Scanner A3 per stampe fotografiche

Discussioni sulle reflex digitali Pentax: impressioni, dubbi, consigli, guide, recensioni.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda emmeci » lun ott 26, 2020 11:40 am

fanagot ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:
Tamar ha scritto:Pensavo si parlasse di fotografia a 360° :mrgreen: :cincin:


Bè, ma gli scanner sono più attrezzi da grafico che da photography.
Forse Osvi che è tornato di recente a farsi vedere potrebbe saperne qualcosa in più... Forse, se ci fosse ancora, anche il barbuto bergamasco che usa Minolta a pellicola.


non credo scatti piu' molto a pellicola
ha la fufu sonica.

comunque non credo scansionasse le stampe, al massimo i negativi, che credo sia quello che fa anche osvi.

Si, Osvi scansionava i negativi ma usa il Formato Vero, e se non ricordo male aveva anche quell'accrocchio per cui non metteva la pellicola direttamente sul piano in vetro dello scanner ma in un fluido ... boh, non vorrei dire troppe castronerie in una volta sola.
Per rimediare dirò che l'aglio dovrebbe essere di Vessalico, l'olio della Riviera Ligure di Ponente (da oliva taggiasca) il basilico ovviamente Genovese (di Prà, se acquistato) il pecorino in giusta proporzione col Parmigiano, i pinoli aggiunti per tradizione ma non andrebbero pestati col resto. Ah, sale q.b. :cincin:
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8792
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda unoqualsiasi » lun ott 26, 2020 11:45 am

Io uso il basilico che trovo basta che non sappia di menta, l'olio di Leivi o zone circonvicine, il pecorino che trovo, il Parmigiano di Borgotaro ed i pinoli che trovo. Faccio quello che posso ma viene meglio di quello della compagna camoglina di mio cugino camoglino.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 32075
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda Tamar » lun ott 26, 2020 11:50 am

Enriko!! ha scritto:Io prenderei l'epson 12000XL PRO sicuramente è un buon prodotto :D

Comunque su scanner di questo tipo credo sia difficile trovare pareri, credo bisogna andare su gruppi e forum specializzati, non sono prodotti molto comuni...forse su lumnoslandscape...

Quello lo prendo se me lo paghi tu. :happy2:

C'è un'offerta sconfinata di scanner fotografici A4, mentre sul formato A3 c'è solo Epson con prezzi proibitivi, forse è anche per questo che non sono molto comuni.
Avatar utente
Tamar
junior member
 
Messaggi: 74
Iscritto il: ven ott 23, 2020 8:33 am
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda francozeta » lun ott 26, 2020 11:51 am

non sono esperto di scanner piani, pero' dovresti chiarire se gli originali sono bn o colore e che uso e' previsto per le scansioni.
ciao
Franco
.................................................................
l'importante è fare Fotografia, non fotografie.
fotografia zenitale di architettura con
fotocamere autocostruite Zeta_1 e Zeta_3M-E
acquista stampe delle mie foto
Avatar utente
francozeta
the senator
 
Messaggi: 8025
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:15 pm
Località: Firenze
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda Tamar » lun ott 26, 2020 12:12 pm

Se l'offerta di scanner fotografici A3 è inesistente, ad eccezione di Epson che non acquisterò mai a quei prezzi, a che servono le precisazioni che mi chiedi?
Comunque penso ci sia circa il 20% in BN ed il resto a colori.
Le finalità sono diverse:

1) miglior fruibilità delle immagini;

2) conservazione;

3) restauro;

4) colorizzazione di alcune monocromatiche;

5) condivisione di qualche foto con i soggetti ripresi o loro discendenti;

6) alcune ristampe (pochissime, al massimo poche decine).
Ultima modifica di Tamar il lun ott 26, 2020 12:33 pm, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
Tamar
junior member
 
Messaggi: 74
Iscritto il: ven ott 23, 2020 8:33 am
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda francozeta » lun ott 26, 2020 12:21 pm

Tamar ha scritto:Se l'offerta di scanner fotografici A3 è inesistente, ad eccezione di Epson che non acquisterò mai a quei prezzi, a che servono le precisazioni che mi chiedi?

inesistente non mi sembra, hai citato dei Plusteck e dei Mustek (a prezzi piu' abbordabili), se le caratteristiche di questi sono note si potrebbe ragionare su un modello adatto alle tue esigenze.
ciao
Franco
.................................................................
l'importante è fare Fotografia, non fotografie.
fotografia zenitale di architettura con
fotocamere autocostruite Zeta_1 e Zeta_3M-E
acquista stampe delle mie foto
Avatar utente
francozeta
the senator
 
Messaggi: 8025
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:15 pm
Località: Firenze
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda Tamar » lun ott 26, 2020 12:28 pm

Non sono un esperto di scanner, ma dopo aver consultato le specifiche tecniche dei Plustek e dei Mustek, oltre a diverse recensioni di utenti, mi pare di capire che siano più adatti alla scansione di testi e grafica piuttosto che foto.
Per ogni modello menzionato ho messo il link alla relativa pagina web del sito del produttore, lì si trovano anche le specifiche tecniche.
Avatar utente
Tamar
junior member
 
Messaggi: 74
Iscritto il: ven ott 23, 2020 8:33 am
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda emmefanatico » lun ott 26, 2020 12:53 pm

ziofrancotto ha scritto:Ma la panzanella non era solo di verdure?

Appunto... :happy2: ma gli apostati corrompono ogni campo dello scibile.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5204
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda emmeci » lun ott 26, 2020 2:04 pm

unoqualsiasi ha scritto:Io uso il basilico che trovo basta che non sappia di menta, l'olio di Leivi o zone circonvicine, il pecorino che trovo, il Parmigiano di Borgotaro ed i pinoli che trovo. Faccio quello che posso ma viene meglio di quello della compagna camoglina di mio cugino camoglino.

Belin, a Camogli san solo friggere le bughe per i foresti! :roflrofl:
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8792
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda inge26665 » lun ott 26, 2020 2:29 pm

Tamar ha scritto:Mi attende un lungo lavoro di scansione di circa 20.000 stampe fotografiche, l'85% dovrebbero essere di formato non superiore al 20x30 cm, mentre un altro 10% dovrebbe essere di formato superiore al 20x30 cm fino a 40x60 cm.


Io al tuo posto prenderei un buono scanner A4 con l'alimentatore automatico e proverei a ottimizzare un flusso standard per ogni tipo di stampa che possiedi.
In questo modo, circa l'85% del problema sarebbe risolto...
Per il resto, sceglierei tra uno dei seguenti metodi:
1. scansione da multiformato A3-A4 presso service (non dovrebbe costare più di 1 euro a scansione, direi);
2. fotografia della stampa con un buon obiettivo e una ancora migliore illuminazione.
Attenzione che con il metodo n. 1 arrivi a circa 3.000 euro, che è il costo dello scanner in A3...
Spero che tu ti renda conto che per scansionare 20.000 stampe ad una ad una, non ti basterà il resto della vita! :miii:
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5267
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda Tamar » lun ott 26, 2020 4:37 pm

inge26665 ha scritto:
Tamar ha scritto:Mi attende un lungo lavoro di scansione di circa 20.000 stampe fotografiche, l'85% dovrebbero essere di formato non superiore al 20x30 cm, mentre un altro 10% dovrebbe essere di formato superiore al 20x30 cm fino a 40x60 cm.


Io al tuo posto prenderei un buono scanner A4 con l'alimentatore automatico e proverei a ottimizzare un flusso standard per ogni tipo di stampa che possiedi.
In questo modo, circa l'85% del problema sarebbe risolto...

Innanzitutto grazie per i tuoi contributi.

Infatti, considerati i costi proibitivi dei due Scanner fotografici A3 delle Epson, opterò per uno scanner A4, sperando che mi offra qualcosa in più del mio vecchio HP Scanjet 4890 ancora perfettamente funzionante, dopo 15 anni di onorato servizio.

Ci sono scanner fotografici con alimentatore automatico come questo Epson FastFoto FF-680W, ma dopo essermi informato bene ho rinunciato per diversi motivi già esposti qui.

inge26665 ha scritto:Per il resto, sceglierei tra uno dei seguenti metodi:
1. scansione da multiformato A3-A4 presso service (non dovrebbe costare più di 1 euro a scansione, direi);
2. fotografia della stampa con un buon obiettivo e una ancora migliore illuminazione.
Attenzione che con il metodo n. 1 arrivi a circa 3.000 euro, che è il costo dello scanner in A3...

Escludo il service per tre motivi:
1) riservatezza, non voglio consegnare questi archivi in mani altrui;
2) costi;
3) molte foto sono incollate a fogli di album, intelaiate o incorniciate, anche un service userebbe una fotocamera, pertanto lo posso fare pure io :wink:
inge26665 ha scritto:Spero che tu ti renda conto che per scansionare 20.000 stampe ad una ad una, non ti basterà il resto della vita! :miii:


Calcolando che ogni scansione/acquisizione richieda un minuto per foto, in totale sarebbero 333 ore, arrotondiamo pure a 400 ore.
Dedicando mediamente 4 ora a settimana, servirebbero due anni, ma se anche impiegassi tre o quattro anni mi andrebbe bene lo stesso, non ho scadenze. :wink:
Ultima modifica di Tamar il lun ott 26, 2020 6:11 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Tamar
junior member
 
Messaggi: 74
Iscritto il: ven ott 23, 2020 8:33 am
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda emmeci » lun ott 26, 2020 5:54 pm

emmeci ha scritto:
fanagot ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:
Tamar ha scritto:Pensavo si parlasse di fotografia a 360° :mrgreen: :cincin:


Bè, ma gli scanner sono più attrezzi da grafico che da photography.
Forse Osvi che è tornato di recente a farsi vedere potrebbe saperne qualcosa in più... Forse, se ci fosse ancora, anche il barbuto bergamasco che usa Minolta a pellicola.


non credo scatti piu' molto a pellicola
ha la fufu sonica.

comunque non credo scansionasse le stampe, al massimo i negativi, che credo sia quello che fa anche osvi.

Si, Osvi scansionava i negativi ma usa il Formato Vero, e se non ricordo male aveva anche quell'accrocchio per cui non metteva la pellicola direttamente sul piano in vetro dello scanner ma in un fluido ... boh, non vorrei dire troppe castronerie in una volta sola.
Per rimediare dirò che l'aglio dovrebbe essere di Vessalico, l'olio della Riviera Ligure di Ponente (da oliva taggiasca) il basilico ovviamente Genovese (di Prà, se acquistato) il pecorino in giusta proporzione col Parmigiano, i pinoli aggiunti per tradizione ma non andrebbero pestati col resto. Ah, sale q.b. :cincin:


Credo che l'aggeggio fosse questo: https://www.amazon.it/Epson-Fluid-Acces ... B000JF5HNQ ovviamente se Osvi ci legge magari aggiunge qualcosa.
googlando epson wet mounting esce parecchia roba
Però mi sembra di capire che tutto lo sbattimento per scansionare al meglio un negativo usando anche questo accessorio sia finalizzato ad ottenere file "puliti" dai quali ottenere stampe Fine Art e quindi il (tanto) tempo necessarioè in qualche modo obbligato e giustificato ; per la mera catalogazione e/o creazione di file da condividere come album digitali, specie in presenza di una mole notevole di negativi, non mi sembra il caso.
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8792
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda Giovanni77 » lun ott 26, 2020 6:19 pm

emmeci ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Io uso il basilico che trovo basta che non sappia di menta, l'olio di Leivi o zone circonvicine, il pecorino che trovo, il Parmigiano di Borgotaro ed i pinoli che trovo. Faccio quello che posso ma viene meglio di quello della compagna camoglina di mio cugino camoglino.

Belin, a Camogli san solo friggere le bughe per i foresti! :roflrofl:


nelle due paroline "per i foresti" è racchiuso tutto l'affetto e passione con cui i camoglini puliscono il miglior pesce e comprano l'olio per friggere.. senza badare a spese... (o senza spendere proprio!!!)

cmq aglio o non aglio, ogni volta che vedo una lasagna al pesto con besciamella al forno penso che la Corsica in fondo non ce la meritavamo...
Dio creò il cibo,
il Diavolo i cuochi,
e poi arrivarono i Pentaxiani!
Avatar utente
Giovanni77
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5403
Iscritto il: ven set 30, 2011 11:50 am
Località: Zena
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda emmeci » lun ott 26, 2020 6:44 pm

Giovanni77 ha scritto:
emmeci ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Io uso il basilico che trovo basta che non sappia di menta, l'olio di Leivi o zone circonvicine, il pecorino che trovo, il Parmigiano di Borgotaro ed i pinoli che trovo. Faccio quello che posso ma viene meglio di quello della compagna camoglina di mio cugino camoglino.

Belin, a Camogli san solo friggere le bughe per i foresti! :roflrofl:


nelle due paroline "per i foresti" è racchiuso tutto l'affetto e passione con cui i camoglini puliscono il miglior pesce e comprano l'olio per friggere.. senza badare a spese... (o senza spendere proprio!!!)

cmq aglio o non aglio, ogni volta che vedo una lasagna al pesto con besciamella al forno penso che la Corsica in fondo non ce la meritavamo...

Ma non a caso le fanno per i foresti e le chiamano Lasagne Portofino! Belin, non ci vorrai mica dare i Mandilli de Saea!
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8792
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: Scanner A3 per stampe fotografiche

Messaggioda unoqualsiasi » mar ott 27, 2020 8:17 am

Sarò anche foresto ma io delle lasagne al pesto messe al forno gliele mando indietro. A parte il fatto che se scavalco il Bocco e vengo a mangiare in Liguria non arrivo sulle passeggiate a mare ma mi fermo molto prima.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 32075
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

PrecedenteProssimo

Torna a Attrezzatura digitale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron