Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Discussioni sulle fotocamere digitali : impressioni, dubbi, consigli, guide, recensioni.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda goatto » ven mag 13, 2022 3:16 pm

-Goldrake- ha scritto:Le dimensioni sono un vantaggio relativo, nel senso che con la macchina giusta e il giusto obiettivo il vantaggio c'è e di molto. Ma in moltissimi altri ambiti non c'è quasi per niente.
Trovo invece più interessante il vantaggio di peso, tra la la una Sony full frame è 400 grammi più leggera di una k-1, mica poco...


Secondo me invece è poco, anche perché quando poi si devono usare gli obiettivi pesanti diventa più scomodo usare una ml fragilina e leggerina.
Comunque se uno deve passare a ml solo per questi miseri 350-400 grammi, vuol dire che dobbiamo fare esercizio fisico :lol:
Avatar utente
goatto
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5032
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:18 pm
Località: Parma
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda CICCHILLO » ven mag 13, 2022 3:32 pm

A parte che l'offerta Reflex è ferma, come giustamente qualcuno faceva notare, ma anche tra le mirrorless non è che ci siano novità ogni 6 mesi come accadeva fino ad un paio di anni fa.

Il mercato è molto fermo e tendenzialmente i prezzi stanno tenendo per mancanza di prodotti...

La scarsità di Chip ci ha messo del suo ..

Stavo cercando una compatta premium e vedo che le più moderne sono uscite 3 anni ed ancora costano ancora come all'epoca.

La famosa K1 è una macchina di 6 anni fa in tecnologia un'era geologica, eppure costa ancora uno stipendio .

Comunque le ML sono davvero un prodotto ruffiano hanno intercettato le esigenze di tutti.
Dai professionisti dei vari ambiti, agli hobbysti nati col borsone reflex e 18 ottiche al seguito, al fotografo leggero delle punta e scatta al patito delle telemetro, a chi faceva solo video..
Tra le altre cose si sta andando verso un prodotto universale tipo la Alpha 1 che mette d'accordo tutti i tipi di fotografi.. se non costasse così tanto metterebbe d'accordo anche me :happy2:
Avatar utente
CICCHILLO
senior member
 
Messaggi: 459
Iscritto il: dom mar 22, 2009 7:53 pm
Località: Firenze/Viareggio
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda goatto » ven mag 13, 2022 4:00 pm

CICCHILLO ha scritto:
La famosa K1 è una macchina di 6 anni fa in tecnologia un'era geologica, eppure costa ancora uno stipendio .


Sí, costa tanto ma non mi sembra che gli altri marchi te le regalino.
Certe ml costano ben più di uno stipendio.
Il mercato delle reflex è fermo, ma l'anno scorso è uscita la K3 III.

Insomma, la moda va sicuramente verso una certa direzione ma noi non siamo obbligati a uniformarci :wink:
Avatar utente
goatto
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5032
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:18 pm
Località: Parma
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda -Goldrake- » ven mag 13, 2022 5:02 pm

goatto ha scritto:
-Goldrake- ha scritto:Le dimensioni sono un vantaggio relativo, nel senso che con la macchina giusta e il giusto obiettivo il vantaggio c'è e di molto. Ma in moltissimi altri ambiti non c'è quasi per niente.
Trovo invece più interessante il vantaggio di peso, tra la la una Sony full frame è 400 grammi più leggera di una k-1, mica poco...


Secondo me invece è poco, anche perché quando poi si devono usare gli obiettivi pesanti diventa più scomodo usare una ml fragilina e leggerina.
Comunque se uno deve passare a ml solo per questi miseri 350-400 grammi, vuol dire che dobbiamo fare esercizio fisico :lol:

Il 70-200 2.8 Pentax pesa un chilo più del corrispettivo Sony, il che porta ad un chilo e mezzo il vantaggio.
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 3680
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda davedomus » ven mag 13, 2022 5:13 pm

Ho avuto la Kr. Se fossi in te (ma non sono te) passerei alla KP (l'unica cosa le batterie) per avere un vero salto qualitativo. Poi non mettere troppa carne nel paniere. IL 17 - 70 ti copre abbastanza bene. RIfletti su quale tipo di foto ti attrae di più e potrai spendere su un obiettivo di qualità quando potrai. L'importante è fotografare! Se devi cambiare sistema e per avere obiettivi di una certa qualità devi spendere eccome. Ma io sono un pentaxsauro e le ml non mi attirano...
Pentax K5 - K20D e un po' di vetri.

Immagine
Avatar utente
davedomus
Dito seduto
 
Messaggi: 2362
Iscritto il: mer mag 04, 2011 8:26 am
Località: Catania
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda Mauro » ven mag 13, 2022 5:31 pm

-Goldrake- ha scritto:Le dimensioni sono un vantaggio relativo, nel senso che con la macchina giusta e il giusto obiettivo il vantaggio c'è e di molto. Ma in moltissimi altri ambiti non c'è quasi per niente.
Trovo invece più interessante il vantaggio di peso, tra la la una Sony full frame è 400 grammi più leggera di una k-1, mica poco...

@Mauro ti do ragione, ma tu stai confrontando una reflex APS-C con una ML FF, è formalmente sbagliato come paragone.


Inoltre il grosso del mercato non è fatto dai pro, quelli portano prestigio e pubblicità, quindi a livello di vendite la voce grossa la fa l'hobbista.


ma io ho risposto a chi poneva la questione della diffusione delle ML tra i professionisti ....perchè avrei dovuto parlare del fatto che il grosso del mercato è dato dagli amatori ?
per parlare della diffusione ML nel mercato gnerale bastano i dati CIPA
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 30236
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda cris » ven mag 13, 2022 7:17 pm

Premesso che la scelta fra reflex e ML può essere condizionata da vari fattori e priorità ritengo, come sostenuto da molti, che il vantaggio principale nell'uso delle ML sia l'effetto detto WYSIWYG e cioè quello che vedi nel mirino ottieni sulla foto e quindi di poter intervenire in tempo reale per modificare determinati parametri di scatto. Per qualsiasi fotografo che sappia però fare un minimo di post produzione tutto ciò non rappresenta assolutamente un problema. Nel mio caso usando la reflex e scattando sempre anche in Raw posso modificare tutte le foto che voglio ed ottenere lo stesso effetto che otterrei usando il mirino EVF, però mantenendo la possibilità di vedere la scena fotografata con i suoi colori reali. Ripeto, oggi con tutti questi programmi di manipolazione delle foto, alcuni dei quali agiscono quasi in automatico per migliorarle, tutto questo gran vantaggio del mirino evf francamente non lo vedo, almeno per chi non ha necessità di avere già il prodotto in camera vendibile. Se parliamo dei vantaggi versante video il discorso per ora cambia radicalmente a favore delle ML.
Avatar utente
cris
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 931
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:41 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda Mauro » ven mag 13, 2022 8:15 pm

cris ha scritto:Premesso che la scelta fra reflex e ML può essere condizionata da vari fattori e priorità ritengo, come sostenuto da molti, che il vantaggio principale nell'uso delle ML sia l'effetto detto WYSIWYG e cioè quello che vedi nel mirino ottieni sulla foto e quindi di poter intervenire in tempo reale per modificare determinati parametri di scatto. Per qualsiasi fotografo che sappia però fare un minimo di post produzione tutto ciò non rappresenta assolutamente un problema. Nel mio caso usando la reflex e scattando sempre anche in Raw posso modificare tutte le foto che voglio ed ottenere lo stesso effetto che otterrei usando il mirino EVF, però mantenendo la possibilità di vedere la scena fotografata con i suoi colori reali. Ripeto, oggi con tutti questi programmi di manipolazione delle foto, alcuni dei quali agiscono quasi in automatico per migliorarle, tutto questo gran vantaggio del mirino evf francamente non lo vedo, almeno per chi non ha necessità di avere già il prodotto in camera vendibile. Se parliamo dei vantaggi versante video il discorso per ora cambia radicalmente a favore delle ML.


convinto tu ....chi sono io per volerti far cambiare idea ? io mi preoccupo delle mie foto e del mio divertimento non del tuo
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 30236
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda cris » ven mag 13, 2022 8:28 pm

Mauro ha scritto:
cris ha scritto:Premesso che la scelta fra reflex e ML può essere condizionata da vari fattori e priorità ritengo, come sostenuto da molti, che il vantaggio principale nell'uso delle ML sia l'effetto detto WYSIWYG e cioè quello che vedi nel mirino ottieni sulla foto e quindi di poter intervenire in tempo reale per modificare determinati parametri di scatto. Per qualsiasi fotografo che sappia però fare un minimo di post produzione tutto ciò non rappresenta assolutamente un problema. Nel mio caso usando la reflex e scattando sempre anche in Raw posso modificare tutte le foto che voglio ed ottenere lo stesso effetto che otterrei usando il mirino EVF, però mantenendo la possibilità di vedere la scena fotografata con i suoi colori reali. Ripeto, oggi con tutti questi programmi di manipolazione delle foto, alcuni dei quali agiscono quasi in automatico per migliorarle, tutto questo gran vantaggio del mirino evf francamente non lo vedo, almeno per chi non ha necessità di avere già il prodotto in camera vendibile. Se parliamo dei vantaggi versante video il discorso per ora cambia radicalmente a favore delle ML.


convinto tu ....chi sono io per volerti far cambiare idea ? io mi preoccupo delle mie foto e del mio divertimento non del tuo



Vero, alla fine si fotografa per divertimento e ognuno può farlo con i mezzi che preferisce. L'importante è che il prodotto, cioè la foto, sia soddisfacente.
Avatar utente
cris
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 931
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:41 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda inge26665 » lun mag 16, 2022 7:20 am

CICCHILLO ha scritto:Comprare una reflex nel 2022 è da persone che sono veramente motivate o hai un grosso corredo che vuoi usare o hai soldi da buttare.
Non ha più senso comprare grosse e pesanti macchine che ti danno gli stessi risultati di più leggere e portatili mirrorless .


Nell'ultimo mese mi è capitato di essere piuttosto spesso in autodromo per gare importanti (F.1., Racing Weekend, Le Mans Series) e devo dire che non ho visto alcun fotografo professionista con corredo mirrorless.
Tutte reflex, moltissime in formato 135, poche in APS-c.
La distribuzione, ovviamente spannometrica, è dell'80% Canon e il restante 20% Nikon.
In 14 giorni dentro il recinto, non ho visto altro, ma ribadisco che si parla solo di professionisti accreditati, non di amatori.
K5 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5777
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda unoqualsiasi » lun mag 16, 2022 8:13 am

Bè, ci sono stati periodi in cui i pro usavano fotocamere ad ottiche intercambiabili a telemetro, reflex biottica, folding... e mica per fare paesaggio, ma per la foto d'azione. Prima o poi arriveranno anche alle mirrorless. E cosi come sono passati dal 6x9 al formato 135 potrebbero perfino passare dal 135 al m4/3, soprattutto per riprese dove servono corredi relativamente poco ingombranti e qualità non elevatissima.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 33651
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda Enriko!! » lun mag 16, 2022 8:24 am

cris ha scritto: Nel mio caso usando la reflex e scattando sempre anche in Raw posso modificare tutte le foto che voglio ed ottenere lo stesso effetto che otterrei usando il mirino EVF, però mantenendo la possibilità di vedere la scena fotografata con i suoi colori reali.

A me i colori nel mirino reflex mi sembrano reali (o irreali) tanto quanto quelli di un evf, lo sono solo in modo diverso...
Quello poi del WYSIWYG è un vantaggio talmente grande che io lo disattivo subito, preferisco il buon esposimetro e istogramma, l'evf inganna sulla reale e corretta esposizione...
Per me il vantaggio del EVF è che vedi sempre bene (o quasi) cosa inquadri...lo stesso non si può dire del mirino reflex.
MX - LX - Program A - MZ-5 - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 4383
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda Enriko!! » lun mag 16, 2022 8:32 am

inge26665 ha scritto:
CICCHILLO ha scritto:Comprare una reflex nel 2022 è da persone che sono veramente motivate o hai un grosso corredo che vuoi usare o hai soldi da buttare.
Non ha più senso comprare grosse e pesanti macchine che ti danno gli stessi risultati di più leggere e portatili mirrorless .


Nell'ultimo mese mi è capitato di essere piuttosto spesso in autodromo per gare importanti (F.1., Racing Weekend, Le Mans Series) e devo dire che non ho visto alcun fotografo professionista con corredo mirrorless.
Tutte reflex, moltissime in formato 135, poche in APS-c.
La distribuzione, ovviamente spannometrica, è dell'80% Canon e il restante 20% Nikon.
In 14 giorni dentro il recinto, non ho visto altro, ma ribadisco che si parla solo di professionisti accreditati, non di amatori.


beh, è attrezzatura che costa migliaia di euro, non si cambia da 1 anno all'altro, come spiega anche Mauro per certi cambi dietro ci sono anche tempi tecnici legati ad ammortamento dell'attrezzatura, leasing ecc...
La canon R3 è in vendita da meno di 1 anno, lo stesso la Z9...
L'unica ML FF "sportiva" ad alto livello era la A9II di Sony, ma è un marchio che sta ancora cercando di ritagliarsi il suo spazio fra i professionisti di fascia alta (con non poche difficoltà con stessa ammissione di Sony)...e comunque la disponibilità di alcuni tipi di ottiche è ancora parziale o di recente introduzione.
Insomma servono anche alcuni tempi "tecnici".
I professionisti non sono amatori che cambiano anche in base a come si svegliano la mattina.
Eppure girando per qualche studio fotografico "anche mediamente grosso", vedo comparire le prime canon R, Nikon Z o Sony A (magari non come corpi principali, ma magari hanno sostituito la D6xx o la 6D/5D...)
Fra i matrimonialisti invece già ne vedo di più usate proprio come "corpo principale"...
Poi ovviamente per chi fa anche video il discorso è diverso, li Sony e Pana girano da tempo con vari modelli...quello che mi ha sorpreso è che hanno in gran parte soppiantato canon...
MX - LX - Program A - MZ-5 - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 4383
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda cris » lun mag 16, 2022 9:12 am

Enriko!! ha scritto:
cris ha scritto: Nel mio caso usando la reflex e scattando sempre anche in Raw posso modificare tutte le foto che voglio ed ottenere lo stesso effetto che otterrei usando il mirino EVF, però mantenendo la possibilità di vedere la scena fotografata con i suoi colori reali.

A me i colori nel mirino reflex mi sembrano reali (o irreali) tanto quanto quelli di un evf, lo sono solo in modo diverso...
Quello poi del WYSIWYG è un vantaggio talmente grande che io lo disattivo subito, preferisco il buon esposimetro e istogramma, l'evf inganna sulla reale e corretta esposizione...
Per me il vantaggio del EVF è che vedi sempre bene (o quasi) cosa inquadri...lo stesso non si può dire del mirino reflex.
Se ho ben capito il tuo ragionamento in realtà non è che col mirino evf vedi 'meglio' di quello ottico, ma hai già una elaborazione elettronica di quello che sarà l'effetto finale della foto. Che é lo stesso del live view solo che in questo caso lo vedi direttamente attraverso il mirino. La fedeltà dell'evf ai reali colori forse sarà forse solo una questione di tecnologia e di prezzo.

. HTC U11 plus .
Pentax KP, K5II, GRII, DA 17-70, DA* 50-135, Tamron 90mm f2.8, Sigma 10-20 f4-5,6, Metz 50 AF1
MX, ME Super, K 1000 e obiettivi vintage
Avatar utente
cris
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 931
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:41 pm
 

Re: Paragoni nel 2022 con Pentax KP

Messaggioda FrauBlucher » lun mag 16, 2022 10:15 am

Enriko!! ha scritto:Quello poi del WYSIWYG è un vantaggio talmente grande che io lo disattivo subito, preferisco il buon esposimetro e istogramma, l'evf inganna sulla reale e corretta esposizione...

Riguardo all’istogramma vorrei chiedere un chiarimento…. Ho letto che uno scatto correttamente esposto, con istogramma ben bilanciato, potrebbe correre il rischio di risultare troppo ‘piatto’... e in alcuni casi, sarebbe consigliabile sottoesporre o sovraesporre l’immagine, in base a quello che si vorrebbe ottenere…
Quale accorgimento si dovrebbe utilizzare, per poter considerare correttamente esposto uno scatto? :?:
Sono sincera… a volte mi ‘dimentico’ proprio di ripristinare i valori dell’esposizione nella fotocamera… :ops: (motivo per cui sono stata giustamente cazziata più di una volta :asd: ), ed ora mi sono ripromessa di rimediare a questa mia mancanza... :facciac: :-)):
L'essenziale è invisibile agli occhi
E l'aura fai son vir....
Avatar utente
FrauBlucher
senior member
 
Messaggi: 410
Iscritto il: mer dic 30, 2020 9:09 am
Località: Magenta
 

PrecedenteProssimo

Torna a Attrezzatura digitale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti