Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Storia, collezionismo e curiosità del mondo Pentax e della fotografia in generale.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda fanagot » lun apr 18, 2022 9:36 am

Il 28-135 era incollato sulla super A, veniva levato solo per foto con poca luce, per il 50/1.7
Obbligatorio il winder, senza ti cadeva tutto per terra :asd:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 31885
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » mar apr 19, 2022 7:24 am

Ah, avevi il 28 - 135...
Come ti ricordi che fosse, su pellicola?
K5 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda fanagot » mar apr 19, 2022 8:36 am

me lo ricordo buono
colori spettacolari, un po' di vignettatura a 28
per il resto, se non fosse che pesa una tonnellata, non l'avrei mai messo in vetrinetta.
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 31885
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » mar apr 19, 2022 8:52 am

Sì, a parte che non è proprio agevole usarlo in digitale, sembra molto buono anche a me.
Semmai dovessi riprendere a fotografare con la pellicola, me ne ricorderò...
K5 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda FrauBlucher » sab giu 04, 2022 8:11 am

Avendo la prospettiva di un altra settimana da trascorrere quasi completamente in casa o sul balcone :cryyy: , ho pensato che se avessi avuto a disposizione qualche ‘vecchio’ obiettivo, avrei potuto provare a divertirmi cercando di ottenere qualche strano effetto fotografico… Tra le varie ottiche, quale secondo voi, si presta meglio allo scopo? Ho visto qualche scatto fatto con il Meyer Gorlitz Trioplan 100mm f/2.8 e l’effetto non mi è dispiaciuto… con i vari Helios, Jupiter, Industar etc. etc. si potrebbe ottenere qualcosa di simile? (il Trioplan mi pare sia più difficile da trovare, e quando lo si trova, ha prezzi abbastanza alti). E sopratutto… potrei poi montarli sulla mia K-x tramite anello adattatore? (che dovrei acquistare :mrgreen: ) Ritornando al discorso Meyer Gorlitz Trioplan..... Se non ho capito male, mi sembra sia stato recentemente rimesso in produzione... Per curiosità, qualcuno di voi ha mai avuto occasione di provare questa nuova ottica? E' migliore rispetto ai suoi predecessori?
L'essenziale è invisibile agli occhi
E l'aura fai son vir....
Avatar utente
FrauBlucher
senior member
 
Messaggi: 473
Iscritto il: mer dic 30, 2020 9:09 am
Località: Magenta
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » sab giu 04, 2022 10:57 am

Guarda, il Trioplan non l'ho mai comperato perchè, otticamente, è un cesso spaziale: è un tripletto poco corretto, molto economico. Adesso va di moda, ma se proprio devi spendere soldi per un obiettivo scarso, investi 15 euro e prendi un Domiplan 50 f.2.8. Viceversa, se vuoi obiettivi veramente buoni con cui divertirti, cerca un S-M-C Takumar 28 f.3.5 oppure 35 f.3.5. Fra i Meyer, io prenderei in 135 f.2.8, che si trova ancora a prezzi decenti, oppure il 29 f.2.8, che è sempre stato un mio pallino. Fra i "lunghi", a me piace molto il Jupiter 200 f.4 (pesantissimo), ma anche il Pentacon f.4. Tutti questi li potresti usare con un adattatore da pochi euro, sulla Pentax. Non vale la pena spendere molto: con il prezzo dell'originale Pentax, comperi 4 anelli cinesi...
K5 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda FrauBlucher » sab giu 04, 2022 1:11 pm

inge26665 ha scritto:Guarda, il Trioplan non l'ho mai comperato perchè, otticamente, è un cesso spaziale: è un tripletto poco corretto, molto economico. Adesso va di moda, ma se proprio devi spendere soldi per un obiettivo scarso, investi 15 euro e prendi un Domiplan 50 f.2.8. Viceversa, se vuoi obiettivi veramente buoni con cui divertirti, cerca un S-M-C Takumar 28 f.3.5 oppure 35 f.3.5. Fra i Meyer, io prenderei in 135 f.2.8, che si trova ancora a prezzi decenti, oppure il 29 f.2.8, che è sempre stato un mio pallino. Fra i "lunghi", a me piace molto il Jupiter 200 f.4 (pesantissimo), ma anche il Pentacon f.4. Tutti questi li potresti usare con un adattatore da pochi euro, sulla Pentax. Non vale la pena spendere molto: con il prezzo dell'originale Pentax, comperi 4 anelli cinesi...

Grazie inge per le dritte! Quindi gli effetti ottenuti con il vecchio Trioplan, sarebbero dovuti proprio al fatto che è un obiettivo scadente.... :negativo: Online, se ne trovano di diversi tipi di ottiche datate, ma il problema, per me, è proprio saper riconoscere quando si ha a che fare con un buon obiettivo o con un cesso... :asd: (quantomeno, se uno si compra una ciofeca, dovrebbe essere consapevole di quello che sta acquistando! :mrgreen: ) Va beh... quasi quasi, per fare l'effetto a bolle, potrei montare un filtro scrauso sull'obiettivo, e spruzzargli sopra un pò d'acqua.... o meglio ancora... un pò di spumante! :brillo: )
L'essenziale è invisibile agli occhi
E l'aura fai son vir....
Avatar utente
FrauBlucher
senior member
 
Messaggi: 473
Iscritto il: mer dic 30, 2020 9:09 am
Località: Magenta
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda cris » sab giu 04, 2022 2:01 pm

A proposito di obiettivi "cexispaziali" ho trovato in vetrina un vecchio Takumar Bayonet NON SMC 28mm f2.8. Butto tutto e faccio spazio nella vetrinetta o lo salvo per tenerlo come valido fermacarte?
Avatar utente
cris
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:41 pm
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda Giovanni77 » sab giu 04, 2022 4:18 pm

Io lascerei perdere il vecchiume.... Se hai tempo prendi un tripode buono se non lo hai!
Dio creò il cibo,
il Diavolo i cuochi,
e poi arrivarono i Pentaxiani!
Avatar utente
Giovanni77
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5697
Iscritto il: ven set 30, 2011 11:50 am
Località: Zena
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda emmefanatico » sab giu 04, 2022 5:01 pm

FrauBlucher ha scritto:
inge26665 ha scritto:Guarda, il Trioplan non l'ho mai comperato perchè, otticamente, è un cesso spaziale: è un tripletto poco corretto, molto economico. Adesso va di moda, ma se proprio devi spendere soldi per un obiettivo scarso, investi 15 euro e prendi un Domiplan 50 f.2.8. Viceversa, se vuoi obiettivi veramente buoni con cui divertirti, cerca un S-M-C Takumar 28 f.3.5 oppure 35 f.3.5. Fra i Meyer, io prenderei in 135 f.2.8, che si trova ancora a prezzi decenti, oppure il 29 f.2.8, che è sempre stato un mio pallino. Fra i "lunghi", a me piace molto il Jupiter 200 f.4 (pesantissimo), ma anche il Pentacon f.4. Tutti questi li potresti usare con un adattatore da pochi euro, sulla Pentax. Non vale la pena spendere molto: con il prezzo dell'originale Pentax, comperi 4 anelli cinesi...

Grazie inge per le dritte! Quindi gli effetti ottenuti con il vecchio Trioplan, sarebbero dovuti proprio al fatto che è un obiettivo scadente.... :negativo: Online, se ne trovano di diversi tipi di ottiche datate, ma il problema, per me, è proprio saper riconoscere quando si ha a che fare con un buon obiettivo o con un cesso... :asd: (quantomeno, se uno si compra una ciofeca, dovrebbe essere consapevole di quello che sta acquistando! :mrgreen: ) Va beh... quasi quasi, per fare l'effetto a bolle, potrei montare un filtro scrauso sull'obiettivo, e spruzzargli sopra un pò d'acqua.... o meglio ancora... un pò di spumante! :brillo: )

Sono mode, sperano che qualche ebete ci caschi senza fare le domande giuste come stai facendo tu.
Io comprai uno Helios 44-K4 a Mosca tempo fa... non ha lo sfocato a bolla di sapone ma ha lo sfocato lenticolare ai bordi che causa il famoso "swirl"... usato un bel po' all'inizio, ogni tanto lo tiro fuori quando mi serve un effetto particolare (alberi e fiori soprattutto), ma diciamo che sono contento di averlo pagato 20-25 € al cambio dell'epoca, perché passato il divertimento iniziale sono lenti che hanno un uso episodico, come le spezie.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5925
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » sab giu 04, 2022 6:17 pm

FrauBlucher ha scritto:Grazie inge per le dritte! Quindi gli effetti ottenuti con il vecchio Trioplan, sarebbero dovuti proprio al fatto che è un obiettivo scadente.... :negativo: Online, se ne trovano di diversi tipi di ottiche datate, ma il problema, per me, è proprio saper riconoscere quando si ha a che fare con un buon obiettivo o con un cesso... :asd: (quantomeno, se uno si compra una ciofeca, dovrebbe essere consapevole di quello che sta acquistando! :mrgreen: ) Va beh... quasi quasi, per fare l'effetto a bolle, potrei montare un filtro scrauso sull'obiettivo, e spruzzargli sopra un pò d'acqua.... o meglio ancora... un pò di spumante! :brillo: )


Ah, sì, intendevo che se vuoi l'effetto Trioplan puoi provare con il Domiplan, che dovrebbe fare le bolle uguale...
In realtà il "vecchiume" è molto divertente, niente più: purtroppo anche gli obiettivi migliori soffrono parecchio, a confronto degli zoom economici moderni, specie se progettati esplicitamente per un modello di fotocamera. Gli unici "fuoriclasse" che ho mai visto, tra i vecchi, sono il 100 f.2.8 MC Kalinar-5H, con innesto Nikon, che è veramente incredibile, come risolvenza, e, appunto, il S-M-C Takumar 35 f.3.5. Tra le cose divertenti, appunto, il Pentacon 135 f.2.8 senza diaframma automatico, che ha 15 lamelle, oppure l'Helios 58 f.2, come ha scritto Pentaxmania.
K5 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » sab giu 04, 2022 6:23 pm

cris ha scritto:A proposito di obiettivi "cexispaziali" ho trovato in vetrina un vecchio Takumar Bayonet NON SMC 28mm f2.8. Butto tutto e faccio spazio nella vetrinetta o lo salvo per tenerlo come valido fermacarte?


Nel panorama dei 28 f.2.8 Pentax, ahimè non eccezionale, questo non sfigura.
Non è peggio del A 28 f.2.8. che, all'epoca, costava il doppio.
Io lo userei, senza farmi troppi problemi... :cincin:
K5 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » sab giu 04, 2022 6:25 pm

Ah, dimenticavo, tra il vecchiume, lo Zenitar 16 f.2.8: ultimamente l'ho trovato spesso intorno ai 100 euro, sulla baja.
Da non farselo sfuggire; è all'inizio di questa discussione, come obiettivo "strano".
K5 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda cris » sab giu 04, 2022 7:31 pm

inge26665 ha scritto:
cris ha scritto:A proposito di obiettivi "cexispaziali" ho trovato in vetrina un vecchio Takumar Bayonet NON SMC 28mm f2.8. Butto tutto e faccio spazio nella vetrinetta o lo salvo per tenerlo come valido fermacarte?


Nel panorama dei 28 f.2.8 Pentax, ahimè non eccezionale, questo non sfigura.
Non è peggio del A 28 f.2.8. che, all'epoca, costava il doppio.
Io lo userei, senza farmi troppi problemi... :cincin:


Fiuuu.., pericolo scampato per il 28. Pensavo di peggio, allora lo proverò in qualche scampagnata senza pretese. :ook:
Avatar utente
cris
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: gio mar 24, 2011 9:41 pm
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda FrauBlucher » sab giu 04, 2022 8:42 pm

emmefanatico ha scritto:Sono mode, sperano che qualche ebete ci caschi senza fare le domande giuste come stai facendo tu.
Io comprai uno Helios 44-K4 a Mosca tempo fa... non ha lo sfocato a bolla di sapone ma ha lo sfocato lenticolare ai bordi che causa il famoso "swirl"... usato un bel po' all'inizio, ogni tanto lo tiro fuori quando mi serve un effetto particolare (alberi e fiori soprattutto), ma diciamo che sono contento di averlo pagato 20-25 € al cambio dell'epoca, perché passato il divertimento iniziale sono lenti che hanno un uso episodico, come le spezie.
A quel prezzo, hai fatto bene a comprarlo :ook: Io, fino ad ora, non ho trovato niente di interessante (per me :confuso: ) a prezzi ragionevoli... quelli che costavano poco, é perché avevano le lenti rovinate o altri problemi già presenti...
inge26665 ha scritto:
FrauBlucher ha scritto:Grazie inge per le dritte! Quindi gli effetti ottenuti con il vecchio Trioplan, sarebbero dovuti proprio al fatto che è un obiettivo scadente.... :negativo: Online, se ne trovano di diversi tipi di ottiche datate, ma il problema, per me, è proprio saper riconoscere quando si ha a che fare con un buon obiettivo o con un cesso... :asd: (quantomeno, se uno si compra una ciofeca, dovrebbe essere consapevole di quello che sta acquistando! :mrgreen: ) Va beh... quasi quasi, per fare l'effetto a bolle, potrei montare un filtro scrauso sull'obiettivo, e spruzzargli sopra un pò d'acqua.... o meglio ancora... un pò di spumante! :brillo: )


Ah, sì, intendevo che se vuoi l'effetto Trioplan puoi provare con il Domiplan, che dovrebbe fare le bolle uguale...
In realtà il "vecchiume" è molto divertente, niente più: purtroppo anche gli obiettivi migliori soffrono parecchio, a confronto degli zoom economici moderni, specie se progettati esplicitamente per un modello di fotocamera. Gli unici "fuoriclasse" che ho mai visto, tra i vecchi, sono il 100 f.2.8 MC Kalinar-5H, con innesto Nikon, che è veramente incredibile, come risolvenza, e, appunto, il S-M-C Takumar 35 f.3.5. Tra le cose divertenti, appunto, il Pentacon 135 f.2.8 senza diaframma automatico, che ha 15 lamelle, oppure l'Helios 58 f.2, come ha scritto Pentaxmania.

Terrò d'occhio gli annunci su Subito... (oltre a quello non vado :lol: ) per vedere se trovo qualcosa che mi possa andare bene... Nel frattempo, provo a riesumare due vecchie fotocamere analogiche di mio fratello, per vedere che obiettivi montano... non saranno sicuramente ottiche di qualità, ma per sicurezza, chiederò ancora una vostra consulenza.... :facciac:
L'essenziale è invisibile agli occhi
E l'aura fai son vir....
Avatar utente
FrauBlucher
senior member
 
Messaggi: 473
Iscritto il: mer dic 30, 2020 9:09 am
Località: Magenta
 

PrecedenteProssimo

Torna a Storia e collezionismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti