Aurora boreale

Macro, street, studio, natura, sport, illuminazione, preparazione di un set, ecc...

Moderatori: Enrico, maxofrome, Mauro, Buster, old_kappa

Aurora boreale

Messaggioda inge26665 » ven gen 11, 2019 10:58 am

Ne abbiamo parlato diverse volte, ma questa volta tocca a me, e vorrei essere sicuro di portare a casa qualche scatto decente.
Sarò in Finlandia, con base a Rovaniemi, dal 1 al 8 febbraio, ma ho intenzione di spingermi ancora più a nord, ben oltre il circolo polare artico.
Ho qualche idea, non volendo rimanere tutta la notte e tutte le notti appostato in attesa.
Ho appreso dal forum (e parlando con un noto professionista) che l'esposizione va da 10 a 30 secondi circa, a 1600 ISO, e diaframmi medi (5.6) e che, genericamente, si usa un obiettivo grandangolare.
La necessità del treppiedi è assoluta, da quanto ho capito, perché, ovviamente, un sostegno di fortuna non garantisce la necessaria stabilità e versatilità di inquadratura.
Ho visto sequenze fatte con il time lapse, ma vorrei comunque avere la possibilità di scattare anche fuori dal programmato, per cui pensavo di portare due corpi (gli unici che ho).
In alternativa, potrei organizzare un paio di uscite programmate e i restanti giorni affidarmi al caso e lasciare la fotocamera sul balcone in time lapse.
Siccome visiterò anche zone con avifauna (e, forse, anche qualche mammifero, tipo foche), pensavo di comporre la mia attrezzatura così: K-s1, Sigma 10 - 20, Sigma 18 - 250, Sigma 135 - 400.
Che ti sei comperato una Pentax a fare, direbbe il Senatore…
In alternativa, potrei portare anche un fisso a fuoco manuale, tanto l'aurora boreale, pur muovendosi, non cambia piano di messa a fuoco.
Insomma, qualsiasi suggerimento è ben accetto.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda fanagot » ven gen 11, 2019 12:02 pm

non preoccuparti, sara' nuvoloso :asd:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29196
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda inge26665 » ven gen 11, 2019 12:09 pm

Sette notti consecutive nuvoloso? :devilinside:
Sarebbe un primato, credo…
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda nonpigliounoshoot » ven gen 11, 2019 12:29 pm

Non ci sono mai stato, da principiante penserei a una torcia pratica per illuminare quando debbo preparare.
Più che altro guanti e fiaschetta.
:ghgh:

Buon divertimento!

:ook:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda hulk79 » ven gen 11, 2019 12:36 pm

Per quella che è stata la mia esperienza ti posso dire che 30 secondi sono troppi l'aurora appare evanescente e perde le forme che fanno belle le foto,
le migliori a me sono uscite tra 6 e 8 secondi 1600 ISO f 2.8 - 4.0
poi ovviamente dipende da quanto è forte l'aurora, da quanto è illuminato da dove scatti

avevo pubblicato qualcosa qui
viewtopic.php?f=4&t=101166&hilit=norvegia

mentre questa in allegato è a 20 secondi


Certo peccato che sarà nuvoloso... :asd:

buon divertimento :cincin:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
hulk79
Dito seduto
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: gio gen 07, 2010 1:41 pm
Località: Reggio Calabria
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda inge26665 » ven gen 11, 2019 12:40 pm

Premesso che sarà sicuramente nuvoloso, bella quella a 20 secondi.
E' praticamente illuminato a giorno...
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda hulk79 » ven gen 11, 2019 12:51 pm

i gusti sono ovviamente personali, ma ad esempio io prefrisco la nr. 8 del post che ti ho linkato, se il soggetto deve essere l'aurora
Avatar utente
hulk79
Dito seduto
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: gio gen 07, 2010 1:41 pm
Località: Reggio Calabria
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda nonpigliounoshoot » ven gen 11, 2019 12:52 pm

hulk79 ha scritto:i gusti sono ovviamente personali, ma ad esempio io prefrisco la nr. 8 del post che ti ho linkato, se il soggetto deve essere l'aurora


Il verde di Hulk...
:asd:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3296
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda hulk79 » ven gen 11, 2019 12:57 pm

nonpigliounoshoot ha scritto:
Il verde di Hulk...
:asd:


:litiganti:
:asd:
Avatar utente
hulk79
Dito seduto
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: gio gen 07, 2010 1:41 pm
Località: Reggio Calabria
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda inge26665 » ven gen 11, 2019 1:03 pm

hulk79 ha scritto:i gusti sono ovviamente personali, ma ad esempio io prefrisco la nr. 8 del post che ti ho linkato, se il soggetto deve essere l'aurora


Sì, probabilmente la 8 è la foto che ci si aspetta, per l'aurora boreale.
Quella a 20 secondi, però, è molto ma molto più originale, quasi mai vista.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda fanagot » ven gen 11, 2019 2:52 pm

inge26665 ha scritto:Sette notti consecutive nuvoloso? :devilinside:
Sarebbe un primato, credo…


vero...






qualche notte potrebbe anche nevicare :mrgreen:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29196
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda hulk79 » ven gen 11, 2019 5:45 pm

inge26665 ha scritto:Quella a 20 secondi, però, è molto ma molto più originale, quasi mai vista.


pensa io l'ho scartata dalla mia selezione personale :asd:
Avatar utente
hulk79
Dito seduto
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: gio gen 07, 2010 1:41 pm
Località: Reggio Calabria
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda inge26665 » ven gen 11, 2019 6:28 pm

Ho una serie di foto di Schumacher a Imola tra le quali ho scelto di ingrandirne una che, pensa, era finita nel cestino (essendo una diapositiva).
Poi, prima di buttare tutto, ci ho ripensato e ho conservato anche quelle cestinate.
Passata allo scanner, crop e post produzione, fa bella mostra di sé nel mio ufficio, in 35x50.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Aurora boreale

Messaggioda marko » gio gen 17, 2019 9:42 am

Miei consigli (vista in Islanda e alle Lofoten):

- Copriti, sembra ovvio e scontato ma stare fermi di notte viene freschino. Meglio uno strato in più da togliere che scappare per il freddo

- Torcia da testa, magari con luce rossa o comunque con la possibilità di essere dimmerata parecchio. Se sei al buio da un po' e accendi una torcia classica succede che A) Ti abbagli e B) Quando la spegni non vedi niente per un paio di minuti :asd:

- Se hai modo studia di giorno i posti in cui sarai di notte. Al buio può essere ostica la messa a punto dell'attrezzatura, l'inquadratura, etc...se ci sei già almeno passato puoi già avere un'idea di quello che troverai. Poi non muore nessuno se sei impreparato, è solo meno comodo.

- Concordo coi tempi corti, io ho alcune foto strisciate e sono meno belle di quelle "ferme"

- Consiglio ovvio ma meglio dire una cosa ovvia piuttosto che niente. Tendenzialmente l'aurora la vedrai verso nord (non è scontato ma orientativamente è così. Quindi se esci dalle città vai a nord di esse e non a sud così sei meno disturbato dall'inquinamento luminoso. Poi c'è sempre Murphy che farà in modo che andrà tutto storto :asd:

Se mi viene in mente altro te lo scrivo, se hai altre domande chiedi. Buon viaggio! :cincin:
Avatar utente
marko
Azionista del forum
 
Messaggi: 4293
Iscritto il: mer giu 15, 2011 5:35 pm
 


Torna a Tecniche di scatto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite