Domanda su ingranditore 4x5"

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda GiuseppeC » ven ott 05, 2012 5:27 pm

Il tavolino poi l'ho sostituito con uno commerciale e le lampade con generatore e torcie Bowens e quindi è finito tutto in cantina!
Avevo anche il Durst Laborator 1200 (4X5) ma aveva un sistema di bilanciamento del peso molto comodo, ma anche molto delicato:
un mollone che quando si ruppe mi accorsi che aveva un prezzo da :murro: e quindi finito in vendita!
Sicuramente è molto più sicuro il pantografo dell'IFF.
Avatar utente
GiuseppeC
senior member
 
Messaggi: 165
Iscritto il: sab ago 13, 2011 10:59 am
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » ven ott 05, 2012 7:11 pm

Purtroppo in questi casi l'avere una cantina grande è davvero un bel vantaggio. Io qui a Roma non è che abbia molto spazio, tant'è che anche l'ingranditore lo devo portare in campagna, dove sono riuscito ad allestire una camera oscura di 5mq. Certo, ci starà un po' strettino - anche perché c'è già un vecchio Durst Duomat (classe 1938) per la stampa 6x9, però ho già trovato il modo per farcelo entrare
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Precedente

Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti