Perchè io torno alla pellicola

Per gli amanti della pellicola in qualsiasi formato.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda emmefanatico » dom set 12, 2021 2:57 pm

FrauBlucher ha scritto:Comprendo e condivido il tuo pensiero…. :-)): Quando anni fa andai a Cremona, con il mio ex insegnante, per comprare un violino... nonostante ne avessimo a disposizione parecchi da provare, tra cui molti antichi (logicamente non si parla di Stradivari o Amati! :asd: ) decidemmo, quasi a parità di costo, di acquistarne uno di liuteria ma di fabbricazione recente, perché aveva un ottima resa del suono (decisamente migliore rispetto a quelli antichi provati) ma... ogni volta che lo guardo…. mi chiedo se ho fatto la scelta giusta…! :nerdmast: Penso che un violino antico, abbia una sua storia… un suo fascino… trasmetta emozioni e sensazioni particolari... un pò come scattare foto con una vecchia fotocamera, o come guidare un auto d’epoca! :wink: :ghgh: Sarà che ormai io ci vado a nozze con le ‘cose’ un po' giurassiche! (oltre alla mia Pentax K-x di cui siete già al corrente, ho un auto di ben 22 anni, che viaggia ancora che è una meraviglia, e che mi dispiacerebbe lasciare!). :asd:

/OT
Quella del moderno/antico per i violini è una roba che non si saprà mai... troppe variabili, troppa soggettività, troppi interessi anche... poi c'è da distinguere tra quello che si sente sotto l'orecchio e quello che si sente a 5, 10, 20 metri...
Di strumenti in vita mia ne ho avuti una bella quantità sotto le mani... ho provato un Greiner, che sotto l'orecchio era eccezionale, ma da lontano spariva abbastanza; ho provato una marea di francesi e italiani, antichi e moderni... e non c'è una regola, nemmeno di rapporto qualità/prezzo.

Senza limiti di budget la qualità sale di parecchio... diciamo che tra gli strumenti di colleghi che ho potuto provare un paio di minuti ce n'erano alcuni da un paio di centinaia di k€ che non erano per niente male... non necessariamente per il volume di suono o per come suonano da fuori... più per una certa speciale facilità, una naturalezza... come se a volte lo strumento stesso non solo facesse quello che gli chiedi ma ti suggerisse cosa fare. Allora di colpo i muscoli si rilassano, uno non "schiaccia" per tirare fuori più suono, non si irrigidisce etc.
Solo che spendere l'equivalente di un appartamento... ecco... anche no :happy2:

Uno strumento moderno "cresce" con l'invecchiamento, ma diciamo che dopo i primi 10-20 anni e le prime messe a punto (e cambi di ponticello e anima) il rateo di variazione si appiattisce parecchio. L'ideale secondo me è che uno studente compri uno strumento moderno, ci cresca insieme, poi dopo il diploma acquisti uno strumento migliore (generalmente antico) e tenga il moderno come secondo strumento (per suonare all'aperto, per studio, per l'orchestra, per... i matrimoni :happy2: etc.).

Tra gli strumenti moderni che ho sentito suonare meglio (e provato) devo nominare almeno i Lazzaro (PD)... e la cosa non mi stupisce, vista la stima che tantissimi professionisti nutrono nei suoi confronti - ne parlano tutti come di una persona estremamente metodica e precisa, anche se personalmente non sono mai stato da lui, né per acquisti né per riparazioni.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5681
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda bel-ami » dom set 12, 2021 4:14 pm

Se parliamo di liutai... Io seguo solo Fabio Chiari su YouTube per le sue bestemmie in toscano :asd:

Scusate l'off topic nobili anime amanti della musica.
Cazzone Ghettizzato matr. 1570
Il più delle volte non abbiamo bisogno di una nuova fotocamera, abbiamo bisogno di una nuova vita.
Sparo caSSate anche sull'Instagram! https://www.instagram.com/unoscattodistratto/
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 19650
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda emmefanatico » dom set 12, 2021 5:10 pm

bel-ami ha scritto:Se parliamo di liutai... Io seguo solo Fabio Chiari su YouTube per le sue bestemmie in toscano :asd:

Scusate l'off topic nobili anime amanti della musica.

...lui è veramente il migliore di tutti :roflrofl:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5681
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda FrauBlucher » dom set 12, 2021 8:34 pm

emmefanatico ha scritto:/OT
Quella del moderno/antico per i violini è una roba che non si saprà mai... troppe variabili, troppa soggettività, troppi interessi anche... poi c'è da distinguere tra quello che si sente sotto l'orecchio e quello che si sente a 5, 10, 20 metri...
Di strumenti in vita mia ne ho avuti una bella quantità sotto le mani... ho provato un Greiner, che sotto l'orecchio era eccezionale, ma da lontano spariva abbastanza; ho provato una marea di francesi e italiani, antichi e moderni... e non c'è una regola, nemmeno di rapporto qualità/prezzo.
Hai ragione… nei violini (come in tutti gli strumenti ad arco), sono moltissimi i fattori che entrano in gioco… io avevo fatto questo esempio, per dire che su di me, lo strumento antico, esercita comunque il suo fascino, indipendentemente dalla sua qualità e dalle sue potenzialità, e presumo che lo stesso possa accadere ad un appassionato di fotografia, quando ha a disposizione una ‘vecchia’ fotocamera a pellicola...
emmefanatico ha scritto:Senza limiti di budget la qualità sale di parecchio... diciamo che tra gli strumenti di colleghi che ho potuto provare un paio di minuti ce n'erano alcuni da un paio di centinaia di k€ che non erano per niente male... non necessariamente per il volume di suono o per come suonano da fuori... più per una certa speciale facilità, una naturalezza... come se a volte lo strumento stesso non solo facesse quello che gli chiedi ma ti suggerisse cosa fare. Allora di colpo i muscoli si rilassano, uno non "schiaccia" per tirare fuori più suono, non si irrigidisce etc.
Allora è un violino buono che mi manca!! :facciac:
emmefanatico ha scritto: Tra gli strumenti moderni che ho sentito suonare meglio (e provato) devo nominare almeno i Lazzaro (PD)... e la cosa non mi stupisce, vista la stima che tantissimi professionisti nutrono nei suoi confronti - ne parlano tutti come di una persona estremamente metodica e precisa, anche se personalmente non sono mai stato da lui, né per acquisti né per riparazioni.
Anch’io non lo conosco… Sono stata personalmente con un amico/insegnante solo nello studio di Collini, ed ho avuto modo di vedere/sentir suonare i suoi violini, e mi sono sembrati buoni, anche se alcuni daranno il meglio, come dici tu, tra qualche anno, e quando si saranno un po' ‘aperti’ con l’utilizzo…
bel-ami ha scritto:Se parliamo di liutai... Io seguo solo Fabio Chiari su YouTube per le sue bestemmie in toscano :asd:

Scusate l'off topic nobili anime amanti della musica.
Fabio Chiari lo conosco più che altro per la fama che ha online… Un personaggio! :lol:
L'essenziale è invisibile agli occhi
E l'aura fai son vir....
Avatar utente
FrauBlucher
senior member
 
Messaggi: 187
Iscritto il: mer dic 30, 2020 9:09 am
Località: Magenta
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda Giovanni77 » dom set 12, 2021 8:50 pm

Io devo cambiare le mie 4 stagioni che stanno per iniziare la 17esina stagione... E se mi ricordo faccio le foto ai cerchi in lega della Skoda x venderle!!

Cmq con le Pirelli cinturato sono a 50k chilometri.. non troppo soddisfatto ma va bene così!

Spero di trovare le Michelin o delle ovation!!!
Dio creò il cibo,
il Diavolo i cuochi,
e poi arrivarono i Pentaxiani!
Avatar utente
Giovanni77
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5574
Iscritto il: ven set 30, 2011 11:50 am
Località: Zena
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda emmefanatico » dom set 12, 2021 8:51 pm

FrauBlucher ha scritto:*snip*

Allora è un violino buono che mi manca!! :facciac:

*snip*

C'era una storiella, credo su Heifetz, non so quanto apocrifa... una signora alla fine di un concerto gli disse che il suo violino suonava benissimo... lui allora avvicinò la custodia all'orecchio e disse qualcosa del tipo "strano, io non sento niente" :happy2:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5681
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda bel-ami » dom set 12, 2021 9:04 pm

Ma un bel violino elettron...

:shout: :'mmore2:
Cazzone Ghettizzato matr. 1570
Il più delle volte non abbiamo bisogno di una nuova fotocamera, abbiamo bisogno di una nuova vita.
Sparo caSSate anche sull'Instagram! https://www.instagram.com/unoscattodistratto/
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 19650
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda emmefanatico » dom set 12, 2021 11:24 pm

bel-ami ha scritto:Ma un bel violino elettron...

:shout: :'mmore2:

No, quello lo lascio a chi ci sa fare... chi usa bene le loopstation etc.
Non mi piace il suono, e non faccio abbastanza cose di quel genere per giustificare la spesa.
Unicuique suum :cincin:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5681
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Perchè io torno alla pellicola

Messaggioda ntx » lun set 13, 2021 9:37 am

vsalvato ha scritto:Se nel mio primo post...[omissis]


Dare una spiegazione logica al piacere è il modo in cui non renderlo più tale.
Per questo ho commentato e criticato quella che veniva posta come una ragione logica per cui una A sarebbe meglio di B.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 15329
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Precedente

Torna a Mondo pellicola

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti