DA*60-250 f4 ED (IF)

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda Mauro » mer set 10, 2008 5:45 pm

L'orsetto ricchione ci teneva tanto a finire in un buco nero......
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27943
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda lupobianco » mer set 10, 2008 5:59 pm

Eurostar ha scritto:Scusami, ho ricontrollato e del 30 non si sa ancora l'apertura. Lo vedo spesso citare come F/1,4 sui forum USA, ma temo sia solo una illazione. Speriamo bene...


Anche se fosse un 30mm f/1,4 non sarebbe un 50mm f/1,4. Sento sempre parlare di angolo di campo, ma tutti dimenticate la profondità di campo. Un 30mm non può fare le veci del cinquantino perché con il cinquantino si può giocare con la profondità di campo e con la gradualità di passaggio fra il piano di messa a fuoco e ciò che è fuori fuoco, con il 30mm no.
Pentax K3, K5, K7 e K10, DA12-24mm f/4; DA18-55mm WR; DA50-200mm; F50mm f/1,7; DFA 100mm f/2,8 MACRO WR; KA 135mm f/2,8; FA*400mm f/5,6; Tamron 70-200 f/2,8
Corso di fotografia on line
Le mie foto
Le mie foto sulla Pentaxphotogallery
Avatar utente
lupobianco
Azionista del forum
 
Messaggi: 3118
Iscritto il: gio feb 14, 2008 8:54 pm
Località: Potenza
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda alle84 » mer set 10, 2008 6:40 pm

lupobianco ha scritto:
Eurostar ha scritto:Scusami, ho ricontrollato e del 30 non si sa ancora l'apertura. Lo vedo spesso citare come F/1,4 sui forum USA, ma temo sia solo una illazione. Speriamo bene...


Anche se fosse un 30mm f/1,4 non sarebbe un 50mm f/1,4. Sento sempre parlare di angolo di campo, ma tutti dimenticate la profondità di campo. Un 30mm non può fare le veci del cinquantino perché con il cinquantino si può giocare con la profondità di campo e con la gradualità di passaggio fra il piano di messa a fuoco e ciò che è fuori fuoco, con il 30mm no.


io avevo capito che riducendo la superficie, una parte di pdc veniva compensata...
così parlo il boss:
" we will make you an asshole as big as the dome of Florence's cathedral " versione international
del famoso detto fiorentino " Vi si fa un buho di hulo come la cupola dì domo "
così parlò memo:
discutere con un troll è come giocare a scacchi con un piccione: potresti essere il più grande giocatore del mondo ma il piccione continuerà a rovesciare tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e camminerà impettito andando in giro con aria trionfante.
_______________________
Ciao Fabio.
Avatar utente
alle84
cazzaro universale
 
Messaggi: 15246
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:25 pm
Località: Bologna
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda L_Eretico » mer set 10, 2008 7:45 pm

lupobianco ha scritto:
Eurostar ha scritto:Scusami, ho ricontrollato e del 30 non si sa ancora l'apertura. Lo vedo spesso citare come F/1,4 sui forum USA, ma temo sia solo una illazione. Speriamo bene...


Anche se fosse un 30mm f/1,4 non sarebbe un 50mm f/1,4. Sento sempre parlare di angolo di campo, ma tutti dimenticate la profondità di campo. Un 30mm non può fare le veci del cinquantino perché con il cinquantino si può giocare con la profondità di campo e con la gradualità di passaggio fra il piano di messa a fuoco e ciò che è fuori fuoco, con il 30mm no.
Grande Luigi! Finalmente uno che mette in chiaro la situazione! Ragazù, l'aps-c non fa altro che croppare l'immagine, non cambia la natura delle ottiche. Un 50 rimane un 50, con la profondità di campo, lo sfuocato e la prospettiva di un cinquanta. Fare un ritratto col 50 su aps-c non è come farlo con l'85 sul 24x36: equivale semplicemente ad uno scatto eseguito col 50 su FF e poi croppato. Non pensate di ottenere da un vecchio cinquantino da due soldi quello che si tirava fuori dall'A* o dall'FA* 85 unoequattro, perchè siete fuori strada. Senza contare che, quando furono progettati, i 50mm erano visti come ottiche normali, non pensate per il ritratto, e non avevano quindi quelle caratteristiche peculiari di cui sono invece dotate le ottiche specifiche. Va detto, a onor del vero, che Pentax sembra impegnarsi nella produzione di obiettivi dedicati al piccolo frame. E' quindi probabile che il futuro DA 55 f/1.4 sia concepito come ottica da ritratto, e che sia quindi dotato di un bokeh apprezzabile. Ma non sarà mai un 85, semplicemente perchè gli mancano 30 millimetri per esserlo. Lo stesso discorso vale anche per i tele, anche se mi rendo conto che in determinate applicazioni il crop factor sia una manna dal cielo. Per finire, la ripresa grandangolare è il vero tallone d'Achille dell'aps-c: il fattore di crop stravolge del tutto i vecchi obiettivi, e tra i nuovi non si trovano ancora degni sostituti di vecchie glorie come il 15 o il 24*. Costruire un 10 f/2.8 o un 16 f/2 esenti da vignettatura e distorsione è un bel casino. Sarebbe sicuramente possibile, ma che costi avrebbero? Gli utenti dell'aps-c sono quelli che comprano il 10-20 Sigma perchè il DA 12-24 è caro; figuratevi come verrebbe accolto un DA* 10mm f/2.8 da 1500 euro! E poi c'è il problema della diffrazione, che sul piccolo frame si sente in modo pesante. Insomma: senza voler rinnegare i vantaggi offerti dal nuovo formato ridotto (che uso anch'io, per inciso), va riconosciuto che nel FF ci sono ben altri pregi, oltre la mera possibilità d'ingrandimento. Poi non nego che ci siano anche dei "contro", prezzo e peso davanti a tutti.
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5903
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda Eurostar » gio set 11, 2008 7:42 am

L_Eretico ha scritto:Un 50 rimane un 50, con la profondità di campo, lo sfuocato e la prospettiva di un cinquanta.


Per quanto riguarda la prospettiva, no. Qualunque obiettivo montato su una camera fissa in un punto ha la medesima prospettiva. Montare un obiettivo più lungo genera l'identica prospettiva che si otterrebbe croppando al medesimo angolo di campo lo scatto fatto con un obiettivo più wide.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda noospy » gio set 11, 2008 8:22 am

L_Eretico ha scritto:
lupobianco ha scritto:
Eurostar ha scritto:Scusami, ho ricontrollato e del 30 non si sa ancora l'apertura. Lo vedo spesso citare come F/1,4 sui forum USA, ma temo sia solo una illazione. Speriamo bene...


Anche se fosse un 30mm f/1,4 non sarebbe un 50mm f/1,4. Sento sempre parlare di angolo di campo, ma tutti dimenticate la profondità di campo. Un 30mm non può fare le veci del cinquantino perché con il cinquantino si può giocare con la profondità di campo e con la gradualità di passaggio fra il piano di messa a fuoco e ciò che è fuori fuoco, con il 30mm no.
Grande Luigi! Finalmente uno che mette in chiaro la situazione! Ragazù, l'aps-c non fa altro che croppare l'immagine, non cambia la natura delle ottiche. Un 50 rimane un 50, con la profondità di campo, lo sfuocato e la prospettiva di un cinquanta. Fare un ritratto col 50 su aps-c non è come farlo con l'85 sul 24x36: equivale semplicemente ad uno scatto eseguito col 50 su FF e poi croppato. Non pensate di ottenere da un vecchio cinquantino da due soldi quello che si tirava fuori dall'A* o dall'FA* 85 unoequattro, perchè siete fuori strada. Senza contare che, quando furono progettati, i 50mm erano visti come ottiche normali, non pensate per il ritratto, e non avevano quindi quelle caratteristiche peculiari di cui sono invece dotate le ottiche specifiche. Va detto, a onor del vero, che Pentax sembra impegnarsi nella produzione di obiettivi dedicati al piccolo frame. E' quindi probabile che il futuro DA 55 f/1.4 sia concepito come ottica da ritratto, e che sia quindi dotato di un bokeh apprezzabile. Ma non sarà mai un 85, semplicemente perchè gli mancano 30 millimetri per esserlo. Lo stesso discorso vale anche per i tele, anche se mi rendo conto che in determinate applicazioni il crop factor sia una manna dal cielo. Per finire, la ripresa grandangolare è il vero tallone d'Achille dell'aps-c: il fattore di crop stravolge del tutto i vecchi obiettivi, e tra i nuovi non si trovano ancora degni sostituti di vecchie glorie come il 15 o il 24*. Costruire un 10 f/2.8 o un 16 f/2 esenti da vignettatura e distorsione è un bel casino. Sarebbe sicuramente possibile, ma che costi avrebbero? Gli utenti dell'aps-c sono quelli che comprano il 10-20 Sigma perchè il DA 12-24 è caro; figuratevi come verrebbe accolto un DA* 10mm f/2.8 da 1500 euro! E poi c'è il problema della diffrazione, che sul piccolo frame si sente in modo pesante. Insomma: senza voler rinnegare i vantaggi offerti dal nuovo formato ridotto (che uso anch'io, per inciso), va riconosciuto che nel FF ci sono ben altri pregi, oltre la mera possibilità d'ingrandimento. Poi non nego che ci siano anche dei "contro", prezzo e peso davanti a tutti.



Perdona l'ignoranza, ma: se il nuovo 55 F1.4 sarà concepito per essere un'ottica da ritratto, con tutte le scelte a livello ottico che ne conseguono (e della quale, purtroppo non ho la minima idea, anzi se ne sapete qualcosa..), perchè non dovrebbe poter essere utilizzato come il vecchio 85? Se l'angolo di campo è lo stesso del predecessore su 24x36, le caratteristiche ottiche della lente simili, checcenefregannoi se la lunghezza focale è 30mm più corta?

Da ignorante, onestamente mi sfugge la differenza! :smilepace:
PENTAX K100 D | SMC PENTAX DA 18-55mm F3.5-5.6 AL | TAMRON AF70-300mm F/4-5.6 Di LD MACRO 1:2 | Manfrotto 718B | Canon Pixma iP4600

PENTAX MG Black | smc PENTAX-M 1:1.7 50mm | smc PENTAX-M 1:2.8 28mm | Ilford HP5 in inverno | Ilford FP4+ in estate

MyFlickr - aggiunte
Avatar utente
noospy
senior member
 
Messaggi: 439
Iscritto il: dom giu 01, 2008 5:30 pm
Località: Milano
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda memo » gio set 11, 2008 8:28 am

Noospy, L'eretico voleva dire, per esempio, che la profondità di campo è influenzata ANCHE dalla lunghezza focale dell'ottica in uso. Ecco che un 85mm avrà meno profondità di campo di un 50mm a parità di apertura. (infatti olympus, per sopperire a questa differenza da loro marcatissima con il 2x, ha tirato fuori ottiche superultramegaluminosissime! E fighissime, a dire il vero.)
Per esempio, eh! :wink2:
Il pentaxiano è un po' come l'adepto di una società segreta.
Fuori di qui nessuno sa niente di noi, ma noi sappiamo tutto di loro.

----
PPG
Avatar utente
memo
.dll del forum
 
Messaggi: 4366
Iscritto il: mer feb 13, 2008 6:55 pm
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda Eurostar » gio set 11, 2008 8:51 am

noospy ha scritto:Perdona l'ignoranza, ma: se il nuovo 55 F1.4 sarà concepito per essere un'ottica da ritratto, con tutte le scelte a livello ottico che ne conseguono (e della quale, purtroppo non ho la minima idea, anzi se ne sapete qualcosa..), perchè non dovrebbe poter essere utilizzato come il vecchio 85? Se l'angolo di campo è lo stesso del predecessore su 24x36, le caratteristiche ottiche della lente simili, checcenefregannoi se la lunghezza focale è 30mm più corta?


Perché per realizzare una identica foto a quella che otterresti con l'85/1,4 a tutta apertura dallo stesso punto con un 55, dovrebbe essere un f/1,2 all'incirca.

Ma con un 165 su 6x4,5 ti basterebbe F/2,8, se ho fatto bene i conti, per avere lo stesso risultato...
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda L_Eretico » gio set 11, 2008 11:23 am

Eurostar ha scritto:
noospy ha scritto:Perdona l'ignoranza, ma: se il nuovo 55 F1.4 sarà concepito per essere un'ottica da ritratto, con tutte le scelte a livello ottico che ne conseguono (e della quale, purtroppo non ho la minima idea, anzi se ne sapete qualcosa..), perchè non dovrebbe poter essere utilizzato come il vecchio 85? Se l'angolo di campo è lo stesso del predecessore su 24x36, le caratteristiche ottiche della lente simili, checcenefregannoi se la lunghezza focale è 30mm più corta?


Perché per realizzare una identica foto a quella che otterresti con l'85/1,4 a tutta apertura dallo stesso punto con un 55, dovrebbe essere un f/1,2 all'incirca.

Ma con un 165 su 6x4,5 ti basterebbe F/2,8, se ho fatto bene i conti, per avere lo stesso risultato...
Esattamente. Infatti quella volpe di Francone ha il 50 unoedue...e i ritratti in medio formato hanno una plasticità di un altro livello.
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5903
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda Eurostar » gio set 11, 2008 1:00 pm

Comunque un 50/1,4 su APS-C "sostituisce" perfettamente (come angolo di campo e pdc) un 77/1,8.
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda L_Eretico » gio set 11, 2008 1:14 pm

Eurostar ha scritto:Comunque un 50/1,4 su APS-C "sostituisce" perfettamente (come angolo di campo e pdc) un 77/1,8.
Se la legge Carlen, scoppia un putiferio :roflrofl:
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5903
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda Eurostar » gio set 11, 2008 1:34 pm

No, perché sostituisce un 77/1,8 usato su 24x36, non su 16x24... :mrgreen:
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda alle84 » gio set 11, 2008 2:36 pm

L_Eretico ha scritto:
Eurostar ha scritto:Comunque un 50/1,4 su APS-C "sostituisce" perfettamente (come angolo di campo e pdc) un 77/1,8.
Se la legge Carlen, scoppia un putiferio :roflrofl:


vai che oggi non lo legge... :roflrofl:
così parlo il boss:
" we will make you an asshole as big as the dome of Florence's cathedral " versione international
del famoso detto fiorentino " Vi si fa un buho di hulo come la cupola dì domo "
così parlò memo:
discutere con un troll è come giocare a scacchi con un piccione: potresti essere il più grande giocatore del mondo ma il piccione continuerà a rovesciare tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e camminerà impettito andando in giro con aria trionfante.
_______________________
Ciao Fabio.
Avatar utente
alle84
cazzaro universale
 
Messaggi: 15246
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:25 pm
Località: Bologna
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda carlen » gio set 11, 2008 9:53 pm

Oggi ero impegnato con le modelle :cool: ....e il discorso casca a fagiolo.
Il 50 1,4 rispetto al 77 (detto O Rei del ritratto) e' una chiavica.
Occhio che non sto scherzando :!:

Non discuto invece sull'angolo di campo ecc, sicuramente ha ragione Euro. :wink2:
Avatar utente
carlen
SUPERVISOR
 
Messaggi: 30484
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:45 pm
Località: La citta' del socmel....Bologna
 

Re: DA*60-250 f4 ED (IF)

Messaggioda L_Eretico » gio set 11, 2008 10:35 pm

carlen ha scritto:Il 50 1,4 rispetto al 77 (detto O Rei del ritratto) e' una chiavica.
Occhio che non sto scherzando :!:

L'avevo detto io che se ne sarebbe avuto a male!

:roflrofl: :roflrofl: :roflrofl:
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5903
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

PrecedenteProssimo

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti