Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: Enrico, maxofrome, Mauro, Buster, old_kappa

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda spider75 » ven gen 11, 2019 3:48 pm

Enriko!! ha scritto:Il vero problema sarà appunto bilanciare un sistema aperto con le esigenze di stabilità e rapidità operativa (almeno nelle fasi di scatto/gestione impostazioni/navigazione menu "operativi"), ma credo che una soluzione si possa trovare...


Apple l'ha fatto, imponendo un controllo maniacale a tutte le applicazioni e segmentando il sistema operativo in modo da non lasciare accesso a parti di esso. e infatti i suoi smartphone e tablet non si incastrano MAI.

Enriko!! ha scritto:Il discorso delle cpu è vero, nel senso che le cpu delle fotocamere devono fare solo 1a cosa e una alla volta, per questo non necessitano di montare l'ultima cpu arrivata sul mercato, ma anzi meglio cercare un buon compromesso fra costi, consumi e potenza...ma se servisse più potenza di calcolo per far fare più cose alla fotocamera volendo quello che serve c'è...


Non e' vero che fanno una cosa alla volta: quando scatti in raffica hai almeno tre macro sistemi in esecuzione contemporaneamente: l'autofocus, l'image processing (con compressioni varie se scatti in JPEG), e il transfer verso buffer e da buffer a sd (che infatti continua fin dopo che hai finito la raffica). Aggiungici il videocontroller per mostrare l'immagine sul display o EVF.
"Those who would give up Essential Liberty to purchase a little Temporary Safety, deserve neither Liberty nor Safety."
spider75
senior member
 
Messaggi: 289
Iscritto il: gio nov 25, 2010 9:32 pm
Località: Dublin, Ireland
Skype: spider1975it
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda unoqualsiasi » ven gen 11, 2019 3:52 pm

spider75 ha scritto:Apple l'ha fatto, imponendo un controllo maniacale a tutte le applicazioni e segmentando il sistema operativo in modo da non lasciare accesso a parti di esso. e infatti i suoi smartphone e tablet non si incastrano MAI.


...opinabile... per esperienza non diretta ma di famiglia... sia sul tablet che su un paio di cellulari. Ed Apple pare incapace di risolvere il problema se non con il metodo dell'informatico.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 29774
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda ChristianTN » ven gen 11, 2019 3:55 pm

Secondo me, liberalizzare la baionetta KAF3 sarebbe stato interessante alcuni anni fa, ora facendolo si rischierebbe soltanto di avere l'ennesimo adattatore AF da usare sui corpi Mirrorless... cioè daresti il permesso di fare agli altri, l'unica cosa che gli altri non si metterebbero a studiare vista l'esiguità di ottiche a disposizione. Certo, potresti cedere gratuitamente la baionetta kaf3 a chiunque te lo chieda vietandogli di fare adattatori, ma poi perderebbero l'ennesimo dipendente che se li costruirebbe in una ditta se stante...
Io non voglio, a tuti i costi perorare la causa della baionetta E, va bene anche l'alleanza L, il punto è che se entri in un sistema multimarchio sfrutti anche l'immagine di una produzione sostenuta in futuro da più produttori e con una possibilità di scambio più elevata, di sinergie, di completamento della casistica e con la possibilità di raggiungere economie di scala anche nella produzione di ottiche.
Secondo me, già è rischioso per Canikon farsi il loro attacco proprietario, sicuramente sarebbe deleterio farselo per Pentax (già ora tamron/sigma non ti fanno le loro lenti generaliste, poi cambierebbero idea?). L'attrattività di un prodotto è data anche dalla complementarietà di accessori di terze parti, la cosa garantisce longevità al prodotto stesso.
Se pentax non brilla con i flash, andando su una baionetta libera, forse può pure evitare di farli e magari concentrarsi su ottiche fisse a buona luminosità, compatte e contenute nel costo (come è il 70, f2,4 per esempio, certo ci sarà quello che deve avere l'85 f1,4, ma a molti non serve tutto quello sfuocato e soprattutto un'ottica contenuta permette anche un uso più "anonimo", ottimo per lo street). Quindi, se ti lanciassi in un mercato aperto, avresti il tuo ventaglio di offerte da proporre a tanti.

Insomma, a naso, abbiamo visto più gente entrare in Pentax per usare il 150-450 o più gente uscire per usare il tamron/sigma 150-600?

Sia chiaro che non vendo idee per il consiglio di amministrazione, rifletto semplicemente sulla sopravvivenza del marchio, il quale certamente non brilla di risultati.

Comunque a breve arriveranno nuovi corpi (in occasione del centenario), staremo quindi a vedere dove punterà pentax, a prescindere, mi auguro sia un percorso spendibile e percorribile e non che dopo 18 mesi dicano "ci stiamo riposizionando".
---------------------------------------------------------------------------------
Pentax K-5 + Da 18-55
Pentax: DA 55-300, A 50 f1,7
Extra: Sigma EX 70-200 f2,8 - Samsung/Pentax 100 f2,8 - Rubinar 500 f5,6
Avatar utente
ChristianTN
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 7885
Iscritto il: sab giu 18, 2011 10:02 pm
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda unoqualsiasi » ven gen 11, 2019 3:59 pm

Secondo me in occasione del centenario arriverà una versione speciale della K1II in kit con grip e zoom standard, magari orrendamente dorata. E qualche gadget. Fine della fiera.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 29774
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda spider75 » ven gen 11, 2019 4:01 pm

unoqualsiasi ha scritto:
spider75 ha scritto:Apple l'ha fatto, imponendo un controllo maniacale a tutte le applicazioni e segmentando il sistema operativo in modo da non lasciare accesso a parti di esso. e infatti i suoi smartphone e tablet non si incastrano MAI.


...opinabile... per esperienza non diretta ma di famiglia... sia sul tablet che su un paio di cellulari. Ed Apple pare incapace di risolvere il problema se non con il metodo dell'informatico.


Ok, ho esagerato. Ma resta il sistema piu' stabile (e sicuro) tra quelli mobili.
"Those who would give up Essential Liberty to purchase a little Temporary Safety, deserve neither Liberty nor Safety."
spider75
senior member
 
Messaggi: 289
Iscritto il: gio nov 25, 2010 9:32 pm
Località: Dublin, Ireland
Skype: spider1975it
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda fanagot » ven gen 11, 2019 4:04 pm

appunto, tutte boiate
fatte per far fare altre cose alla macchina fotografica.
che non e' un cellulare, che ormai fa tutto, tranne che telefonare.
a me, una macchina fotografica, che mi consenta di installare app, uozzappare, dire agli amici dove mi trovo, onestamente, non me ne frega proprio una piuma.
io spero vivamente che non integrino nulla, anzi, potrebbero pure levare la registrazione dei video :asd: .
e spero anche che non usino sistemi aperti, cosi' poi hanno la scusa per far uscire SO pieni di buchi, tanto ci sara' un appassionato che si mette li' a sistemarlo.
no grazie
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 29326
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda unoqualsiasi » ven gen 11, 2019 4:19 pm

Io concordo con il papero. Una fotocamera ad ottiche intercambiabili continuerà ad essere un oggetto specialistico e dovrà avere il suo firmware disegnato apposta, non un accrocchio che tra le altre cose sia in grado di gestire anche le immagini. Poi possiamo discutere sui protocolli di comunicazione con il cellulare, del binning, del touchscreen ma la fotocamera dovrà saper fare SOLO la fotocamera.
Il fatto è che ci stiamo convincendo che se non possiamo fare domande ad Alexa siamo degli sfigati. La sfigata è Alexa che deve stare li a dar retta alle idiozie di qualcuno...
Ultima modifica di unoqualsiasi il ven gen 11, 2019 4:23 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 29774
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda Enriko!! » ven gen 11, 2019 4:21 pm

Sony sta già sondando il mercato, le sue nex hanno la possibilità di installare "app" aggiuntive con nuove funzionalità/filtri, app che si attivano (acquistano) con un proprio account ecc...insomma in piccolo sta aprendo la strada ad un concetto molto simile a quello degli smartphone, seppur a funzionalità molto più limitate (l'impressione al momento è più simile ad una "fregatura" che ad una reale cosa in più, del tipo ti vendo a qualche euro qualcosa che potevo già inserire di base)...ovvio che poi in questo momento le app fanno cose molto basiche anche perchè, si vorrà mica che magari pagando 2 euro di app mi ritrovo "sbloccata" qualche funzione che io produttore riservo per il modello che costa 1000 euro in più :asd:

In ogni caso quando danno possibilità di agire con più libertà su intervallometri/opzioni timelaps, e funzionalità di sviluppo e ovviamente sulla connettività non è che ad un dispositivo come una fotocamera devi andare a lavorare su chissà quante altre funzionalità...
Ovvio che uno strumento come la fotocamera mantiene la sua funzione primaria nelle foto, le funzioni aggiuntive ruoteranno intorno a quello.
Gli smartphone non sono cellulari...per quanto il nome li identifichi come tali, il telefono è uno strumento basico e superato che non necessita da anni più di uno "strumento dedicato", ma può essere inglobato da altri dispositivi che possono fare anche la funzione del telefono...

Per una fotocamera è diverso, e ancora per diversi anni necessiterà (almeno per alcuni usi/utenti) di uno strumento dedicato, ma per questo non vuol dire che deve vivere in un mondo a se :)
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Dito seduto
 
Messaggi: 2302
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda ziofrancotto » ven gen 11, 2019 4:40 pm

unoqualsiasi ha scritto:Io concordo con il papero. Una fotocamera ad ottiche intercambiabili continuerà ad essere un oggetto specialistico e dovrà avere il suo firmware disegnato apposta, non un accrocchio che tra le altre cose sia in grado di gestire anche le immagini. Poi possiamo discutere sui protocolli di comunicazione con il cellulare, del binning, del touchscreen ma la fotocamera dovrà saper fare SOLO la fotocamera.
Il fatto è che ci stiamo convincendo che se non possiamo fare domande ad Alexa siamo degli sfigati. La sfigata è Alexa che deve stare li a dar retta alle idiozie di qualcuno...

Concordo.foto ricordo mi accontento del cellulare, voglio stare leggero ho una compatta prosumer che mi permette una qualità migliore del cellulare, voglio divertirmi a far foto uso una fotocamera.
Pentax ME K55/1.8 K135/2.5 D-FA 100 WR

il mio 500px
Avatar utente
ziofrancotto
Azionista del forum
 
Messaggi: 4672
Iscritto il: gio apr 14, 2011 6:22 pm
Località: San Donato Milanese
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda ntx » ven gen 11, 2019 4:47 pm

EDstrg ha scritto:anche la fuji con il sistema della GFX non è che fosse messo diversamente eh.. :asd:


Uscì con 3 ottiche disponibili se non sbaglio.


Sul fattore Android sulla fotocamera... si potrebbero fare tante cose.
Ricoh ha già accordi con Google per le riprese fatte con la Tetha quindi... si conoscono! Potresti partire con una cosa tipo: acquistando una nuova Pentax, all'associazione del tuo Google Account con la fotocamera, il tuo account Google Drive ti viene espanso ad un terabyte per poter caricare in cloud i tuoi scatti e hai un prezzo scontato per espanderlo ulteriormente. Inoltre ti viene fornito il backup delle impostazioni della fotocamera sul tuo account e la possibilità di caricare più profili scaricabili sempre dal tuo cloud o da chi ne condivide uno con te.
Come Play Store fai una suddivisione per App certificate e App normali... nessun limite, se metti su merda sono fatti tuoi.
Una estensione di Chrome che ti permette, cliccando su uno scatto qualsiasi, di ottenere la configurazione per la tua fotocamera che più si avvicina a quella della foto su cui hai cliccato io ce la metterei... magari ti funziona grazie ad una App certificata che costa - che so - 15 euro sullo store.

Poi si può stare lì a dire "tanto a me questo non serve"... ma vi faccio notare che a voi che la tirate lunga con il tanto non serve/tanto funzionerebbe male, che vi è sufficente anche una Ricoh Imaging chiusa e defunta. :P

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 13894
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda nonpigliounoshoot » ven gen 11, 2019 4:59 pm

ntx ha scritto:Ricoh ha già accordi con Google per le riprese fatte con la Tetha quindi... si conoscono! Potresti partire con una cosa tipo: acquistando una nuova Pentax, all'associazione del tuo Google Account con la fotocamera, r


Vuoi appioppare le Kp a google?
:ghgh:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3370
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda spider75 » ven gen 11, 2019 5:16 pm

Questa del "non serve a nessuno" sinceramente mi lascia sempre tra il divertito e il basito (F4).

Il fatto che esista qualcosa (*) vi obbliga a comprarla? A parte che non credo assolutamente siamo il potenziale target di alcunché, ma per esempio nonostante esistano le ML io continuo a preferite una DSLR pure grossotta e pesante, e indovina? nessuno mi ha obbligato a comprare una ML. Uscissero una o due fotocamere con android o altro sistema operativo (ma non esiste: o e' android o ios, e ios lo usa solo apple, e la fotocamera apple l'ha gia' rilasciata, si chiama iphone), sono sicuro potrete continuare a comprare DSLR o ML di fascia alta con pulsanti e schermo non touch.
Un conto e' dire "mi fa/farebbe schifo", un altro "ma figurati non cambiera' mai". Lo diceva anche la Nokia dei telefoni a tastiera.

(*) che poi qui manco esiste, sono solo supposizioni
"Those who would give up Essential Liberty to purchase a little Temporary Safety, deserve neither Liberty nor Safety."
spider75
senior member
 
Messaggi: 289
Iscritto il: gio nov 25, 2010 9:32 pm
Località: Dublin, Ireland
Skype: spider1975it
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda Enriko!! » ven gen 11, 2019 5:25 pm

che poi fra una fotocamera fulltouch in cui installi angrybirds e una "reflex" dura e pura ci sono 1000mila vie di mezzo...
Fra l'altro ormai chiunque gira con uno smartphone, e avere sulla fotocamera cose che posso fare sullo smartphone (anche a livello di elaborazione immagini) è un po' un inutile doppione, visto che magari potrei farle con più facilità dallo smartphone.
Insomma la strada sarebbe di lavorare sull'integrazione fra i due dispositivi e a livello di app poter personalizzare/aggiungere quelle funzioni che realmente serve avere integrate, magari gestione preset per sviluppi rapidi (o già applicati in fase di scatto), intervallometri, stich e cose così...senza bisogno di avere necessariamente facebook (o un estensione di facebook) installato sulla fotocamera per poter caricare direttamente le foto, quando può farlo comodamente il cell.
il vero passo utile sarebbe che la fotocamera per tante cose risultasse collegata allo smartphone come fosse un tuttuno quando è accesa, apro Photoshop sul cell e vedo già subito le foto sulla fotocamera, voglio caricarle su google drive uguale ecc...
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Dito seduto
 
Messaggi: 2302
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda spider75 » ven gen 11, 2019 6:05 pm

Enriko!! ha scritto:che poi fra una fotocamera fulltouch in cui installi angrybirds e una "reflex" dura e pura ci sono 1000mila vie di mezzo...
Fra l'altro ormai chiunque gira con uno smartphone, e avere sulla fotocamera cose che posso fare sullo smartphone (anche a livello di elaborazione immagini) è un po' un inutile doppione, visto che magari potrei farle con più facilità dallo smartphone.
Insomma la strada sarebbe di lavorare sull'integrazione fra i due dispositivi e a livello di app poter personalizzare/aggiungere quelle funzioni che realmente serve avere integrate, magari gestione preset per sviluppi rapidi (o già applicati in fase di scatto), intervallometri, stich e cose così...senza bisogno di avere necessariamente facebook (o un estensione di facebook) installato sulla fotocamera per poter caricare direttamente le foto, quando può farlo comodamente il cell.
il vero passo utile sarebbe che la fotocamera per tante cose risultasse collegata allo smartphone come fosse un tuttuno quando è accesa, apro Photoshop sul cell e vedo già subito le foto sulla fotocamera, voglio caricarle su google drive uguale ecc...


Ma guarda che con Nikon e Canon questo si fa gia' (anche Pentax?). Con Nikon, che ho provato, c'e' la versione vecchia che al massimo ti fa scaricare le immagini e il telefono come liveview (ma non puoi usarlo per cambiare le impostazioni).
Con SnapBridge (la versione piu' nuova), colleghi l'app alla fotocamera con bluetooth (da cui riceve anche il segnale GPS quindi non devi metterlo al posto del flash), sincronizzazione data/ora, e puoi usare l'app come live view incluso anche cambio impostazioni (quello che da computer, col cavo, si chiamerebbe tethering).

Il fatto e' che un conto e' farlo via wifi, con il lag che comporta e con il fatto che le immagini sono enormi e se vuoi scaricare il raw ci metti una vita, un conto e' farlo direttamente in camera come quando scatti la tua 21mbpx con l'iphone e ce l'hai subito li'
"Those who would give up Essential Liberty to purchase a little Temporary Safety, deserve neither Liberty nor Safety."
spider75
senior member
 
Messaggi: 289
Iscritto il: gio nov 25, 2010 9:32 pm
Località: Dublin, Ireland
Skype: spider1975it
 

Re: Cosa ci riserverà Pentax-Ricoh nel 2019?

Messaggioda nonpigliounoshoot » ven gen 11, 2019 6:31 pm

spider75 ha scritto:
Enriko!! ha scritto:che poi fra una fotocamera fulltouch in cui installi angrybirds e una "reflex" dura e pura ci sono 1000mila vie di mezzo...
Fra l'altro ormai chiunque gira con uno smartphone, e avere sulla fotocamera cose che posso fare sullo smartphone (anche a livello di elaborazione immagini) è un po' un inutile doppione, visto che magari potrei farle con più facilità dallo smartphone.
Insomma la strada sarebbe di lavorare sull'integrazione fra i due dispositivi e a livello di app poter personalizzare/aggiungere quelle funzioni che realmente serve avere integrate, magari gestione preset per sviluppi rapidi (o già applicati in fase di scatto), intervallometri, stich e cose così...senza bisogno di avere necessariamente facebook (o un estensione di facebook) installato sulla fotocamera per poter caricare direttamente le foto, quando può farlo comodamente il cell.
il vero passo utile sarebbe che la fotocamera per tante cose risultasse collegata allo smartphone come fosse un tuttuno quando è accesa, apro Photoshop sul cell e vedo già subito le foto sulla fotocamera, voglio caricarle su google drive uguale ecc...


Ma guarda che con Nikon e Canon questo si fa gia' (anche Pentax?). Con Nikon, che ho provato, c'e' la versione vecchia che al massimo ti fa scaricare le immagini e il telefono come liveview (ma non puoi usarlo per cambiare le impostazioni).
Con SnapBridge (la versione piu' nuova), colleghi l'app alla fotocamera con bluetooth (da cui riceve anche il segnale GPS quindi non devi metterlo al posto del flash), sincronizzazione data/ora, e puoi usare l'app come live view incluso anche cambio impostazioni (quello che da computer, col cavo, si chiamerebbe tethering).

Il fatto e' che un conto e' farlo via wifi, con il lag che comporta e con il fatto che le immagini sono enormi e se vuoi scaricare il raw ci metti una vita, un conto e' farlo direttamente in camera come quando scatti la tua 21mbpx con l'iphone e ce l'hai subito li'


Si anche Pentax lo fa, ed anche su pentax puoi utilizzare il telefono per scattare con la macchina con video touch per la messa a fuoco e modifica di molte impostazioni.
Il lag non è enorme come anche io pensavo.
Ad ogni modo se si prende la singola immagine e si riduce dalla camera alle dimensioni minime (1200 per 800 circa) si fa in un secondo a trasferirla sul telefono. Se uno usa (io no) l'impostazione Raw+jpeg alla minima risoluzione scarichi tutta la quantità di foto che ti pare in poco tempo.
Non avendo sul cellulare app per ridurre le immagini faccio prima a ridurre riinviandomi su whatsup i file della camera che quelli dell'Iphone che dovrei reinviarmi più volte.
Un uso ludico e occasionale mi va benissimo, lo volevo. Una lavorazione al cellulare per me è da delirio, non ha senso portare un raw per lavorarlo ma semmai solo per reinviarlo.
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3370
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

PrecedenteProssimo

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti