Open Office ed Ubuntu

Tutto ciò che riguarda il pinguino

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Open Office ed Ubuntu

Messaggioda baga » mar mag 18, 2010 2:49 pm

iltexano ha scritto:sudo apt-get update

sudo apt-get dist-upgrade :)

ma devi mettere i repository della 10.4! ;)

No, dai retta a me, questo metodo non è il migliore :nono:. Funziona lo stesso ma ci possono essere delle controindicazioni.

Per aggiornare un sistema ubuntu e derivate bisogna dare:
Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get update #Questo aggiorna i repo
sudo apt-get upgrade #Questo aggiorna la release attuale
sudo do-release-upgrade #Questo esegue il vero e proprio passaggio alla versione nuova.

Questo è il modo più sicuro per aggiornare.

Nel caso in cui il terzo comando restituisca qualcosa del tipo "Non ci sono nuove versioni", bisogna mettere nel file /etc/update-manager/release-upgrades la sola scritta "Prompt=normal".
esempio del mio file:
Codice: Seleziona tutto
# default behavior for the release upgrader
#

[DEFAULT]
# default prompting behavior, valid options:
#  never  - never prompt for a new distribution version
#  normal - prompt if a new version of the distribution is available
#  lts    - prompt only if a LTS version of the distribution is available
Prompt=normal


Ciao
Pentax K5 => Sigma 17-70mm f2.8-4 DC Macro OS HSM + Sigma 70-200mm f2.8 APO DG EX
<Flickr>
Avatar utente
baga
Nonnina
 
Messaggi: 322
Iscritto il: sab ago 01, 2009 8:26 am
Località: Bologna
 

Re: Open Office ed Ubuntu

Messaggioda l_pisani_54 » mer giu 30, 2010 6:15 pm

E' preferibile fare una installazione nuova piuttosto che effettuare l'avanzamento, perché il sistema è più pulito.
Oltretutto non si può avanzare saltando versioni. Se faccio i passaggi 8.04-8.10 8.10-9.04 9.04-9.10 e 9.10-10.04, sto a trafficare diversi giorni, con il rischio che qualcosa vada storta.
Conviene assolutamente reinstallare la 10.04.
Se non l'hai già fatto, sposta la home in una partizione separata, così non perderai nulla delle tue cose.
C'è abbondante documentazione sul sito della comunità Ubuntu italiana.
Si tratta di ridurre lo spazio della partizione principale (/), aggiungerne un'altra con punto di mount /home e copiarci tutto quello che stava nella cartella home.
Per fare questo devi avere il disco smontato, quindi è necessario avviare il pc con il cd live di Ubuntu e poi rifare le partizioni con Gparted.
A questo punto, dal cd di Ubuntu 10.4 avvii l'installazione, formattando solo la partizione /, dove verrà montato Ubuntu.
In questa maniera non perderai nulla, neanche i segnalibri di Firefox.
E' buona norma, prima di installare, provare Ubuntu in live, per vedere se ci sono problemi su qualche hardware strano.
Leonardo: Topcon RE 2 e Super DM, 20 mm f4 Zeiss Flektogon, Re Auto Topcor 28 mm f2,8, 58 mm f1,8, 135 mm f3.5, Seimar 500 mm f8 Mamiya 220 Prof., Metz 45 CT1 Metz 50 AF-1 Pentax K10d e K50, Tamron 10-24 f3,5-4,5, DAL 18-55, DA16-45 f4, Sigma 55-200 f4,5-5,6
l_pisani_54
senior member
 
Messaggi: 504
Iscritto il: dom mag 18, 2008 11:18 am
Località: Roma
 

Precedente

Torna a Linux ®

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite