti) si notino degli scalettamenti a meno che le nuvole non siano di F1...
Rimane il fatto che oltre al composito si può utilizzare (almeno sulla K3) l'esposizione multipla con tempo zero tra gli scatti.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda nonpigliounoshoot » mer apr 18, 2018 4:35 pm

unoqualsiasi ha scritto:Bè, dipende dalle condizioni. Certo che se faccio un composito a mezzogiorno con tempo di posa a 1/500" ed intervallo a 2" (il minimo consentito dalla K3) o più allora quello che si muove può venire scalettato. Ma se faccio startrail o fulmini di solito li faccio di notte e la mia posa media si aggira sui 20", e dubito che con 21" di intervallo (ovvero 1" tra gli scatti) si notino degli scalettamenti a meno che le nuvole non siano di F1...
Rimane il fatto che oltre al composito si può utilizzare (almeno sulla K3) l'esposizione multipla con tempo zero tra gli scatti.


se lo fai di notte puoi fare una lunga esposizione normale, e serve semmai per ridurre il rumore (se ne era parlato); se fai esposizioni multiple di giorno può essere un espediente per acque setose senza filtri nd, ma non per le nuvole. Se li hai puoi avere lo stesso effetto senza usare esposizioni multiple come di notte. Fare una esposizione multipla di notte può essere rischioso perchè può essere coperta o abbagliata una parte del frame che era interessante, basta pochissimo, almeno nella mie esperienze..

:cincin:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3848
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda aiki76 » gio apr 19, 2018 10:19 pm

fanagot ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:E devo leggermi nove pagine? Fammi un riassunto...


il riassunto te l'ho fatto: le nuvole vengono scalettate.
almeno per quello che ricordo, non ho riletto le 9 pagine, ovviamente, ma a pag 2 c'erano le foto di un tipo con l'esempio.
foto sparite, ovviamente :ghgh:

non è che per caso avevi attiva la riduzione del rumore per tempi lenti? così che tra uno scatto e l'altro passava del tempo?
Avatar utente
aiki76
Dito seduto
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: gio ott 13, 2011 10:54 pm
Località: BG
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda fanagot » ven apr 20, 2018 8:16 am

aiki76 ha scritto:
fanagot ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:E devo leggermi nove pagine? Fammi un riassunto...


il riassunto te l'ho fatto: le nuvole vengono scalettate.
almeno per quello che ricordo, non ho riletto le 9 pagine, ovviamente, ma a pag 2 c'erano le foto di un tipo con l'esempio.
foto sparite, ovviamente :ghgh:

non è che per caso avevi attiva la riduzione del rumore per tempi lenti? così che tra uno scatto e l'altro passava del tempo?


io non l'ho mai usata quella funzione. non so nemmeno come si attivi :asd:
ma nel link c'era uno che l'aveva fatto, e ricordo che le nuvole venivano male.
poi magari era un caso sfigato, e le nuvole erano veloci, ma anche unoq ha scritto che, con pochi scatti, l'acqua non veniva bene.
il motivo e' che devi sovrapporre molti scatti per far venire mossa l'acqua, che poi passa sempre nello stesso punto. una nuvola non ripassa nello stesso punto, ed il fronte viene come la sovrapposizione di n foto nitide e sfasate, di poco, ma sfasate.
certo, se le nuvole non si muovono vengono bene, ma non ti viene l'effetto delle nuvole coi tempi lunghi :facciac:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29950
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda unoqualsiasi » ven apr 20, 2018 8:20 am

Non ho capito, ma se si presenta qualche nuvola faccio una prova. Tanto è quasi gratis.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda fanagot » ven apr 20, 2018 9:21 am

unoqualsiasi ha scritto:Non ho capito, ma se si presenta qualche nuvola faccio una prova. Tanto è quasi gratis.


ooo.jpg


:asd: :asd:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29950
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda unoqualsiasi » ven apr 20, 2018 9:32 am

Adesso credo di aver capito... quell'effetto dipende dall'intervallo tra gli scatti e credo che sia risolvibile evitando intervalli lunghi, come ho scritto nella pagina precedente.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda fanagot » ven apr 20, 2018 9:47 am

unoqualsiasi ha scritto:Adesso credo di aver capito... quell'effetto dipende dall'intervallo tra gli scatti e credo che sia risolvibile evitando intervalli lunghi, come ho scritto nella pagina precedente.

sì, ma se fai intervalli corti, e le nuvole non si muovono abbastanza, non vengono le strisciate.
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29950
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda davix10 » mar lug 03, 2018 1:24 pm

Scusate se riesumo il post ma volevo sapere se qualcuno di voi l'ha utilizzato per scattare foto alla luna. Volevo provare il 27 luglio con l'eclissi di luna per vedere tutte le fasi, secondo voi è fattibile?
davix10
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 22
Iscritto il: mar lug 04, 2017 6:29 pm
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda nonpigliounoshoot » mar lug 03, 2018 1:46 pm

no. Troppe variabili. Fai scatti e monti in post.
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3848
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda aiki76 » mar lug 03, 2018 2:02 pm

L'ho usato per acque setose (average), nuvole setose (average), startrail (light) e lucciole (inteso gli insetti!) (light) . Tra parentesi ho scritto l'impostazione scelta.
Nella mia esperienza anche con le nuvole viene bene, come con il filtro ND (anche perchè puoi impostare gli scatti in sequenza senza intervallo tra uno scatto e l'altro, per cui non cambia niente rispetto al filtro ND.
Ciao
Michele
Avatar utente
aiki76
Dito seduto
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: gio ott 13, 2011 10:54 pm
Località: BG
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda aiki76 » mar lug 03, 2018 2:03 pm

davix10 ha scritto:Scusate se riesumo il post ma volevo sapere se qualcuno di voi l'ha utilizzato per scattare foto alla luna. Volevo provare il 27 luglio con l'eclissi di luna per vedere tutte le fasi, secondo voi è fattibile?

è sicuramente fattibile, ma per sicurezza io lo farei con scatti singoli e li monterei dopo (anzi, li monterò dopo, la fotograferò anche io, nuvole permettendo)
Avatar utente
aiki76
Dito seduto
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: gio ott 13, 2011 10:54 pm
Località: BG
 

Re: Scatto composito intervallato

Messaggioda davix10 » mar lug 03, 2018 2:06 pm

Dite che è meglio fare scatti singoli perchè sarebbe meglio intervenire anche sul tempo di scatto tra una foto e l'altra?
davix10
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 22
Iscritto il: mar lug 04, 2017 6:29 pm
 

PrecedenteProssimo

Torna a Tecniche di scatto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite