stampare a Bologna

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

stampare a Bologna

Messaggioda Effettì » lun ott 15, 2012 4:51 pm

Egregi,
avrei bisogno di fare un po' di stampe (da digitale), abito a Bologna, east side, zona Due Madonne / S.Lazzaro.
Qualcuno ha da consigliarmi qualche posticino piuttosto che un'altro, sempre in zona? Voi Cupola bolognese dov'è che portate i vostri preziosi files??
Siccome non so se si può fare pubblicità :paaura: potete tranquillamente scrivermi in mp.....
grazie in anticipo!!
Tutto ciò che è scritto sopra la righina grigia è frutto di temporanee e casuali connessioni sinaptiche.
Nella remota possibilità apparissero frasi di senso compiuto la direzione declina ogni responsabilità sulle parole sopra digitate.
Avatar utente
Effettì
senior member
 
Messaggi: 314
Iscritto il: ven giu 29, 2012 11:13 am
Località: Bologna
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda Effettì » lun ott 15, 2012 10:06 pm

Ragazzi nada de nada?

non è che rischio di essere bannato, subito subito, così, a freddo.... :cecchino: ??
Tutto ciò che è scritto sopra la righina grigia è frutto di temporanee e casuali connessioni sinaptiche.
Nella remota possibilità apparissero frasi di senso compiuto la direzione declina ogni responsabilità sulle parole sopra digitate.
Avatar utente
Effettì
senior member
 
Messaggi: 314
Iscritto il: ven giu 29, 2012 11:13 am
Località: Bologna
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda kinsky » dom ott 21, 2012 11:43 pm

Effettì ha scritto:Ragazzi nada de nada?

non è che rischio di essere bannato, subito subito, così, a freddo.... :cecchino: ??

Essendo di Roma non conosco laboratori a Bologna, comunque, in mancanza di altri consigli, potresti rivolgerti ad un laboratorio online. Digitalpix ad esempio ha fama di essere un buon laboratorio. Io gli ho mandato un po' di stampe e ne ho avuto un'impressione mediamente buona. Al momento, nei due ordini che ho fatto, la differenza (sia in positivo che in negativo) non mi è sembrata abissale rispetto a quelle del mio laboratorio di fiducia di Roma. Diciamo che probabilmente il vantaggio maggiore di DP è quello di avere a disposizione i profili colore delle carte che usano e quindi, se si è sufficientemente attrezzati e ferrati in materia, è possibile assicurarsi che i colori rimangano invariati durante l'intero processo (postproduzione --> stampa).
Sconsiglio invece vivamente Photocity.it. L'ho usato per un certo periodo, finché non mi sono reso conto che le stampe erano di qualità assolutamente indecente: evidenti dominanti cromatiche, posterizzazione, sovrailluminazione delle ombre - un disastro! :vomitino: Appena ho capito che era colpa loro (le ho confrontate con il laboratorio al quale adesso mi rivolgo), li ho subito abbandonati.
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda Effettì » lun ott 22, 2012 8:48 am

kinsky ha scritto:probabilmente il vantaggio maggiore di DP è quello di avere a disposizione i profili colore delle carte che usano


Scusa ma i profili colore non sono gli spazi di lavoro di dispositivi digitali tipo stampanti, fotocamere, schermi etc. etc.?
Non ho ben capito se questo laboratorio li acquisisce in automatico, tramite gli exif o altro, prodotti dalla fotocamera che usi, o bisogna contattarli per poter avere un ottimizzazione più efficace possibile...
Comunque grazie davvero x la dritta, in effetti i laboratori on line non li ho ancora mai provati ed un tuo parere positivo mi fa sperar bene!!! :ook:
Ultima modifica di Effettì il lun ott 22, 2012 12:21 pm, modificato 1 volta in totale.
Tutto ciò che è scritto sopra la righina grigia è frutto di temporanee e casuali connessioni sinaptiche.
Nella remota possibilità apparissero frasi di senso compiuto la direzione declina ogni responsabilità sulle parole sopra digitate.
Avatar utente
Effettì
senior member
 
Messaggi: 314
Iscritto il: ven giu 29, 2012 11:13 am
Località: Bologna
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda kinsky » lun ott 22, 2012 11:42 am

Effettì ha scritto:
kinsky ha scritto:probabilmente il vantaggio maggiore di DP è quello di avere a disposizione i profili colore delle carte che usano


Scusa ma i profili colore non sono gli spazi di lavoro di dispositivi digitali tipo stampanti, fotocamere, schermi etc. etc.?
Non ho ben capito se questo laboratorio li acquisisce in automatico, tramite gli exif o altro, prodotti dalla fotocamera che usi, o bisogna contattarli per poter avere un per poter avere un ottimizzazione più efficace possibile...
Comunque grazie davvero x la dritta, in effetti i laboratori on line non li ho ancora mai provati ed un tuo parere positivo mi fa sperar bene!!! :ook:

No, quelli sono gli spazi colore (o gamut). I profili colore sono, in sostanza, il modo in cui la periferica (monitor o stampante) risponde ad un certo input. Considerato infatti che nella realtà è quasi impossibile avere periferiche calibrate al 100%, quello che si fa è di contemplare la calibrazione della periferica durante la visualizzazione o l'export delle immagini. Nel caso delle carte fotografiche, ad esempio, se una carta è più sensibile al rosso di quanto non lo sia al verde, sfruttando il suo profilo colore si potrà generare automaticamente un'immagine con un tono spostato più sul verde in modo da compensare la diversa sensibilità ed ottenere comunque il risultato voluto
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda Effettì » lun ott 22, 2012 12:52 pm

Ok, ma questo laboratorio esegue queste calibrazioni in automatico, a seconda della carta che scegli ed al file che vuoi stampare?
Tutto ciò che è scritto sopra la righina grigia è frutto di temporanee e casuali connessioni sinaptiche.
Nella remota possibilità apparissero frasi di senso compiuto la direzione declina ogni responsabilità sulle parole sopra digitate.
Avatar utente
Effettì
senior member
 
Messaggi: 314
Iscritto il: ven giu 29, 2012 11:13 am
Località: Bologna
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda kinsky » lun ott 22, 2012 2:45 pm

Effettì ha scritto:Ok, ma questo laboratorio esegue queste calibrazioni in automatico, a seconda della carta che scegli ed al file che vuoi stampare?

No, devi scaricarti i profili colore delle carte, esportare l'immagine usando quel profilo colore e scegliere la "modalità nativa" durante l'ordine - o una cosa del genere (io non l'ho mai fatto)
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda Effettì » lun ott 22, 2012 9:41 pm

Grazie kinsky!!
Tutto ciò che è scritto sopra la righina grigia è frutto di temporanee e casuali connessioni sinaptiche.
Nella remota possibilità apparissero frasi di senso compiuto la direzione declina ogni responsabilità sulle parole sopra digitate.
Avatar utente
Effettì
senior member
 
Messaggi: 314
Iscritto il: ven giu 29, 2012 11:13 am
Località: Bologna
 

Re: stampare a Bologna

Messaggioda kinsky » lun ott 22, 2012 10:23 pm

:cincin:
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 


Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite