Digitalizzazione negativi fotografici

Camera oscura, strumenti, proiettori, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Franco52 » lun ago 28, 2017 3:38 pm

Ciao a tutti.

Vorrei digitalizzare la montagna di negativi fotografici che mi ritrovo. Si tratta di negativi 35 mm, e li vorrei digitalizzare per poi rivedere le foto al pc e, in qualche caso (sporadico) farne una stampa (max 24 x 36 cm).

Vorrei un buon compromesso tra prezzo e qualità del file digitale: con 100/120 € si trova qualcosa di decente o no ?

Grazie a tutti in anticipo.

Franco
Franco52
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 46
Iscritto il: gio set 13, 2012 1:23 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Crisci » lun ago 28, 2017 3:59 pm

Dipende cosa intendi per decente, inoltre sono colori o b/n ? direi che il budget è troppo basso...
Il 35mm è molto problematico perché il negativo è "piccolo", gli scanner in voga sono i vari canon 8800f 9000f o gli espon v600 v700 v800 (non farti ingannare dai numeri, salendo non si migliora :cryyy: ). Si parla bene dei Plustek, in tutti i casi bisogna smanettare col software per tirar fuori qcosa di decente. Alcuni provano a fotografare i negativi con la reflex ed un 50ino con dietro un piano luminoso (sarebbe meglio usare un macro...), altri provano con altri accrocchi varii su cavalletti e non... la soddisfazione dipende dalle aspettative iniziali...in generale: non buttare soldi con le soluzioni a poche decine di euro che si vedono su internet, nel 100% dei casi son soldi buttati.
In questa pagina trovi un pò di informazioni "neutrali" sulle capacità degli scanner in commercio (e fuori commercio) http://www.filmscanner.info/en/Filmscan ... ichte.html
Talvolta gli usati di qualità sono meglio del nuovo, ma bisogna trovarli e niente assistenza né ricambi, insomma non è mica una passeggiata...
Fai anche un giro su analogica.it è argomento assai discusso un pò in tutti i forum di fotografia.
A.

p.s. discussione vecchia ma - forse - utile: viewtopic.php?f=10&t=36588&hilit=v800
p.p.s. ho lo stesso identico problema e credo che proverò la soluzione cavalletto + reflex + piano luminoso, mi sembra quella tecnicamente più "sensata" :buba:
Ultima modifica di Crisci il lun ago 28, 2017 5:13 pm, modificato 1 volta in totale.
Pentax MX Black - Pentax K20D - Pellicosauro Brontolosauro
"La mia obsolescenza è programmata"
Avatar utente
Crisci
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 644
Iscritto il: mer ott 07, 2009 2:06 pm
Località: Zena
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda maxofrome » lun ago 28, 2017 5:02 pm

Decente non lo so. Io per i negativi digitali uso un EPSON V600 dal costo di circa 250€ con soddisfazione, nel senso che un buon negativo in B/N ed a colori, viene scansionato in maniera egregia e può essere esposto sul web senza vergogna.
SVEGLIA!!! HAI GIA' ORDINATO LA NUOVA TR@COLLA DEI PENTAXIANI?
NO? ....E CHE ASPETTI?
Avatar utente
maxofrome
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 7909
Iscritto il: ven nov 07, 2008 3:26 pm
Località: ITALIA:ROMA
Skype: massimilianotiberi
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Crisci » lun ago 28, 2017 6:15 pm

maxofrome ha scritto:Decente non lo so. Io per i negativi digitali uso un EPSON V600 dal costo di circa 250€ con soddisfazione, nel senso che un buon negativo in B/N ed a colori, viene scansionato in maniera egregia e può essere esposto sul web senza vergogna.


...però scansionare e poi stampare la vedo difficile. Lui dice di voler arrivare al 24x36, cavolo se non sbaglio sono circa 12mp per una risoluzione di 300 dpi, mettiamo di scendere a compromessi ed accettare anche 250dpi, siamo comunque ad immagini di 8 megapixels, mi sembrano tanti :roll: sempre se non ho ceffato i conti :studeo:
A.
Pentax MX Black - Pentax K20D - Pellicosauro Brontolosauro
"La mia obsolescenza è programmata"
Avatar utente
Crisci
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 644
Iscritto il: mer ott 07, 2009 2:06 pm
Località: Zena
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Antonar » lun ago 28, 2017 7:21 pm

Franco52 ha scritto:Ciao a tutti.

Vorrei digitalizzare la montagna di negativi fotografici che mi ritrovo. Si tratta di negativi 35 mm, e li vorrei digitalizzare per poi rivedere le foto al pc e, in qualche caso (sporadico) farne una stampa (max 24 x 36 cm).

Vorrei un buon compromesso tra prezzo e qualità del file digitale: con 100/120 € si trova qualcosa di decente o no ?

Grazie a tutti in anticipo.

Franco


Passare a Nikon D850:
https://www.dpreview.com/news/658820238 ... ng-adapter
:asd: :ghgh: :asd:
Pentax K5 -- DA 12-24mm 4 ED AL / Tamron AF SP 28-75 mm f/2.8 XR Di LD / DA 18-55mm 3.5-5.6 AL WR / DA 55-300mm 4-5.8 ED / SMC K 24mm 2.8 / SMC A 50mm 1.7 / Tamron SP 70-210mm 3.5 adaptall-2 / Flash Pentax AF360FGZ

Qualche mio scatto:
https://www.flickr.com/photos/158616520@N03/
Avatar utente
Antonar
Dito seduto
 
Messaggi: 1837
Iscritto il: mar apr 27, 2010 1:44 pm
Località: Roma
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Enriko!! » lun ago 28, 2017 8:55 pm

Su quel budget trovi solo gli scannerini che vendono su amazon...la cui qualità potrebbe non essere tanto diversa da scanner piani ben più costosi...

Io sono uno di quelli che usa un sistema per fotografare i negativi e le dia...i risultati sono potenzialmente eccellenti, in certi casi analoghi a quello che potresti ottenere con i migliori scanner dedicati...in altri un po' inferiori ma comunque file di ottima qualità.

Il problema è che se con le dia l'operazione è facile, veloce e si ottengono già con uno sbattimento minimo risultati molto buoni e paradossalmente forse anche più velocemente che con uno scanner dedicato, con i negativi (specie se in B/N) è un lavorone, per avere ottimi risultati bisogna fare più foto con esposizioni diverse, unirle...calibrare...insomma c'è da lavorarci un po' per ogni foto...
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2694
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda emmefanatico » lun ago 28, 2017 9:02 pm

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4399
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Franco52 » mar ago 29, 2017 6:57 am

Si tratta di negativi colore, non b/n.

Siccome ne ho tantissimi, e non ho le rispettive stampe, vorrei digitalizzarli per potermeli poi vedere a pc.

Non voglio fare elaborazioni sul singolo negativo sennò, visto il numero di negativi che voglio digitalizzare, impiego anni: mi basta avere l' immagine così come viene scannerizzata se la nitidezza dello scanner corrisponde, più o meno, a quella delle vecchie stampe.

Io pensavo a qualcuno di quegli apparecchietti che si trovano su Amazon ma non so se la nitidezza data da questi apparecchietti corrisponde, appunto, a quella delle vecchie stampe.

Molte grazie a chi ha già perso un po' del suo tempo per rispondermi e consigliarmi.

Franco
Franco52
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 46
Iscritto il: gio set 13, 2012 1:23 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Enriko!! » mar ago 29, 2017 10:46 am

quei scanner (che poi sono delle fotocamerine digitali che scattano una foto al negativo/dia), non sono mai riuscito a capire/vedere cosa sfornano...sarei anche curioso di provarne uno.
comunque i negativi a colori dovrebbero essere meno problematici di quelli in b/n...
Dai commenti che avevo letto altri che hanno preso cose analoghe dicono che per negativi in b/n siano sufficienti per una visualizzazione a monitor e stampe di piccolo formato (10x15)...poi però sono pareri da cui è difficile fare le proporzioni...
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2694
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda losthighway » mar gen 09, 2018 8:45 pm

Per un buono scanner digitale, devi spenderne almeno 300 di euro...
losthighway
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: dom nov 26, 2017 2:35 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Mauro » mar gen 09, 2018 8:47 pm

losthighway ha scritto:Per un buono scanner digitale, devi spenderne almeno 300 di euro...


per l'acconto all'ordine
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27899
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda losthighway » mar gen 09, 2018 9:29 pm

Mauro ha scritto:
losthighway ha scritto:Per un buono scanner digitale, devi spenderne almeno 300 di euro...


per l'acconto all'ordine


logicamente intendevo per un prodotto buono ma pur sempre amatoriale (termine buono della parola), dai su...
losthighway
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: dom nov 26, 2017 2:35 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda losthighway » mar gen 09, 2018 9:32 pm

io ho un v800 (700€ nuovo) e non è malvagio, ma logicamente non si parla di professionale ultrasticazzi...
losthighway
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: dom nov 26, 2017 2:35 pm
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda copernicorm » mer gen 10, 2018 1:59 am

losthighway ha scritto:
Mauro ha scritto:
losthighway ha scritto:Per un buono scanner digitale, devi spenderne almeno 300 di euro...


per l'acconto all'ordine


logicamente intendevo per un prodotto buono ma pur sempre amatoriale (termine buono della parola), dai su...

Lascia perdere gli scanner a torre economici ..io ne avevo comprato uno sui 130 e faceva ca..re lol
Non esistono grandi scoperte nè reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.
Albert Einstein

Se non sai condividere la tua fortuna con chi ne ha meno di te ... non sarai mai ricco . Coperfilosoform :)
Avatar utente
copernicorm
Eternit RENEGHEID
 
Messaggi: 30773
Iscritto il: lun dic 01, 2008 10:13 am
Località: Davao City Philippines
 

Re: Digitalizzazione negativi fotografici

Messaggioda Andrea K » mar apr 10, 2018 8:41 am

Gli scanner a torre hanno dentro un sensore da macchina fotografica compatta che fa una foto alla pellicola. Se vuoi scansionare in modo veloce ti consiglio uno scanner piano EPSON, io ho un vecchio il 4990 e si raggiungono dei risultati accettabili già solo con il suo software ed alla prima passata. Fondamentale trovarne uno che abbia, e che sia ben tarato, il Digital ICE 4 per rimuovere le imperfezioni della pellicola, polvere o pelucchi. Ovviamente con uno scanner dedicato da 5700dpi si arriva a risolvere la grana ma per arrivare a risultati allineati alla sorgente il tempo è esponenzialmente maggiore.
Mi sono stufato di aggiornare la firma.... se volete un parere su un obiettivo Pentax chiedete.
Scopri come segnalare la tua posizione ai soccorritori se sei bloccato e senza rete.
App Windows gratis per controllo remoto delle Pentax.
Avatar utente
Andrea K
Dito seduto
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:25 pm
Località: Verona - Roma
 

Prossimo

Torna a Sviluppo e stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite