[miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Tematiche legate a tecniche e post produzione digitale, strumenti, proiettori, computer, stampa digitale, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

[miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda ntx » dom nov 20, 2011 2:52 pm

E' da un po' di tempo che sto pensando di mettere a disposizione del forum quelle che sono le mie tecniche di fotoritocco in forma di mini tutorial.
Non so ancora con che cadenza riusciro' a preparare questi tutorial ma l'intenzione iniziale, perlomeno, e' quella di avere una cadenza superiore a quella annuale! :D

Le tecniche che uso io non sono la tecnica per fare una certa operazione, si tratta di una tecnica fra innumerevoli possibili altre. L'utilita' e' quella di conoscere le possibilita' del software anche se, magari, non si faranno mai operazioni come quelle descritte.
Le mie tecniche hanno alcune caratteristiche di base:
1) Non sono distruttive: ovvero evitare sempre di toccare l'immagine originale (anche come semplice livello);
2) Flessibilita': deve essere possibile dosare con precisione ogni effetto;
3) Velocita': devo poterle applicare in poco tempo poiche' ho poco tempo da spendere a post-produrre le immagini.

Il primo tutorial lo voglio dedicare al bilanciamento della luminosita' di albe e tramonti.

Il problema
Quando si scatta una foto ad un'alba o ad un tramonto con un ottica grandangolare o supergrandangolare si va costantemente incontro ad un effetto poco piacevole: se si espone correttamente il cielo prossimo all'orizzonte si avra' una notevole sottoesposizione del cielo "sopra di noi". Il risultato e' un cielo che diventa scurissimo man mano che si sale dall'orizzonte... ma non lo vedevamo cosi' quando abbiamo fatto lo scatto!

Come procedere
Un'alba nuvolosa ma con una bellissima luce che viene dal sole nascente. Espongo per non bruciare le nuvole illuminate dai raggi rosso/arancio del sole e cosi' facendo ottengo un cielo "sopra di me" scuro e buio. Ecco la situazione iniziale:

Immagine

L'operazione da fare e' equilibrare la luminosita' della parte alta dell'immagine rispetto a quella bassa: la parte alta dovra' essere piu' chiara in modo tale da restituire un'atmosfera piu' serena, meno claustrofobica.
Per fare cio' aggiungero' un livello in sovrapposizione con una opportuna mascheratura tale per cui i toni verranno schiariti sulla parte alta e lasciati bene o male intatti in basso, nei pressi dell'orizzonte.

Aggiungiamo un livello e, con lo strumento riempimento, lo rendiamo completamente bianco:

Immagine

Cambiamo ora la modalita' di fusione in "Overlay" o, in italiano, "Sovrapposto":

Immagine

Il cielo si schiarira', molti colori saranno saturati e anche bruciati. Noi dobbiamo evitare la sovra-saturazione e le bruciature... per fare cio' aggiungiamo una maschera di livello:

Immagine

A questo punto impostiamo il nero come colore di primo piano e il bianco come colore di secondo piano, prendiamo lo strumento per la creazione di gradienti e lo impostiamo per una sfumatura radiale.

Immagine

Agendo sulla maschera di livello, generiamo un gradiente radiale che parte dal punto dove sorgera' il sole fino ad una distanza di poco inferiore alla restante altezza dell'immagine. In questo modo l'aumento di luminosita' sara' molto graduale e sembrera' molto naturale.
Nel mio caso ho preso come riferimento quel palo della luce poiche' mi interessava rendere piu' leggili le lontane montagne e tutti i colori del cielo sopra di esse.

Immagine

Ecco come si presenta lo scatto dopo la mascheratura:

Immagine

Man mano che ci si avvicina al sole le nuvole si scuriscono e aumenta il contrasto con le nuvole illuminate dal sole; al contrario allontanandoci c'e' uno schiarimento e si intravede, fra le nuvole, l'azzurro del cielo sereno, si smorzano i contrasti e c'e' piu' "luce" nell'aria.

Ecco un confronto che mostra quanto e' cambiato lo scatto:

Immagine

Bene, altro caso, un tramonto... situazione di partenza:

Immagine

Anche qui cielo scurissimo in alto, situazione claustrofobica, niente che somigli al termine di una giornata serena.
Ci riportiamo nella situazione sopra descritta: creazione di un livello bianco, modalita' di fusione in "Overlay" o "Sovrapposta" e aggiunta di una maschera di livello:

Immagine

Questa volta lo strumento per la creazione di gradienti lo impostiamo per creare un gradiente lineare. L'uso del gradiente lineare e' utile in tutti quei casi in cui si utilizzano focali non molto corte (indicativamente dai 20 ai 40mm): con queste ottiche la distribuzione della luminosita' ha poca variabilita' in orizzontale, al contrario dei grandangolari spinti che mostrano una distribuzione radiale della luminosita'.
Impostiamo il gradiente lavorando sempre sulla maschera di livello:

Immagine

Lo faccio partire da un po' piu' in alto rispetto all'orizzonte per conservare tutti i colori della parte sottostante (ho fatto l'esposizione su quelli!).

Ecco come si presenta ora lo scatto:

Immagine

Torna il cielo azzurro, sereno, meno claustrofobico, e' una giornata serena che volge al termine, si vede immediatamente la leggera sfumatura rosa delle nuvole prima quasi invisibile.

Di nuovo il confronto fra immagine di partenza e immagine finale:

Immagine

Varianti sul tema
E' possibile diminuire la quantita' di questo effetto agento sull'opacita' del livello sovrapposto; allo stesso modo e' possibile (ma in linea di massima lo sconsiglio) aumentarne la quantita' duplicando il livello sovrapposto quante volte lo si ritiene necessario.
Con il medesimo procedimento, che magari e' meglio affrontare in una discussione apposita, e' possibile utilizzare il gradiente radiale per eliminare la vignettatura... basta far partire il gradiente dal centro dell'immagine! ;)

Compatibilita'
GIMP e Photoshop, senza particolari differenze.
Da utente GIMP, purtroppo o per fortuna, vi costringo a vedere il layout di interfaccia di quest'ultimo. :D


Sono sempre benvenuti suggerimenti, critiche e tecniche alternative.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 15375
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda Feder » dom nov 20, 2011 3:08 pm

interessante!
Avatar utente
Feder
Azionista del forum
 
Messaggi: 4256
Iscritto il: dom nov 01, 2009 3:21 pm
Località: Canossa (RE)
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda giuseppesavo » dom nov 20, 2011 3:36 pm

interessante davvero!
K7 + samsung D-XENON 12-24 f4 + pentax 18-135 WR + sigma 70-300 DG APO
ProgramA - MX - K2 - SuperA + A 24 f2.8 + A 28 f2.8 + A 50 f1.7 + A 35-105 f3.5 + M 85 f2 + A 70-210 f4
spotmatic F + smc tak 28 f3.5 + smc tak 50 f1.4 + super tak 105 f2.8
Avatar utente
giuseppesavo
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5419
Iscritto il: mer set 22, 2010 1:14 pm
Località: Roma
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda fanagot » dom nov 20, 2011 4:10 pm

Grazie !!!
:clap: :clap: :clap:


Adesso non ci resta che aspettare novembre duemiladodici per il secondo episodio della saga: Jenner ed il fotoritocco :mrgreen:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 31588
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda cheip » dom nov 20, 2011 4:32 pm

Non so né GIMP né Photoshop, ma ho letto con interesse imparando un paio di cose nuove. Soprattutto mi mancava la faccenda del supergrandangolare che ha bisogno della digradazione radiale.

Ora mi metto all'opera per applicare gli stessi concetti con il mio programma di PP.

Grazie davvero! :ook:
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda MarcoSal » dom nov 20, 2011 6:14 pm

Grazie! ottima la spiegazione e il procedimento è diretto e lineare :clap: :clap: :clap:
Non ti fermare :cincin:
Avatar utente
MarcoSal
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: ven mag 20, 2011 1:45 pm
Località: Madrid
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda ntx » lun nov 21, 2011 4:46 pm

@fanagot: In realta' vorrei evitare di postare il prossimo fra un anno... vorrei fare prima! L'idea insomma e' questa: non una volta l'anno ma nemmeno una volta a settimana.

Sono contento che la cosa sia stata apprezzata.

Se poi c'e' un qualche tema particolare che sta a cuore a molti posso vedere di trattarlo.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 15375
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda ALLEVIRI » lun nov 21, 2011 7:33 pm

Complimenti per l'esposizione!! ti invito a continuare !!!!

riccardo
Riccardo...il BarbaRossa..una volta..
"Troppo timido? Non puoi essere troppo timido, quando scatti è necessario avere l'instinto di un killer" S.M.
La mia PentaxPhotoGallery
Avatar utente
ALLEVIRI
Mister13!
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: lun nov 17, 2008 4:16 pm
Località: ROMA
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda Erosennin » lun nov 21, 2011 7:44 pm

Molto interessante, quando saprò fotografare la userò :roflrofl:
Ti fa onore renderci partecipi di questa tecnica.
Grazie
"Contro la stupidità umana neanche gli Dei possono nulla " (Friedrich Schiller)
Avatar utente
Erosennin
Dito seduto
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: gio set 30, 2010 8:59 am
Località: Bologna
 

Re: [miniHOWTO] Albe e tramonti: bilanciarne la luminosita'

Messaggioda alberto_c » ven nov 25, 2011 2:56 pm

Molto interessante. Grazie!

Dato che se ne parlava in un altro thread un po' di tempo fa, propongo l'argomento per il prossimo:
- tecniche di sharpening per visualizzazione a schermo e per stampa.

Continua così!
K-5, Sigma 10-20 F3.5, DA 17-70, DA 55-300, DA 100 Macro WR, FA 43 Limited, Tamron 18-250, Sigma DG 530 ST e tanta voglia di imparare.
alberto_c
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 833
Iscritto il: lun set 27, 2010 8:01 am
Località: Pavia
 


Torna a Camera chiara

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite