[RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Tematiche legate a tecniche e post produzione digitale, strumenti, proiettori, computer, stampa digitale, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda Eurostar » gio apr 27, 2017 9:24 am

ntx ha scritto:
fanagot ha scritto:non esiste un software che ricrea un raw (inventando quello che manca, ovviamente :asd: )?
possibile che nessuno ci abbia mai pensato?


Non so se c'e' ma il processo inverso e' fattibile. Esistendo software open source che decodificano il RAW, e' ovvio che si possa fare anche il processo opposto generando tutti i dati mancanti... e a livello di ottemperare alle richieste di un concorso sarebbe sufficente (e non ti sgama nessuno).

Ciao
Jenner


A partire da un tiff 16 lo vedo ovvio, ma dici che non vedi differenza nella curve anche a partire da un jpg 8 bit?
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda ntx » gio apr 27, 2017 9:46 am

Eurostar ha scritto:A partire da un tiff 16 lo vedo ovvio, ma dici che non vedi differenza nella curve anche a partire da un jpg 8 bit?


Il JPEG esce con 8 bit... ma quello che scrivi dentro il JPEG e', semplificando molto, un oggetto matematico che puoi "renderizzare" anche con maggior precisione. Nel farlo con maggior precisione, normalmente non ci guadagni nulla, ma questa puo' essere la base con cui generi la base di dati a maggior dinamica. Aggiungi un po' di rumore (nel senso di variabilita' del segnale) per rimuovere eventuale quantizzazione... applichi la curva di gamma al contrario cosi' lo rilinearizzi, riconduci il WB all'UniWB ovvero rimuovi l'effetto dei coefficenti di moltiplicazione dei segnali RGB (usi gli inversi) e infine mosaicizzi.
Il resto e' generazione di metadati (EXIF, IPTC, ecc.).
Poi salvi tutto in DNG, che ha le specifiche note e quindi sai come deve essere per essere leggibile... :D

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14423
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda xyennio » gio apr 27, 2017 12:24 pm

ntx ha scritto:
Eurostar ha scritto:A partire da un tiff 16 lo vedo ovvio, ma dici che non vedi differenza nella curve anche a partire da un jpg 8 bit?


Il JPEG esce con 8 bit... ma quello che scrivi dentro il JPEG e', semplificando molto, un oggetto matematico che puoi "renderizzare" anche con maggior precisione. Nel farlo con maggior precisione, normalmente non ci guadagni nulla, ma questa puo' essere la base con cui generi la base di dati a maggior dinamica. Aggiungi un po' di rumore (nel senso di variabilita' del segnale) per rimuovere eventuale quantizzazione... applichi la curva di gamma al contrario cosi' lo rilinearizzi, riconduci il WB all'UniWB ovvero rimuovi l'effetto dei coefficenti di moltiplicazione dei segnali RGB (usi gli inversi) e infine mosaicizzi.
Il resto e' generazione di metadati (EXIF, IPTC, ecc.).
Poi salvi tutto in DNG, che ha le specifiche note e quindi sai come deve essere per essere leggibile... :D

Ciao
Jenner


ma va scappellato a destra o a sinistra? :lol:
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4795
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda emmefanatico » gio apr 27, 2017 1:32 pm

ntx ha scritto:
fanagot ha scritto:non esiste un software che ricrea un raw (inventando quello che manca, ovviamente :asd: )?
possibile che nessuno ci abbia mai pensato?


Non so se c'e' ma il processo inverso e' fattibile. Esistendo software open source che decodificano il RAW, e' ovvio che si possa fare anche il processo opposto generando tutti i dati mancanti... e a livello di ottemperare alle richieste di un concorso sarebbe sufficente (e non ti sgama nessuno).

Ciao
Jenner


Tanto banale non la vedo... dipense sicuramente dal grado di sofisticazione che si intende raggiungere.
Ad esempio l'ultimo passo (che diventa il primo al contrario) è rimuovere gli artefatti di compressione... esistono già sw che lo fanno, ma quanto bene?
Poi ci sono tanti passaggi intermedi, tra laltro diversi da fotocamera a fotocamera... ma sono facilme aggirabili, anche perché se si genera un RAW che serve da "pezza d'appoggio" si cercherà di farli più somiglianti possibile al jpeg.
La mosaicizzazione la vedo un po' più complessa ma non così tanto...
Il problema vero è che esistono già sw in grado di riconoscere una fotocamera da un'altra sulla base della "firma" del rumore... avevo letto un articolo anni fa, non ricordo se fosse allo stato prototipale ma mi pare di ricordare che fosse almeno funzionante.
Concordo che per un concorso è sufficiente... soprattutto se uno ha parenti/amici in giuria :prrt:
Così, per amor di discussione e fantascemenza. :cincin:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4640
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda Eurostar » gio apr 27, 2017 1:32 pm

ntx ha scritto:
Eurostar ha scritto:A partire da un tiff 16 lo vedo ovvio, ma dici che non vedi differenza nella curve anche a partire da un jpg 8 bit?


Il JPEG esce con 8 bit... ma quello che scrivi dentro il JPEG e', semplificando molto, un oggetto matematico che puoi "renderizzare" anche con maggior precisione. Nel farlo con maggior precisione, normalmente non ci guadagni nulla, ma questa puo' essere la base con cui generi la base di dati a maggior dinamica. Aggiungi un po' di rumore (nel senso di variabilita' del segnale) per rimuovere eventuale quantizzazione... applichi la curva di gamma al contrario cosi' lo rilinearizzi, riconduci il WB all'UniWB ovvero rimuovi l'effetto dei coefficenti di moltiplicazione dei segnali RGB (usi gli inversi) e infine mosaicizzi.
Il resto e' generazione di metadati (EXIF, IPTC, ecc.).
Poi salvi tutto in DNG, che ha le specifiche note e quindi sai come deve essere per essere leggibile... :D

Ciao
Jenner


Bestiale!

Immagine
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda mctaveck » mer mag 03, 2017 11:21 pm

Ciao a tutti,

colto dall'entusiasmo ho scaricato installato e fatto qualche prova. A parte che crasha (Windows 7 64 bit ) .....

Firma problema:
Nome evento problema: APPCRASH
Nome applicazione: rawtherapee.exe
Versione applicazione: 0.0.0.0
Timestamp applicazione: 5894b638
Nome modulo con errori: StackHash_b35b
Versione modulo con errori: 6.1.7601.23543
Timestamp modulo con errori: 57d2fde1
Codice eccezione: c0000374
Offset eccezione: 00000000000bf262
Versione SO: 6.1.7601.2.1.0.768.3
ID impostazioni locali: 1040
Informazioni aggiuntive 1: b35b
Ulteriori informazioni 2: b35b9d18c351ada918efa818542dff8c
Ulteriori informazioni 3: 7195
Ulteriori informazioni 4: 71950f23dee30aca6c0225433eb69045

.... solo facendo browsing delle foto, a me non pare tanto meglio del bistrattato ACR: questi sono 2 crop JPEG generati aprendo il raw e salvandolo "senza fare nulla", ovvero con le "impostazioni predefinite Camera raw" ed usando "RESET" su R.T. (pur non avendo toccato nessun cursore, in RawTherapy).
Ho fatto diverse prove, con raw provenienti da obiettivi diversi e purtroppo io la luce non la vedo, anzi, soprattutto a livello di dettagli e rumore sono piuttosto deluso.

Magari è una prova fatta male e i due file sono incomparabili ma ...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di mctaveck il mer mag 03, 2017 11:53 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
mctaveck
senior member
 
Messaggi: 362
Iscritto il: ven lug 27, 2012 12:09 pm
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda emmefanatico » mer mag 03, 2017 11:43 pm

Devo parzialmente ritornare su quanto inizialmente affermato in preda all'entusiasmo... un paio di gg fa ho riaperto la foto della mira in ACR e ho giocato con un paio di slider, soprattutto WB (nelle due che ho postato era palesemente diverso) e la famigerata Clarity, più mi pare l'antifog o come si chiama - che trovo utile quasi esclusivamente al di fuori dell'utilizzo previsto, cioè come boost del contrasto in aree poco contrastate, a prescindere dalla presenza di cospicue quantità di atmosfera e vapore acqueo nella foto - e forse lo sharpening, non ricordo... avvicinandomi in ogni caso molto ai risultati di RawTherapee. :ops: Peeere cotteeeee!!!

In particolare, vedevo in entrambe le foto dettagli molto fini, a livello di pixel o poco più, che mi hanno poi portato a pensare che, boh, alla fine forse davvero grossomodo un algoritmo di demosaicizzazione vale l'altro - sotto il pixel non ci puo essere dettaglio se non falso, come dicevano anche Nyquist e Shannon.

D'altra parte ho appena preso l'UWA su eBay e sono in una fase di incertezza cosmico-esistenziale per cui spero in un isormorfismo almeno approssimativo tra il campione specifico appena acquistato e una generica media degli esemplari della lente in oggetto, ma anche su questo non faccio poi tanto affidamento.

Per cui con tutta probabilità aveva ragione Gorgia, sia per RawTherapee che per la qualità ai bordi degli UWA. Buonanotte.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4640
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda ntx » gio mag 04, 2017 6:18 am

emmefanatico ha scritto:alla fine forse davvero grossomodo un algoritmo di demosaicizzazione vale l'altro


Se lo dici tu... https://www.pentaxiani.it/articolo/una_p ... cizzazione

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14423
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda emmefanatico » gio mag 04, 2017 8:26 am

ntx ha scritto:
emmefanatico ha scritto:alla fine forse davvero grossomodo un algoritmo di demosaicizzazione vale l'altro


Se lo dici tu... https://www.pentaxiani.it/articolo/una_p ... cizzazione

Ciao
Jenner


:muto:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4640
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Precedente

Torna a Camera chiara

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite