Scanner pellicole 35 mm

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Andrea K » mar feb 23, 2016 1:20 pm

Lo so che sembra una bestialità ma ve la dice uno che ha sia il Minolta Scan Elite 5400 II che l'Epson 4990.... Volete fare una scansione di una pellicola? Non volete smenarvi con soldi, frustrazioni per i colori, tempi lenti? Usate una dslr.

Serve:
- un piano luminoso in bolla verticale o orizzontale. Pure piccolo, il classico lightbox, l'importante è che lo sfondo sia opaco e non abbia trame, quindi no carta.
- un modo per tenere ferma la pellicola sul piano e ben tesa. Evitare vetro. Se avete i classici 3 scatti buoni su 36 vanno bene anche dei micro pezzetti di scotch di carta.
- un modo per posizionare la dslr in bolla in modo parallelo al piano. Magari un cavalletto.
- attivazione delle guide del LiveView. Quelle complete aiutano molto.
- un obiettivo buonino. Magari un macro.
- si può decidere se inquadrare l'intero fotogramma o fare 2 o più scatti. Uno, sul 135, secondo me basta e avanza.

Impostazioni DSLR:
- Colori Neutral
- Esposizione +0,3. Con il negativo, per il positivo non ho ancora provato.... cmq basta che l'istogramma sia nelle parte centrale con tendenza a destra.
- ISO nativi. Non ho mai capito se per la k-r è 200 o 100.
- Av f8. Cmq il migliore dell'obiettivo, se lo si conosce.
- Correzione lente attiva.
- Fuoco manuale, magari con LiveView 8x.
- WB Neon Diurno, presupponendo che il tavolo luminoso abbia questa fonte di luce e tale temperatura colore.... sennò lo fate custom.
- Autoscatto 2s con blocco specchio o controllo remoto sempre con blocco specchio attivo.
- RAW
- AdobeRGB o sRGB in base a preferenza. Io mi sono convertito all' AdobeRGB.

Fotoritocco:
- Inversione curve, se negativo.
- WB su un punto bianco o cmq neutro.
- Regolazione livelli per canale al solito modo di lambire gli estremi.
- USM q.b.

Dedicando tempo al supporto pellicola, che consenta quindi il "trascinamento" manuale senza rovinarla, curvarla e senza spostare il piano, vengono fuori scansioni di tutto rispetto.
Io con la k-r e il DFA 100 MACRO, inquadrando un intero fotogramma, ottengo una risoluzione reale leggermente inferiore al Minolta che dovrebbe tirare fuori 42 Mpx a 5400 dpi, però con la dslr ho una gamma dinamica maggiore, soprattutto sulle alte luci, e mi sono pure divertito.

Ciao, Andrea K.
Ultima modifica di Andrea K il mar mar 22, 2016 4:13 pm, modificato 1 volta in totale.
Mi sono stufato di aggiornare la firma.... se volete un parere su un obiettivo Pentax chiedete.
Scopri come segnalare la tua posizione ai soccorritori se sei bloccato e senza rete.
App Windows gratis per controllo remoto delle Pentax.
Avatar utente
Andrea K
Dito seduto
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:25 pm
Località: Verona - Roma
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda xyennio » mar feb 23, 2016 2:05 pm

il mio primo tentativo mi ha portato a questi risultati
viewtopic.php?f=10&t=92251

Andrea K ha scritto:- WB su un punto bianco o cmq neutro.
- Regolazione livelli per canale al solito modo di lambire gli estremi.
- USM q.b.


su queste tre cose non sono sicuro di come ben procedere, soprattutto quando non ce nulla di bianco nella scena..
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4794
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Andrea K » mar feb 23, 2016 5:23 pm

- WB. Si ti capisco, se non hai neanche il punto neutro devi poi giocare con i livelli in base a quello che vedi
- Livelli. Da fare in ogni canale, in caso di linea piatta di solito mi fermo circa a metà
Immagine
Immagine
- Unsharp Mask

Non mi sembrano male i tuoi risultati, devi sicuramente spuntinare le immagini e togliere la dominante rossa (che magari vedo solo io per via del mio monitor)
Mi sono stufato di aggiornare la firma.... se volete un parere su un obiettivo Pentax chiedete.
Scopri come segnalare la tua posizione ai soccorritori se sei bloccato e senza rete.
App Windows gratis per controllo remoto delle Pentax.
Avatar utente
Andrea K
Dito seduto
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:25 pm
Località: Verona - Roma
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda xyennio » mar feb 23, 2016 7:02 pm

allora evevo capito, si ho lavorato anche io canale per canale, cercando di trovare una soluzione credibile, ma togliere le dominanti mi è venuto molto più complesso che con un semplice RAW
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4794
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Andrea K » mar feb 23, 2016 7:15 pm

xyennio ha scritto:allora evevo capito, si ho lavorato anche io canale per canale, cercando di trovare una soluzione credibile, ma togliere le dominanti mi è venuto molto più complesso che con un semplice RAW


prima si fa come detto poi una volta individuata la dominante residua devi in pratica seguire un workflow:
- Dominante sulle basse luci? -> scelgo il canale e sposto verso destra di valore in valore il cursore sul grafico
- Dominante sulle alte luci? -> scelgo il canale e sposto verso sinistra di valore in valore il cursore sulla barra
- Dominante sui toni medi? -> scelgo il canale e sposto verso destra di valore in valore il cursore del grafico

Io ho trovato questo metodo, non so se sia il migliore ma tant'è.
Mi sono stufato di aggiornare la firma.... se volete un parere su un obiettivo Pentax chiedete.
Scopri come segnalare la tua posizione ai soccorritori se sei bloccato e senza rete.
App Windows gratis per controllo remoto delle Pentax.
Avatar utente
Andrea K
Dito seduto
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:25 pm
Località: Verona - Roma
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Andrea K » mer feb 24, 2016 2:50 pm

Aggiungo che se ho da sistemare dominanti diverse, sia per canale che per "zona", faccio per ogni aggiustamento un livello diverso.
Mi sono stufato di aggiornare la firma.... se volete un parere su un obiettivo Pentax chiedete.
Scopri come segnalare la tua posizione ai soccorritori se sei bloccato e senza rete.
App Windows gratis per controllo remoto delle Pentax.
Avatar utente
Andrea K
Dito seduto
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:25 pm
Località: Verona - Roma
 

Precedente

Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron