Capture One vs altri

Tematiche legate a tecniche e post produzione digitale, strumenti, proiettori, computer, stampa digitale, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Capture One vs altri

Messaggioda axenx » ven dic 08, 2017 5:34 pm

unoqualsiasi ha scritto:Ecco, io fotografo per cogliere l'attimo in cui il cornutone si gratta gli zebedei con il corno o la luce che mi piace.
Credo che se, sulla luce che mi piaceva ieri l'altro, ci smanettassi oggi non ricorderei assolutamente come era e nemmeno perchè mi piaceva.
Tu fai come vuoi, che l'importante è divertirsi, ma il raw non serve a smanettare, serve se si sa cosa si vuole ottenere; e per ottenere file belli se non c'è tempo a disposizione forse è meglio dedicare un pomeriggio a capire il comportamento della fotocamera nei vari profili jpeg, scegliere il profilo, la taratura di esposimetro e wb che più ci aggradano e poi scattare in raw+, cosi si avrà almeno a disposizione un jpeg bello e soprattutto pronto.
Quando poi si deciderà che il jpeg non basta ci sarà il raw da spremere. Magari con quattro software diversi cronometrando il tempo necessario per arrivare ad un risultato che su stampa e messo di fianco alla stampa del jpeg faccia dire che davvero ne è valsa la pena.
Sono d'accordo con te, È quello a cui sono giunto in particolare è capire la macchina... Anche ho passato pomeriggi provare le impostazioni ma avendo sempre poco tempo. Alla fine ho trovato un buon compromesso e scatto in raw+ altrimenti fotografare non era più un piacere.

. ALE-L21 .
axenx
senior member
 
Messaggi: 431
Iscritto il: mer feb 03, 2010 11:02 pm
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda emmefanatico » ven dic 08, 2017 5:35 pm

unoqualsiasi ha scritto:...ecco, non capisco... ci sono persone che dicono che bastano quattro click ed una manciata di secondi per ottenere quello che si vuole ottenere...


Dipende dalla foto, ovviamente.. per "minuti" intendo anche 1 o 2.
Sinceramente non mi sono mai cronometrato, ma sono abbastanza sicuro di poter stare sotto i due minuti per una foto mediamente ben esposta.

Poi se ce ne sono diverse nelle stesse condizioni, copiare i settaggi è un attimo, e allora sì che fai veloce.

Poi se ci metti una esposizione "da RAW" cioè cielo bianco e vicolo nero, il cielo da scaccolare (e lo faccio in ACR perché santo e benedetto lui se la salva, così poi non lo devo mai più rifare), qualche ritocco nel pannello HSL perché non mi piace come rende la lente (capita se è un Sigma, mediamente), correzioni prospettiche difficili (casi particolari), allora ad libitum.
E poi mica mi corre dietro nessuno, me lo gusto quando elaboro una foto, ripenso al momento (specie se era un giro turistico) etc.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4640
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda L_Eretico » ven dic 08, 2017 6:24 pm

emmefanatico ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:...ecco, non capisco... ci sono persone che dicono che bastano quattro click ed una manciata di secondi per ottenere quello che si vuole ottenere...


Dipende dalla foto, ovviamente.. per "minuti" intendo anche 1 o 2.
Sinceramente non mi sono mai cronometrato, ma sono abbastanza sicuro di poter stare sotto i due minuti per una foto mediamente ben esposta.

Poi se ce ne sono diverse nelle stesse condizioni, copiare i settaggi è un attimo, e allora sì che fai veloce.

Poi se ci metti una esposizione "da RAW" cioè cielo bianco e vicolo nero, il cielo da scaccolare (e lo faccio in ACR perché santo e benedetto lui se la salva, così poi non lo devo mai più rifare), qualche ritocco nel pannello HSL perché non mi piace come rende la lente (capita se è un Sigma, mediamente), correzioni prospettiche difficili (casi particolari), allora ad libitum.
E poi mica mi corre dietro nessuno, me lo gusto quando elaboro una foto, ripenso al momento (specie se era un giro turistico) etc.

Esattamente. Lo "sviluppo" puro e semplice richiede un minuto, massimo due, quando conosci gli strumenti che usi (mi riferisco non solo al software ma anche, forse soprattutto, alla risposta del tuo sensore). Quello che porta via tempo sono gli interventi localizzati (che io faccio in Photoshop, nettamente più potente e versatile di qualunque sviluppatore), ma questi non rientrano più nell'ambito "sviluppo". Per fare un parallelo con la camera oscura, lo sviluppo del raw corrisponde al trattamento del negativo. Poi c'è la fase di stampa, con le mascherature, le bruciature, il controllo del contrasto, la giusta filtratura del colore, la spuntinatura finale con le matite ecc. Si tratta di decidere se stamparsi i negativi da soli o se mandarli al laboratorio. Una volta stabilito questo, la scelta del formato dovrebbe venire da se.
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5982
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda Scorpio » ven dic 08, 2017 6:29 pm

unoqualsiasi ha scritto:...ecco, non capisco... ci sono persone che dicono che bastano quattro click ed una manciata di secondi per ottenere quello che si vuole ottenere... A chi devo credere?


Solo e soltanto a me
Immagine
Avatar utente
Scorpio
Callaghan Prrrrrrrr !!!
 
Messaggi: 5189
Iscritto il: lun gen 19, 2009 12:45 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda unoqualsiasi » ven dic 08, 2017 6:30 pm

:ook:
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30880
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda ntx » ven dic 08, 2017 7:44 pm

unoqualsiasi ha scritto:Credo che se, sulla luce che mi piaceva ieri l'altro, ci smanettassi oggi non ricorderei assolutamente come era e nemmeno perchè mi piaceva.


In una frase hai sintetizzato una delle cose che odio di più - per quanto interessanti - della post-produzione tout court.
Apri il file, cominci a regolare e magari, per un click di troppo, ottieni una resa che ti colpisce... ci vai dietro, paciughi e alla fine ottieni uno scatto che non c'entra una mazza con quello che ti ha spinto a fotografare.
E' interessante perchè ottieni qualcosa che non avevi previsto... è avvilente perchè è la dimostrazione che come fotografo sei assolutamente irrilevante, sostanzialmente equivalente ad una capra con legata la fotocamera in trap-focus.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14423
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda -Goldrake- » ven dic 08, 2017 8:03 pm

ntx ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Credo che se, sulla luce che mi piaceva ieri l'altro, ci smanettassi oggi non ricorderei assolutamente come era e nemmeno perchè mi piaceva.


In una frase hai sintetizzato una delle cose che odio di più - per quanto interessanti - della post-produzione tout court.
Apri il file, cominci a regolare e magari, per un click di troppo, ottieni una resa che ti colpisce... ci vai dietro, paciughi e alla fine ottieni uno scatto che non c'entra una mazza con quello che ti ha spinto a fotografare.
E' interessante perchè ottieni qualcosa che non avevi previsto... è avvilente perchè è la dimostrazione che come fotografo sei assolutamente irrilevante, sostanzialmente equivalente ad una capra con legata la fotocamera in trap-focus.

Ciao
Jenner

Questo è vero, ma continuando questo ragionamento anche il sensore e poi il processore della macchina danno un risultato che magari è diverso da quello che vedi.
La fotografia in sè può essere sia specchio della realtà sia interpretazione, ma ciò non è direttamente legato alla post-produzione.
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 3058
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda emmefanatico » ven dic 08, 2017 8:46 pm

ntx ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Credo che se, sulla luce che mi piaceva ieri l'altro, ci smanettassi oggi non ricorderei assolutamente come era e nemmeno perchè mi piaceva.


In una frase hai sintetizzato una delle cose che odio di più - per quanto interessanti - della post-produzione tout court.
Apri il file, cominci a regolare e magari, per un click di troppo, ottieni una resa che ti colpisce... ci vai dietro, paciughi e alla fine ottieni uno scatto che non c'entra una mazza con quello che ti ha spinto a fotografare.
E' interessante perchè ottieni qualcosa che non avevi previsto... è avvilente perchè è la dimostrazione che come fotografo sei assolutamente irrilevante, sostanzialmente equivalente ad una capra con legata la fotocamera in trap-focus.

Ciao
Jenner


Io a volte cerco una rappresentazione almeno realistica, ma altre volte sviluppo la fotografia della sensazione che mi ha lasciato un posto nella memoria.
E, seppure in quel caso la foto non è una rappresentazione fedele alla realtà, non ci vedo proprio niente che non vada bene in quello che faccio.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4640
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda Scorpio » ven dic 08, 2017 8:47 pm

ntx ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Credo che se, sulla luce che mi piaceva ieri l'altro, ci smanettassi oggi non ricorderei assolutamente come era e nemmeno perchè mi piaceva.


In una frase hai sintetizzato una delle cose che odio di più - per quanto interessanti - della post-produzione tout court.
Apri il file, cominci a regolare e magari, per un click di troppo, ottieni una resa che ti colpisce... ci vai dietro, paciughi e alla fine ottieni uno scatto che non c'entra una mazza con quello che ti ha spinto a fotografare.
E' interessante perchè ottieni qualcosa che non avevi previsto... è avvilente perchè è la dimostrazione che come fotografo sei assolutamente irrilevante, sostanzialmente equivalente ad una capra con legata la fotocamera in trap-focus.

Ciao
Jenner


Immagine
Immagine
Avatar utente
Scorpio
Callaghan Prrrrrrrr !!!
 
Messaggi: 5189
Iscritto il: lun gen 19, 2009 12:45 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda Mauro » ven dic 08, 2017 11:13 pm

Teorema del Conte Uguccione
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 28124
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda emmefanatico » ven dic 08, 2017 11:42 pm

Mauro ha scritto:Teorema del Conte Uguccione


Corollario I, direi
non importa che scattino raw o jpeg,
"...tanto gli trombo la moglie uguale!"
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4640
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda giangi4 » sab dic 09, 2017 7:58 am

Immagino che il senso della frase di ntx fosse un altro.
Ossia se scatto una foto perché mi piace ad esempio una certa luce e poi quando sono a casa spippolando con la postproduzione quella luce la perdo, dal punto di vista pratico ho perso la mia foto anche se ne ho ottenuta una più bella e di fatto è come se avessi scattato a caso, come una scimmia.
mai paura!
giangi4
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 963
Iscritto il: mar ago 04, 2009 9:57 am
Località: Treviso
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda Scorpio » sab dic 09, 2017 8:28 am

giangi4 ha scritto:Immagino che il senso della frase di ntx fosse un altro.
Ossia se scatto una foto perché mi piace ad esempio una certa luce e poi quando sono a casa spippolando con la postproduzione quella luce la perdo, dal punto di vista pratico ho perso la mia foto anche se ne ho ottenuta una più bella e di fatto è come se avessi scattato a caso, come una scimmia.



L'importante è crederci
Immagine
Avatar utente
Scorpio
Callaghan Prrrrrrrr !!!
 
Messaggi: 5189
Iscritto il: lun gen 19, 2009 12:45 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda -Goldrake- » sab dic 09, 2017 10:17 am

Ogni giorno in Italia un fotografo si alza e scatta in jpeg.
Ogni giorno in Italia un fotografo si alza e scatta in raw.
Non importa come scatti l'importante è che ti alzi e lo fai.
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 3058
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Capture One vs altri

Messaggioda xyennio » sab dic 09, 2017 11:23 am

Io però ancora non conosco alcuna macchina fotografica che non passi dal raw per ottenere il jpeg nemmeno il cellulare
Il fatto di post produrre in camera o a casa con un sw è ciò di cui realmente stiamo parlando?
Bene io quando faccio una foto ho più o meno in testa cosa ne potrebbe venire fuori e cerco di impostare la macchina come se volessi un jpeg in camera, spesso l'anteprima a monitor non la trovo affidabile ( tante foto mi erano sembrate buone ma poi al pc le ho dovute cestinare più raramente il contrario ma succede) e comunque quando apro a pc qualcosa mi trovo spesso a correggerla oppure a voler dare una certa "interpretazione"
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4795
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

PrecedenteProssimo

Torna a Camera chiara

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti