Dividere files di grosse dimensioni sotto Linux

Tutto ciò che riguarda il pinguino

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Dividere files di grosse dimensioni sotto Linux

Messaggioda cheip » mar set 21, 2010 10:48 am

Salve, ho appena scritto un articolo sul mio blog che può servire a molti scopi, uno dei quali può essere fare un backup totale o parziale di grosse quantità di fotografie, per questo vi copincollo il post, sperando che possa essere utile a molti e se volete potete trovare molte guide simili sul mio blog che ho in firma!!!

A volte ci troviamo nella situazione di dove effettuare un pesante backup di un disco o di parte di esso. Comprimiamo tutto in un archivio, ma come trasportiamo il tutto, per esempio se stiamo fornendo assistenza a un amico meno esperto per il recupero dei dati dal suo hard disk? E se volessimo. invece, mandare per email una gran quantità di dati aggirnado i limiti delle caselle email gratuite? Possiamo facilmente dividiere il nostro grosso file in parti più piccole (possiamo decidere noi quanto piccole, a seconda delle nostre esigenze) utilizzando un tool da riga di comando. Apriamo il nostro terminale e digitiamo:

cd "cartella in cui abbiamo salvato il file da dividere"

split -b "dimensione della divisione" "nome del file da dividere" "prefisso del nome dei files risultanti dalla divisione"

dopodichè battiamo invio e aspettiamo che il pc faccia il suo sporco lavoro.

Come risultato avremo, nella stessa cartella in cui abbiamo il file da dividere, una serie di file, di dimensione che abbiamo specificato noi, che hanno come nome il prefisso deciso da noi più una serire di lettere in ordine alfabetico.

Una specificazione sulla sintassi delle dimensioni: dobbiamo usare un numero seguito, senza spazi, dal suo “taglio” espresso con le seguenti sigle: b(byte), k (kilobyte), M o MB (megabyte), G o GB (gigabyte) e via dicendo. la differenza tra M e MB e di conseguenza tra G e GB) è che la prima dicitura usa come moltiplicatore il 10³, invece la seconda usa, correttamente, la potenza di due.

Per tornare indietro utilizziamo i comandi:

cd "cartella in cui abbiamo salvato le varie parti"

cat "prefisso che abbiamo scelto prima"* > "nome del file in cui vogliamo che vengano unite le varie parti"

Detto questo, buoni split a tutti!!!
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 

Re: Dividere files di grosse dimensioni sotto Linux

Messaggioda fanagot » mar set 21, 2010 11:47 am

se il file da comprimere e' un archivio, tipo RAR per fare un esempio, basta che specifichi all'inizio della compressione che lo vuoi spezzettato e ti escono files della dimensione richiesta.

Questo "split" in che sistema operativo si trova

edit, c'era scritto nel titolo :ops:
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29938
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Dividere files di grosse dimensioni sotto Linux

Messaggioda cheip » mar set 21, 2010 12:11 pm

fanagot ha scritto:se il file da comprimere e' un archivio, tipo RAR per fare un esempio, basta che specifichi all'inizio della compressione che lo vuoi spezzettato e ti escono files della dimensione richiesta.


Sì, ovviamente ci sono programmi/formati che hanno questa funzionalità nativamente, ma questo che ho voluto indicare funziona per ogni tipo di file che vogliamo manipolare. È qui che sta il bello! Facciamo una cosa in un modo solo ogni volta che ci serve farla! :ninja1:
Rivogliamo l'autologin!!!

My homepage: http://goo.gl/zKrIUk

cheip
Avatar utente
cheip
Azionista del forum
 
Messaggi: 3825
Iscritto il: sab set 11, 2010 11:43 pm
Località: Vicino Torino
 


Torna a Linux ®

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite