sviluppatrice automatica jobo

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

sviluppatrice automatica jobo

Messaggioda asahipentax » dom mar 02, 2008 2:41 pm

qualcuno usa i conosce la sviluppatrice automatica jobo cpe 2?grazie
asahipentax
junior member
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mer feb 20, 2008 11:02 pm
 

Messaggioda CharlySierra » dom mar 02, 2008 5:49 pm

Io la ho usata ai miei albori della stampa chimica a colori (anni '80)

non aveva il sistema di cambio dei liquidi automatico. Era un casino ma all'epoca, c'erano solo quelle.....

Poi, per la stampa da negativo colore sono passato alla DURST RCP 20 poi alla DURST PRINTO e poi alla ILFORD CAP 40 che ho modificato per passare dal sitema Cibcrome per cui era nata al sistema KODAK da negativo.

Per lo sviluppo dei negativi si può utilizzare, ma per la carta a colori.....45" di cromogeno

e 45" di Sbianca -Fissaggio era un corri-corri generale a 34° + l'inevitabile inzaccheramento del pavimento, lavandino etc...etc...

però erano altri tempi.... forse più pionieristici.

Funziona.

dipende quanto sei disposto a sacrificarti.....

Ciao

Carlo
Avatar utente
CharlySierra
senior member
 
Messaggi: 218
Iscritto il: ven feb 15, 2008 9:07 am
Località: Milano
Skype: CIGALIGA
 


Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite