Il guaio di avere uno schermo migliore

Tematiche legate a tecniche e post produzione digitale, strumenti, proiettori, computer, stampa digitale, archiviazione.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda leonarst » mar apr 16, 2019 9:33 pm

Ciao,
da qualche settimana ho uno splendido monitor Eizo a 27 pollici (CS 2730) L'ho calibrato e sembra tutto ok. Nelle mie vecchie foto si scorgono dei colori che non sospettavo che avessero. Tutti in famiglia si sono accorti che le mie foto sembrano diventate più belle. E fin qui tutto bene: era l'effetto atteso. Almeno in parte, è dovuto anche al fatto che il nuovo schermo è notevolmente più grande dello schermo del portatile che usavo prima.

E il problema dove sta? Non è un vero problema, ma le nuove foto che elaboro sul nuovo schermo dai miei file raw ,una volta che le porto su uno schermo diverso dall'EIZO sembrano un tantino più "smorte" del solito, con i colori meno vivaci. Prima, quando non avevo il monitor bello, le potevo guardare su schermi diversi, sulla cornice elettronica, da qualsiasi altra parte ed i colori erano sempre buoni. Ora invece avendo tarato i colori sullo schermo migliore, se le vedo su un monitor normale, sono meno colorate, meno belle di prima. Ho paura che anche una volta stampate abbiano i colori un po' più spenti.

Che faccio? Butto tutto?
Voi non avete notato mai questo problema?
Avatar utente
leonarst
senior member
 
Messaggi: 377
Iscritto il: mer ott 29, 2008 3:56 pm
Località: Montecchio Emilia (RE)
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda amodali » mar apr 16, 2019 10:02 pm

smaltisco Eizo 27 pollici quasi gratis, affrettati, offerta limitata...
Avatar utente
amodali
Azionista del forum
 
Messaggi: 2551
Iscritto il: ven gen 15, 2016 11:56 am
Località: Roma
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda emmefanatico » mar apr 16, 2019 10:10 pm

Di solito la saturazione funziona un po' come il guadagno nell'audio... più "forte" è più "piacevole", percettivamente... è per questo che uno dei trucchetti che si usano quando si equalizza è quello di provare ad abbassare le varie frequenze e vedere se il risultato finale migliora... perché ad alzarle si potrebbe essere tratti in inganno dall'aumento del volume generale.

Però di solito sono i monitor consumer ad essere eccessivi con la saturazione... per cui non so.
Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4213
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda b-rider-0047 » mar apr 16, 2019 11:14 pm

Goditelo e basta!
Avatar utente
b-rider-0047
Azionista del forum
 
Messaggi: 2939
Iscritto il: mar lug 07, 2015 10:47 pm
Località: più o meno tra padova e venezia
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda Scorpio » mer apr 17, 2019 7:04 am

Semplicisticamente (poi se vuoi spiegherò, per la gioia del papero, anche il perché):

Quando esporti la foto per vederla su un supporto (monitor/proiettore) diverso, converti lo spazio colore in sRGB, e vedrai che sarà meglio
Correggi un Sapiente e lo farai più Sapiente.
Correggi un ignorante e te lo farai nemico.
Avatar utente
Scorpio
Callaghan Prrrrrrrr !!!
 
Messaggi: 5056
Iscritto il: lun gen 19, 2009 12:45 am
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda hulk79 » mer apr 17, 2019 7:41 am

Io invece temo il contrario, ovvero che se mai calibrerò il monitor dovrò rifare la PP di tutto il mio archivio..
Quindi non lo calibro :asd:
Avatar utente
hulk79
Dito seduto
 
Messaggi: 2168
Iscritto il: gio gen 07, 2010 1:41 pm
Località: Reggio Calabria
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda leonarst » mer apr 17, 2019 7:55 am

Scorpio ha scritto:Semplicisticamente (poi se vuoi spiegherò, per la gioia del papero, anche il perché):

Quando esporti la foto per vederla su un supporto (monitor/proiettore) diverso, converti lo spazio colore in sRGB, e vedrai che sarà meglio


Grazie.
Io salvo in sRGB. Uso linux e prevalentemente photivo. Il monitor però mi pare impostato su Adobe RGB, ma anche impostandolo su sRBG non mi pare cambi niente. Almeno io non noto niente di diverso.

Rimane il fatto che avendo, per forza di cose, affiancati i due moitor ( quello EIZO e il monitor del portatile) le immagini nell'Eizo sono leggermente più colorate (credo sia normale o no?). Entrambi sono calibrati con lo stesso software e lo stesso strumento. Io regolo i colori in base all'Eizo e sull'altro monitor noto, che sono un po' "spente". Non credo che le differenze siano enormi, però un po' si vede.
Ma è un problema solo mio? Non è normale avere colori "migliori" nei monitor di alta gamma?
O forse sbaglio io qualcosa?

Se poi skorpio avesse voglia e tempo di dare gentilmente ulteriori spiegazioni, io sono dispostissimo a imparare.
Grazie comunque per tutti i suggerimenti.
Avatar utente
leonarst
senior member
 
Messaggi: 377
Iscritto il: mer ott 29, 2008 3:56 pm
Località: Montecchio Emilia (RE)
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda Domenik » mar apr 23, 2019 8:52 pm

Anche io noto differenze dei colori sui vari monitor che uso, penso sia normale . se partivi da un monitor di portatile "normale" certo che il salto è visibilissimo.
io tra il monitor opaco da 17" di un portatile asus di fascia alta e i diversi monitor dell'ufficio da 24" (dell e Lenovo ) non trovo differenze spiacevoli. Non ho mai visto però un eizo :triste:
prova come si vedono le tue foto su un ipad di ultima generazione..... se si vedono smorti i colori pure lì allora hai un monitor dalle prestazioni troppo al di sopra degli schermi di noi comuni mortali :happy2:
K5IIs +16-50* , 50-135*, 135 M F2.5, sigma 8-16mm, DA 55 f 1.4, 50A F1.4, 55K 1.8, 300*A, adapter 1,7X ,flah metz 58AF1 e svariate ottiche FA*
Domenik
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 750
Iscritto il: sab nov 07, 2009 12:08 am
Località: Roma
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda RobyHD » sab apr 27, 2019 6:24 pm

Anche io ho un Eizo 24 tarato e ho notato la vistosa differenza di colore con gli altri monitor, devi abituarti a commutate da Adobe RGB a sRGB a fine pp, per vedere come risulta nella visione di altri device.
K10-K20-K3-DA*50/135 DA*16/50
RobyHD
utente appena uscito dall'imballo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: dom ott 05, 2014 9:03 pm
 

Re: Il guaio di avere uno schermo migliore

Messaggioda ChristianTN » sab apr 27, 2019 7:05 pm

un po' come dire che stai con una donna che fai lei la prima mossa e tu non sei abituato e vuoi tornare da quelle che si fanno inseguire per mesi
passaci il numero
---------------------------------------------------------------------------------
Pentax K-5 + Da 18-55
Pentax: DA 55-300, A 50 f1,7
Extra: Sigma EX 70-200 f2,8 - Samsung/Pentax 100 f2,8 - Rubinar 500 f5,6
Avatar utente
ChristianTN
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8160
Iscritto il: sab giu 18, 2011 10:02 pm
 


Torna a Camera chiara

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti