Consiglio per Macro

Obiettivi per corpi Pentax: impressioni, dubbi, consigli, guide, recensioni.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Consiglio per Macro

Messaggioda Irpus » mar ago 09, 2022 6:49 pm

Ciao a tutti.
Sono un utente del forum già da un po' ma lo frequento a fasi alterne e fino ad ora non ho partecipato attivamente, anche perché sono abbastanza scarso e inesperto. A mia discolpa posso solo dire che questo non è il mio hobby principale anche se mi ha sempre affascinato. La mia attrezzatura consiste in una K-r che è anche stata la mia prima e unica Reflex.
I miei obiettivi sono (senza usare la nomenclatura ufficiale del forum che dimentico sempre): il 18-55 da kit, il 16-85, il 50 1.8 (plastic fantastic se non sbaglio) e un 135 2.8 preso usato per provare ma che a mia volta ho usato pochissimo.
Ora ho cominciato ad interessarmi all'idea delle macro ma non riesco a decidermi tra le soluzioni economiche generalmente suggerite per chi vuole farsi un'idea (tubi di prolunga - che non riesco a trovare se non in plastica e a rischio blocco - e doppietto acromatico da closup (penso a Raynox).
Durante le mie ricerche mi sono imbattuto in un paio di altri oggetti trovati sulla baia :
- Moltiplicatore di focale Vivitar 2x
https://www.ebay.it/itm/234430598405
- obiettivo Vivitar macro vintage 70-210
https://www.ebay.it/itm/265670512736

Cosa ne pensate specie del secondo?
Sono ben accetti tutti i consigli, le osservazioni e gli indirizzi di centri di raccolta di materiale Pentax.
Grazie in anticipo.

. CPH2145 .
Irpus
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun feb 23, 2015 5:03 pm
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda goatto » mar ago 09, 2022 7:42 pm

Ti consiglio assolutamente la Raynox 150 macro, è veramente ottima e la puoi usare su obiettivi con diametro da 52mm a 67mm.
Lascia perdere quel vivitar, la qualità dovrebbe essere bassa ed è macro per modo di dire
Avatar utente
goatto
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5382
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:18 pm
Località: Parma
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda Irpus » mar ago 09, 2022 9:21 pm

Grazie innanzitutto per la risposta rapida!
Peccato per il Vivitar perché pensavo che un obiettivo dedicato anche se non eccelso potesse fare meglio di una lente addizionale, ma il prezzo forse rivela qualcosa.
Io ero titubante sulla Raynox( o simili) soprattutto perché con i miei obiettivi mi pare di non poter arrivare ad un rapporto di 1:1 per la macro(soprattutto puntando al 135), ma magari per iniziare va bene anche così. Se poi dovessi ricavarne soddisfazione in futuro chissà, avrei comunque una lente da non dover necessariamente buttare via!

. CPH2145 .
Irpus
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun feb 23, 2015 5:03 pm
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda goatto » mar ago 09, 2022 10:50 pm

Irpus ha scritto:Grazie innanzitutto per la risposta rapida!
Peccato per il Vivitar perché pensavo che un obiettivo dedicato anche se non eccelso potesse fare meglio di una lente addizionale, ma il prezzo forse rivela qualcosa.
Io ero titubante sulla Raynox( o simili) soprattutto perché con i miei obiettivi mi pare di non poter arrivare ad un rapporto di 1:1 per la macro(soprattutto puntando al 135), ma magari per iniziare va bene anche così. Se poi dovessi ricavarne soddisfazione in futuro chissà, avrei comunque una lente da non dover necessariamente buttare via!

. CPH2145 .


Esatto, anche se arrivi al rapporto 1:2 può essere un buon inizio per imparare a fare macro.
In realtà esiste anche la Raynox 250 che permette macro più spinte, ma ti costringe ad avvicinarti troppo al soggetto, quindi ti consiglio di prendere la 150.
Altrimenti, se vuoi arrivare all'1:1, cerca qualche ottica macro vera, tipo il tamron 90 2.8 o uno dei vari Pentax 100 macro.
Avatar utente
goatto
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5382
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:18 pm
Località: Parma
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda emmefanatico » mer ago 10, 2022 1:34 pm

Io uso di routine un Kenko che sembra identico a quel Vivitar, salvo capire quel Vivitar quanti elementi abbia (4 male, 7 bene).
Però ci vuole un cinquantino con la ghiera dei diaframmi, se non ha i contatti.
Hai tutto manuale, ma tanto nel macro si focheggia dondolando avanti e indietro, non con la ghiera :happy2:
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6193
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda Irpus » gio ago 11, 2022 1:12 pm

Parli del Vivitar moltiplicatore di focale?
Ho letto un articolo su un altro forum su quei moltiplicatori (ce ne sono due tipi ma questo direi che è quello senza nessun contatto elettrico), ma il dubbio mi è rimasto perché non saprei giudicare la qualità dei risultati. Poi di 50ini con ghiera non ne ho e non so se si trovano a prezzi bassi in questo periodo. Se ne avessi uno potrei anche usare un anello di inversione e montarlo sull'altro 50mm a quanto ho capito dai tutorial.
Lo terrò in considerazione comunque.
Grazie!

. Tapatalk
Irpus
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: lun feb 23, 2015 5:03 pm
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda inge26665 » gio ago 11, 2022 1:33 pm

No, un duplicatore macro tenderei a sconsigliarlo.
Ne ho diversi, saltati fuori da lotti misti acquistati in passato, ma non mi hanno mai convinto.
Se hai un 50 AF e il 135 (presumo manuale), prendi delle lenti aggiuntive, magari un doppietto.
Comunque un dupli macro, come il Vivitar, non deve costare più di 20 euro.
Altrimenti prendi un obiettivo da ingranditore (15 - 20 euro) un soffietto universale (25 euro) un adattatore PK - M42 (o M39) (10 euro cinese) e fai macro con grandissima qualità.
Se, invece, vuoi investire in un macro vero, il Pentax-Vivitar-Cosima 100 f.3.5 lo trovi intorno a 100 euro, con la sua lente aggiuntiva dedicata.
K5 - Samyang 8 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - DA 18 - 55 WR - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - DA 35 f.2.4 - FA 50 f. 1,7 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO - Bigma 50-500 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - F 35 - 135 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200 - FA 80-320
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6465
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda alessandrozero » gio ago 11, 2022 2:19 pm

Concordo con Goatto sulla bontà delle lenti Rainox ma dato che in questo periodo fortuito ci sono ben 2 Tamron 90 AF a 200€ valuterei quelli. Questo ha pure due anni di garanzia: https://www.subito.it/fotografia/tamron-90mm-f2-8-di-sp-af-macro-pentax-2-anni-di-g-ancona-432152437.htm

Questo con flash anulare: https://www.subito.it/fotografia/obbiettivo-macro-tamron-90-f-2-8-per-pentax-lecco-451223473.htm
Feedback
...il mirino della reflex è come la tela del pittore, lo sguardo deve fermarsi sulla sua superficie e guidare la mano a metterci quel che vuoi che si veda, e nulla di più. (Eurostar)
Avatar utente
alessandrozero
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8677
Iscritto il: ven ott 21, 2011 10:19 am
Località: Treviso
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda alessandrozero » gio ago 11, 2022 3:00 pm

Feedback
...il mirino della reflex è come la tela del pittore, lo sguardo deve fermarsi sulla sua superficie e guidare la mano a metterci quel che vuoi che si veda, e nulla di più. (Eurostar)
Avatar utente
alessandrozero
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8677
Iscritto il: ven ott 21, 2011 10:19 am
Località: Treviso
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda emmefanatico » gio ago 11, 2022 3:31 pm

Irpus ha scritto:Parli del Vivitar moltiplicatore di focale?
Ho letto un articolo su un altro forum su quei moltiplicatori (ce ne sono due tipi ma questo direi che è quello senza nessun contatto elettrico), ma il dubbio mi è rimasto perché non saprei giudicare la qualità dei risultati. Poi di 50ini con ghiera non ne ho e non so se si trovano a prezzi bassi in questo periodo. Se ne avessi uno potrei anche usare un anello di inversione e montarlo sull'altro 50mm a quanto ho capito dai tutorial.
Lo terrò in considerazione comunque.
Grazie!

. Tapatalk

Un cinquantino invertito lo puoi usare anche senza un'altra lente... ma è un suicidio, da spararsi veramente.
Concordo con gli altri per il prezzo, questo è troppo caro.

Questi sono scatti fatti col Kenko 2x MC7, la maggior parte come macro, gli aironi come semplice TC:
https://www.pentaxiani.it/gall/thumbnai ... album=3731
https://www.pentaxiani.it/gall/thumbnai ... album=3781
https://www.pentaxiani.it/gall/thumbnai ... album=3894
https://www.pentaxiani.it/gall/thumbnai ... album=3960
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6193
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Consiglio per Macro

Messaggioda giorgiop » gio ago 11, 2022 3:59 pm

alessandrozero ha scritto:Concordo con Goatto sulla bontà delle lenti Rainox ma dato che in questo periodo fortuito ci sono ben 2 Tamron 90 AF a 200€ valuterei quelli. Questo ha pure due anni di garanzia: https://www.subito.it/fotografia/tamron-90mm-f2-8-di-sp-af-macro-pentax-2-anni-di-g-ancona-432152437.htm

Questo con flash anulare: https://www.subito.it/fotografia/obbiettivo-macro-tamron-90-f-2-8-per-pentax-lecco-451223473.htm


Un 90 macro af come nuovo a 200 leuri... stica: da prendere subito lasciando stare lenti, lentine e inversioni
My two cents :cincin:
"Non vediamo le cose per come sono, ma per come siamo" (Anais Nin)
Avatar utente
giorgiop
Azionista del forum
 
Messaggi: 3054
Iscritto il: ven mag 31, 2013 10:46 am
Località: Majano (UD)
Skype: giorgio.plos
 


Torna a Obiettivi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti