Uso del treppiede

Discussioni generali inerenti la fotografia.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Uso del treppiede

Messaggioda L'asdurgico » gio nov 02, 2023 5:09 pm

Buongiorno a tutti

non sono sicuro di stare nella sezione giusta, nel caso chiedo venia.
Ultimamente mi sto guardando molti video sulla fotografia su youtube e ovviamente l'Algoritmo (chi lo conosce pensi a boris 4 quando lo cito) mi sta proponendo di tutto. In uno di questi "le 5 cose che non dovresti mai..." diceva di non comprare subito un treppede. Sicuramente parlava di neofiti ma mi ha stimolato una domanda:

Voi quanto spesso lo utilizzate? Ovviamente non mi riferisco a tutti quei generi fotografici che non lo richiedono mai (o quasi) o tutti quelli che lo richiedono sempre.

Per parte mia ho notato che le foto più belle che ho, letteralmente 5-6, sono state scattate con treppiede (o sapiente uso di un muretto e serie di appoggi piuttosto stravaganti per gestire l'inquadratura). E comunque il 70% abbondante delle foto non eccezionali ma comunque belle stesso discorso.
Ovviamente percentuale viziata dal fatto che se ho un soggetto che penso meritare, voglio avere le migliori condizioni possibili per poter scattare e quindi mi metto a montare il suddetto treppiede.

Grazie dell'attenzione!
Avatar utente
L'asdurgico
senior member
 
Messaggi: 125
Iscritto il: sab feb 07, 2015 8:14 pm
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda inge26665 » gio nov 02, 2023 10:01 pm

Ne ho due decenti, ma praticamente non li uso mai.
Fotografo soprattutto animali, ma in montagna, auto da corsa in autodromo e partite di basket.
Non sono, purtroppo, generi che si addicano molto all'utilizzo di un treppiedi, ma sono sicuro che se avessi tempo e voglia di appostarmi, le mie foto di animali trarrebbero un enorme vantaggio, dall'utilizzo di tale attrezzo.
Per contro, quando faccio foto per il mio lavoro (architettura), soprattutto per le pubblicazioni, lo uso eccome.
Peccato che abbia sempre meno tempo, per questo genere di attività. :cincin:
K5 - Samyang 8 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - DA 35 f.2.4 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO - Bigma 50-500 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6517
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda fanagot » ven nov 03, 2023 9:47 am

domanda che non ha una risposta.
dipende dal genere di foto che fai.

se ti piacciono le notturne o le macro (piu' in generale tutte le foto che necessitano di esposizioni lunghe) il cavalletto e' un obbligo.
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 32975
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda L'asdurgico » ven nov 03, 2023 9:58 am

L'asdurgico ha scritto:Ovviamente non mi riferisco a tutti quei generi fotografici che non lo richiedono mai (o quasi) o tutti quelli che lo richiedono sempre.



Ragazzi perdonatemi ma avete citato i tipi di fotografia che necessitano per forza o al contrario sarebbero limitati dal treppiede. Ovviamente per alcuni generi il treppiede è una scelta obbligata (sia averlo che non averlo).

Io intendevo in tutti quei generi in cui si può scattare a mano ma il treppiede ridurrebbe il micromosso è permetterebbe una composizione più precisa. Ve lo portate dietro per accentuare i pregi di una bella foto? Oppure preferite viaggiare più leggeri?
Avatar utente
L'asdurgico
senior member
 
Messaggi: 125
Iscritto il: sab feb 07, 2015 8:14 pm
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda giangi53 » ven nov 03, 2023 11:04 am

non sono certo la persona più adatta per rispondere...io da quando uso estensivamente il 560, l' ho sempre dietro, anche in mezzo al Sahara, ma non lo uso mai; raramente il monopiede
giangi53
senior member
 
Messaggi: 353
Iscritto il: dom nov 29, 2009 3:08 pm
Località: Genova
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda hulk79 » ven nov 03, 2023 11:22 am

Io il treppiedi lo tengo sempre nel cofano della macchina, e quello nano nello zaino, lo uso spesso per paesaggi, appostamento al capanno e notturne(anche se non ne faccio da un secolo)
Ho provato anche a usarlo durante la migrazione dei rapaci con una gimbal ma alla fine in questo ambito ho preferito a mano libera
Avatar utente
hulk79
Azionista del forum
 
Messaggi: 4087
Iscritto il: gio gen 07, 2010 1:41 pm
Località: Reggio Calabria
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda fanagot » ven nov 03, 2023 3:04 pm

allora no
se posso scattare a mano libera, non lo uso mai.
lo stabilizzatore funge egregiamente e, se non basta, nella maggior parte dei casi, e' il soggetto a muoversi, quindi no.
non me lo porto mai dietro.
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 32975
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda bel-ami » ven nov 03, 2023 3:21 pm

Lo uso solo per i generi che lo richiedono.
Però John Shaw, fotografo naturalista, scatta esclusivamente con il treppiedi: è un modo di vedere la fotografia diverso, forse oggi meno importante di ieri perché con soggetti immobili e stabilizzazione è più facile gestire il rischio del mosso.
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 21184
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda SteBo » ven nov 03, 2023 5:49 pm

Io nelle escursioni in montagna lo porto sempre e quando ho tempo di piazzarlo lo uso.
Avatar utente
SteBo
Dito seduto
 
Messaggi: 1562
Iscritto il: ven set 05, 2014 2:36 pm
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda ntx » ven nov 03, 2023 5:50 pm

Escludendo quindi generi che lo richiedono, avere il treppiedi dipende dall'uscita che faccio.
Se ho bisogno di molta mobilità personale non lo prendo e mi affido a tempi di scatto veloci tirando su gli ISO (mi affido pochissimo alla stabilizzazione). Se invece è una situazione più calma e dove non ho problemi logistici, allora lo prendo su.
Diciamo che, in linea di massima, stiamo ad un rapporto 70%/30% rispettivamente.

Il treppiedi non lo reputo un mezzo che aiuta la composizione, semmai il contrario. Che aiuta molto la composizione, nel mio caso, sono le funzionalità a mirino: griglia, punto di messa a fuoco posizionabile ovunque, livella, focus peaking...

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 15832
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda L'asdurgico » ven nov 03, 2023 6:15 pm

Grazie a tutti per le risposte, molto interessanti!
Avatar utente
L'asdurgico
senior member
 
Messaggi: 125
Iscritto il: sab feb 07, 2015 8:14 pm
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda -Goldrake- » ven nov 10, 2023 6:55 am

Una volta lessi, purtroppo non ricordo dove, che il treppiede è un accessorio immancabile e che aiuta a migliorare di molto gli scatti
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 3941
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Uso del treppiede

Messaggioda emmefanatico » ven nov 10, 2023 8:39 am

Io ne ho uno, che decisi di comprare buono subito, in modo da non doverlo ricomprare poi etc.
Ogni tanto lo uso, per foto oppure per registrare video di eventi con una camera fissa, quando mi serve è un piacere usarlo perché è fatto bene etc.

Se però sei in dubbio, e già fai foto da "murett[i] e serie di appoggi piuttosto stravaganti", ti consiglio un treppiede da tavolo.
Da quando ne ho comprato uno (niente roba snodata stile gorilla, ho preso un Pixi, tanto per capirsi sul tipo) lo infilo sempre nella tasca elastica esterna della fondina (credo sia una Lowepro Adventura SH 120 II, o simile, se googli vedi come sono fatte le taschine esterne), anche quando vado leggero (magari per restrizioni di spazio es. bagaglio a mano in aereo) e porto il minimo sindacale (K-01, 10-20/3.5, M50/1.7 oppure 40/2.8 XS, M100/2.8) e tutte le volte che esco la sera/di notte benedico di averlo preso.
Costa niente (rispetto a un treppiedi), e ti salva la vita.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6202
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 


Torna a Discussioni generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite