ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Obiettivi per corpi Pentax: impressioni, dubbi, consigli, guide, recensioni.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda Eurostar » lun nov 28, 2011 8:02 am

Su DPReview è apparso un articolo veramente interessante sulla variazione individuale degli obiettivi. L'articolo prende in esame tutte le cause che possono creare la variazione di qualità di un'ottica da un altra dello stesso modello, ma la cosa più interessante è una prova MTF, simile a quelle che fanno le riviste e i siti e che una parte degli utenti dei vari fora prende per oro colato, fatta su un elevato numero di esemplari di tre modelli di obiettivi, e che vi riporto qui sotto.

Immagine

Ecco: questo per chi "ma era scritto su Tuttifotografi" o "su Photozone dicono che..." Guardate la variazione della qualità delle ottiche, è semplicemente impossibile pensare di poter avere il meglio sulla base di un singolo MTF. Certo, l'ottica L è chiaramente la migliore delle tre, ma comprandone un esemplare, potreste trovarvi con un obiettivo molto più scarso di quanto avete letto. Così come può capitare il contrario, rinunciare ad una ottica perché il sito tale la classifica come meno che eccellente, mentre in realtà esemplari di essa sono il top.. Dal mio punto di vista, è meglio indagare sui fora nei pareri degli utenti, perché su un ampio ventaglio di giudizi, è facile che un valore medio e valido esca. Anche se poi a voi potrà capitare di acquistare un esemplare nettamente sotto la media.

L'articolo è qui: http://www.dpreview.com/articles/733348 ... -fallacies
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda Mauro » lun nov 28, 2011 9:18 am

mi paere che la possibilità di beccarsi una ottica bione o meno buona vada al di la di test e opinioni
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 28757
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda Eurostar » lun nov 28, 2011 9:24 am

Esatto. Ma soprattutto non puoi sapere se ti è andata bene o male facendo il raffronto con un test che vedi su un giornale o su internet.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda lupobianco » lun nov 28, 2011 9:30 am

C'è da dire che le stesse variazioni qualitative nella maggior parte degli altri settori non sarebbero assolutamente accettabili.
Pentax K3, K5, K7 e K10, DA12-24mm f/4; DA18-55mm WR; DA50-200mm; F50mm f/1,7; DFA 100mm f/2,8 MACRO WR; KA 135mm f/2,8; FA*400mm f/5,6; Tamron 70-200 f/2,8
Corso di fotografia on line
Le mie foto
Le mie foto sulla Pentaxphotogallery
Avatar utente
lupobianco
Azionista del forum
 
Messaggi: 3145
Iscritto il: gio feb 14, 2008 8:54 pm
Località: Potenza
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda luciano » lun nov 28, 2011 9:47 am

Mah, un giorno mi misurai la pressione col mio apparecchio a mercurio e mi risultava 150-100.
Non mi sono preoccupato piu' di tanto: avevo interrotto un farmaco perche' dovevo fare
dei controlli, era alta, ma potevo starci due o tre giorni senza avere danni.

Comunque dovevo passare in farmacia, mi ci sono fatto portare in auto, e gia' che c' ero
mi sono fatto misurare la pressione: 160-110...

Poi sono passato dal mio medico, e dopo un' ora e mezza di attesa (quindi ero ben riposato)
mi ha misurato la pressione 170-110.

Mi ha raccomandato non aspettare tre giorni, ma di prendere INTANTO un diuretico,
perche' era troppo alta.
Cosi' sono sceso al piano di sotto, c' e' un' ALTRA farmacia e oltre a comprarmi il diuretico
mi sono fatto misurare la pressione, la dottoressa mi ha chiesto se la avevo sempre
cosi' BASSA o se mi stavo sentendo male: il suo mega apparecchio elettronico mi aveva
misurato 106-76. Roba da prendere qualcosa per farla alzare....

Non sapevo se ridere o piangere, le ho raccontato la storia, ha preso il suo vecchio apparecchio
manuale e mi ha misurato di nuovo. Le ho chiesto quanto risultava e non me lo ha detto, ma
mi ha detto che probabilmente la misura migliore era la mia prima....

A questa misure (e a questa gente...) noi affidiamo la nostra vita, decidiamo di prendere dei
farmaci secondo quello che ci dicono...sinceramente non mi preoccupo piu' di tanto degli MTF :-)
luciano
Dito seduto
 
Messaggi: 1990
Iscritto il: lun mar 24, 2008 5:15 pm
Località: Chieri (TO)
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda carlen » lun nov 28, 2011 9:59 am

Per me niente di nuovo....sono anni che le prove me le faccio in casa.....e son le uniche in cui credo :idea:

BRAVO,
è quello che penso io.
Avatar utente
carlen
SUPERVISOR
 
Messaggi: 30817
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:45 pm
Località: La citta' del socmel....Bologna
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda copernicorm » lun nov 28, 2011 10:06 am

ecco il perche' (da sempre) gli obiettivi leitz sono sopra a tutti ... per la qualita' e la serieta' nei controlli .... uno ad uno ... e solo il meglio esce con questo marchio .... ed ecco perche' il prezzo e' quello che e' :asd:
Non esistono grandi scoperte nè reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.
Albert Einstein

Se non sai condividere la tua fortuna con chi ne ha meno di te ... non sarai mai ricco . Coperfilosoform :)
Avatar utente
copernicorm
Eternit RENEGHEID
 
Messaggi: 30773
Iscritto il: lun dic 01, 2008 10:13 am
Località: Davao City Philippines
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda unoqualsiasi » lun nov 28, 2011 10:19 am

copernicorm ha scritto:ecco il perche' (da sempre) gli obiettivi leitz sono sopra a tutti ... per la qualita' e la serieta' nei controlli .... uno ad uno ... e solo il meglio esce con questo marchio .... ed ecco perche' il prezzo e' quello che e' :asd:


Rimane il fatto che il mio binocolo Ultravid 8x32 è apprezzabilmente peggiore in quanto ad aberrazione cromatica sui forti contrasti del Trinovid 8x32 del mio amico Daniele.
I due binocoli hanno lo stesso gruppo ottico dentro due scafi diversi.
Alla faccia dei controlli Leitz.
Io sono convinto che testando venti esemplari di 180-3.5 ApoTelyt-R si avrebbe una distribuzione simile a quelle raffigurate, solo piu in alto a destra nel grafico. Ovvero è migliore la qualità MEDIA ma non la dispersione.
unoqualsiasi
 
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda Mauro » lun nov 28, 2011 10:37 am

tutto vero, ma io continuo a pensare che un obiettivo che viene fuori bene da test oggettivi ( tipo MTF, quelli seri non quelli di Photozone ) sia comunque da prendere più in considerazione , una lente buona puo uscire male con l'esemplare sottoposto a test e quindi avere MTF al di sotto delle reali capacità.
Che una scarsa esca bene migliorata e esca bene agli MTF la vedo piu difficile .....la risolvenza dei vetri/resine non è che migliora per miracolo e nemmeno la resa di certi schemi ottici.
Poi sono consapevole che gli MTF non dicono tutto e ci sono altri parametri importanti di cui tener conto ( i famosi colori Pentax agli MTF non vengono misurati ) lo sfuocato, ecc ecc e quindi pareri sul campo, foto vere, sono utilissimi
Sono altrimenti consapevole della incostanza qualitativa della attuale produzione industriale , ma da li a dire che gli MTF ( sempre quelli fatti bene ) sono inutili e inaffidabili ce ne corre.
DPreview fa il suo gioco, non li fà i test MTF, cosi come lo faceva il buon Forti di Reflex , che disprezzava gli MTF finchè la sua rivista non li aveva adesso che tramite l'associazione europea ( EISA o TIPA non ricordo ) hanno accesso a test MTF di obiettivi non fà altro che tesserne lodi.
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 28757
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda summerbee » lun nov 28, 2011 11:01 am

supponendo che le ottiche siano ordinate per costo, non si è comunque certi, spendendo di più, di avere una resa migliore di chi ha speso un pochetto meno... mah!
DON'T PANIC
(niente panico!)
la fotografia su Segnaweb

Il diavolo non è quello che ti fa bestemmiare nel dolore, è quello che ti fa distogliere lo sguardo. (cit.)
summerbee
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6528
Iscritto il: ven ott 17, 2008 1:56 pm
Località: Brescia
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda emmeci » lun nov 28, 2011 11:04 am

copernicorm ha scritto:ecco il perche' (da sempre) gli obiettivi leitz sono sopra a tutti ... per la qualita' e la serieta' nei controlli .... uno ad uno ... e solo il meglio esce con questo marchio .... ed ecco perche' il prezzo e' quello che e' :asd:

Si, è la teoria di del mio verduraio ... quando ha una cassetta di frutta invenduta, alza il prezzo e magicamente diventa migliore e la gente la compra! :prrt:

.... chissà se funziona così anche a Bali? ..... :facciac:


Si svacca, eh, Copè!
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8705
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda Eurostar » lun nov 28, 2011 11:07 am

Mauro ha scritto:tutto vero, ma io continuo a pensare che un obiettivo che viene fuori bene da test oggettivi ( tipo MTF, quelli seri non quelli di Photozone ) sia comunque da prendere più in considerazione , una lente buona puo uscire male con l'esemplare sottoposto a test e quindi avere MTF al di sotto delle reali capacità.
Che una scarsa esca bene migliorata e esca bene agli MTF la vedo piu difficile .....la risolvenza dei vetri/resine non è che migliora per miracolo e nemmeno la resa di certi schemi ottici.
Poi sono consapevole che gli MTF non dicono tutto e ci sono altri parametri importanti di cui tener conto ( i famosi colori Pentax agli MTF non vengono misurati ) lo sfuocato, ecc ecc e quindi pareri sul campo, foto vere, sono utilissimi
Sono altrimenti consapevole della incostanza qualitativa della attuale produzione industriale , ma da li a dire che gli MTF ( sempre quelli fatti bene ) sono inutili e inaffidabili ce ne corre.
DPreview fa il suo gioco, non li fà i test MTF, cosi come lo faceva il buon Forti di Reflex , che disprezzava gli MTF finchè la sua rivista non li aveva adesso che tramite l'associazione europea ( EISA o TIPA non ricordo ) hanno accesso a test MTF di obiettivi non fà altro che tesserne lodi.


Questo è vero, ma non è questo il punto, Mauro. Il punto è che l'MTF di Tuttifotografi è sicuramente il migliore che esista, ma se gli capita il 100/2,8 canon L più in basso nel grafico sopra, loro capiscono che è un limone e fanno un altro test. Ma se gli capita il penultimo in basso, loro affermano la verità dicendo che è peggiore sia dello Zeiss che del 100 macro, se hanno provato gli esemplari più in alto nella grafica. Ed è vero, ma è limitato a quei singoli esemplari. Nella media, ma lo puoi sapere solo provi decine di esemplari diversi, la situazione è molto diversa, quindi anche la probabilità che ti capita un'ottica molto migliore di quanto dichiara Tuttifotografi è reale.

Quello che intendo dire è che fidarsi di prove pur valide non racconta la storia intera. Nemmeno l'atteggiamento di Carlo la dice tutta... è perfetto per se stesso, nel senso che lui giudica il SUO obiettivo senza fregarsene di quanto dicono siti e riviste... ma non è detto che il suo esemplare sia la perfetta rappresentazione di quanto ciascuno possa trovare comprandone un altro.

Io resto dell'idea che leggere i commenti di decine se non centinaia di utenti di fora una idea più valida di quanto racconti UN test la si possa fare... certo bisogna considerare la psicologia degli acquirenti, quelli che difendono sempre il prorpio acquisto, quelli che non sono mai soddisfatti, quelli che vedono quello che gli dicono gli altri più di quanto non dicano i propri occhi... ma nei grandi numeri qualcosa di medio salta fuori.

se poi pensiamo a come Pentax sceglie (sceglie?) i propri obiettivi da mandare alla fiere, presumo che quelli che mandano per i test non siano particolarmente rappresentativi del meglio della produzione.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda summerbee » lun nov 28, 2011 11:32 am

come dice il buon Cop, se spendi sai cosa compri, in quello specifico caso.
Ma continuo (nella mia ignoranza) a non capire: una ditta "normale" come Pentax o Nikon o Sony, fa o non fa test sui singoli obiettivi prima di venderli?
DON'T PANIC
(niente panico!)
la fotografia su Segnaweb

Il diavolo non è quello che ti fa bestemmiare nel dolore, è quello che ti fa distogliere lo sguardo. (cit.)
summerbee
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6528
Iscritto il: ven ott 17, 2008 1:56 pm
Località: Brescia
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda Eurostar » lun nov 28, 2011 11:36 am

summerbee ha scritto:come dice il buon Cop, se spendi sai cosa compri, in quello specifico caso.
Ma continuo (nella mia ignoranza) a non capire: una ditta "normale" come Pentax o Nikon o Sony, fa o non fa test sui singoli obiettivi prima di venderli?


Certo che no, ma nemmeno 40 anni fa li facevano.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: ecco quanto validi sono i test tecnici di siti e riviste

Messaggioda summerbee » lun nov 28, 2011 11:47 am

Eurostar ha scritto:
summerbee ha scritto:come dice il buon Cop, se spendi sai cosa compri, in quello specifico caso.
Ma continuo (nella mia ignoranza) a non capire: una ditta "normale" come Pentax o Nikon o Sony, fa o non fa test sui singoli obiettivi prima di venderli?


Certo che no, ma nemmeno 40 anni fa li facevano.


e quindi quella forte varianza è implicita e fisiologica per qualsiasi modello di qualsiasi marca? e valeva per i nostri K, M etc. come per i Minolta o Nikon d'antan, come vale oggi per il DA 55 300 che tanto desidero???
ma soprattutto e a parte "il limone" (sempre cfr l'ignoranza di cui sopra) la differenza fra il migliore e il peggiore di quelli che stanno comunque nella media... quanto è differente???
no perchè non mi sembra questione da poco...
DON'T PANIC
(niente panico!)
la fotografia su Segnaweb

Il diavolo non è quello che ti fa bestemmiare nel dolore, è quello che ti fa distogliere lo sguardo. (cit.)
summerbee
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6528
Iscritto il: ven ott 17, 2008 1:56 pm
Località: Brescia
 

Prossimo

Torna a Obiettivi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite