Foto sfuocata anzi nitida

Tutto ciò che riguarda il pinguino

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda neopentax » gio ott 08, 2015 10:32 pm

Usate stratagemmi per rimettere a fuoco foto sfocate?

Ho visto:
Image Analyzer
Unshake
SmartDeblur

Ho usato:
Refocus: plugin Gimp pare uguale a rimessa a fuoco di Digikam
Rimessa a Fuoco: funzione di DigiKam pare più facile da usare

C'è di meglio forse?
neopentax
senior member
 
Messaggi: 328
Iscritto il: mar mar 30, 2010 2:18 pm
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda mark88 » ven ott 09, 2015 12:34 am

foto sfocata = cestino
mark88
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 10948
Iscritto il: ven nov 04, 2011 8:00 pm
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda occhirossi » ven ott 09, 2015 6:55 am

neopentax ha scritto:
C'è di meglio forse?


Rumenta, c'è sia per Mac, Windows o Linux :teach:
K5 Silver Limited :cool2: + Da17-70 + K135 2.5 :nerdmast: + sportivo ermetico + K55 1.8 :ghgh: + 28M 2.8 + FA28-105PZ + FA28-200 + 2x F35-105 :ghgh: + A35-105 + MC7 Macro 2x + Vivitar100-300 + tamarron23A + Tamarrino (03B) 135 2.5 + MX silver + fotografo da :vomitino:
.
inst@ giuseppephotos
Avatar utente
occhirossi
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6906
Iscritto il: sab set 10, 2011 11:36 am
Località: BRESCIA
Skype: elypep
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda unoqualsiasi » ven ott 09, 2015 7:13 am

occhirossi ha scritto:
neopentax ha scritto:
C'è di meglio forse?


Rumenta, c'è sia per Mac, Windows o Linux :teach:


:ook:
Se mi scrivete firmatevi e sarò lieto di rispondervi.
22 Dicembre 2011. Mio papà guardandomi serio: "Nanni, ni tu podine!". Maledetto Alzheimer...
A volte non mi interessa nemmeno la mia opinione, figuriamoci la tua...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30500
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda bel-ami » ven ott 09, 2015 7:16 am

Ho la versione 2.3 di Rumenta ma su Windows crasha: Ogni tanto riversa tutto sul desktop!
Cazzone Ghettizzato matr. 1570
Visita il mio blog!: https://www.unoscattodistratto.com/
Scatterò una bella foto domani... or later
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 18530
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda occhirossi » ven ott 09, 2015 8:24 am

bel-ami ha scritto:Ho la versione 2.3 di Rumenta ma su Windows crasha: Ogni tanto riversa tutto sul desktop!

devi aggiornare, adesso hanno soluzionato, pensa che con la versione per Android migliora l'AF e mette a fuoco :devilinside: automaticamente!!
K5 Silver Limited :cool2: + Da17-70 + K135 2.5 :nerdmast: + sportivo ermetico + K55 1.8 :ghgh: + 28M 2.8 + FA28-105PZ + FA28-200 + 2x F35-105 :ghgh: + A35-105 + MC7 Macro 2x + Vivitar100-300 + tamarron23A + Tamarrino (03B) 135 2.5 + MX silver + fotografo da :vomitino:
.
inst@ giuseppephotos
Avatar utente
occhirossi
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6906
Iscritto il: sab set 10, 2011 11:36 am
Località: BRESCIA
Skype: elypep
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda ntx » ven ott 09, 2015 9:19 am

I plugin di rimessa a fuoco, senza tanti mezzi termini, fanno non meno che schifo.
Cio' detto una foto sfocata e' una foto da buttare o, al massimo, da tenere cosi' com'e' se ha un valore particolare.

Fra le foto sfocate (o erroneamente definite tali) distinguo due casi particolari:
1) foto molto morbida (e qui e' sbagliato, secondo me, parlare di sfocatura)
2) foto con la messa a fuoco sbagliata di pochissimo

Nel primo caso, foto morbida, la miglior soluzione che conosco è l'uso del filtro Inverse Diffusion Sharpen (non so come è tradotto in italiano) su Photivo. Il filtro è uno dei vari sharpen che propone Photivo (ha 6 tipi di sharpen, ognuno con un suo scopo). Lo stesso tipo di sharpen (non so pero' se e' lo stesso algoritmo pari pari) lo trovi anche su GMIC.
Questo filtro va usato con cautela e osservando gli effetti al 100% di zoom (bisognerebbe farlo con tutti i filtri che aumentano la nitidezza apparente) perche' ci vuole poco a creare artefatti... specialmente se ci sono gia' elementi nitidi nella scena: e' il motivo principale per cui si usa nelle foto morbide.

Nel secondo caso, fuoco leggermente sbagliato, faccio una considerazione a monte dell'elaborazione: quale sara' l'uso dello scatto? O piu' precisamente: quanta risoluzione posso perdere dallo scatto originale senza compromettere il tipo di fruizione che avra'?
La risposta a questa domanda mi dice di quanto posso spostare il piano di fuoco artificiosamente: piu' risoluzione posso perdere e piu' posso spostarlo.
Il mio modo per spostare il piano di fuoco si basa sull'uso del plugin Focus Blur ed e' il seguente: creo una maschera di sfocatura (un livello in scale di grigio dove i livelli di grigio indicano quanto sfocare) che preserva il nuovo piano di fuoco e sfoca progressivamente il resto e lo do in pasto al plugin. L'effetto di questo filtro sara' quindi quello di lasciare intatto (quindi con la leggera sfocatura originale) quello che sara' il nuovo piano di fuoco e sfocare progressivamente il resto (inclusa la parte inizialmente a fuoco).
La nuova immagine, quindi, sara' sfocata e la minor sfocatura cadra' proprio dove abbiamo riposizionato il piano di fuoco. Per uno strano gioco mentale, l'immagine elaborata, anche se sfocata, ora appare piu' che altro molto molto morbida ma risultera' corretta: si tratta, praticamente, di fregare lo sguardo e condurlo dove vuoi tu... in pratica e' la parte a fuoco nel posto sbagliato a condurre lo sguardo altrove e farti "pesare" l'errore distraendoti dal soggetto.
Un esempio pratico di questa tecnica e' questa mia vecchia foto:
Immagine
Nell'originale il fuoco cadeva dietro il ciclista in testa ed era una cosa ben visibile. Poiche' questo scatto lo avrei usato solo sul web (alla dimensione che vedi) avevo una possibilita' di spostamento del piano abbastanza ampia. Quindi cosa ho fatto? Ho impostato la maschera di sfocatura in modo che il ciclista in testa non fosse minimamente elaborato e ho aumentato progressivamente la sfocatura man mano che andavo verso lo sfondo.
Una volta filtrata, tutta la foto e' diventata piu' sfocata e l'area a fuoco precedente praticamente resa piu' sfocata rispetto alla sfocatura sulla testa del ciclista (quindi non aspettatevi che il 50-200 con quel diaframma e quella focale sfochi tanto e con quel bokeh, come si vede in quello scatto).
Qualche tocco ulteriore di sharpen per enfatizzare la zona che voglio a fuoco, ridimensionamento ed ecco qua che la messa a fuoco e' spostata.
Gli indizi sul vecchio posizionamento ci sono (e sono rimasti perche', pur lavorando coi livelli, la pezza era peggio del buco e comunque lo sguardo era catalizzato dove volevo io... e comunque alla fin fine non faccio scatti per fotografi ma per gente normale) e si possono trovare vicino al guard-rail e sull'ombra della bicicletta... ad ogni modo un occhio esperto nota qualche stranezza (ribadisco pero' che non scatto per gli esperti).

Sottolineo di nuovo che le correzioni sono fattibili solo se di piccola entita'. Se la foto dei ciclisti, ad esempio, era da stampare 20x30 o non la si stampava o si stampava cosi' com'era... recuperi non erano possibili.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14216
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda bert01980 » ven ott 09, 2015 9:49 am

Ciao Jenner,
questa tecnica è veramente spiegata bene e da il risultato voluto!!!
BRAVO!!!

e grazie per condividere sempre le tue "chicche"
l'importante è divertirsi a scattare, in fondo è per lo scatto che fotografo, il fotogramma finale è solo una soddisfazione a conferma che in quel momento c'ho veduto bene, o una conferma che in quel momento vedevo veramente da schifio
(Enrico Deboli)
Avatar utente
bert01980
Azionista del forum
 
Messaggi: 3429
Iscritto il: dom mag 04, 2008 8:27 am
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda neopentax » sab ott 10, 2015 12:50 am

ntx ha scritto:I plugin di rimessa a fuoco..... GMIC.....

C'è anche per gimp, con Ubuntu si cerca su USC e si attiva cliccandolo nella apposita casellina, poi si accettano le modifiche di installazione.
In gimp quindi Filtri - G'MIC - Detail - Sharpen.
La cosa bella è che ci sono le previsualizzazioni in tempo reale!!!
Nulla sapevo, grazie dell'informazione :ghgh: .

Gimp sfrutta tutti i core reali che virtuali ed è veramente veloce nei calcoli, Digikam è ancora monocore o quasi un po' più lento e per certe cose un po' esagerate si impianta.
neopentax
senior member
 
Messaggi: 328
Iscritto il: mar mar 30, 2010 2:18 pm
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda copernicorm » sab ott 10, 2015 6:14 am

mark88 ha scritto:foto sfocata = cestino

come dice ntx .... no .. se e leggermente fuori fuoco si puo recuperare benissimo e ci sono mille modi e mille tutorial e plug in ... anche il micromosso ormai non e piu un tabu... photodhop cc ad esempio nella sezione filtri .. nitidezza ..riduzione effetto mosso .. che fa quasi l impossibile :ook:
Non esistono grandi scoperte nè reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.
Albert Einstein

Se non sai condividere la tua fortuna con chi ne ha meno di te ... non sarai mai ricco . Coperfilosoform :)
Avatar utente
copernicorm
Eternit RENEGHEID
 
Messaggi: 30773
Iscritto il: lun dic 01, 2008 10:13 am
Località: Davao City Philippines
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda ntx » sab ott 10, 2015 6:24 am

neopentax ha scritto:Gimp sfrutta tutti i core reali che virtuali ed è veramente veloce nei calcoli, Digikam è ancora monocore o quasi un po' più lento e per certe cose un po' esagerate si impianta.


Digikam farebbe meglio a pensare alla sua sezione di catalogazione al posto di provare a scimmiottare l'editor immagini. Potrebbe essere un ottimo software di catalogazione e gestione archivio se non buttassero risorse nell'editor... il risultato, ad oggi, e' che come software di catalogazione e' appena sufficente e come editor lascia a desiderare.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14216
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda unoqualsiasi » sab ott 10, 2015 7:59 am

Io le foto sfuocate o mosse continuo a cestinarle. Anche quello appena fuori fuoco o appena mosse.
Se mi scrivete firmatevi e sarò lieto di rispondervi.
22 Dicembre 2011. Mio papà guardandomi serio: "Nanni, ni tu podine!". Maledetto Alzheimer...
A volte non mi interessa nemmeno la mia opinione, figuriamoci la tua...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30500
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda Eurostar » sab ott 10, 2015 6:31 pm

Magari se fotografassi un orso non la cestineresti. Io non lo farei.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda unoqualsiasi » sab ott 10, 2015 7:08 pm

Può darsi. State iniziando il ripopolamento anche dei plantigradi? Li paracadutate?
Se mi scrivete firmatevi e sarò lieto di rispondervi.
22 Dicembre 2011. Mio papà guardandomi serio: "Nanni, ni tu podine!". Maledetto Alzheimer...
A volte non mi interessa nemmeno la mia opinione, figuriamoci la tua...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30500
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Foto sfuocata anzi nitida

Messaggioda mark88 » sab ott 10, 2015 7:15 pm

unoqualsiasi ha scritto:Può darsi. State iniziando il ripopolamento anche dei plantigradi? Li paracadutate?

e la signora della capre cosa farà?? :asd:
mark88
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 10948
Iscritto il: ven nov 04, 2011 8:00 pm
 

Prossimo

Torna a Linux ®

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite