Domanda su ingranditore 4x5"

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » dom set 09, 2012 1:38 pm

Ho conosciuto un signore simpaticissimo che, pur di disfarsi di uno dei suoi due (!) ingranditori 4x5", me lo ha regalato! :dance3: E' un modello fine anni '60, credo che si chiami IFF Binagon, però su internet non ho trovato nessun sito che ne parli. E' un ingranditore per formati fino a 4x5" a luce diffusa con bi-ottica, dotato di Rodagon 150/5.6 e Rodagon 105/5.6, con funzione tilt, messa a fuoco manuale e/o automatica, doppio portanegativi con marginatore, filtri dicroici, 2 lampadine alogene (può essere addirittura da 300W l'una???). Secondo voi quanto può valere? :?: Giusto per curiosità - non intendo venderlo.
Anzi, vorrei portarlo in campagna e metterlo nella camera oscura che sto allestendo. L'unico problema che ha sollevato mia madre potrebbe essere il fattore umidità: quest'estate ho registrato tassi variabili dal 60 al 75%. Secondo voi è troppo umido per lasciarlo lì dentro? :?: La camera è al pian terreno, non ha finestre ed ha un pavimento in mattonelle.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » mar ott 02, 2012 11:52 pm

up :roll:
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda emmeci » mer ott 03, 2012 8:00 am

Ovviamente qualcuno mi cazzierà dicendo che ho scritto belinate, ma mi sembra di ricordare che la IFF fosse una azienda italiana che produceva attrezzatura professionale/semiprofessionale (abbiate pietà per l'uso di questo vituperato termine! :lol: ) per camera oscura, l'acronimo dovrebbe essere Industrie Fotografiche Firenze o qualcosa del genere, io ricordavo un ingranditore Quodgon (o qualcosa del genere) per il prezzo credo dovresti paragonarli ai DURST di pari livello quindi, in questo caso .... molto cari!
C'è da dire, però, che anche un oggetto molto bello e molto caro, se il mercato non lo vuole più, finisce per non valere più nulla.
Fanne buon uso! :ook:
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8539
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda tartaglia » mer ott 03, 2012 8:27 am

emmeci ha scritto:Ovviamente qualcuno mi cazzierà dicendo che ho scritto belinate, ma mi sembra di ricordare che la IFF fosse una azienda italiana che produceva attrezzatura professionale/semiprofessionale (abbiate pietà per l'uso di questo vituperato termine! :lol: ) per camera oscura, l'acronimo dovrebbe essere Industrie Fotografiche Firenze o qualcosa del genere, io ricordavo un ingranditore Quodgon (o qualcosa del genere) per il prezzo credo dovresti paragonarli ai DURST di pari livello quindi, in questo caso .... molto cari!
C'è da dire, però, che anche un oggetto molto bello e molto caro, se il mercato non lo vuole più, finisce per non valere più nulla.
Fanne buon uso! :ook:

Direi che non ci sono dubbi sul significato dell'acronimo (Industria Fototecnica Firenze) , basta fare una ricerca con Google o leggere cosa c'e scritto alla base della testa di qualche modello tipo il Quodgon :wink:
Immagine

1) prezzo non saprei .
2) se si teme l'umidita' : portarsi a casa le ottiche.
"Che cosa non darei per avere un'enorme palata di cacca di cavallo " [Woody Allen]

Critiche a i commenti e commenti alle critiche sempre graditi...
Avatar utente
tartaglia
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 16532
Iscritto il: ven ago 29, 2008 8:04 pm
Località: Genova
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » mer ott 03, 2012 10:02 am

OK grazie, quindi porto a casa le ottiche (in effetti sono a rischio funghi anche loro), però per quanto riguarda quel poco di elettronica e la meccanica non ci dovrebbero essere problemi, giusto?
Comunque è strano: su internet, cercando IFF Binagon, non ho trovato nemmeno una sua immagine. Possibile che ne abbiano venduti così pochi?
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda tartaglia » mer ott 03, 2012 10:11 am

kinsky ha scritto:OK grazie, quindi porto a casa le ottiche (in effetti sono a rischio funghi anche loro), però per quanto riguarda quel poco di elettronica e la meccanica non ci dovrebbero essere problemi, giusto?
Comunque è strano: su internet, cercando IFF Binagon, non ho trovato nemmeno una sua immagine. Possibile che ne abbiano venduti così pochi?

Si' e' possibile, il mercato era dominato dalla Durst e da qualche concorrente dell'Est che poteva proporre qualche prezzo piu' basso almeno sino al 6x6, ma non sempre con la stessa qualita'.
PS : ovviamente: ke kiulo !!! :happy2:
"Che cosa non darei per avere un'enorme palata di cacca di cavallo " [Woody Allen]

Critiche a i commenti e commenti alle critiche sempre graditi...
Avatar utente
tartaglia
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 16532
Iscritto il: ven ago 29, 2008 8:04 pm
Località: Genova
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » mer ott 03, 2012 10:49 am

Eh già, davvero un "gran kiulo"... così come un "gran kiulo" è stato il fare in pieno pomeriggio, ad agosto, i 5 piani di scale necessari per portarlo a casa! :heat:
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda tartaglia » gio ott 04, 2012 6:48 pm

kinsky ha scritto:Eh già, davvero un "gran kiulo"... così come un "gran kiulo" è stato il fare in pieno pomeriggio, ad agosto, i 5 piani di scale necessari per portarlo a casa! :heat:

E' ti lamenti pure ! Possino aprirti la luce all'improvviso col pacco della 30x40 aperto ! :sdent:
"Che cosa non darei per avere un'enorme palata di cacca di cavallo " [Woody Allen]

Critiche a i commenti e commenti alle critiche sempre graditi...
Avatar utente
tartaglia
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 16532
Iscritto il: ven ago 29, 2008 8:04 pm
Località: Genova
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » gio ott 04, 2012 7:38 pm

tartaglia ha scritto:
kinsky ha scritto:Eh già, davvero un "gran kiulo"... così come un "gran kiulo" è stato il fare in pieno pomeriggio, ad agosto, i 5 piani di scale necessari per portarlo a casa! :heat:

E' ti lamenti pure ! Possino aprirti la luce all'improvviso col pacco della 30x40 aperto ! :sdent:

Hehe, tanto quello che mi ha regalato l'ingranditore mi ha regalato anche 6 pacchi da 50 di carta baritata 30x40 e della MACO - se anche mi prende luce uno, ho sempre gli altri 5! :prrt:
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda ellepi » gio ott 04, 2012 7:58 pm

:vaff:
FLP-FLD
IMHO
M42 2028355590105135150200
Mamiya M645 1000S (24)5580150210
K 505510013570210
Avatar utente
ellepi
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6941
Iscritto il: ven gen 09, 2009 2:13 pm
Località: Treviso/Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » gio ott 04, 2012 8:02 pm

:facciac:
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda summerbee » gio ott 04, 2012 8:05 pm

massima invidia, un sogno un 4*5 colore...
DON'T PANIC
(niente panico!)
la fotografia su Segnaweb

Il diavolo non è quello che ti fa bestemmiare nel dolore, è quello che ti fa distogliere lo sguardo. (cit.)
summerbee
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6528
Iscritto il: ven ott 17, 2008 1:56 pm
Località: Brescia
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » gio ott 04, 2012 8:40 pm

Infatti si. E pensare che questo signore ne aveva due in casa (l'altro è un Omega)! :miii:
Secondo voi quanti ne esisteranno di ingranditori 4x5 in Italia? Un paio di centinaia?
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda GiuseppeC » ven ott 05, 2012 3:42 pm

Se qualcuno vuole aprire un museo della fotografia ho un 13X18 ( sempre IFF ) a luce diffusa, ma molto più vecchio del tuo.
Adesso è in cantina insieme ad un pò di vecchia roba sempre della stessa ditta che esiste ancora, ma fa parte del
gruppo Manfrotto (almeno fino ad un pò di tempo fa).
Immagine
Immagine
Avatar utente
GiuseppeC
senior member
 
Messaggi: 165
Iscritto il: sab ago 13, 2011 10:59 am
 

Re: Domanda su ingranditore 4x5"

Messaggioda kinsky » ven ott 05, 2012 3:56 pm

Quello sì che sembra un oggetto demoniaco! Mi ispira tanto di "macchina per ritratti à la Dorian Gray in versione fotografica" :paaura:
Complimenti anche per il tavolino da still life - sembra semplice, ma molto funzionale. Figuriamoci che io per ora mi sono attrezzato con un fondale di polietilene 70x150 poggiato su un tavolo ed addossato ricurvo ad una parete :roll:
KK, AOHC 592 - La fotografia è l'arte di racchiudere un'emozione in un immagine e proiettarla sul mondo
Avatar utente
kinsky
Dito seduto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: gio feb 14, 2008 11:02 am
Località: Roma
 

Prossimo

Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron