Linux Mint 10 LXDE

Tutto ciò che riguarda il pinguino

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda cheip » dom apr 17, 2011 5:14 pm

Vi annuncio che oggi il mio povero pc ha dato definitivamente forfait dopo una lunga e onorata carriera durata quasi esattamente un decennio. Tra qualche mese lo rimpiazzerò, intanto vado avanti col nerdbook. Ma non è questo di cui vi voglio parlare in questo thread.

Visto che i mali vengono sempre in buona compagnia la fine di aprile si sta avvicinando e con essa anche il rilascio di una nuova versione di Ubuntu. Ma non è nemmeno questo l'argomento del post. :D

Sono passati esattamente tre anni dal rilascio di Ubuntu 8.04 LTS, quindi sta finendo il supporto per la versione desktop di questa distro. Visto che è una delle Ubuntu più recenti che riescono a girare sul vecchio PentiumIII di mio padre è arrivato il momento di fare qualcosa. Aggiornare alla ultima ubuntu non se ne parla manco per ridere, a ridermi in faccia sarebbe il PentiumIII. Stavo quindi pensando di installargli Linux Mint 10 in versione LXDE.

Qualcuno di voi ha provato questa distro? Io la sto scaricando per virtualizzarla (non ho più macchine da smanettamento, quindi non posso fare un'installazione vera e propria, purtroppo) ma secondo voi può andare bene per chi, come il mio babbo, col pc usa praticamente solamente la suite da ufficio, il browser e si fa gli Mp3 dei suoi dischi preferiti?

La cosa importante per lui è che sia facile da usare, senza caxxi e maxxi (per questo mi sono orientato su Mint) e anche che gli aggiornamenti vengano proposti in automatico e che bastino al massimo un paio di click per installarli e non pensarci più. Questa cosa mi preme particolarmente, vorrei che il suo pc avesse sempre gli aggiornamenti di sicurezza bene installati.

Grazie in anticipo a chiunque mi darà un feedback su questa distro!
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda telespallabob » dom apr 17, 2011 6:05 pm

Mint l'ho provata, è nei computer della biblioteca in università, non è male. Purtroppo l'ho usata poco e non saprei dirti se fa al caso tuo. Posso consigliarti però di fare un pensierino sulle versioni "leggere" di ubuntu, quali lubuntu o (forse meglio) xubuntu. A parte i programmi che sono installati inizialmente, che spesso sono diversi, la differenza più grande rispetto a ubuntu sta solo nell'interfaccia grafica... Io non li ho mai provati ma ne ho sentito parlare abbastanza bene.
Ciao!
Pentax K-x; smc Pentax 18-55mm DAL, Tokina AT-X 1:3.5-4.5 28-85mm, smc Pentax-A 1:2 50mm
Avatar utente
telespallabob
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 39
Iscritto il: lun mar 28, 2011 10:30 pm
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda 6 x 7 » dom apr 17, 2011 7:02 pm

Prova a dare un'occhiata all'ultima debian, è tanto leggera quanto facile da usare; ho provato solo una volta mint e non mi è piaciuta, fosse per una "macchina da smanettamento" o per un server ti direi di provare arch ma se la tua esigenza è di farla girare su un pentium III vedo benissimo debian 6, ben più leggera di ubuntu 8.04 (forse la peggiore ubuntu che mi sia capitata).
Ah, di default ti propone gnome ma puoi benissimo installare lxde o x4ce.
Una scena va vista in bianco e nero, non diventa in bianco e nero dopo. Quindi se tu non scatti per fare un bianco e nero stai certo che il risultato finale sara' sempre mediocre. (ntx)
Quando hai fatto 5 scatti ad 1/100s, hai comunque perso il 95% della scena a perderne il 96%, non sarebbe cambiato nulla, lo scatto buono e' sempre nel centesimo che non hai. (fanagot)
Volete più ftg/sec? COMPRATEVI UNA VIDEOCAMERA! (ainvar)
Avatar utente
6 x 7
Not In My Name
 
Messaggi: 3331
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:00 pm
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda cheip » dom apr 17, 2011 7:26 pm

Grazie dei consigli! Debian e Arch le ho scartate subito perché il pc lo deve usare mio papà che non è proprio un informatico provetto, anzi, fa le cose base che fanno tutti (suite da ufficio, browser e poco altro), quindi gli voglio installare una distro che si possa gestire da sè.

Arch... è un amore sbocciato e mai consumatosi pienamente. Era la mia distro finchè non ho iniziato ad avere problemi col pc, da allora ho installato ubuntu perchè non avevo voglia, se si fosse scassato il disco, di installare di nuovo Arch... ma per quando avrò il pc nuovo, ci sto seriamente pensando. E' forse la distro che mi si confà di più tra tutte quelle che ho provato.
Tra l'altro la userò da liveUSB per rimettere in sesto la Ubuntu beta che ho scassato sull'altra partizione del netbook... adesso come adesso posso usare solo Windows7, mi stanno cadendo le paXXe! :D
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda giuseppesavo » dom apr 17, 2011 9:15 pm

mint ha solo un difetto: di default se si blocca il desktop environment (gnome o gli altri) non esiste il modo di cambiare ed andare su una shell testuale.
K7 + samsung D-XENON 12-24 f4 + pentax 18-135 WR + sigma 70-300 DG APO
ProgramA - MX - K2 - SuperA + A 24 f2.8 + A 28 f2.8 + A 50 f1.7 + A 35-105 f3.5 + M 85 f2 + A 70-210 f4
spotmatic F + smc tak 28 f3.5 + smc tak 50 f1.4 + super tak 105 f2.8
Avatar utente
giuseppesavo
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5419
Iscritto il: mer set 22, 2010 1:14 pm
Località: Roma
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda 6 x 7 » dom apr 17, 2011 9:50 pm

Arch attualmente è ancora da utentei smaliziati, Debian 6 è facile in maniera imbarazzante... Siamo - e per certi aspetti purtroppo - quasi a livello di facilità d'uso di ubuntu: se curi bene l'installazione (che farai tu) dopo si va avanti a colpi di pochi click, come su ubuntu (solo che chiede meno della metà di ram :ook: ).
Credo valga la spesa di provare la live
Una scena va vista in bianco e nero, non diventa in bianco e nero dopo. Quindi se tu non scatti per fare un bianco e nero stai certo che il risultato finale sara' sempre mediocre. (ntx)
Quando hai fatto 5 scatti ad 1/100s, hai comunque perso il 95% della scena a perderne il 96%, non sarebbe cambiato nulla, lo scatto buono e' sempre nel centesimo che non hai. (fanagot)
Volete più ftg/sec? COMPRATEVI UNA VIDEOCAMERA! (ainvar)
Avatar utente
6 x 7
Not In My Name
 
Messaggi: 3331
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:00 pm
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda telespallabob » dom apr 17, 2011 10:43 pm

6 x 7 ha scritto:Arch attualmente è ancora da utentei smaliziati, Debian 6 è facile in maniera imbarazzante... Siamo - e per certi aspetti purtroppo - quasi a livello di facilità d'uso di ubuntu: se curi bene l'installazione (che farai tu) dopo si va avanti a colpi di pochi click, come su ubuntu (solo che chiede meno della metà di ram :ook: ).
Credo valga la spesa di provare la live


Quoto in pieno per l'uso di debian. In seguito a casini fatti con Ubuntu sono passato a Debian, tanto per provare che non avevo voglia di reinstallare Ubuntu. Beh, uso tuttora Debian... da dire che era solo da qualche mese che stavo usando Linux! Anche se da anni usavo il computer. Alcune cose sono meno immediate ma grazie alla community non c'è niente di difficile!
Sinceramente però io non te l'avevo consigliato perché non pensavo che fosse tanto più veloce di Ubuntu! E' vero che è moooolto stabile, ma non ho notato tantissima differenza in termini di velocità.
Pentax K-x; smc Pentax 18-55mm DAL, Tokina AT-X 1:3.5-4.5 28-85mm, smc Pentax-A 1:2 50mm
Avatar utente
telespallabob
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 39
Iscritto il: lun mar 28, 2011 10:30 pm
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda cheip » lun apr 18, 2011 5:11 am

giuseppesavo ha scritto:mint ha solo un difetto: di default se si blocca il desktop environment (gnome o gli altri) non esiste il modo di cambiare ed andare su una shell testuale.

:azzz: ma siamo matti???
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda cheip » lun apr 18, 2011 5:14 am

6 x 7 ha scritto:Arch attualmente è ancora da utentei smaliziati, Debian 6 è facile in maniera imbarazzante... Siamo - e per certi aspetti purtroppo - quasi a livello di facilità d'uso di ubuntu: se curi bene l'installazione (che farai tu) dopo si va avanti a colpi di pochi click, come su ubuntu (solo che chiede meno della metà di ram :ook: ).
Credo valga la spesa di provare la live


Io Debian l'ho provata molto tempo fa (almeno due release stabili fa, anche se poi usavo la testing) adesso l'unica esperienza è all'università, ma ne ho solo un'esperienza da utente, non di amministrazione visto che il sysadmin della mia facoltà non sono io (e meno male, aggiungerei :D). Se dici che è così facile un giro me lo faccio e la aggiungo alla lista delle candidate, senza contare che avere gnome2 ancora per un po' di tempo sarebbe cosa buona e giusta, poi quando verrà incluso gnome3 nella stable... boh...
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda Gaspyd » gio mag 19, 2011 11:20 am

interessante sarebbe aptosid la vecchia sidux insomma, una rolling distro sul ramo unstable di debian, pare sia una scheggia, molto performante e molto ben realizzata, una volta si chiamava sidux ... cmq mai provata personalmente.
http://aptosid.com/
L'alternativa, se si è segretamente innamorati di archlinux (come me :ops: ) è chakra molto ben fatta (esteticamente è una favola) e decisamente meno problematica di arch e secondo me molto + stabile, unico "neo" se vogliamo definirlo tale è una distro completamente kde-oriented con delle (a mio parere) felici soluzioni quali i bundles che permettono installazioni di pacchetti "alieni" senza "sporcare" il sistema.
http://www.chakra-project.org/
La sto usando da una quindicina di giorni e mi piace molto, l'unico problema è disintossicarsi dalle gtk.
La community italiana è giovanissima:
http://www.chakra-project.it/
Avatar utente
Gaspyd
Azionista del forum
 
Messaggi: 2866
Iscritto il: mer feb 20, 2008 2:04 am
Località: Brindisi
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda Roberto Cardarella » lun mag 23, 2011 3:18 pm

Se vuoi provare una debian facile facile dai un'occhiata a mint lmde su base debian testing. Come tradizione di mint è già pronta all'uso con codecs, flash, etc. Esiste in "versione " Gnome e xfce (appena rilasciata). Io la uso con i repo di debian unstable e con openbox come window manager. Con un poco di tuning sono arrivato a 65 mb all'avvio...
Saluti
Avatar utente
Roberto Cardarella
senior member
 
Messaggi: 213
Iscritto il: lun mag 23, 2011 2:53 pm
Località: Roma
 

Re: Linux Mint 10 LXDE

Messaggioda cheip » lun mag 23, 2011 7:22 pm

Grazie a tutti per i consigli! In realtà il "progetto" si è arenato proprio ora che il supporto alla distro 8.04 è terminato.

Lo stop è causato da un improvviso (ma poi mica tanto) cedimento dell'hardware di casa mia. Al momento mi trovo senza un masterizzatore e il pc di mio padre (manco a dirlo) non bootta da USB.

Conoscete un metodo (non pensate nemmeno a virtualizzare qualcosa, vi prego :D) per "provare" qualche distro live su quel pc senza fare boot da cd?

Tempo fa mi era parso di trovare in rete della documentazione su come boottare da USB effettuando boot da floppy su cui c'era del software apposito. Non l'ho più ritrovato, qualcuno ne ha notizia o me lo sono sognato? Qualche pentaxiano ha altre soluzioni?
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 


Torna a Linux ®

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite