push pull con le pellicole e confronto con il digitale

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

push pull con le pellicole e confronto con il digitale

Messaggioda Alabamasmith » dom set 09, 2012 2:10 pm

Salve, ho da poco incominciato a scattare a pellicola, con una ME super con 28 - 50 -135mm e una mz-30 con da 35mm 2.4. Al momento sto usando pellicole fomapan 100, 200 e 400, con chimici foma ed acquisizione digitale (non ho ancora l'ingranditore). Devo confessarvi che mi piace tantissimo la resa della pellicola e tutto sommato, nonostante i costi vivi, è molto più economica del digitale, che però rende molto di più ad alti iso.
Ultimamente però ho letto che le pellicole possono essere tirate ad iso più alti di quello nominale, allungando semplicemente i tempi di sviluppo e sottoesponendo in macchina, ovviamente perdendo dettagli nelle zone scure e chiare ed aumentando il contrasto, arrivando anche a 3200 iso, sempre con risultati molto più gradevoli del digitale (esclusi i 3200 iso della k-5, veramente puliti). La faccenda mi affascina, perché a me piace la fotografia di strada, il reportage, e spesso non è possibile scattare agevolmente a bassi iso. Tra l'altro, con le luci artificiali, solitamente le immagini escono poco contrastate, e l'aumento di contrasto dovuto al "push" del film risulterebbe molto gradito.
Voi avete esempi, suggerimenti o quant'altro sull'argomento, a mio avviso interessantissimo?
Alabamasmith
senior member
 
Messaggi: 514
Iscritto il: dom dic 19, 2010 3:17 am
Località: Terracina (LT)
 

Re: push pull con le pellicole e confronto con il digitale

Messaggioda Zappi » lun set 10, 2012 2:15 am

se sei "nato" col digitale ti do un suggerimento che per molti può sembrare stupido ma non sempre è scontato: il rullo va scattato tutto alla stessa sensibilità.
Se parti esponendo a 100asa non puoi esporre a 400asa da metà rullo in poi pena ritrovarsi con mezzo rullo sovra o sottosviluppato a seconda del tempo di sviluppo applicato.

Il contrasto si può controllare anche con le agitazioni le diluizioni e la temperatura di sviluppo.


Ciao
Flickr
"Usate il vostro il cervello, è la parte più importante della vostra attrezzatura" (Kevin Andrews e Warren Miller)
Avatar utente
Zappi
senior member
 
Messaggi: 423
Iscritto il: mer ott 05, 2011 10:22 am
Località: Torino... o da qualche parte sulle alpi
 

Re: push pull con le pellicole e confronto con il digitale

Messaggioda Alabamasmith » lun set 10, 2012 2:18 am

sì, a meno che uno non riesca a tagliare nel buio la pellicola e sviluppare separatamente i pezzi... impossibile.
Alabamasmith
senior member
 
Messaggi: 514
Iscritto il: dom dic 19, 2010 3:17 am
Località: Terracina (LT)
 

Re: push pull con le pellicole e confronto con il digitale

Messaggioda tartaglia » lun set 10, 2012 12:09 pm

Se sei nato col digitale, ti do' un consiglio :
leggi un libro di tecnica fotografica a pellicola.
Ne ricaverai comunque molte basi di conoscenza utili anche per il digitale.
Consulta la Rete perche' troverai tantissime nozioni e spiegazioni, dato
che l'interesse per la pellicola e' decissamente ancora molto vivo.
Un sito molto valido e' http://www.nadir.it/
"Che cosa non darei per avere un'enorme palata di cacca di cavallo " [Woody Allen]

Critiche a i commenti e commenti alle critiche sempre graditi...
Avatar utente
tartaglia
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 16532
Iscritto il: ven ago 29, 2008 8:04 pm
Località: Genova
 

Re: push pull con le pellicole e confronto con il digitale

Messaggioda Alabamasmith » lun set 10, 2012 12:14 pm

tartaglia ha scritto:Se sei nato col digitale, ti do' un consiglio :
leggi un libro di tecnica fotografica a pellicola.
Ne ricaverai comunque molte basi di conoscenza utili anche per il digitale.
Consulta la Rete perche' troverai tantissime nozioni e spiegazioni, dato
che l'interesse per la pellicola e' decissamente ancora molto vivo.
Un sito molto valido e' http://www.nadir.it/

Nadir lo seguo, è molto interessante. Come libro ho comprato da 1 anno "the art of photography" di Barnbaum, si sofferma molto sulla fotografia a pellicola, specialmente in B/N :)
Alabamasmith
senior member
 
Messaggi: 514
Iscritto il: dom dic 19, 2010 3:17 am
Località: Terracina (LT)
 

Re: push pull con le pellicole e confronto con il digitale

Messaggioda tartaglia » lun set 10, 2012 12:15 pm

Alabamasmith ha scritto:sì, a meno che uno non riesca a tagliare nel buio la pellicola e sviluppare separatamente i pezzi... impossibile.

Una volta (e per chi ce l'ha) era possibile ad esempio con l'Exakta (ovviamente prima tutta una sequenza ad certo valore ISO e poi un'altra con ISO diverso)
"Che cosa non darei per avere un'enorme palata di cacca di cavallo " [Woody Allen]

Critiche a i commenti e commenti alle critiche sempre graditi...
Avatar utente
tartaglia
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 16532
Iscritto il: ven ago 29, 2008 8:04 pm
Località: Genova
 


Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite