[RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Tematiche legate a tecniche e post produzione digitale, strumenti, proiettori, computer, stampa digitale, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda emmefanatico » mer apr 26, 2017 11:23 am

Eurostar ha scritto:
emmefanatico ha scritto:. ma oggi il RAW mi ha consentito di scattare più velocemente, pensando quasi solo alla composizione (e con il cervello che andava in automatico sull'esposizione), ed essere rapido.


Domanda: con scatto bracketing su esposizione e jpg, ti sarebbe cambiato qualcosa, a parte il tempo in meno al computer?


Beh per le foto in controluce (quindi tutte perché il cielo era una specie di grande diffusore) credo proprio di sì... avrei avuto meno margine per aprire le ombre mentre il cielo sarebbe stato un bel bianco uniforme e non ci avrei recuperato poi molto.
Se l'istogramma ha le corna |'''''''''\_____/| hai voglia a brackettare... :cryyy:
Avrei dovuto smanettare con le varie "shadow correction" e "highlight correction" fino a trovare l'equilibrio ottimale, e ci avrei perso tempo.
Quindi la soluzione ideale per me è stata pesca a strascico e a togliere le alghe ci penso a casa.

Esempio rapido.
Mi piaceva il vicoletto, poi siamo d'accordo che non è una gran foto, ma è rappresentativa delle condizioni di luce.
il Jpeg - come mi riesce a me, poi c'è sicuramente chi lo sa fare meglio - aveva il cielo quasi completamente bianco e le case tendenti al nero.
RAW (questo sotto) accettabile, direi anche realistico - nel senso che non è un finto-hdr di quelli da fare accapponare la pelle.
28mm f/5.6 ISO 100 1/750s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di emmefanatico il mer apr 26, 2017 11:36 am, modificato 5 volte in totale.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4650
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda Gerardo » mer apr 26, 2017 11:27 am

ntx ha scritto:Sei ottimista.


Non sono ottimista. Semplicemente facciamo riferimento a due diversi insiemi persone. Sono assolutamente d'accordo con te se parliamo di quel pubblico generalista che acquistando una reflex pensa:
ntx ha scritto: "ho acquistato uno strumento che produce opere d'arte"
e per il quale
ntx ha scritto: il mantra e' quello di ottenere grandi foto senza sforzo (ovvero senza impegno).


Ma io facevo riferimento a coloro che frequentano con una certa continuità questo forum e infatti scrivo (mi autocito):

Gerardo ha scritto:io invece credo che nessuno di noi faccia foto "a caso"


Naturalmente anche fra di noi ci sono livelli diversi nella conoscenza del nostro hobby e diversi sono settori in cui ciascuno di noi dà il suo meglio, ma voglio credere che quella piccola parte dei nuovi arrivati che:
a. scelgono (purtroppamente per loro) Pentax (le reflex che producono opere d'arte notoriamente sono canikon "perché le usano i professionisti");
b. superano la fase "passa a Canon"
c. sopravvivono al "butta tutto"
siano interessati ad un percorso di crescita tecnica e artistica, ovviamente nell'ambito dei limiti di ciascuno (tempo, mentalità, gusto, cultura personale...).

ntx ha scritto: E ottenere foto d'impatto senza sforzo e senza impegno sarebbe bellissimo... ed e' cio' che produce il crollo del mercato fotografico in favore della fotografia da smartphone... sugli smartphone, complice l'aggregazione in un unico dispositivo sia dell'apparecchio fotografico che del dispositivo di fruizione delle foto, questa possibilita' c'e' o perlomeno e' ad uno stadio avanzatissimo rispetto a cosa produci con una reflex.


Per me non sarebbe bellissimo. Probabilmente cambierei hobby. È un po' come quando faccio gli stack a mano piuttosto che usare sistemi motorizzati, certo farei prima e probabilmente meglio, ma perderei parte del piacere e dell'effetto antistress di questa attività.
:ninja3: Lo zen e l'arte dell'avanzamento della slitta. :ninja3:

Ma mi fermo qui, non è il caso di aprire un confronto sul perché ciascuno di noi fotografa: sarebbe interessante, ma completamente off topic.

ntx ha scritto: se uno ha fretta, non dovrebbe ricorrere ai RAW... perche' i RAW sono da sviluppare, se li vuoi sviluppare in modo che siano meglio del JPEG (altrimenti non si capisce perche' adoperarli) vogliono abbondantemente piu' tempo - per singolo scatto - per la loro lavorazione.
[...]
io ho suggerito di utilizzare il JPEG se si ha fretta e di impostare al meglio la fotocamera cosi' da fare ancora prima, perche' se te ne freghi e poi devi aggiustare sviluppandoti i RAW il concetto di fare in fretta viene meno.


Questo dipende da quando hai fretta. È assolutamente vero che per il raw il tempo complessivo necessario per ogni singolo scatto è assai maggiore che scattando in jpg, ma se, come dice emmefanatico, hai poco tempo sul campo e puoi trovare tutto il tempo che ti serve la domenica successiva per sviluppare i raw con calma...
Però, a onor del vero va detto che ho i raw di intere vacanze che ancora sono lì che aspettano a cinque anni di distanza. :sdent:
Per fortuna scatto raw+jpg ormai da parecchi anni e a chi le voleva vedere ho mostrato quelli. :asd:

ntx ha scritto: Ai neofiti io sconsiglio costantemente di usare il RAW e lo sconsiglio perche' la massa di nozioni necessarie per lo scattare una foto e' gia' un carico sufficente, all'inizio, da padroneggiare...

Hai ragione, la massa di informazioni da conoscere è notevole, ma prima o poi bisogna pur cominciare o si rimane neofiti a vita.
E poi la selezione delle informazioni si fa in tanti modi diversi, anche sulla base del proprio personale modo di vivere la fotografia. Solo a titolo di esempio, c'è chi ha un approccio da collezionista e sa tutto di obettivi e macchine vintage, chi viene dal mondo dell'informatica e magari vive il suo hobby come dici tu "da videoterminalista" smanettando con decine di software diversi, chi si pone da storico dell'arte e sa tutto dei grandi maestri del passato...
si potrebbero elencare molti approcci diversi, ognuno dei quali approfondisce un pezzo dello scibile legato alla fotografia. Credo sia parte del gioco.

ntx ha scritto: il RAW, come ho detto spesso, e' il punto di arrivo, la fine del percorso... del percorso tecnico ma soprattutto di una parte del percorso che e' di solo perfezionismo (cosa che puo' dare piacere, innegabile) e non di creazione di una foto, ovvero dell'unica cosa che sara' in grado di sopravvivere al tempo e alle tecnologie.

Sono assolutamente d'accordo! Una foto resiste al tempo solo se racconta qualcosa. Ma io faccio foto per il mio piacere e non per i posteri ( :prrrt: ai posteri).
E in fondo quasi tutte le foto raccontano qualcosa, quando molto tempo è passato. Come minimo raccontano come eravamo e non siamo più. Ma per quello il cellulare di cui parlavi prima è più che sufficiente. Il problema piuttosto è la sopravvivenza fisica e tecnologica dei supporti, ma anche questa è un'altra storia.

ntx ha scritto: Ti faccio un esempio semplice semplice: se in uno scatto a persone a te care, in una giornata speciale, hai fortemente sottoesposto i soggetti per salvare le alteluci di una finestra in sfondo, e lo hai fatto perche' tanto con il RAW recuperi le ombre senza bruciare le alte luci... che cosa hai ottenuto?

Ho ottenuto Molto rumore per nulla. :teach:
E ti par poco? È qualcosa che ancora applaudono in tutti i teatri del mondo! :clap:

A parte gli scherzi, hai ragione, ma è un tipo di errore che si fa una volta sola, se uno persevera vuol dire o che è un maniaco delle finestre o che quelle persone non gli sono poi così care. :devil115:
Avatar utente
Gerardo
senior member
 
Messaggi: 518
Iscritto il: mer dic 08, 2010 1:35 pm
Località: Potenza
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda ntx » mer apr 26, 2017 1:59 pm

Gerardo, ho letto il tuo post. Volevo solo ringraziarti per il confronto: piacevole e interessante indipendentemente dalle nostre posizioni. :)

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14429
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda L_Eretico » mer apr 26, 2017 2:43 pm

Eurostar ha scritto:
cuori ha scritto:
fanagot ha scritto:
cuori ha scritto:piccola curiosita' , ma voi parlate del raw PEF oppure del raw DNG ?

:roflrofl: :roflrofl:

paperino che hai da ridere ? io uso il dng e mi pare vada alla grande, allora ho pensato che magari vi riferite al formato proprietario


Ciao, no, fa schifo anche in DNG, se usi ACR. Ma se non te ne accorgi, cosa te ne frega? Continua ad andare alla grande! E non sto scherzando. Io per certe foto uso Silkypix Pro 8, per altre DCU 5, per altre ACR dentro PSCS6. Non è che c'è LO strumento giusto per tutto, ci sono tanti strumenti, da usare in accordo a quel che vogliamo ottenere .

Concordo. Anch'io uso due o tre sviluppatori a seconda di quello che voglio ottenere. ACR, però, mi fa cagare sempre :asd: Trovo comodo il "filtro ACR" di Photoshop CC, da usare sul tiff già sviluppato, ma sul raw... vade retro!
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5983
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda Eurostar » mer apr 26, 2017 3:23 pm

Quando scatto le foto come FUG, alle bande dove suonano i miei figli, quindi foto che come destinazione iniziale hanno jpg 1200 lato lungo, scattate normalmente in vicoli mezzo all'ombra e mezzo in pieno sole, pieni di ottoni di cui far risaltare i riflessi, quello che ottengo con ACR rapidissimamente non lo ottengo con il resto del mio arsenale.

Poi se chiedono il poster allora uso silkypix.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda xyennio » mer apr 26, 2017 4:02 pm

Alcuni concorsi chiedono la disponibilità del raw per eventuali controlli, ( l'avrò letto si e no per due o tre concorsi in tutto )
è una boiata?
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4795
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda ntx » mer apr 26, 2017 4:09 pm

xyennio ha scritto:Alcuni concorsi chiedono la disponibilità del raw per eventuali controlli, ( l'avrò letto si e no per due o tre concorsi in tutto )
è una boiata?


No, e' vero, ma se partecipo ad un tale concorso (e quindi ho letto il regolamento dove questa cosa e' specificata) e' ovvio che scatto con disponibilita' del RAW.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14429
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda xyennio » mer apr 26, 2017 4:17 pm

ntx ha scritto:
xyennio ha scritto:Alcuni concorsi chiedono la disponibilità del raw per eventuali controlli, ( l'avrò letto si e no per due o tre concorsi in tutto )
è una boiata?


No, e' vero, ma se partecipo ad un tale concorso (e quindi ho letto il regolamento dove questa cosa e' specificata) e' ovvio che scatto con disponibilita' del RAW.

Ciao
Jenner


E qui che ti volevo! metti che io ho seguito il tuo consiglio e scatto in jpeg, ma giusto in quel momento passa il prete che si scaccola mentre attorno due bambini che lo hanno viso lo additano deridendolo e giusto dietro c'è la foto poster gigante di un faccione che ride guardando la scena, luce d'orata che non ti ricapita nemmeno se fai cento foto all'alba e al tramonto, tutto in una composizione a spirale che fibonacci ti manda una mail dall'aldilà con i suoi personali complimenti, e il concorso si intitola "anche gli angeli sbagliano" sottotitolo "persone che dovrebbero dare l'esempio colti in piccoli momenti inopportuni" premio €2000, ma chiedono il raw.....

:asd:
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4795
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda Gerardo » mer apr 26, 2017 4:26 pm

ntx ha scritto:Gerardo, ho letto il tuo post. Volevo solo ringraziarti per il confronto: piacevole e interessante indipendentemente dalle nostre posizioni. :)

Ciao
Jenner


:ook:
Avatar utente
Gerardo
senior member
 
Messaggi: 518
Iscritto il: mer dic 08, 2010 1:35 pm
Località: Potenza
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda emmefanatico » mer apr 26, 2017 4:31 pm

xyennio ha scritto:E qui che ti volevo! metti che io ho seguito il tuo consiglio e scatto in jpeg, ma giusto in quel momento passa il prete che si scaccola mentre attorno due bambini che lo hanno viso lo additano deridendolo e giusto dietro c'è la foto poster gigante di un faccione che ride guardando la scena, luce d'orata che non ti ricapita nemmeno se fai cento foto all'alba e al tramonto, tutto in una composizione a spirale che fibonacci ti manda una mail dall'aldilà con i suoi personali complimenti, e il concorso si intitola "anche gli angeli sbagliano" sottotitolo "persone che dovrebbero dare l'esempio colti in piccoli momenti inopportuni" premio €2000, ma chiedono il raw.....

:asd:


Ma la luce d'orata non fa venire le facce a pesce lesso? :asd:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4650
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda xyennio » mer apr 26, 2017 4:35 pm

emmefanatico ha scritto:
xyennio ha scritto:E qui che ti volevo! metti che io ho seguito il tuo consiglio e scatto in jpeg, ma giusto in quel momento passa il prete che si scaccola mentre attorno due bambini che lo hanno viso lo additano deridendolo e giusto dietro c'è la foto poster gigante di un faccione che ride guardando la scena, luce d'orata che non ti ricapita nemmeno se fai cento foto all'alba e al tramonto, tutto in una composizione a spirale che fibonacci ti manda una mail dall'aldilà con i suoi personali complimenti, e il concorso si intitola "anche gli angeli sbagliano" sottotitolo "persone che dovrebbero dare l'esempio colti in piccoli momenti inopportuni" premio €2000, ma chiedono il raw.....

:asd:


Ma la luce d'orata non fa venire le facce a pesce lesso? :asd:


Ahahah a scrivere cazzate si scrivono cazzate :sdent:
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4795
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda emmefanatico » mer apr 26, 2017 4:39 pm

xyennio ha scritto:Ahahah a scrivere cazzate si scrivono cazzate :sdent:


Beh non erano cazzate... in effetti anche ntx mi pare consigli di scattare RAW+jpeg in ogni caso. :cincin:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4650
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda ntx » mer apr 26, 2017 4:40 pm

xyennio ha scritto:E qui che ti volevo! metti che io ho seguito il tuo consiglio e scatto in jpeg, ma giusto in quel momento passa il prete che si scaccola mentre attorno due bambini che lo hanno viso lo additano deridendolo e giusto dietro c'è la foto poster gigante di un faccione che ride guardando la scena, luce d'orata che non ti ricapita nemmeno se fai cento foto all'alba e al tramonto, tutto in una composizione a spirale che fibonacci ti manda una mail dall'aldilà con i suoi personali complimenti, e il concorso si intitola "anche gli angeli sbagliano" sottotitolo "persone che dovrebbero dare l'esempio colti in piccoli momenti inopportuni" premio €2000, ma chiedono il raw.....


Quindi il RAW mi serve per finire in tribunale a difendermi da una azione legale per diffamazione intentata dalla Curia? Alla fine mi trovo con 15000 euro in meno (incluso premio del concorso riscosso) ed ho pure perso la causa.

Oppure fai come me: scatti in RAW+JPEG e non partecipi ai concorsi poiche' di piegarti ai loro canoni estetici del menga non hai nessuna intenzione (e a quel paese pure i loro premi).

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14429
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda fanagot » gio apr 27, 2017 8:34 am

non esiste un software che ricrea un raw (inventando quello che manca, ovviamente :asd: )?
possibile che nessuno ci abbia mai pensato?
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 30168
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: [RawTherapee vs CR] Ho visto la luce!

Messaggioda ntx » gio apr 27, 2017 9:19 am

fanagot ha scritto:non esiste un software che ricrea un raw (inventando quello che manca, ovviamente :asd: )?
possibile che nessuno ci abbia mai pensato?


Non so se c'e' ma il processo inverso e' fattibile. Esistendo software open source che decodificano il RAW, e' ovvio che si possa fare anche il processo opposto generando tutti i dati mancanti... e a livello di ottemperare alle richieste di un concorso sarebbe sufficente (e non ti sgama nessuno).

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14429
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

PrecedenteProssimo

Torna a Camera chiara

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite