Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Discussioni su Fotografi e fotografie, famose e non

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda Alqua » mer apr 11, 2018 9:11 am

Su Fb, sono in contatto con Orton, quello dell'effetto Orton, e ultimamente si sta buttando sul tendenzialmente 'astratto, mi pare... piacere piace... ma non so...
http://www.michaelortonphotography.com/galleries.html
Qualsiasi cosa che sia considerata arte da almeno una persona, o anche due, si può considerare arte.
Corollario 0: la decisione in merito al grado di qualità artistica va stabilita sulla sola base dei giudizi relativi al contenuto dell'opera
Corollario 1: in qualsiasi foto ci può essere qualcosa di interessante
Corollario 2: non c'è mai 'niente da fotografare'

[K-30, KP, 100 D-FA macro WR, 18-135 WR, 18-55 WR, serie M 50 f2, 55-300 DA ED, Samyang 14mm]
https://www.flickr.com/photos/69740546@N03/
ev. 500px: cercare alberto quagliaroli
Avatar utente
Alqua
Azionista del forum
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: gio set 19, 2013 4:05 pm
Località: Piacenza
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda occhirossi » mer apr 11, 2018 9:32 am

de gustibus ..... :teach:
.
.
mis amigos me dirian que:
esas fotos te salieron para el ...orton :ghgh: :sdent:
Ultima modifica di occhirossi il mer apr 11, 2018 9:36 am, modificato 1 volta in totale.
K5 Silver Limited :cool2: + Da17-70 + K135 2.5 :nerdmast: + sportivo ermetico + K55 1.8 :ghgh: + 28M 2.8 + FA28-105PZ + FA28-200 + 2x F35-105 :ghgh: + A35-105 + MC7 Macro 2x + Vivitar100-300 + tamarron23A + Tamarrino (03B) 135 2.5 + MX silver + fotografo da :vomitino:
.
inst@ giuseppephotos
Avatar utente
occhirossi
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 6915
Iscritto il: sab set 10, 2011 11:36 am
Località: BRESCIA
Skype: elypep
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda -Goldrake- » mer apr 11, 2018 9:35 am

L'antivirus?
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda Mauro » mer apr 11, 2018 9:51 am

non mi piace
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27894
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda copernicorm » mer apr 11, 2018 10:35 pm

Mauro ha scritto:non mi piace

+1
Non esistono grandi scoperte nè reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.
Albert Einstein

Se non sai condividere la tua fortuna con chi ne ha meno di te ... non sarai mai ricco . Coperfilosoform :)
Avatar utente
copernicorm
Eternit RENEGHEID
 
Messaggi: 30773
Iscritto il: lun dic 01, 2008 10:13 am
Località: Davao City Philippines
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda bel-ami » mer apr 11, 2018 10:55 pm

Il buon László Moholy-Nagy, uno dei maggiori esponenti della scuola Bauhaus, suggeriva un utilizzo della fotografia innovativo che non si limitasse alla "riproduzione" della realtà, che non imitasse la pittura e non ne invadesse il campo, ma che piuttosto facesse leva su tutti quegli aspetti innovativi che il mezzo fotografico aveva introdotto (punti di vista insoliti, tecniche specialistiche ecc.). Queste foto viaggiano su un limite sottile: se da un lato non riproducono strettamente la realtà, d'altro canto ricordano molto la tecnica pittorica impressionista. Ma non sarà che Orton non abbia superato un vecchio disagio inculcato in molti fotografi, vale a dire quel senso di inferiorità nei confronti della pittura (alimentato dalle argomentazioni della semiotica, argomentazioni spocchiose più che utili) figlio di un confronto, peraltro inutile, che ha avuto origine sin da quando è nata la fotografia? Indipendentemente da queste elucubrazioni, queste immagini sono più che lecite, sia chiaro!

E poi, come TUTTE le immagini (foto incluse), anche quelle di Orton hanno un significato... semplicemente nell'uso che se ne fa! (Riccardo Falcinelli).
Cazzone Ghettizzato matr. 1570
Visita il mio blog!: https://www.unoscattodistratto.com/
Scatterò una bella foto domani... or later
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 18553
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda -Goldrake- » gio apr 12, 2018 6:28 am

bel-ami ha scritto:Il buon László Moholy-Nagy, uno dei maggiori esponenti della scuola Bauhaus, suggeriva un utilizzo della fotografia innovativo che non si limitasse alla "riproduzione" della realtà, che non imitasse la pittura e non ne invadesse il campo, ma che piuttosto facesse leva su tutti quegli aspetti innovativi che il mezzo fotografico aveva introdotto (punti di vista insoliti, tecniche specialistiche ecc.). Queste foto viaggiano su un limite sottile: se da un lato non riproducono strettamente la realtà, d'altro canto ricordano molto la tecnica pittorica impressionista. Ma non sarà che Orton non abbia superato un vecchio disagio inculcato in molti fotografi, vale a dire quel senso di inferiorità nei confronti della pittura (alimentato dalle argomentazioni della semiotica, argomentazioni spocchiose più che utili) figlio di un confronto, peraltro inutile, che ha avuto origine sin da quando è nata la fotografia? Indipendentemente da queste elucubrazioni, queste immagini sono più che lecite, sia chiaro!

E poi, come TUTTE le immagini (foto incluse), anche quelle di Orton hanno un significato... semplicemente nell'uso che se ne fa! (Riccardo Falcinelli).


Ma infatti non si contesta né l'autore, né la sua opera. Ci si limita a dire se piace o meno, e a me, come Mauro e Cop, non piace. Poi lui faccia pure le foto che ritiene opportuno.
Sul discorso dell'inferiorità del mezzo fotografico rispetto alla pittura non sono d'accordo, c'è un rapporto a volte conflittuale, di amore e odio, ma non credo complessi di inferiorità. Man Ray sosteneva che il destino della fotografia era quello di diventare un altro tipo di arte.

Inoltre aggiungo che come non mi piacciono le foto di Orton, non mi piaccono neanche tanti quadri di pittori più o meno famosi. :facciac:
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda Mauro » gio apr 12, 2018 8:55 am

bel-ami ha scritto:Il buon László Moholy-Nagy, uno dei maggiori esponenti della scuola Bauhaus, suggeriva un utilizzo della fotografia innovativo che non si limitasse alla "riproduzione" della realtà, che non imitasse la pittura e non ne invadesse il campo, ma che piuttosto facesse leva su tutti quegli aspetti innovativi che il mezzo fotografico aveva introdotto (punti di vista insoliti, tecniche specialistiche ecc.). Queste foto viaggiano su un limite sottile: se da un lato non riproducono strettamente la realtà, d'altro canto ricordano molto la tecnica pittorica impressionista. Ma non sarà che Orton non abbia superato un vecchio disagio inculcato in molti fotografi, vale a dire quel senso di inferiorità nei confronti della pittura (alimentato dalle argomentazioni della semiotica, argomentazioni spocchiose più che utili) figlio di un confronto, peraltro inutile, che ha avuto origine sin da quando è nata la fotografia? Indipendentemente da queste elucubrazioni, queste immagini sono più che lecite, sia chiaro!

E poi, come TUTTE le immagini (foto incluse), anche quelle di Orton hanno un significato... semplicemente nell'uso che se ne fa! (Riccardo Falcinelli).


continua a non piacermi e l'uso che ne farei sarebbe cestinarle, è un parere non una legge di natura
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27894
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda bel-ami » gio apr 12, 2018 9:40 am

-Goldrake- ha scritto:
bel-ami ha scritto:Il buon László Moholy-Nagy, uno dei maggiori esponenti della scuola Bauhaus, suggeriva un utilizzo della fotografia innovativo che non si limitasse alla "riproduzione" della realtà, che non imitasse la pittura e non ne invadesse il campo, ma che piuttosto facesse leva su tutti quegli aspetti innovativi che il mezzo fotografico aveva introdotto (punti di vista insoliti, tecniche specialistiche ecc.). Queste foto viaggiano su un limite sottile: se da un lato non riproducono strettamente la realtà, d'altro canto ricordano molto la tecnica pittorica impressionista. Ma non sarà che Orton non abbia superato un vecchio disagio inculcato in molti fotografi, vale a dire quel senso di inferiorità nei confronti della pittura (alimentato dalle argomentazioni della semiotica, argomentazioni spocchiose più che utili) figlio di un confronto, peraltro inutile, che ha avuto origine sin da quando è nata la fotografia? Indipendentemente da queste elucubrazioni, queste immagini sono più che lecite, sia chiaro!

E poi, come TUTTE le immagini (foto incluse), anche quelle di Orton hanno un significato... semplicemente nell'uso che se ne fa! (Riccardo Falcinelli).


Ma infatti non si contesta né l'autore, né la sua opera. Ci si limita a dire se piace o meno, e a me, come Mauro e Cop, non piace. Poi lui faccia pure le foto che ritiene opportuno.
Sul discorso dell'inferiorità del mezzo fotografico rispetto alla pittura non sono d'accordo, c'è un rapporto a volte conflittuale, di amore e odio, ma non credo complessi di inferiorità. Man Ray sosteneva che il destino della fotografia era quello di diventare un altro tipo di arte.

Inoltre aggiungo che come non mi piacciono le foto di Orton, non mi piaccono neanche tanti quadri di pittori più o meno famosi. :facciac:


Mauro ha scritto:continua a non piacermi e l'uso che ne farei sarebbe cestinarle, è un parere non una legge di natura


Mica volevo convincere qualcuno che la produzione di Orton fosse meritevole di apprezzamento "tout court", con il pippone che ho scritto! E' solo una diversa analisi.
In merito al confronto pittura/fotografia, anche questo non è farina del mio sacco, ma affonda le sue origini nella storia del mezzo fotografico e si protrae fino ai nostri giorni a causa dei "professoroni della semiotica", per i quali credo la fotografia sia stata da sempre una spina nel fianco, un conflitto irrisolto.
Leggendo "Fotografia e società" di Gisele Freund e "L'immagine infedele: la falsa rivoluzione della fotografia digitale" di Claudio Marra si possono approfondire questi temi, ovviamente se si ha il piacere di farlo: anche le letture rientrano in un puro e semplice discorso di svago, quale è (credo) la fotografia per il 99,9% degli utenti di questo forum.
Cazzone Ghettizzato matr. 1570
Visita il mio blog!: https://www.unoscattodistratto.com/
Scatterò una bella foto domani... or later
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 18553
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda Abulafia82 » ven apr 13, 2018 2:56 pm

A me non dispiacciono affatto, ma non saprei mai "vederle" in fase di scatto; però ogni tanto ci provo:

Immagine
E pur si muove / And yet it moves by Federico Tomasello, su Flickr

Ammiro la sua capacità di "indovinare la scena" che poi andrà a postprodurre pesantemente in seguito.
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda LeoLeoLeo » lun apr 16, 2018 6:45 pm

In generale queste sperimentazioni mi piacciono, e mi ricordano l'infinito potenziale dello strumento che abbiamo tra le mani. Queste serie in particolare non mi fanno impazzire, quando si arriva alla totale astrazione sono sempre un pò perplesso (anche in pittura).

Abulafia82 ha scritto:A me non dispiacciono affatto, ma non saprei mai "vederle" in fase di scatto; però ogni tanto ci provo:

Immagine
E pur si muove / And yet it moves by Federico Tomasello, su Flickr

Ammiro la sua capacità di "indovinare la scena" che poi andrà a postprodurre pesantemente in seguito.


Anch'io ci provo spesso, con meno fortuna di te per altro! mi piace la tua foto!
Pentax ks2 - Pentax M 50mm f1.7 - Pentax M 28mm f3.5 - 40 ltd - Pentax 12-24
Avatar utente
LeoLeoLeo
senior member
 
Messaggi: 179
Iscritto il: mar feb 06, 2018 6:40 pm
Località: Milano
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda Alqua » mar apr 17, 2018 7:50 am

Abulafia82 ha scritto:A me non dispiacciono affatto, ma non saprei mai "vederle" in fase di scatto; però ogni tanto ci provo:

Immagine
E pur si muove / And yet it moves by Federico Tomasello, su Flickr

Ammiro la sua capacità di "indovinare la scena" che poi andrà a postprodurre pesantemente in seguito.

Bella idea e realizzazione, complimenti!
Qualsiasi cosa che sia considerata arte da almeno una persona, o anche due, si può considerare arte.
Corollario 0: la decisione in merito al grado di qualità artistica va stabilita sulla sola base dei giudizi relativi al contenuto dell'opera
Corollario 1: in qualsiasi foto ci può essere qualcosa di interessante
Corollario 2: non c'è mai 'niente da fotografare'

[K-30, KP, 100 D-FA macro WR, 18-135 WR, 18-55 WR, serie M 50 f2, 55-300 DA ED, Samyang 14mm]
https://www.flickr.com/photos/69740546@N03/
ev. 500px: cercare alberto quagliaroli
Avatar utente
Alqua
Azionista del forum
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: gio set 19, 2013 4:05 pm
Località: Piacenza
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda Valerio Ricciardi » gio apr 26, 2018 8:21 pm

Tanto per cominciare, a me non dispiace affatto l'esperimento di Abulafia. Ma nemmeno un po'.
Se però lui si ripetesse troppo spesso nel'uso - anche fosse via via più sapiente - di quella tecnica e di quello stile, mi parrebbe insincero aka para@ulo: ossia un fotografo che cercasse, scoperta e imparato a padroneggiare una tecnica specifica, di farne un leit motiv di facile effetto. A quel punto, il problema principale sarebbe che troverei Abulafia "privo di una sua poetica", ossia concentrato ripetitivamente sul come attirare qualche "wow!" da osservatori di bocca buona, piuttosto che sul cosa ha voglia di dire con lo strumento fotografico.

Adesso è tardi e son stracotto, mi riservo di guardar con calma meglio le varie gallery di questo Orton; ho dato una scorsa a quella denominata proprio "Orton effect" ed una gran bella, e un paio di discrete, le ho viste. Il resto di quella serie mi è parso fuffa - perché è una sequela di citazioni più o meno consapevoli dai preimpressinisti ed i minori fra gli impressionisti francesi (di Monet ce n'è uno...). Una è pure la copia - sfocata ad arte- di un bozzetto anche noto per uno sfondo da Winnie the Pooh...
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda emmefanatico » gio apr 26, 2018 9:17 pm

...ecco chi era l' "altro" che testart ha rifatto (peggio)... :asd:
Sì sì, molto meglio l'originale (questo) :ook:
Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Azionista del forum
 
Messaggi: 4384
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Che ne pensate dell'ultimo Orton?

Messaggioda Scorpio » ven apr 27, 2018 9:18 am

@bel-ami

Ti sei dopato?

:facciac:
Ultima modifica di Scorpio il ven apr 27, 2018 10:15 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Avatar utente
Scorpio
Callaghan Prrrrrrrr !!!
 
Messaggi: 5186
Iscritto il: lun gen 19, 2009 12:45 am
 

Prossimo

Torna a Estetica della fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite