Scanner pellicole 35 mm

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda unoqualsiasi » mer gen 27, 2016 9:03 am

Si, ma tu hai fatto la scansione (a 240dpi, non a 300) di UNA STAMPA 12X18cm non di un negativo 24x36mm. Sbaglio?
In merito al fatto che non piaccia il necroposting, una volta preso atto della cosa non è difficile evitare di rispondere a topic fermi da un anno, mica ti saltano loro addosso. O sbaglio anche qui?
Se mi scrivete firmatevi e sarò lieto di rispondervi.
22 Dicembre 2011. Mio papà guardandomi serio: "Nanni, ni tu podine!". Maledetto Alzheimer...
A volte non mi interessa nemmeno la mia opinione, figuriamoci la tua...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Eurostar » mer gen 27, 2016 9:27 am

Beh, se hai poco tempo e guardi i topic attivi, mica sempre hai l'accortezza di leggere la data del penultimo post. Io sarei per chiusura automatica dopo sei mesi dall'ulti post. Poi si può fare eccezione per topic istituzionali tipo il glossario, i link, le trattorie e i cessi alla turca.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Gegio » mer gen 27, 2016 9:31 am

no, è una scansione da negativo a 300dpi (o almeno così ho impostato), leggermente sistemata in pp (leggero crop, desaturazione visto che ovviamente era del colore del supporto della pellicola, e una leggera ritoccata all' esposizione).
Edit: Ricontrollando i dettagli anche io vedo rispoluzione di 240 dpi, su altre scansioni fatte a 300 escono 300 dpi precisi, forse è dovuto al fatto che l'ho tagliata leggermente, qui l'originale su cui infatti è riportato 300 dpi.
[img=http://s12.postimg.org/m710fvb6x/Scan10103.jpg]

Che non piacesse il necroposting non lo sapevo, lo scopro adesso, comunque ovviamente ne prendo atto e mi adeguo :ook:
Gegio
junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio apr 23, 2015 5:48 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda fanagot » mer gen 27, 2016 9:39 am

Gegio ha scritto:no, è una scansione da negativo a 300dpi (o almeno così ho impostato), leggermente sistemata in pp (leggero crop, desaturazione visto che ovviamente era del colore del supporto della pellicola, e una leggera ritoccata all' esposizione).
Edit: Ricontrollando i dettagli anche io vedo rispoluzione di 240 dpi, su altre scansioni fatte a 300 escono 300 dpi precisi, forse è dovuto al fatto che l'ho tagliata leggermente.
Che non piacesse il necroposting non lo sapevo, lo scopro adesso, comunque ovviamente ne prendo atto e mi adeguo :ook:


ma non e' possibile
300dpi su un 24x36mm fanno una dimensione ridicola
l'immagine postata e' 1144x1716 pixel, che a 300dpi di scansione, corrispondono a 9.7x14.5cm
se con negativi, intendi che usavi lastre 10x15cm allora sì :asd:


edit, se fosse a 240dpi, sarebbe anche peggio, corrisponderebbe a 12 x 18
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29933
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Gegio » mer gen 27, 2016 9:39 am

ho messo l'originale sopra, cosa volete che vi dica, normalissimo 35mm mica grande formato. probabilmente per le dimensioni finali in pixel il software fa una qualche interpolazione in automatico, comunque se vi interessa parlarne faccio qualche prova e posto altri esempi, se invece devo sentirmi dire che faccio scansioni di cartelloni pubblicitari spacciandole per quelle di negativi, di sicuro me ne frego e continuo così
Gegio
junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio apr 23, 2015 5:48 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda fanagot » mer gen 27, 2016 9:51 am

Gegio ha scritto:ho messo l'originale sopra, cosa volete che vi dica, normalissimo 35mm mica grande formato

che la matematica non e' un'opinione
hai fatto la scansione a 1200 dpi non 240
non leggere la risoluzione indicata negli exif, quella si riferisce alla stampa (e non serve a nulla)
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29933
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda unoqualsiasi » mer gen 27, 2016 9:58 am

Se è una scansione della pellicola NON è a 300dpi ma a 1200. Se è a 240dpi (come dicono gli exif) è un 12x18 e dubito che sia una pellicola per banco ottico. Poi uno può anche sbattersene dei numeri, non sarebbe nemmeno il primo.
Se mi scrivete firmatevi e sarò lieto di rispondervi.
22 Dicembre 2011. Mio papà guardandomi serio: "Nanni, ni tu podine!". Maledetto Alzheimer...
A volte non mi interessa nemmeno la mia opinione, figuriamoci la tua...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Gegio » mer gen 27, 2016 10:01 am

fanagot ha scritto:
Gegio ha scritto:ho messo l'originale sopra, cosa volete che vi dica, normalissimo 35mm mica grande formato

che la matematica non e' un'opinione
hai fatto la scansione a 1200 dpi non 240
non leggere la risoluzione indicata negli exif, quella si riferisce alla stampa (e non serve a nulla)

allora, cosa ho fatto lo so io e ve lo sto dicendo, se volete venirmi a dire che cosa ho impostato o cosa ho scansionato, come se andassi all'asilo la conversazione può finire qua, se si vuole ragionare partendo dal presupposto che non dico baggianate allora mi fa piacere approfondire la questione. quindi ecco altri 5 minuti persi per farvi vedere che nel programma imposto 300dpi, e si va da un minimo di 150 a un massimo di 600. leggo anche nei dettagli delle scansioni un "unità di risoluzione" che vale 2, potrebbe essere che come dicevo il software fa interpolazione.

[img=http://s8.postimg.org/eqxh6va3l/Immagine_2.jpg]
Gegio
junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio apr 23, 2015 5:48 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda fanagot » mer gen 27, 2016 10:06 am

Gegio ha scritto:
fanagot ha scritto:
Gegio ha scritto:ho messo l'originale sopra, cosa volete che vi dica, normalissimo 35mm mica grande formato

che la matematica non e' un'opinione
hai fatto la scansione a 1200 dpi non 240
non leggere la risoluzione indicata negli exif, quella si riferisce alla stampa (e non serve a nulla)

allora, cosa ho fatto lo so io e ve lo sto dicendo, se volete venirmi a dire che cosa ho impostato o cosa ho scansionato, come se andassi all'asilo la conversazione può finire qua, se si vuole ragionare partendo dal presupposto che non dico baggianate allora mi fa piacere approfondire la questione. quindi ecco altri 5 minuti persi per farvi vedere che nel programma imposto 300dpi, e si va da un minimo di 150 a un massimo di 600. leggo anche nei dettagli delle scansioni un "unità di risoluzione" che vale 2, potrebbe essere che come dicevo il software fa interpolazione.

[img=http://s8.postimg.org/eqxh6va3l/Immagine_2.jpg]


ok, ma non e' possibile.
la matematica quella e'
secondo me, sbaglia il programma che usi, che ti mostra 600dpi come "alta"
il tuo scanner ha una risoluzione ottica di 4800x9600 dpi, ben lontani dai 600 massimi che leggo nell'immagine.

edit: se metti lo spunto su "visualizza i driver dello scanner" cosa succede?
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29933
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Gegio » mer gen 27, 2016 10:24 am

mi impedisce di variare tutti i parametri delle tendine soprastanti, che diventano opachi restando impostati come lasciati l'ultima volta (ma credo dalla grafica che siano disattivati). non mi compaiono informazioni sui driver "in diretta", comunque non l'ho mai usata come funzione. il programma è quello dedicato allo scanner, non ne ho mai usato di altri perchè soprattutto sul colore questo mi bilancia già molto bene in automatico le tonalità.

il sito però come dici riporta la risoluzione ottica 4800x9600 per il mio scanner, quindi può veramente essere un errore del programma:
http://www.canon.it/scanners/flatbed-sc ... can_4400f/
Gegio
junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio apr 23, 2015 5:48 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda unoqualsiasi » mer gen 27, 2016 10:31 am

Gegio ha scritto:
fanagot ha scritto:
Gegio ha scritto:ho messo l'originale sopra, cosa volete che vi dica, normalissimo 35mm mica grande formato

che la matematica non e' un'opinione
hai fatto la scansione a 1200 dpi non 240
non leggere la risoluzione indicata negli exif, quella si riferisce alla stampa (e non serve a nulla)

allora, cosa ho fatto lo so io e ve lo sto dicendo, se volete venirmi a dire che cosa ho impostato o cosa ho scansionato, come se andassi all'asilo la conversazione può finire qua, se si vuole ragionare partendo dal presupposto che non dico baggianate allora mi fa piacere approfondire la questione. quindi ecco altri 5 minuti persi per farvi vedere che nel programma imposto 300dpi, e si va da un minimo di 150 a un massimo di 600. leggo anche nei dettagli delle scansioni un "unità di risoluzione" che vale 2, potrebbe essere che come dicevo il software fa interpolazione.

[img=http://s8.postimg.org/eqxh6va3l/Immagine_2.jpg]


Io non so cosa hai fatto tu o cosa ha fatto il software o cosa avete fatto assieme o cosa fanno all'asilo.
Io so che 24x36mm a 300dpi non producono un file 1144x1716 pixel ma un file 284x425 pixel. E questa non è una opinione ma aritmetica, nemmeno matematica...
E se stampo un file di quel genere in 20x30cm ottengo pixel di circa 0.7mm di lato che io riesco a risolvere da almeno due metri di distanza senza eccessivi problemi.
E per me finisce qui davvero. :cincin:
Se mi scrivete firmatevi e sarò lieto di rispondervi.
22 Dicembre 2011. Mio papà guardandomi serio: "Nanni, ni tu podine!". Maledetto Alzheimer...
A volte non mi interessa nemmeno la mia opinione, figuriamoci la tua...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda ngiulon » mar feb 16, 2016 10:49 am

scusate la domanda banale, ma quando si scannerizzano dei negativi, vengo archiviati in positivo? per cui stampabili...
ngiulon
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 30
Iscritto il: dom feb 14, 2016 5:40 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda fanagot » mar feb 16, 2016 11:39 am

ngiulon ha scritto:scusate la domanda banale, ma quando si scannerizzano dei negativi, vengo archiviati in positivo? per cui stampabili...

a parte che sono stampabili anche in negativo, se li inverti, diventano positivi :asd:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29933
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda Gegio » mar feb 16, 2016 1:40 pm

quando scansioni ottieni sempre un'immagine negativa, ma ci sono programmi anche gratuiti che in automatico invertono i colori e a volte aggiustano i toni o l'esposizione. nel caso di scanner dedicato il suo programma di acquisizione molto probabilmente già offre questi settaggi (come per esempio il mio, Canoscan toolbox)
Gegio
junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio apr 23, 2015 5:48 pm
 

Re: Scanner pellicole 35 mm

Messaggioda ngiulon » mer feb 17, 2016 9:35 am

grazie del chiarimento, prima o poi mi piacerebbe recuterare un po' di negativi b/n e color, con vecchi ricordi; buona continuazione
ngiulon
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 30
Iscritto il: dom feb 14, 2016 5:40 pm
 

PrecedenteProssimo

Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite