Riparazione 16-50*

Obiettivi per corpi Pentax: impressioni, dubbi, consigli, guide, recensioni.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Riparazione 16-50*

Messaggioda bel-ami » mar apr 04, 2023 1:34 pm

giorgiop ha scritto:
bel-ami ha scritto:Io ricordo la semplicità del tappo DA L: una volta smontato si può rimontare in un solo modo, altrimenti non funziona oppure ti casca il gruppo ottico frontale in mano, ma di fatto nella sua plasticosa semplicità ha una sua robustezza.
Con questo non voglio sminuire le ottiche di pregio, dico solo che soluzioni sofisticate possono portare più frequentemente a guasti.


Beh, le ottiche di pregio, specialmente quelle rivolte ai "professionisti", dovrebbero comprendere anche una progettazione ed un'affidabilità adeguate visto anche i prezzi di vendita: è per questo che un difetto del genere su un obiettivo stellato dà così fastidio, se non sbaglio non è stato neppure riconosciuto come difetto costruttivo (e riparato di conseguenza)

Se ti riferisci all'SDM mi trovi d'accordo: credo che, al pari del solenoide delle K-30/50/S1/S2/70, non aver riconosciuto il difetto costruttivo sia stato un danno anche per l'immagine aziendale.
Il guasto meccanico di cui al presente thread e quello riportato in una recensione sul sito innominabile (abbastanza simili da quel che leggo), credo rientrino entro statistiche di guasto tutto sommato accettabili.
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 21110
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Riparazione 16-50*

Messaggioda jay_74 » mar apr 04, 2023 1:50 pm

bel-ami ha scritto:credo rientrino entro statistiche di guasto tutto sommato accettabili.

Il guasto è anche accettabile, ci sta, statisticamente è plausibile.
Quello che non è accettabile è la mancanza di pezzi di ricambio per poter riparare un danno di lieve entità: la mancanza di una guida in plastica del valore di pochi centesimi rende inutilizzabile una lente che di listino costava quasi 1'000,00 € :evil:
Per me non è accettabile :murro:
Per ora ho rimediato, grazie a voi, alcuni numeri di possibili riparatori. Appena rientro in possesso della lente, valuterò come procedere :ook:
Gianluca
K3-ii - A 50mm 1,4 - DA 12-24 - DA* 16-50 - Sigma 17-70 Macro - Tamron 18-250
Avatar utente
jay_74
senior member
 
Messaggi: 126
Iscritto il: mer set 02, 2009 10:21 am
Località: Roma e Genova
 

Re: Riparazione 16-50*

Messaggioda giorgiop » mar apr 04, 2023 2:25 pm

bel-ami ha scritto:
giorgiop ha scritto:
bel-ami ha scritto:Io ricordo la semplicità del tappo DA L: una volta smontato si può rimontare in un solo modo, altrimenti non funziona oppure ti casca il gruppo ottico frontale in mano, ma di fatto nella sua plasticosa semplicità ha una sua robustezza.
Con questo non voglio sminuire le ottiche di pregio, dico solo che soluzioni sofisticate possono portare più frequentemente a guasti.


Beh, le ottiche di pregio, specialmente quelle rivolte ai "professionisti", dovrebbero comprendere anche una progettazione ed un'affidabilità adeguate visto anche i prezzi di vendita: è per questo che un difetto del genere su un obiettivo stellato dà così fastidio, se non sbaglio non è stato neppure riconosciuto come difetto costruttivo (e riparato di conseguenza)

Se ti riferisci all'SDM mi trovi d'accordo: credo che, al pari del solenoide delle K-30/50/S1/S2/70, non aver riconosciuto il difetto costruttivo sia stato un danno anche per l'immagine aziendale.
Il guasto meccanico di cui al presente thread e quello riportato in una recensione sul sito innominabile (abbastanza simili da quel che leggo), credo rientrino entro statistiche di guasto tutto sommato accettabili.


Sì, mi riferivo all'sdm; sul solenoide poi, componente diverso ma stessa modalità autodistruttiva (per l'azienda intendo)

jay_74 ha scritto:
bel-ami ha scritto:credo rientrino entro statistiche di guasto tutto sommato accettabili.

Il guasto è anche accettabile, ci sta, statisticamente è plausibile.
Quello che non è accettabile è la mancanza di pezzi di ricambio per poter riparare un danno di lieve entità: la mancanza di una guida in plastica del valore di pochi centesimi rende inutilizzabile una lente che di listino costava quasi 1'000,00 € :evil:
Per me non è accettabile :murro:
Per ora ho rimediato, grazie a voi, alcuni numeri di possibili riparatori. Appena rientro in possesso della lente, valuterò come procedere :ook:


Non sarebbe accettabile... auguri per l'obiettivo :cincin:
"Non vediamo le cose per come sono, ma per come siamo" (Anais Nin)
Avatar utente
giorgiop
Azionista del forum
 
Messaggi: 3053
Iscritto il: ven mag 31, 2013 10:46 am
Località: Majano (UD)
Skype: giorgio.plos
 

Precedente

Torna a Obiettivi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite