Sardegna in moto

È ora di uscire a fotografare! O di andare a cena?

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Sardegna in moto

Messaggioda MacMax » mer giu 19, 2019 12:21 pm

Personalmente io uso sempre la borsa sul serbatoio con dentro l'attrezzatura fotografica, questo per avere sempre a portata di mano la macchina per ogni eventualità.
Il mio set di obiettivi da viaggio ormai consolidato dall'uso è il DA21 e il 60-250, che trovo perfetti per ogni situazione.
Una volta usavo il 16-50, ma lo trovo troppo ingombrante per fare foto in modo discreto. La scelta del DA21 é nata dal fatto che mi sono accorto che la focale intorno ai 20mm era quella che più usavo in generale e da svariati anni ormai sono sempre stato soddisfatto.
Ovviamente ognuno ha il suo modo di fotografare, quindi quella delle lenti è una scelta molto soggettiva...
Come treppiedi uso un gorillapod.
Avatar utente
MacMax
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1189
Iscritto il: sab gen 07, 2012 6:54 pm
Località: Modena
 

Re: Sardegna in moto

Messaggioda xyennio » mer giu 19, 2019 2:46 pm

pvanni ha scritto:
hulk79 ha scritto:Il sovraffollamento del periodo che hai nominato, è uno dei fattori che mi sta trattenendo dallo staccare il biglietto, sono dei posti che preferirei vedere con calma in bassa stagione

però se parti il 20 secondo me non troverai troppo sovraffollamento, magari sarà cambiato qualcosa, ma quando sono andato
io in agosto, già dopo il 15 l'affollamento era diminuito sensibilmente


Io in Sardegna ci sono stato per lavoro anni fa, non vidi praticamente nulla, di certo non andai a mare, giravo con un rappresentante per i vari grossisti a cercare di piazzare delle scarpe.... però ricordo delle spiagge immense al sud e tantissime “calette” al nord, il centro della Sardegna invece mi ricordava tanto i film di far west in quelle strade dove gli uomini si sfidavano a duello con le pistole in mezzo a delle strade polverose con le balle di paglia spostate da vento e nessuna anima viva in giro..... quindi la mia idea di Sardegna è che aldi la delle mete straconosciute iper turistiche , er quanto ci possa essere tanta gente, non sarà mai come Mondello a Palermo ( un carnaio! )

Ricordo che il rappresentante mi fece vedere due fori nella macchina, mi raccontò che mentre percorreva la statale principale dei “banditi” facevano il tiro a bersaglio per allenarsi per poi colpire con precisione un certo obbiettivo.... ora non so quanto ci fosse di vero nella storia, ma i due fori da pallottola effettivamente erano li
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4795
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: Sardegna in moto

Messaggioda hulk79 » mer giu 19, 2019 2:49 pm

pvanni ha scritto:
hulk79 ha scritto:Il sovraffollamento del periodo che hai nominato, è uno dei fattori che mi sta trattenendo dallo staccare il biglietto, sono dei posti che preferirei vedere con calma in bassa stagione

però se parti il 20 secondo me non troverai troppo sovraffollamento, magari sarà cambiato qualcosa, ma quando sono andato
io in agosto, già dopo il 15 l'affollamento era diminuito sensibilmente


Probabilmente avrai ragione, ma dopo l'esperienza in Salento di 2 estati fa temo un po' le partenze estive
Avatar utente
hulk79
Dito seduto
 
Messaggi: 2327
Iscritto il: gio gen 07, 2010 1:41 pm
Località: Reggio Calabria
 

Re: Sardegna in moto

Messaggioda ant-duppy88 » mar lug 02, 2019 2:18 pm

xyennio ha scritto:Io e la mia compagna stiamo progettando un viaggio in moto in Sardegna, 10 giorni circa, praticamente ci spariamo le ferie cosi...
la moto è quasi pronta, bagaglino, borse laterali da 40lt l’una , e zaino da aggrappare al serbatoio con un “ragno”, e lo spazio dovrebbe essere sufficiente... , interfono appena acquistati, già funzionati, fighissimi!!!
Dovrebbe esserci spazio per portare la mia fida k5 , prevedo di portare solo il 10-20 e il da50 1.8 ....

Dalla Sicilia traghetteremo alla volta di Cagliari, quindi prime mete “obbligate” al sud, non so perché ma io riesco a immaginare il giro solo in senso antiorario... per intenderci, Cagliari-> Arbatax-> Olbia-> Tempio Pausania-> Alghero...

Niente volevo condividere con voi questa ipotesi molto concreta di viaggio...
ovviamente suggerimenti, ipotesi, luoghi dove mangiare, eventuali incontri perché no, ben accetti :wink:

Ciao Xyennio e Pentaxiani tutti! Scusami volevo risponderti tempo fa (avevo letto il thread) ma poi mi era passato di mente. Spero che la risposta possa esserti ancora utile o che sia utile a qualcun'altro. Anche io, arrivando a cagliari, farei il giro in senso antiorario per una questione di priorità :ook:

Sardonico ha scritto:Riprendo i consigli precedenti e, dando per scontato che in quel periodo le spiagge saranno tutte gremite, questi sono i miei appunti che ti suggerisco per un possibile itinerario in moto lungo le coste da Cagliari ad Alghero, tenendo a mente non solo le destinazioni ma anche la bellezza dei percorsi:
risalendo da Costa Rei (Muravera) la S.S. 125 Orientale Sarda è un must per i motociclisti soprattutto nel tratto fra Baunei e Dorgali, che regala scorci fantastici sul Supramonte;
anch'io al posto di Tortolì anche io valuterei gita in barcone/gommone da Santa Maria Navarrese (Baunei)/Cala Gonone (Dorgali) per visitare le cale del Golfo di Orosei (Cala Mariolu/Cala Goloritzè/Cala Luna/Cala Sisine se non le avete già viste);
da Cala Gonone (Dorgali) farei una digressione all'interno per Oliena (ora che sta riaprendo il Ponte di Oloè) magari all'Hotel Su Gologone che è un posto incredibile non solo per la cucina (ma in tutti gli agriturismo della zona si mangia divinamente);
risalendo per l'Orientale Sarda visiterei le spiagge di San Teodoro (La Cinta e/o Cala Brandinchi) e se non vi interessa il jet-set della Costa Smeralda proseguirei da Olbia per Palau imbarcandomi per un giro a La Maddalena e Caprera (con eventuale gita in barca sulle isole dell'Arcipelago);
sul Nord-Ovest (che è la mia zona) proseguirei lungo Santa Teresa/Costa Paradiso (Trinità d'Agultu)/Castelsardo (da vedere) per arrivare a Stintino e l'immancabile spiaggia della Pelosa;
da Stintino consiglio assolutamente la visita al Parco dell'Asinara sia per la bellezza delle sue spiagge e per le opportunità fotografiche offerte della visita alle strutture carcerarie dismesse;
sulla strada fra Stintino e Alghero merita una visita fotografica il sito minerario dismesso sul mare dell'Argentiera;
proseguendo verso Alghero farei una deviazione per il belvedere di Capo Caccia e un giro alle spiagge di Mugoni e (soprattutto) Lazzaretto e Bombarde;
se oltre alla visita al bellissimo centro storico di Alghero e le sue spiagge cittadine mi avanzasse del tempo non perderei mai di guidare per la S.P. 105, strada frequentatissima dai motociclisti per il suo tracciato, per gli scorci fenomenali della costa e la possibilità di avvistare i grifoni che nidificano nei dintorni;
in meno di 40 Km questa strada e conduce fino a Bosa, caratterizzato dai colori delle case del suo centro storico incastonato fra il fiume Temo e il soprastante castello dei Malaspina.
Se vi servissero eventuali informazioni o delucidazioni sono a disposizione! :ook:

Mi allaccio al post di Sardonico perché è già bello carico di informazioni, specificando che le cose che ho evidenziato ammp non sono eventualità ma tappe obbligate :teach:
Poi aggiungo solo alcuni dettagli sparsi:
- Se ti piacciono le escursioni ti segnalo Su Gorropu, oppure il percorso a piedi per raggiungere cala Goloritzè, una bella camminata di ca. 40' che conduce a una cala incantevole (ma vale la pena solo se ti va di dedicare una giornata solo per questo e un secondo giorno per la gita in barca... altrimenti conviene direttamente affittare un gommone o fare una gita in barca per vedere anche tutte le cale della zona).
- A Caprera se ti interessa puoi visitare la casa e la tomba di Garibaldi
- Anche per La Maddalena consiglio la gita in barca. Se però preferisci muoverti in moto e raggiungere le cale a piedi, tieni conto che per raggiungere Cala Coticcio (una delle più belle) c'è una lunga camminata (30-40 minuti) e consentono l'ingresso solo con scarpe chiuse perché il percorso è molto impervio. Alternativamente potete raggiungere Cala Napoletana poco più avanti che è comunque bellissima ed ha una camminata ugualmente lunga ma più facile.
- A L'Asinara una volta attraccato il traghetto andrei direttamente a Cala Sabina col primo bus. Non ci sono molte cale nell'isola perché c'è molta roccia e le altre sono coperte di alghe. Cala Sabina è sicuramente quella che merita di più. Anche qui, dalla fermata del bus bisogna camminare per almeno mezz'ora. Qui la maschera è d'obbligo perché essendo un parco acquatico è pieno di pesci e si lasciano avvicinare moltissimo. Se stai più di un giorno visiterei anche il carcere, altrimenti goditi cala Sabina e basta.
- All'Argentiera c'è anche una bellissima spiaggia che si chiama La Frana, se chiedete a qualcuno dovrebbero sapervi indicare dov'è, fate solo attenzione alla strada sterrata, ci sono dei fossi abbastanza importanti. Per raggiungere la spiaggia si prosegue a piedi, o seguendo un percorso strettissimo che si affaccia su un dirupo. Io l'ho fatto un paio di volte quando mi sentivo più spericolato ma adesso lo sconsiglio vivamente, sopratutto se non si hanno delle scarpe buone e se si hanno troppi zaini /ombrelloni :sdent: Quando ci sono tornato l'ultima volta ero incredulo a quanto fossimo stati incoscienti a passare da lì con le borse frigo e gli ombrelloni parecchi anni prima :asd: L'alternativa è fare il giro largo aggirando la montagnola a sinistra (dal lato del mare). Così si perde un po' di tempo (ca. 20 minuti buoni) e anche quel percorso non è proprio comodo (bisogna scavalcare qualche scoglio) ma almeno non si rischia di cadere dal dirupo.
- Mugoni non è all'altezza delle altre spiagge menzionate finora, ma a me piace comunque perché ci ho passato l'infanzia ed è ben servita (bagni, parcheggi, bar) e facilmente accessibile. Ti consiglio di andare presto però perché si riempie subito. Se chiedi dalla mattina al chiosco che c'è di fronte alla spiaggia, sulla sinistra, puoi prenotarti per cena: grigliata di pesce in spiaggia. Chiedi appena arrivi o telefona il giorno prima perché i posti vanno via presto. Sempre in zona c'è anche Capo Caccia, dove puoi andare a visitare le Grotte di Nettuno che sono molto belle. Se poi volete fare una cenetta romantica vi consiglio il ristorante di Hotel El Faro, dove potete cenare in una veranda che si affaccia sul mare. Con 30-40 euro si mangia ottimamente (sopratutto pesce).
- Se vuoi continuare a scendere oltre Bosa, verso Oristano, ci sono Is Arutas (la spiaggia di quarzo rosa) e San Giovanni di Sinis (un lembo di terra che si allunga in mezzo al mare con le rovine romane di Tharros e delle spiagge bellissime) che sono dei posti fantastici e valgono assolutamente la pena di prolungare la vacanza un giorno in più.

Per qualsiasi altra cosa chiedi pure, se vuoi ti mando il mio numero di cel in MP così hai un contatto per qualsiasi evenienza :ook: :cincin:
Pentax K-r + 18-55mm DA L (ZioFab) | Pentax DA 16-45mm f4 | Pentax DAL 55-300mm f4-5.8 | Pentax-A 50mm f1.7 | Tamron 90mm f2.8 MF | MC Jupiter-9 85mm f2 | Flash Metz 36 AF-5 P-TTL | Flash Pentax AF240Z | Manfrotto MK394-H
Avatar utente
ant-duppy88
Azionista del forum
 
Messaggi: 3709
Iscritto il: mar lug 24, 2012 11:28 pm
Località: Sassari
 

Re: Sardegna in moto

Messaggioda ibberna » mer lug 03, 2019 4:22 pm

ciao
sono appena tornato dalle ferie in Sardegna, in Costa Paradiso, dove vado tutti gli anni.
Ti consiglio di farci un passaggio, in particolare , se hai tempo, di scendere nei vari accessi al mare incastonati tra le rocce di granito rosa. C'è da camminare un pochino, ma ne vale la pena: Le Cupole, i Filaschi, La Sorgente. Sono indicati nella segnaletica interna, ma se cerchi online una mappa di Costa Paradiso ti orienti meglio. Discorso a parte per Li Cossi: è l'unica spiaggia (di sabbia bianca) di Costa Paradiso, è un gioiellino, ma è infestata da turisti, ombrelloni, pedalò ecc. Secondo me vale la pena di vederla, anche solo dall'alto dalla strada di accesso (una bellissima camminata di circa 10 minuti tra le rocce), magari meglio se la mattina prima delle 10 o la sera dopo le 17. Se hai voglia di camminare ancora è molto bello e ricco di spunti fotografici, il tratto a piedi dopo la spiaggia di Li Cossi (l'accesso è un po' ripido, dalla parte opposta della spiaggia, ma poi diventa più agevole)
Fuori da Costa Paradiso, in direzione Santa Teresa, ti consiglierei di vedere le calette di Cala Sarraina, soprattutto la parte a sinistra scendendo, Portobello/L'Agnata e il comprensorio di Monti Russu.
Per le altre zone sono perfettamente d'accordo con gli altri consigli dati da chi mi ha preceduto, in particolare per quanto riguarda la zona di Capo Caccia e Grotta di Nettuno (senza saltare il punto panoramico); altro punto panoramico si trova nel Parco delle Prigionette, sempre sulla strada prima di arrivare a Capo Caccia. L'ingresso è a pagamento, ma il panorama è spettacolare, con vista sull'Isola Piana. La braceria che ti hanno consigliato alla spiaggia di Mugoni l'ho testata a pranzo: notevole mangiare praticamente sulla spiaggia un pesce fresco alla brace invece del panino.
Anche il Sinis e la città di Tarros sono imperdibili.
Quest'anno sono tornato dopo 20 anni a Cala Gonone: sinceramente sono rimasto molto deluso dalla eccessiva pressione antropica: barche, gommoni e baracchini ovunque; sono stati capaci di aprire un bar/ristorante anche sulla spiaggia di Cala Luna. Penso che non ci tornerò. Meglio seguire il consiglio per le escursioni nell'interno (Gola di Gorropu) anche se purtroppo non ci sono stato.
Spero di esserti stato utile, anche se ovviamente i gusti sono molto personali
ciao
Bernardo
Pentax K3II
Pentax SMC DA 16-45mm f/4 ED AL; smc Pentax-FA 1:2.8 50mm MACRO; smc Pentax-FA 1:3.5-4.7 28-80mm; Pentax SMC D-FA 100mm f/2.8 Macro WR; Pentax DA*300 f/4
+ Pentax z20 analogica

https://www.sito di ju za.com/p/ibberna
Avatar utente
ibberna
junior member
 
Messaggi: 81
Iscritto il: sab gen 14, 2012 7:20 pm
Località: Firenze
 

Precedente

Torna a Incontri e uscite

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite