Nuovo Pentax O-GPS2

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Nuovo Pentax O-GPS2

Messaggioda Mauro » gio giu 09, 2022 5:23 pm

giorgiop ha scritto:
Mauro ha scritto:
Enriko!! ha scritto:per 180 euro io ci avrei messo una bella batteria litio e ti durava qualche giorno, ma vabbé...via di stilo da cambiare 2-3 volte al giorno come neppure il walkman negli anni 90 :asd:


per me quello dell'autonomia è un falso problema ....9 ore con una AA al litio .....una in tasca di scorta e che ci vuole


certo, è un problema facilmente risolvibile; è solo che nel 2022, dopo 11 dalla presentazione della prima versione, una presa usb-c con cui ricaricare una batteria al litio (sostituibile) mi sembra il minimo sindacale... ho un cosa simile nella lampada frontale per la montagna per dire... :cincin:

che ci vuole , basta spendere ....questi ( secondo me anche giustamente ) cercano di ottimizzare usando stampi e componenti per piu versioni ( dalla K7 sono arrivati alla K3II praticamente con lo stesso corpo macchina ) senza economia di scala e loro non ne hanno o fai cosi o chiudi o vendi a prezzi Leica ( se ti riesce )
di quella lampada frontale da montagna ne venderanno 300.000 al mese .....quanti O-GPS2 pensi venderanno all'anno ( considerando che non arrivano a 50.000 fotocamere in un anno )
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 30312
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Nuovo Pentax O-GPS2

Messaggioda Mauro » gio giu 09, 2022 5:27 pm

unoqualsiasi ha scritto:
alessandrozero ha scritto:Vorrei scommettere che se si fosse messa una batteria proprietaria al litio, il piacere di lamentarsi avrebbe trovato comunque espressione nel costo eccessivo del ricambio e la mancanza di alternative cinesi, con tanto di lodi alle comuni batterie standard. :asd:


Avresti sicuramente vinto la scommessa.

in compenso c'è chi non critica mai ..... è sempre tutto bello perfetto eccezionale
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 30312
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Nuovo Pentax O-GPS2

Messaggioda ntx » ven giu 10, 2022 7:13 am

alessandrozero ha scritto:Vorrei scommettere che se si fosse messa una batteria proprietaria al litio, il piacere di lamentarsi avrebbe trovato comunque espressione nel costo eccessivo del ricambio e la mancanza di alternative cinesi, con tanto di lodi alle comuni batterie standard. :asd:


Ettepareva! :D

Io ricordo quando, anni fa, ebbero l'intuizione che forse un bubbone che occupa la slitta del flash (impendendo anche l'uso del fondamentale flash pop-up) non era una buona idea... e decisero di integrare il tutto nel corpo. Il tutto venduto ad un prezzo inferiore del corpo precedente + O-GPS1, fra l'altro, ma questo è poco rilevante.
Io faccio banali valutazioni: nell'uso notturno il vecchio O-GPS1 aveva un difetto, a vedere questo oggetto se lo sono portati dietro pari pari. Poi mi guardo anche intorno e da un lato ho l'O-GPS2, dall'altro ho le K-3 II usate: quale delle due soluzioni ti appare più moderna e comoda? Ultimamente hanno anche migliorato il supporto via App (indipendentemente dal fatto che di strada da fare ne manca molta) e forse era il caso di privilegiare quest'ultimo approccio.
Inoltre, almeno a me, continua stridere il fatto che dopo averti smollato 2000 euro di K-3 III poi dovrei cacciarcene altri 180 per avere le funzionalità (ma non la praticità) di una K-3 II.

Perchè riproporre l'O-GPS è veramente bizzarro e anacronistico... a questo punto ci dobbiamo aspettare l'uscita di una nuova Flu-Card?

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 15519
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Nuovo Pentax O-GPS2

Messaggioda Enriko!! » ven giu 10, 2022 7:46 am

Che poi, se per motivi tecnici ecc serve o-gps per la funzione astrotracker (anche se olympus l'ha introdotto pure lei sulla OM1, e non ha gps integrato ne esterno opzionale, ma non so bene come funzioni), non vedo perchè dover legare la funzione geotag comunque al possesso dell'ogps, cosa che praticamente tutti gli altri permettono di fare con l'app, vero esistono app terze parti che si possono usare e spesso funzionano anche meglio di quelle dedicate, ma in ogni caso avere questa funzione in app male non sarebbe.
MX - LX - Program A - MZ-5 - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 4449
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Nuovo Pentax O-GPS2

Messaggioda emmeci » ven giu 10, 2022 9:28 am

Enriko!! ha scritto:Che poi, se per motivi tecnici ecc serve o-gps per la funzione astrotracker (anche se olympus l'ha introdotto pure lei sulla OM1, e non ha gps integrato ne esterno opzionale, ma non so bene come funzioni), non vedo perchè dover legare la funzione geotag comunque al possesso dell'ogps, cosa che praticamente tutti gli altri permettono di fare con l'app, vero esistono app terze parti che si possono usare e spesso funzionano anche meglio di quelle dedicate, ma in ogni caso avere questa funzione in app male non sarebbe.

Premesso che, a me, georeferenziare le foto interessa una beata cippa, per cui già leggo frettolosamente il manuale nelle funzioni essenziali figurarsi per quelle opzionali, mi sembra che con la mia macchina + l'app gratuita fornita da Ricoh, oltre al comando remoto della macchina avrei anche la possibilità di usare i dati del cell. per aggiungere questi dati opzionali agli exif. Per la parte di controllo Image Sync funziona.
Piuttosto, sempre per il fatto che leggo frettolosamente e che la mia conoscenza dell'inglese è superficiale, chi mi spiega cosa sarebbe esattamente la funzione Astrotracer 2? Sembrerebbe una specie di compensazione tra l'esposizione del cielo e quella dell'eventuale primo piano, in modo da avere la foto già pronta senza bisogno di fotomontaggi.
Mi sembra impossibile che quelli di Ricoh abbiano pensato una cosa così! Non è mica un cellulare! :facciac:
“La vita è troppo breve per bere vini mediocri.”
Johann Wolfgang Goethe
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 9131
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: Nuovo Pentax O-GPS2

Messaggioda Enriko!! » ven giu 10, 2022 9:54 am

emmeci ha scritto:
Enriko!! ha scritto:Che poi, se per motivi tecnici ecc serve o-gps per la funzione astrotracker (anche se olympus l'ha introdotto pure lei sulla OM1, e non ha gps integrato ne esterno opzionale, ma non so bene come funzioni), non vedo perchè dover legare la funzione geotag comunque al possesso dell'ogps, cosa che praticamente tutti gli altri permettono di fare con l'app, vero esistono app terze parti che si possono usare e spesso funzionano anche meglio di quelle dedicate, ma in ogni caso avere questa funzione in app male non sarebbe.

Premesso che, a me, georeferenziare le foto interessa una beata cippa, per cui già leggo frettolosamente il manuale nelle funzioni essenziali figurarsi per quelle opzionali, mi sembra che con la mia macchina + l'app gratuita fornita da Ricoh, oltre al comando remoto della macchina avrei anche la possibilità di usare i dati del cell. per aggiungere questi dati opzionali agli exif. Per la parte di controllo Image Sync funziona.

Ok premesso che con Pentax/ricoh non l'ho mai usato perchè la K20 non supporta il wifi ecc, in una discussione di non molto tempo fa veniva detto che l'app ricoh non aveva questa funzione (io avevo ingenuamente suggerito di usare l'app ufficiale, ma mi fu detto che non lo faceva...boh)...
Effettivamente ora spulciando fra le recensioni dell'app image sync c'è chi dice che la usa per il geotag, dunque bene, direi che l'astrotracker si può comprare solo per l'astrotracker.
MX - LX - Program A - MZ-5 - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 4449
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Nuovo Pentax O-GPS2

Messaggioda pvanni » mar giu 14, 2022 3:20 pm

Vorrei fare due precisazioni sull'O-GPS1

1) almeno sulla KP il led può essere spento

2) quando si spegne la macchina oppure la macchina va in stand-by sempre sulla KP va in stand-by anche l'O-GPS1, il problema
è che se si scatta appena accesa o appena risvegliata i dati GPS non sono registrati, bisogna aspettare 1 o 2 secondi
prima di averli a disposizione

Immagino che questo comportamento sia comune almeno dalla KP in poi

spero che con quello nuovo l'uscita dallo stand-by sia più veloce in modo da poter scattare subito appena la macchina è pronta

Vorrei anche ricordare che per avere la posizione GPS sulle foto con la K3III basta usare l'app ed esiste anche la funzione
astrotracer che non usa il GPS
Paolo
pvanni
Azionista del forum
 
Messaggi: 3069
Iscritto il: dom mag 11, 2008 11:25 am
Località: Lecco L - IT :-))
Skype: pvannicvt
 

Precedente

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti