Pleiadi (associazione Le...)

Mondo off-topic.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda amodali » mer ago 19, 2020 10:53 am

ieri in Sila piccola ho potuto osservare il cielo con alcuni telescopi professionali; con mia gran sorpresa ho scoperto che alcuni vecchi telescopi Pentax, seppur utilizzati come ausilio, fanno ancora la loro parte...
20200819_113021.jpg

20200819_115451.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
amodali
Azionista del forum
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: ven gen 15, 2016 11:56 am
Località: Roma
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda emmefanatico » mer ago 19, 2020 1:06 pm

C'era una pubblicità anni fa con un gruppo di giovani che andava in vacanza, appunto, alle Pleiadi [sic]... bei momenti.
"...a parità di tutti gli altri fattori"

Mattoncino-panda e Bat-camera
Avatar utente
emmefanatico
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5202
Iscritto il: ven gen 16, 2015 11:48 am
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda ziofrancotto » mer ago 19, 2020 1:15 pm

C’è anche chi usa i telescopi Pentax come primari con enorme soddisfazione.
Pentax ME K55/1.8 K135/2.5 D-FA 100 WR

il mio 500px
Avatar utente
ziofrancotto
Azionista del forum
 
Messaggi: 4981
Iscritto il: gio apr 14, 2011 6:22 pm
Località: San Donato Milanese
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda amodali » mer ago 19, 2020 1:36 pm

il proprietario dell'impianto mi ha confessato due cose: la prima è che non abbandonerà mai il CCD in favore del CMOS, la seconda è che non sa darsi pace del fatto che Pentax non produca più le ottiche eccellenti che lui ancora usa... sigh
Avatar utente
amodali
Azionista del forum
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: ven gen 15, 2016 11:56 am
Località: Roma
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda ntx » mer ago 19, 2020 2:14 pm

amodali ha scritto:la prima è che non abbandonerà mai il CCD in favore del CMOS


Tutti cambiano idea, è solo una questione di raggiungere la soglia minima (e soggettiva) di vantaggi sufficenti a far cambiare idea.

Anche a me piace di più il CCD della K200D a ISO 100... anche a ISO 200... a ISO 400 bene e i filtri riducono in modo molto efficente il rumore... a ISO 800 non mi piace più anche se i filtri di riduzione del rumore lavorano in modo efficente (molto più che con il CMOS della K-3 II a ISO 6400)... a ISO 1600 ho viraggio dei toni e il canale blu è degradato: gli stessi problemi della K-3 II a ISO 51200. Ciò detto preferisco usare la K-3 II e il suo CMOS.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14923
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda amodali » mer ago 19, 2020 3:18 pm

a suo dire (sottolineo a suo dire) il rumore non è il suo maggior problema, anche a migliaia di ISO tra dark frame che il software scatta in automatico durante le sequenze di ripresa e la riduzione automatica del rumore i risultati sono eccellenti; sostiene invece che, a parità di tempi di esposizione, l'istogramma che ottiene col CCD non è ottenibile col CMOS...
comunque concordo con te, sono giudizi assolutamente soggettivi, inoltre i suoi telescopi (ne ha 4) sono tutti "armati" di sensore CCD, non ho visto quindi raffronti.
Una cosa mi ha colpito, la possibilità di tempi di esposizione sino a 300 secondi e oltre grazie ad un sistema di raffreddamento capace di portare il sensore a -20° rispetto alla temperatura ambiente.
Avatar utente
amodali
Azionista del forum
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: ven gen 15, 2016 11:56 am
Località: Roma
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda davedomus » gio ago 20, 2020 5:08 am

amodali ha scritto:a suo dire (sottolineo a suo dire) il rumore non è il suo maggior problema, anche a migliaia di ISO tra dark frame che il software scatta in automatico durante le sequenze di ripresa e la riduzione automatica del rumore i risultati sono eccellenti; sostiene invece che, a parità di tempi di esposizione, l'istogramma che ottiene col CCD non è ottenibile col CMOS...
comunque concordo con te, sono giudizi assolutamente soggettivi, inoltre i suoi telescopi (ne ha 4) sono tutti "armati" di sensore CCD, non ho visto quindi raffronti.
Una cosa mi ha colpito, la possibilità di tempi di esposizione sino a 300 secondi e oltre grazie ad un sistema di raffreddamento capace di portare il sensore a -20° rispetto alla temperatura ambiente.


Essendo a stretto contatto con astrofotografi evoluti (ed esauriti) ti confermo che le ccd danno più soddisfazioni.

A questo link se scorri la pagina in basso vedi un metodo accessibile per fare un raffreddamento alla camera di ripresa
http://www.astrogb.com/strumenti.htm
Pentax K5 - K20D e un po' di vetri.

Immagine
Avatar utente
davedomus
Dito seduto
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: mer mag 04, 2011 8:26 am
Località: Catania
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda davedomus » gio ago 20, 2020 5:10 am

ziofrancotto ha scritto:C’è anche chi usa i telescopi Pentax come primari con enorme soddisfazione.


E' vero! E sono ricercatissimi

Ma non sempre sono portatili...

cache_4471928.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Pentax K5 - K20D e un po' di vetri.

Immagine
Avatar utente
davedomus
Dito seduto
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: mer mag 04, 2011 8:26 am
Località: Catania
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda ntx » gio ago 20, 2020 7:23 am

amodali ha scritto:a suo dire (sottolineo a suo dire) il rumore non è il suo maggior problema, anche a migliaia di ISO tra dark frame che il software scatta in automatico durante le sequenze di ripresa e la riduzione automatica del rumore i risultati sono eccellenti; sostiene invece che, a parità di tempi di esposizione, l'istogramma che ottiene col CCD non è ottenibile col CMOS...
comunque concordo con te, sono giudizi assolutamente soggettivi, inoltre i suoi telescopi (ne ha 4) sono tutti "armati" di sensore CCD, non ho visto quindi raffronti.


Se la situazione non è cambiata recentemente ricordo che le aziende che producono i migliori dispositivi per imaging su telescopio sono ancora molto focalizzate sul CCD... non sembrano ancora puntare al CMOS e al portarli a livello di eccellenza che hanno raggiunto sul CCD (in un certo senso hanno strategie conservative). Bisognerà aspettare il momento in cui per ottenere un 1% di miglioramento su CCD i costi salgono di un centinaio di volte... a quel punto cominceranno a guardare anche altrove.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14923
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda amodali » gio ago 20, 2020 7:56 am

davedomus ha scritto:Essendo a stretto contatto con astrofotografi evoluti (ed esauriti) ti confermo che le ccd danno più soddisfazioni.

A questo link se scorri la pagina in basso vedi un metodo accessibile per fare un raffreddamento alla camera di ripresa
http://www.astrogb.com/strumenti.htm

Leggo di temperature di esercizio sino a -20°, avevo capito fosse un valore relativo rispetto alla temperatura ambiente, non assoluto
Avatar utente
amodali
Azionista del forum
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: ven gen 15, 2016 11:56 am
Località: Roma
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda ntx » gio ago 20, 2020 8:08 am

amodali ha scritto:Leggo di temperature di esercizio sino a -20°, avevo capito fosse un valore relativo rispetto alla temperatura ambiente, non assoluto


Ti confermo che è un valore assoluto. E' quasi "obbligatorio" per avere una buon segnale nelle bande del rosso e a scendere...

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14923
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Pleiadi (associazione Le...)

Messaggioda Mauro » gio ago 20, 2020 11:26 am

per chi c'era ....al meeting di Ripescia con un astrofilo del luogo si osservarono le stelle e dopo le Pleiadi ci fu la richiesta di poter vedere le Gonadi.....92 minuti di applausi
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 29007
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 


Torna a Piazzetta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti