Sarà la volta buona? K3 III

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda Enriko!! » ven set 13, 2019 10:23 am

hulk79 ha scritto:nel frattempo... (fonte Pentax rumors)


bene... :asd:
MX - MZ-5 - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 3088
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda goatto » ven set 13, 2019 12:53 pm

Enriko!! ha scritto:Beh, intanto l'evf, secondo me rispetto al sistema reflex è un bel passo avanti (da anni), l'evf è molto più flessibile, griglie personalizzabile, istogrammi, anteprima esposizione, focus peacking e possibilità di ingrandire un area poi le rendono la cosa migliore con l'uso di ottiche manual focus, a mio parere non esistono altri sistemi che siano paragonabili come facilità e rapidità nel gestire la messa a fuoco manuale, una K1 "mirrorless" con evf avrebbe fatto la felicità di tutti quelli che ancora usano/hanno ottiche mf e su pentax non sono pochi.


quando voglio una ripresa precisa, ingrandimento, focus peaking con la K1, basta usare il live view. Usata anche in pieno giorno per macro, basta impostare la luminosità +2 e ci vedi in piena luce.

Enriko!! ha scritto:Discorso AF, anche se pentax ne avesse avuto uno scarso, comunque avrebbe dovuto farne uno nuovo, e difficilmente sarebbe stato peggiore di quelli reflex, comunque un af a contrasto o meglio contrasto+fase, ti risolve i problemi f/b focus e in genere anche quelli più lenti sono generalmente almeno piuttosto precisi.
Poi oggi le ML hanno sistemi af che non hanno più nulla da invidiare anche alle migliori reflex.
A questo poi si aggiungono funzioni avanzate come il riconoscimento dei soggetti, af proprità visto/occhi ecc...(quest'ultima funzione canon ora è riuscita ad inserirla anche sulla sua ultima reflex, da vedere se sarà preciso come su ML).


Ok, per il discorso AF e riconoscimento viso.

Enriko!! ha scritto:Baionetta più corta poi ti permette di avere maggiore compatibilità con ottiche varie ecc e ridurre le dimensioni, il discorso dimensioni poi è una possibilità in più ma non deve (è) l'unico modo di concepire le ML, visti i vantaggi vari quella di una ML compatta è un'opzione, ma nulla vieta di farne di dimensioni più generose (vedi infatti le panasonic, nikon Z ecc), non sono certo campioni di compattezza.
Si può poi scegliere, uno può optare per ottiche e corpi più compatti o meno, con un sistema reflex la cosa comporta decisamente maggiori limiti.


Baionetta corta, corpi più sottili, ma poi adattatori enormi per usare le altre ottiche, boh qui secondo me il discorso va in parità.
Poi certo la possibilità di usare varie ottiche è una bella caratteristica, però questi adattatori rallentano l'AF mi sembra di aver letto, quindi si torna alla velocità "Pentax"

Enriko!! ha scritto:Prendendo fuji, (o io che ho m4:3), si può optare per 2 corpi uno più compatto e qualche fisso per uscite più leggere o per avere sempre con se, o un corpo più grosso e ottiche più grandi a seconda delle esigenze.
Io per esempio ho una epl5 che abbinata al 12-32 o ad altri fissi è quasi tascabile, oppure l'em1 con anche il battery pack, volendo pure l'em1 risulta abbastanza compatta, ma in mano cade bene quanto una k20/k5...poi volendo con il batterygrip raggiunge quella massa tale per cui anche ottiche da 1000-1500g risulta ben bilanciata.
Insomma un sistema mirrorless risulta decisamente più "flessibile" e modulare sulle dimensioni e da molte più opzioni.


Sì, sicuramente è più modulabile, però, al momento, nel full frame costi alti e dimensioni delle ottiche mi fanno preferire la K1.

Insomma, delle qualità in più ci sono, però non vedo nulla di essenziale, nulla di fondamentale. Almeno per me. A parte chi ha esigenze di un autofocus velocissimo o di grande leggerezza o compattezza, però ripeto le ottiche che fa sony sono enormi, non parliamo poi di sigma
Avatar utente
goatto
Azionista del forum
 
Messaggi: 4268
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:18 pm
Località: Parma
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda emmefanatico » ven set 13, 2019 1:06 pm

goatto ha scritto:quando voglio una ripresa precisa, ingrandimento, focus peaking con la K1, basta usare il live view. Usata anche in pieno giorno per macro, basta impostare la luminosità +2 e ci vedi in piena luce.

L'unico neo di questo approccio è che, storicamente, gli LCD hanno avuto sempre molti meno punti degli EVF (a parità di generazione).
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4790
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda Antonar » ven set 13, 2019 1:32 pm

emmefanatico ha scritto:
goatto ha scritto:quando voglio una ripresa precisa, ingrandimento, focus peaking con la K1, basta usare il live view. Usata anche in pieno giorno per macro, basta impostare la luminosità +2 e ci vedi in piena luce.

L'unico neo di questo approccio è che, storicamente, gli LCD hanno avuto sempre molti meno punti degli EVF (a parità di generazione).


Per questa caratteristica c'è anche da dire che con il live view devi staccare l' occhio dal mirino e guardare verso lo schermo posteriore della fotocamera, questa situazione non è sempre comoda a meno di non avere la fotocamera su cavalletto.
Pentax K5 -- DA 12-24mm 4 ED AL / Tamron AF SP 28-75 mm f/2.8 XR Di LD / DA 18-55mm 3.5-5.6 AL WR / DA 55-300mm 4-5.8 ED / SMC K 24mm 2.8 / SMC A 50mm 1.7 / Tamron SP 70-210mm 3.5 adaptall-2 / Flash Pentax AF360FGZ

Qualche mio scatto:
https://www.flickr.com/photos/158616520@N03/
Avatar utente
Antonar
Dito seduto
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: mar apr 27, 2010 1:44 pm
Località: Roma
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda Enriko!! » ven set 13, 2019 1:54 pm

goatto ha scritto:
Enriko!! ha scritto:Beh, intanto l'evf, secondo me rispetto al sistema reflex è un bel passo avanti (da anni), l'evf è molto più flessibile, griglie personalizzabile, istogrammi, anteprima esposizione, focus peacking e possibilità di ingrandire un area poi le rendono la cosa migliore con l'uso di ottiche manual focus, a mio parere non esistono altri sistemi che siano paragonabili come facilità e rapidità nel gestire la messa a fuoco manuale, una K1 "mirrorless" con evf avrebbe fatto la felicità di tutti quelli che ancora usano/hanno ottiche mf e su pentax non sono pochi.


quando voglio una ripresa precisa, ingrandimento, focus peaking con la K1, basta usare il live view. Usata anche in pieno giorno per macro, basta impostare la luminosità +2 e ci vedi in piena luce.

Enriko!! ha scritto:Discorso AF, anche se pentax ne avesse avuto uno scarso, comunque avrebbe dovuto farne uno nuovo, e difficilmente sarebbe stato peggiore di quelli reflex, comunque un af a contrasto o meglio contrasto+fase, ti risolve i problemi f/b focus e in genere anche quelli più lenti sono generalmente almeno piuttosto precisi.
Poi oggi le ML hanno sistemi af che non hanno più nulla da invidiare anche alle migliori reflex.
A questo poi si aggiungono funzioni avanzate come il riconoscimento dei soggetti, af proprità visto/occhi ecc...(quest'ultima funzione canon ora è riuscita ad inserirla anche sulla sua ultima reflex, da vedere se sarà preciso come su ML).


Ok, per il discorso AF e riconoscimento viso.

Enriko!! ha scritto:Baionetta più corta poi ti permette di avere maggiore compatibilità con ottiche varie ecc e ridurre le dimensioni, il discorso dimensioni poi è una possibilità in più ma non deve (è) l'unico modo di concepire le ML, visti i vantaggi vari quella di una ML compatta è un'opzione, ma nulla vieta di farne di dimensioni più generose (vedi infatti le panasonic, nikon Z ecc), non sono certo campioni di compattezza.
Si può poi scegliere, uno può optare per ottiche e corpi più compatti o meno, con un sistema reflex la cosa comporta decisamente maggiori limiti.


Baionetta corta, corpi più sottili, ma poi adattatori enormi per usare le altre ottiche, boh qui secondo me il discorso va in parità.
Poi certo la possibilità di usare varie ottiche è una bella caratteristica, però questi adattatori rallentano l'AF mi sembra di aver letto, quindi si torna alla velocità "Pentax"

Enriko!! ha scritto:Prendendo fuji, (o io che ho m4:3), si può optare per 2 corpi uno più compatto e qualche fisso per uscite più leggere o per avere sempre con se, o un corpo più grosso e ottiche più grandi a seconda delle esigenze.
Io per esempio ho una epl5 che abbinata al 12-32 o ad altri fissi è quasi tascabile, oppure l'em1 con anche il battery pack, volendo pure l'em1 risulta abbastanza compatta, ma in mano cade bene quanto una k20/k5...poi volendo con il batterygrip raggiunge quella massa tale per cui anche ottiche da 1000-1500g risulta ben bilanciata.
Insomma un sistema mirrorless risulta decisamente più "flessibile" e modulare sulle dimensioni e da molte più opzioni.


Sì, sicuramente è più modulabile, però, al momento, nel full frame costi alti e dimensioni delle ottiche mi fanno preferire la K1.

Insomma, delle qualità in più ci sono, però non vedo nulla di essenziale, nulla di fondamentale. Almeno per me. A parte chi ha esigenze di un autofocus velocissimo o di grande leggerezza o compattezza, però ripeto le ottiche che fa sony sono enormi, non parliamo poi di sigma


Beh, usare una fotocamera da liveview sul LCD e mettere anche a fuoco è decisamente più scomodo che farlo da EVF, e la scomodità aumenta più il tutto è grosso e pesante, va bene giusto se sei su cavalletto.

per il discorso ingombri è relativo, ovvio che se guardi a sony e quello che produce attualmente è tutto enorme, ma il grosso del mercato vuole roba f1.4 tutto il resto è buio, dunque si va di conseguenza...infatti io trovo poco sensato il fatto che le A7 siano così piccole, molto più coerente quello che ha fatto panasonic...
Però alcune ottiche abbastanza compatte ci sono, i samyang AF, lo zeiss 35mm ecc...i voigtlander (certo MF), sigma comunque ha detto che prossimamente si dedicherà ad una linea di lenti FF per ML compatte.
Poi secondo me come ho detto guardare alle mirroless solo per le dimensioni è riduttivo, offrono vari vantaggi, fra cui eventualmente può esserci anche la compattezza.

Se poi comunque già ci si sposta sull'aps fuji o sul m4:3 già ci sono più opzioni per avere cose compatte e di qualità...una reflex sotto certe dimensioni non può andare, in 40mm Pentax è minuscolo, anche il 20-40 LTD, ma attaccato ad una K3 non è che ti cambi poi molto la vita...

Io potrei anche dire, oggi (ma possiamo anche dire negli ultimi 4-5 anni) uno che deve comprare una fotocamera che motivi ha per preferire una reflex ad una mirrorless? visti i vantaggi, che magari non saranno sconvolgenti ma qualche vantaggio c'è...e i possibili sviluppi futuri perchè prendere una reflex?
anche canon, dovessi comprare una aps ora, anche se le canon M non hanno ottiche comprerei una M e ci monterei le ottiche EF...idem se dovessi prendere una FF, che motivo ci sarebbe a preferire una 5D ad una eos R? o una D850 a una Z?
MX - MZ-5 - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 3088
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda twistdh » ven set 13, 2019 2:07 pm

Enriko!! ha scritto:...
Beh, usare una fotocamera da liveview sul LCD e mettere anche a fuoco è decisamente più scomodo che farlo da EVF, e la scomodità aumenta più il tutto è grosso e pesante, va bene giusto se sei su cavalletto.
...


concordo, tuttavia PER ME gli evf sono inutilizzabili (almeno tutti quelli che ho provato, ma non gli ho provati tutti gli ultimi) causa lag...dopo meno di 1 minuto di uso in ambienti chiusi mi comincia a venire la nausea, veramente troppo lenti. inoltre la definizione è ancora migliorabile (ma questo non li rende per me inutilizzabili).

definizione e lag a parte per il resto ovviamente gli evf hanno molte possibilità in più. appena li renderanno istantanei e nitidi come un pentaprisma potrò fare il cambio senza problemi :)
twistdh
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 905
Iscritto il: sab nov 13, 2010 5:59 pm
Località: Pianezza (TO)
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda ziofrancotto » ven set 13, 2019 2:53 pm

Per curiosità che EVF hai provato?
Perchè ho da anni una A7 e francamente di lag e definizione accettabile non me ne sono mai accorto, per il mio utilizzo. L'unico "difetto" rispetto alla reflex è che se non accendi la fotocamera l'EVF non funziona.
Sia chiaro, non è una critica, ognuno ha le proprie esigenze in fatto di foto ma siccome ho letto qualche volta critiche legate al lag, vorrei capirne un pochino di più anche se non è un mio problema.
Pentax ME K55/1.8 K135/2.5 D-FA 100 WR

il mio 500px
Avatar utente
ziofrancotto
Azionista del forum
 
Messaggi: 4861
Iscritto il: gio apr 14, 2011 6:22 pm
Località: San Donato Milanese
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda twistdh » ven set 13, 2019 3:28 pm

ziofrancotto ha scritto:Per curiosità che EVF hai provato?...


sony a7mk2 e mk3 (le versioni "lisce")
una fuji non ricordo che modello (comunque di livello medio/medio-basso)
olympus em-10 mk2 (giusto al volo, la proverò per bene quanto prima)

i problemi li ho avuti al chiuso specie con luce artificiale. la cosa che mi da proprio fastidio (mi fa venire proprio la nausea dopo un po') è proprio il lag (con un pentaprisma ovviamente il tempo che passa da quando si sposta l'inquadratura a quando la si vede cambiare è nullo...con gli evf che ho provato io invece percepisco del ritardo che dopo un po' mi da noia). come "nitidezza" come ho detto non è perfetta ma comunque non mi crea problemi, questo aspetto è secondario per me (nel senso che già così mi può andare bene). magari sono io ad essere più sensibile a quel tipo di comportamento, o magari mi sono capitati corpi fallati o mal tarati (li ho usati come me li hanno dati, non ho pacioccato tra le impostazioni quindi magari mi sono perso qualche aggiustamento).

PS: sono ottime tutte le cose che possono fare questi evf, ma seriamente ho avuto problemi ad usarli

PPS: sarà che quasi sempre guardo nel mirino con entrambi gli occhi aperti? ci ho pensato ora...magari non cambia nulla eh, non saprei
twistdh
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 905
Iscritto il: sab nov 13, 2010 5:59 pm
Località: Pianezza (TO)
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda ziofrancotto » ven set 13, 2019 3:49 pm

Capito. Per curiosità proverò. Penso di non essermene mai accorto perchè tendenzialmente sono fotografo statico.
Pentax ME K55/1.8 K135/2.5 D-FA 100 WR

il mio 500px
Avatar utente
ziofrancotto
Azionista del forum
 
Messaggi: 4861
Iscritto il: gio apr 14, 2011 6:22 pm
Località: San Donato Milanese
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda L_Eretico » ven set 13, 2019 4:18 pm

twistdh ha scritto:
ziofrancotto ha scritto:Per curiosità che EVF hai provato?...


sony a7mk2 e mk3 (le versioni "lisce")
una fuji non ricordo che modello (comunque di livello medio/medio-basso)
olympus em-10 mk2 (giusto al volo, la proverò per bene quanto prima)
...

Le Sony A7 dalla serie II in avanti non hanno nessun lag in nessuna condizione di utilizzo. Idem dicasi per le Fuji coeve. La sola ragione plausibile per la quale tu possa aver rilevato dei ritardi, è che fosse impostata la funzione di risparmio energia (sulla A7 II era di default), che abbassa la frequenza di refresh intorno ai 50/60 fps (Fuji dichiara 60 fps; Sony non lo dice espressamente, secondo alcune fonti è 50 fps). In quella modalità non solo si hanno evidenti lag, l'immagine spesso si "impunta". A piena potenza però, la frequenza passa a 100 fps, un valore che secondo la scienza va al di là della capacità percettiva del nostro occhio. L'immagine scorre fluida esattamente come in un mirino ottico, con gli innumerevolmente ripetuti vantaggi di luminosità non dipendente dall'apertura e dalla luce ambiente, di nitidezza (oggi la media è di 3,7 mp ma ci sono già in commercio evf che superano i 5k. Altro che monitor posteriore in lieve view) e tutto il resto. Il mirino ottico è medioevo, è come ostinarsi ad usare il calesse in epica di automobili. Fermo restando che nessuno lo vieta :wink:
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 6001
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda Enriko!! » ven set 13, 2019 4:24 pm

non so, io l'ho usata anche per foto a concerti, sport in interni ecc mai percepito lag, al max qualche sfarfallio in certe situazioni di luce artificiale, ma li basta cambiare le impostazioni del mirino, qualche ritardo con veramente poca luce, ma anche li basta settare la priorità alla visualizzazione "rapida".
Poi i panning sono una pacchia da fare, perchè l'evf non si oscura durante lo scatto (almeno alcuni, non tutti hanno questa opzione).

Come dice anche Eretico, l'evf in qualche caso va "settato" nel modo giusto, Olympus ha due modalità 60/120fps se non ricordo male...di base sono settate a 60fps perchè è la modalità che offre sempre la migliore qualità di visualizzazione, a 120fps durante la raffica o in certe situazioni l'immagine potrebbe calare un po' come qualità...almeno sulla em1/em5II ecc...non so sull'ultima em1x
MX - MZ-5 - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 3088
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda emmefanatico » ven set 13, 2019 4:32 pm

Antonar ha scritto:
emmefanatico ha scritto:
goatto ha scritto:quando voglio una ripresa precisa, ingrandimento, focus peaking con la K1, basta usare il live view. Usata anche in pieno giorno per macro, basta impostare la luminosità +2 e ci vedi in piena luce.

L'unico neo di questo approccio è che, storicamente, gli LCD hanno avuto sempre molti meno punti degli EVF (a parità di generazione).


Per questa caratteristica c'è anche da dire che con il live view devi staccare l' occhio dal mirino e guardare verso lo schermo posteriore della fotocamera, questa situazione non è sempre comoda a meno di non avere la fotocamera su cavalletto.


Io come scritto ovvio con un loupe.
Gli ingombri aumentano ulteriormente, ma la visuale è pazzesca, da cinema.
Peccato per la risoluzione... a maggior ragione visto che con l'ingrandimento si riesce a distinguere tutto.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4790
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda twistdh » ven set 13, 2019 4:43 pm

L_Eretico ha scritto:Le Sony A7 dalla serie II in avanti non hanno nessun lag in nessuna condizione di utilizzo. Idem dicasi per le Fuji coeve. La sola ragione plausibile per la quale tu possa aver rilevato dei ritardi, è che fosse impostata la funzione di risparmio energia (sulla A7 II era di default), che abbassa la frequenza di refresh intorno ai 50/60 fps (Fuji dichiara 60 fps; Sony non lo dice espressamente, secondo alcune fonti è 50 fps). In quella modalità non solo si hanno evidenti lag, l'immagine spesso si "impunta". A piena potenza però, la frequenza passa a 100 fps, un valore che secondo la scienza va al di là della capacità percettiva del nostro occhio. L'immagine scorre fluida esattamente come in un mirino ottico, con gli innumerevolmente ripetuti vantaggi di luminosità non dipendente dall'apertura e dalla luce ambiente, di nitidezza (oggi la media è di 3,7 mp ma ci sono già in commercio evf che superano i 5k. Altro che monitor posteriore in lieve view) e tutto il resto. Il mirino ottico è medioevo, è come ostinarsi ad usare il calesse in epica di automobili. Fermo restando che nessuno lo vieta :wink:


ah non pensavo avessero opzioni di quel tipo che castrano il tutto...magari allora è per quello che mi ha dato tali problemi...ri-proverò quanto prima controllando tutte le impostazioni.

certo che mettere un'impostazione di default che rende il tutto inusabile...geniale...
li proverò di nuovo sicuramente, grazie per l'info ;)

per la risoluzione: beh ovvio molto meglio l'evf del monitor lcd pacco :D praticamente mai usato il LV
twistdh
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 905
Iscritto il: sab nov 13, 2010 5:59 pm
Località: Pianezza (TO)
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda ntx » ven set 13, 2019 5:31 pm

twistdh ha scritto:ah non pensavo avessero opzioni di quel tipo che castrano il tutto...magari allora è per quello che mi ha dato tali problemi...ri-proverò quanto prima controllando tutte le impostazioni.


È un EVF: può avere funzionalità a iosa.

twistdh ha scritto:certo che mettere un'impostazione di default che rende il tutto inusabile...geniale...


Si, lo è geniale, poichè hanno scelto, in modo predefinito, di mitigare il principale difetto delle mirrorless: il consumo energetico. Se l'utente lo disattiva sceglie, consapevolmente, di limitare la durata delle batterie. Ed è geniale perchè, di contro, le impostazioni predefinite della K-3 II erano invece energivore e ho passato il primo mese a preoccupato di quanto velocemente le batterie si esaurissero rispetto alla K200D: pareva di avere una fotocamera con dentro le peggiori NiMH sul mercato... poi a suon di tentativi ho portato l'autonomia della K-3 II a qualcosa che è meglio di quella della K200D.
In linea di massima io sono per le funzionalità opt-in non per le opt-out (figuriamoci poi se l'opt-out non è nemmeno documentato e te lo devi cercare).


Sulla questione EVF, per il resto, è solo una questione di tempo. Anche in più scettico intervenuto qui dentro finirà per usarlo e finirà per tesserne le lodi (meritate fra l'altro)... il mirino ottico diventerà come il pozzetto oggi: un piacere passarci un po' di tempo utilizzandolo ma poi il grosso lo si fa con attrezzature moderne perchè... semplicemente perchè sono migliori!

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14576
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Sarà la volta buona? K3 III

Messaggioda twistdh » ven set 13, 2019 5:54 pm

ntx ha scritto:...
Si, lo è geniale, poichè hanno scelto, in modo predefinito, di mitigare il principale difetto delle mirrorless: il consumo energetico. Se l'utente lo disattiva sceglie, consapevolmente, di limitare la durata delle batterie. ...


guarda è una questione di preferenze/priorità: per me la priorità è avere il massimo delle prestazioni possibili, poi se riesco ad abbinarci una durata superiore cambiando qualche settaggio ben venga! però quell'impostazione di default è quella (probabilmente...voglio provarne un po' nuovamente) che mi ha reso l'utilizzo dell'evf impossibile...ed hai voglia a dargli funzioni fighissime ed utilissime, ma se poi mi fa venire la nausea non lo uso ugualmente. io da un prodotto mi aspetto di avere il massimo in tutto (in base a quanto può fare ovviamente) già da appena tirato fuori dall'imballo :)

comunque che abbia molte funzioni fighissime mai messo in dubbio...e concordo sul fatto che sia il futuro.
appena ri-proverò qualche ML vi farò sapere :) domani se va bene paciocco un po' la oly em-10 mk2
twistdh
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 905
Iscritto il: sab nov 13, 2010 5:59 pm
Località: Pianezza (TO)
 

PrecedenteProssimo

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti