Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Tutto ciò che riguarda il pinguino

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda ntx » mer gen 12, 2011 10:54 pm

Grazie ad un ricerca male impostata su Google sono venuto alla conoscenza del progetto Photivo.
Questo il suo sito: http://photivo.org/photivo/start

Cos'e'. Si tratta di un software per utenti avanzati che opera il solo sviluppo dei RAW. Lo fa lavorando a 16 bit e offrendo giusto alcuni strumenti quali la (ovvia) demosaicizzazione in un sacco di modalita', la riduzione del rumore, varie razze di maschere di contrasto, correzione delle aberrazioni cromatiche, tone mapping, lavorazioni su canali separati (RGB, Lab), ecc. (andateveli a leggere sul sito).
Fatto cio' si potra' occupare anche di mandare l'immagine a GIMP per le eventuali correzioni finali.

Photivo e' concepito per essere inserito in un workflow, non per dettare lui un workflow. Cio' lo rende adatto ad essere usato come passo intermedio in GIMP o in F-Spot.

Note dolenti: non essendo ancora pacchettizzato dovrete compilarlo da voi. Le istruzioni sul sito di Photivo sono decisamente chiare e tutto dovrebbe filare liscio anche a chi non e' particolarmente scafato con le compilazioni (chi invece non ne ha mai fatta una forse e' meglio che non cominci con un pacchetto come questo).

Ditemi che ve ne pare.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14427
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda ludoo » gio gen 13, 2011 12:33 am

Interessante, peccato che al momento il repository su googlecode sia down, altrimenti lo compilavo e provavo subito.
ludoo
senior member
 
Messaggi: 224
Iscritto il: gio lug 23, 2009 1:36 pm
Località: Milano
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda Crisci » gio gen 13, 2011 9:36 am

Interessante, da provare con calma...a questo proposito colgo l'occasione per chiedervi se conoscete un omologo Linux di gimp che però operi a 16 bit ???
:studeo:
A.
Pentax MX Black - Pentax K20D - Pellicosauro Brontolosauro
"La mia obsolescenza è programmata"
Avatar utente
Crisci
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 644
Iscritto il: mer ott 07, 2009 2:06 pm
Località: Zena
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda gothormr » gio gen 13, 2011 10:50 am

Veramente interssante. Da tenere d'occhio per il futuro.

Al momento non lo provo ancora perchè, tra i problemi noti, riportano. "Batch interface is not fully working.".

saluti
fabio
Immagine
Avatar utente
gothormr
senior member
 
Messaggi: 541
Iscritto il: gio dic 24, 2009 6:53 pm
Località: Torino
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda ntx » gio gen 13, 2011 1:32 pm

Crisci ha scritto:a questo proposito colgo l'occasione per chiedervi se conoscete un omologo Linux di gimp che però operi a 16 bit ???


Fotoxx?

A me piace ma e' alquanto strano come filosofia (ma se usi Linux non dovresti avere un gran timore verso le filosofie strane).

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14427
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda leonarst » gio gen 13, 2011 4:09 pm

Crisci ha scritto:a questo proposito colgo l'occasione per chiedervi se conoscete un omologo Linux di gimp che però operi a 16 bit ???
:studeo:
A.


Ci sono cinepaint, rawstudio, rawtherapee (versione 3.qualcosa). Non so se sono paragonabili a gimp ma importano raw e puoi salvare dei files .tif a 16 bit.
Io uso ufraw, che può anche lui importare e salvare a 16 bit e può essere usato anche come plugin di gimp, nel qual caso esporta (a gimp) solo a 8 bit. :geek:

Quelli citati sono tutti software di pubblico dominio. :ook:

Poi c'è bibble ma credo che sia a pagamento e quindi diventa un'altra storia.... :negativo:
Avatar utente
leonarst
senior member
 
Messaggi: 378
Iscritto il: mer ott 29, 2008 3:56 pm
Località: Montecchio Emilia (RE)
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda ntx » gio gen 13, 2011 4:29 pm

@leonarst: Solo Cinepaint e' omologo di GIMP, gli altri - Bibble, Rawstudio, RawTherapee o UFRaw - sono solo software per lo sviluppo dei RAW che al massimo consentono una regolazione di livelli e curve (e poche altre cose).

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14427
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda Crisci » gio gen 13, 2011 6:15 pm

ntx ha scritto:@leonarst: Solo Cinepaint e' omologo di GIMP, gli altri - Bibble, Rawstudio, RawTherapee o UFRaw - sono solo software per lo sviluppo dei RAW che al massimo consentono una regolazione di livelli e curve (e poche altre cose).
Ciao
Jenner


si confermo, rawtherapee lo uso, visti ufraw e gli altri, ma non sono programmi di grafica come Gimp. Mi sembra interessante Cinepaint (http://www.cinepaint.org/more/) solo che l'installazione potrebbe non essere facilissima, non c'è pacchetto nei repo, o meglio c'era per dapper ..ho trovato questo tutorial (http://blog.bixbi.it/install-cinepaint-3264-bit) ma non so ... :paaura: stasera vedo se riesco ad installarlo e vi faccio sapere.
:digito:
A.
Pentax MX Black - Pentax K20D - Pellicosauro Brontolosauro
"La mia obsolescenza è programmata"
Avatar utente
Crisci
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 644
Iscritto il: mer ott 07, 2009 2:06 pm
Località: Zena
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda ntx » gio gen 13, 2011 6:59 pm

A parte il fatto che c'e' un tutorial per installare Cinepaint proprio in questo forum... :P ...io ti consiglio vivamente di provare Fotoxx. E' pacchettizzato anche in Ubuntu e non ti fara' sputar sangue.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14427
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda Crisci » gio gen 13, 2011 7:18 pm

ntx ha scritto:A parte il fatto che c'e' un tutorial per installare Cinepaint proprio in questo forum... :P ...io ti consiglio vivamente di provare Fotoxx. E' pacchettizzato anche in Ubuntu e non ti fara' sputar sangue.
Ciao
Jenner


..visto proprio ora, eh eh installo entrambi... :asd:
scusate ma l'ho scoperto solo stamattina che c'era una sezione pinguina del forum :ops:
cià
Andre
Pentax MX Black - Pentax K20D - Pellicosauro Brontolosauro
"La mia obsolescenza è programmata"
Avatar utente
Crisci
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 644
Iscritto il: mer ott 07, 2009 2:06 pm
Località: Zena
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda ntx » dom gen 16, 2011 12:31 pm

Vi mostro i primi, forse non troppo significativi, risultati utilizzando Photivo.

Innanzitutto lo scatto come l'ho elaborato su Pentax Photo Laboratory:

Immagine

Lo stesso scatto elaborato con RawTherapee 3.0 (versione compilata da me dai sorgenti aggiornati):

Immagine

Lo stesso scatto sviluppato con Photivo:

Immagine

Considerando che non ho ancora molta dimistichezza con Photivo, mi ha meravigliato la velocita' con cui ho ottenuto questo risultato.
La prima osservazione positiva e' il fatto che Photivo recupera le alte luci nella stessa maniera in cui lo fa il Pentax Photo Laboratory... su RawTherapee questo uno dei principali problemi e che, tendenzialmente, tende a farmi sbarellare di piu' i colori della foto nel tentativo di raggiungere quel tipo di resa.
Photivo sembra poi aver perso per strada (oppure l'utilizzatore glielo ha fatto perdere) un po' di blu... qui certamente RawTherapee e Pentax Photo Laboratory continuano a dire la loro. Bisogna comunque dire che Photivo non so ancora usarlo bene (come potenziale, pero', ne ha moltissimo).
Il recupero dei dettagli, grazie anche ad una funzione di aumento del contrasto locale veramente ben fatta (per i miei gusti), e' impressionante... e il tutto con due click.

Insomma, come primo approccio ci sono rimasto bene e ho voglia di approfondire poiche' il potenziale e' veramente tanto.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14427
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda dezzu » gio gen 20, 2011 11:53 pm

ho provato Photivo giusto sta sera.
è meraviglioso!!

strutturato molto bene (a livelli di LR direi), moolto veloce (in confronto RawTherapee è una chiavica), piacevolissimo da usare e perfettamente integrato con l'ambiente grafico (al contrario di RT). personalmente ho rifatto alcuni raw elaborati qualche mese fa con LR2 e devo dire che mi piacciono anche di più.

l'unica pecca è che non è ancora inserito nei repo di Ubuntu e installarlo può risultare un po' macchinoso per chi non ha mai visto una compilazione... in ogni caso nel sito è spiegato passo passo per bene!

responso assolutamente positivo, consiglio caldamente di provarlo!!

edit: dimenticavo, ha già i profili colore di una marea di digitali, tutte le pentax comprese (dalla istD alla K5 e 645D)!! :ook:
''Coerenza non è cecità, testardaggine, limitatezza, ma consapevolezza delle proprie scelte e accettazione delle responsabilità che ne derivano. È chiarezza di intenti e fermezza di carattere'' W. B.

Immagine
Avatar utente
dezzu
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: ven gen 08, 2010 7:05 pm
Località: Padova
Skype: dez_one
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda ntx » dom gen 30, 2011 2:21 pm

Aggiungo una precisazione per quelli che, come me, hanno sul sistema sia le QT3 sia le QT4.

Se gia' tempo fa avevate installato il pacchetto qt3-dev-tools e in seguito avete installato le librerie di compilazione delle QT4, e' probabile che il comando qmake sia collegato alle vecchie librerie (ovvero richiama qmake-qt3).
Se siete in questa situazione non riuscirete a compilare i sorgenti di Photivo poiche' seguendo alla lettera le istruzioni verra' chiamato il qmake delle vecchie librerie. Per ovviare al problema, seguite le istruzioni di compilazione e al posto di lanciare qmake, lanciate qmake-qt4... continuate a seguire le istruzioni e compilerete senza problemi.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14427
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda giuseppesavo » dom gen 30, 2011 5:30 pm

devo provarlo...
K7 + samsung D-XENON 12-24 f4 + pentax 18-135 WR + sigma 70-300 DG APO
ProgramA - MX - K2 - SuperA + A 24 f2.8 + A 28 f2.8 + A 50 f1.7 + A 35-105 f3.5 + M 85 f2 + A 70-210 f4
spotmatic F + smc tak 28 f3.5 + smc tak 50 f1.4 + super tak 105 f2.8
Avatar utente
giuseppesavo
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5419
Iscritto il: mer set 22, 2010 1:14 pm
Località: Roma
 

Re: Photivo: uno sviluppatore RAW a 16 bit.

Messaggioda Neo_ » lun gen 31, 2011 12:03 am

le uniche cose in ubuntu che non mi facevano rimpiangere Lightroom erano bibble e sopratutto lightzone (anche lui a 16bit) che gli somiglia parecchio.
Avatar utente
Neo_
Azionista del forum
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: mer lug 16, 2008 6:40 pm
 

Prossimo

Torna a Linux ®

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite