Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Storia, collezionismo e curiosità del mondo Pentax e della fotografia in generale.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » gio mag 21, 2020 10:10 am

pentaxmania ha scritto:Con 500 e il suo duplicatore cosa intendi? Sarà il normale 2x russo.
Fortunatamente almeno in una cosa sono stato saggio, non comprare il 500 Pentacon. :roflrofl: :roflrofl:

Non so se è quello che intendi tu, ma esiste un duplicatore sovietico dedicato al MTO 500, credo si chiami Tk2 o roba del genere: ad occhio, è un 4 lenti, non di più, che però è piccolissimo e non ha, ovviamente, alcun automatismo di diaframma, neanche il piolo M42, per intenderci.
Invece, ne ho un altro, per così dire, universale, sempre sovietico, che è più grande e ha la trasmissione del diaframma: se mi ricordo, domani me li porto in ufficio, così pubblico le foto e vediamo le differenze.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5172
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » gio mag 21, 2020 10:13 am

Quello che intendevo io è questo:

https://c.radikal.ru/c25/2003/69/2be161157348.jpg
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5172
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda SteBo » gio mag 21, 2020 10:44 am

Il Pentacon 500 ho rischiato di comprarlo anch'io qualche anno fa, anzi lo avevo già ufficialmente comprato per 100 € su Ebay, poi però mi ha contattato il venditore pregandomi di rinunciare all'acquisto perchè si era già accordato con un altro privatamente per un prezzo maggiore e si era dimenticato di cancellare l'annuncio su Ebay. :shock:
Alla fine é stato sicuramente meglio così, la mia schiena ringrazia :lol:
Avatar utente
SteBo
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: ven set 05, 2014 2:36 pm
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » gio mag 21, 2020 1:58 pm

Mah, chi può dire se sia stato un male o meno: visto cosa ricavi anche da vetracci infami, magari avresti avuto anche un buon ritorno, da un obiettivo del genere.
Certamente la tua schiena ringrazia! :cincin:
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5172
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda SteBo » gio mag 21, 2020 3:46 pm

inge26665 ha scritto:Mah, chi può dire se sia stato un male o meno: visto cosa ricavi anche da vetracci infami, magari avresti avuto anche un buon ritorno, da un obiettivo del genere.
Certamente la tua schiena ringrazia! :cincin:

:nono: Tutti vetri sopraffini! :lol:
Ti ringrazio :cincin:
Avatar utente
SteBo
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1049
Iscritto il: ven set 05, 2014 2:36 pm
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda pentaxmania » gio mag 21, 2020 8:43 pm

Si impara sempre qualcosa, mai saputo di un duplicatore dedicato per MTO.
Qualche anno fa si potevano comprare molti obiettivi vintage per prezzi ridicoli, rivenduti dopo qualche anno c'era da guadagnarci, ma ora la sbornia da vintage sulle mirrorless sembra terminata.
Tanto per capirci un meritar 50 2,9 lo pagavi 9 euro, ora un vetraccio simile sembra una cosa pregiata. Ho pagato il 100 2,8 trioplan 17 euro, poi dopo qualche anno l'ho rivenduto a 250 euro. Da mangiarsi le mani di non averne comprati una carriolata. Comunque il mio trioplan come il 300 russo a specchio li ho venduti per ripagare l'emorragia continua del portafogli per questa passione che ti fa spendere sempre. Compro roba da vetrinetta invece di ottiche serie, con quello che ho speso ci prendevo i limited pentax. Ma i limited per me sono sprecati.
K20 D + obiettivi pentax vari ( LX + MX + Super A + Program A + A3 + SFX + SFXn + SP 1000 + SP II + ME + ME super , MV1 + P30 + P50 + S1a +...........)
Avatar utente
pentaxmania
Dito seduto
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: mer feb 11, 2009 2:23 pm
Località: Prov. VA
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda alessandrozero » ven mag 22, 2020 12:13 am

SteBo ha scritto:Il Pentacon 500 ho rischiato di comprarlo anch'io qualche anno fa, anzi lo avevo già ufficialmente comprato per 100 € su Ebay, poi però mi ha contattato il venditore pregandomi di rinunciare all'acquisto perchè si era già accordato con un altro privatamente per un prezzo maggiore e si era dimenticato di cancellare l'annuncio su Ebay. :shock:
Alla fine é stato sicuramente meglio così, la mia schiena ringrazia :lol:


T'è andata di Grazia. :asd:

Lo trovo inadatto come generalista, oltre ad essere pesante è proprio impegnativo mettere a fuoco a causa della ghiera, peraltro molto bella, con le sue righe argento presenti anche su altri obiettivi di quell'epoca.
Per quel che ho colto, è tutt'altro che tagliente, è interessante solo per idee mirate ove sfruttare la resa molto particolare e differente da obiettivi moderni, sfocato bellissimo e colori, basso contrasto , resistenza al controluce. Lo scatto sotto è stato fatto con luce durissima e sole quasi in inquadratura, ad occhio umano la realtà era ben diversa da quanto si coglie ora dall'immagine.

Non sono riuscito ad usarlo in fotografia, ho solo fatto qualche prova
melograno Pentacon 500_1.jpg

Crop
melograno Pentacon 3.jpg


Edit: sulle righine argento ricordavo male, non c'era l'argento. :sdent:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di alessandrozero il ven mag 22, 2020 6:43 am, modificato 2 volte in totale.
Feedback
...il mirino della reflex è come la tela del pittore, lo sguardo deve fermarsi sulla sua superficie e guidare la mano a metterci quel che vuoi che si veda, e nulla di più. (Eurostar)
Avatar utente
alessandrozero
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 7629
Iscritto il: ven ott 21, 2011 10:19 am
Località: Treviso
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » ven mag 22, 2020 6:39 am

David Hamilton applicato al fogliame… :happy2:
:cincin:
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5172
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » sab mag 23, 2020 10:19 am

Altro che Helios: questo è il Biotar originale.
Credo di averlo acquistato insieme ad una Contax FB, non certamente con la Contax D, che ha il Tessar, se non ricordo male.
E' un esemplare del 1957, innesto a vite M42x1, con il pernetto per la trasmissione della chiusura del diaframma e anche la ghiera a scatto per la preselezione.
Non so se swirla, anche perché non credo di avere capito esattamente cosa significa, peraltro neppure mi interessa, però la qualità è buona, in rapporto agli anni che ha.
Rispetto all'Helios… boh, a me sembrano tutti uguali. Forse il Biotar ha un pelo più di contrasto, a parità di rivestimento non-MC, ma la variabilità degli Helios è tale da non consentire paragoni.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5172
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » lun mag 25, 2020 7:12 am

Ecco i duplicatori russi di cui parlavo la scorsa settimana: questo è quello, per così dire, "universale" che, infatti, è dotato del piolo per la trasmissione della chiusura del diaframma, come si vede nelle due foto frontali.
Naturalmente non li ricordavo bene: questo è più piccolo, non l'altro, ed è anche decisamente più leggero, sebbene, dalla sigla, paia che lo schema ottico sia il medesimo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5172
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda inge26665 » lun mag 25, 2020 7:18 am

E questo è la versione dedicata al MTO 500, per di più con il trattamento multistrato (MC).
E' decisamente più pesante, dell'altro, ed è un monoblocco di metallo e vetro, senza alcuna trasmissione di automatismo, perché, ovviamente, nel catadiottrico non serve.
Acquistato nel 1992 da immigrati polacchi che vendevano merce sovietica sotto i portici di Bologna, purtroppo aveva già il contenitore rotto che, per un collezionista, rappresenta un danno notevole.
All'epoca non lo ero, collezionista intendo, per cui, per le mie scarse finanze, andava più che bene, a 10.000 lire, considerando che con altre 100.000 avevo comperato l'MTO, che sicuramente non mi sarei potuto permettere, in altro modo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5172
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda pentaxmania » lun mag 25, 2020 8:13 pm

ciao grazie per il dupli MTO, ma come va duplicato?
K20 D + obiettivi pentax vari ( LX + MX + Super A + Program A + A3 + SFX + SFXn + SP 1000 + SP II + ME + ME super , MV1 + P30 + P50 + S1a +...........)
Avatar utente
pentaxmania
Dito seduto
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: mer feb 11, 2009 2:23 pm
Località: Prov. VA
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda pentaxmania » lun mag 25, 2020 9:02 pm

obiettivo Jena 42X1 anni 50 (diametro filtri 49 mm) che però ho usato con la pellicola con soddisfazione molto tempo fa, prima dell'acquisto del 35 pentax a baionetta. Mai fatto un confronto.
Su digitale mai provato. Un pezzo di storia in alluminio, materiale povero ma economico e quindi usato in quei tempi magri.
Segnalo per chi vuole usarlo: senza nessuna modifica lo specchio delle pentax si bloccava sulla parte posteriore del flektogon quando era su infinito.
Col tornio ho fatto togliere una pinna che sporgeva per un terzo del diametro e già che c'ero ho abbassato il retro dell'obiettivo. La spiegazione è carente ma se guardate la foto visto da dietro vedete che tutto è verniciato di nero tranne un anello intero più un settore di un terzo del diametro che sono colore alluminio perché torniti.
Quindi non è da museo. :wink: ma montato sulla pentacon F è una bellezza.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
K20 D + obiettivi pentax vari ( LX + MX + Super A + Program A + A3 + SFX + SFXn + SP 1000 + SP II + ME + ME super , MV1 + P30 + P50 + S1a +...........)
Avatar utente
pentaxmania
Dito seduto
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: mer feb 11, 2009 2:23 pm
Località: Prov. VA
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda pentaxmania » lun mag 25, 2020 9:51 pm

ecco l'ottica più strana che possiedo, pezzo per banco ottico che fortunatamente non ho mai comprato.
Jena 135 4,5 che copre almeno il 13 x 18 cm.
L'ottica è molto piccola, visto che ha i filtri da 40 mm. Si avvita dove si vuole con un filetto diam. 45 mm e smontato dal focheggiatore è lungo 39 mm. L'ottica è quindi solo la parte nera sopra.
Contate voi quante sono le lamelle del diaframma, io mi perdo.
Sotto l'obiettivo è montato il focheggiatore, si vede l'elicoide di messa a fuoco (corsa 15 mm) e sotto ancora il corpo nero che serve per avvitarlo sulla piastra frontale della macchina fotografica (diam. filetto 80 mm).
Se notate l'anello che regola i diaframmi ha una doppia scritta per ogni diaframma, questo perché l'ottica si può montare diritta o invertita a seconda se uno fa una foto normale o a distanza ravvicinata.
A cosa mi serve? La risposta è troppo ovvia. :roflrofl: :roflrofl:
Come fermacarte funziona benissimo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
K20 D + obiettivi pentax vari ( LX + MX + Super A + Program A + A3 + SFX + SFXn + SP 1000 + SP II + ME + ME super , MV1 + P30 + P50 + S1a +...........)
Avatar utente
pentaxmania
Dito seduto
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: mer feb 11, 2009 2:23 pm
Località: Prov. VA
 

Re: Obiettivi strani e misteriosi (e dove trovarli)

Messaggioda fanagot » mar mag 26, 2020 9:05 am

questo e' uno dei piu' curiosi :cincin:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 30543
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

PrecedenteProssimo

Torna a Storia e collezionismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: inge26665 e 1 ospite