Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda -Goldrake- » lun nov 26, 2018 12:30 am

xyennio ha scritto:
Domenico ha scritto:
Mauro ha scritto:
Domenico ha scritto:Per quanto mi riguarda Pentax è andata fuori tempo massimo.
Grazie al black friday mi sono comprato su Amazon una Sony a7 + zoommetto standard a 699 euro.
Ora possono tirare fuori quello che vogliono, io intanto la mia spesa l'ho fatta e tanti saluti.


colpa del forum vero?

tanto per rassicurare chi pensa che il forum stia uccidendo Pentax che è proprio così e non c'è nessuna altra ragione


???
Non capisco.
Semmai è il contrario, il forum mi ha tenuto attaccato al marchio per parecchio tempo


Io due mesi fa ho cannibalizzato un 50 1.8 e ieri una k5IIs totale spesa €450 e via continuare a far foto ...
Forum o non forum io continuo a rimanere pentaxiano, e grazie a questo forum o forse per colpa di questo forum che mi sono appassionato alla fotografia e conosco parecchio del mondo Pentax, e tutte le info mi sono arrivate facendomi fare alle volte delle sane grasse risate



Io pure xyennio, Pentax sull'usato non ha rivali in rapporto qualità/prezzo.
Ma clienti come noi che comprano usato non fanno bene al marchio e inoltre capisco la delusione di chi vuole roba nuova.
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda unoqualsiasi » lun nov 26, 2018 8:12 am

Io vorrei rimanere pentaxiano. Al momento il progetto di migrazione a quelli dietro l'angolo è sospeso per meri motivi di finanze.
Spero che nel 2019 Pentax proponga una reflex che sia almeno pari alla D7500 e proponga assieme almeno un paio di obiettivi "specialistici" di gamma medioalta.
Nella fattispecie sto pensando ad un 200 macro autofocus del livello del MicroNikkor e ad uno zoom che arrivi almeno a 500mm. Se non vogliono farlo loro potrebbero fare come per il 18-250 e 18-270, rivolgendosi a chi già lo fa che sicuramente non gli direbbe di no. Ecco, questo sarebbe quello che mi convincerebbe a rimanere in Pentax perchè io questi tre oggetti potrei anche decidere di comperarli. Farebbero magari anche bene a togliersi di torno i tre (TRE) 55-300 e fare un solo 100-400, per esempio, accessibile e che copra il fufu.
Se poi vogliono fare anche la mirrorless ed assieme un adattatore "intelligente" (si fa per dire) per usare le ottiche K (di tutte le serie) costoso quanto la fotocamera come hanno fatto per quello della Q, liberissimi; ma non sarà quella la strada per rimanere sul mercato.
Io di entrylevel superiori alla concorrenza e di zoom standard collassabili sono abbastanza stufo.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda -Goldrake- » lun nov 26, 2018 9:00 am

A parte obiettivi specialistici che ognuno vorrebbe in base alle proprie esigenze, quello che sta mancando in Pentax è una nuova aps-c erede della k3.


Poi se cercassi uno zoom lungo adesso come adesso, per un uso amatoriale e in condizioni di luce non estremi, guarderei al m4:3.
Meglio portarsi dieteo qualcosa di leggero, stesso ragionamento fatto quando sei passato al plm.
Almeno questa la mia opinione.
-Goldrake-
Azionista del forum
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: dom ago 16, 2015 10:55 am
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda nonpigliounoshoot » lun nov 26, 2018 9:08 am

unoqualsiasi ha scritto:Io vorrei rimanere pentaxiano. Al momento il progetto di migrazione a quelli dietro l'angolo è sospeso per meri motivi di finanze.
Spero che nel 2019 Pentax proponga una reflex che sia almeno pari alla D7500 e proponga assieme almeno un paio di obiettivi "specialistici" di gamma medioalta.
Nella fattispecie sto pensando ad un 200 macro autofocus del livello del MicroNikkor e ad uno zoom che arrivi almeno a 500mm. Se non vogliono farlo loro potrebbero fare come per il 18-250 e 18-270, rivolgendosi a chi già lo fa che sicuramente non gli direbbe di no. Ecco, questo sarebbe quello che mi convincerebbe a rimanere in Pentax perchè io questi tre oggetti potrei anche decidere di comperarli. Farebbero magari anche bene a togliersi di torno i tre (TRE) 55-300 e fare un solo 100-400, per esempio, accessibile e che copra il fufu.
Se poi vogliono fare anche la mirrorless ed assieme un adattatore "intelligente" (si fa per dire) per usare le ottiche K (di tutte le serie) costoso quanto la fotocamera come hanno fatto per quello della Q, liberissimi; ma non sarà quella la strada per rimanere sul mercato.
Io di entrylevel superiori alla concorrenza e di zoom standard collassabili sono abbastanza stufo.


Mi pare siano aspettative legittime.

In effetti 3 55-300 mi paiono sufficienti :asd: :asd: :asd:
Mi pare che uno zoom lungo sia in programma 2019 (che considerato quanto sinora visto sarà probabilmente 2020).
Ma il 150-450 non va bene? lo dico da ignorante, non come battuta.

Per quanto riguarda l'APSC se il problema è di avere un AF alla pari o più performante di quello attuale?
Non mi pare che i vari possessori della K1 ed i due-tre della Kp non riferiscano miglioramenti.

Non so poi se hai interesse ad altre specifiche della 7500 che non siano presenti in K3II o KP.

Comunque ormai siamo alla fine del 2018, subito dopo i fuochi di capodanno arriverà qualcosa.
Il primo dell'anno tutti sul sito ricoh ad aspettare l'annuncio!
:asd: :asd: :asd:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3835
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda unoqualsiasi » lun nov 26, 2018 9:52 am

Bisognerebbe andare in un negozio e chiedere di provare la D7500 con qualche obiettivo che non sia un grandangolo o un 70-200/2.8 ma con uno zoom lungo per rendersi conto di quanto la K3 con il PLM (che ci dicevano essere veloce...) sia letteralmente ferma. Le successive fanno meglio? Forse si ma non credo che lascino stupefatti. Ed io sono uno di quelli che ai tempi della K20D e della K5 pensavano che non fossimo poi cosi indietro. E tutto sommato su alcuni soggetti non ho bisogno di un AF warp nemmeno oggi. Ma non ho mai pensato che l'AF non aiuti a portare a casa degli scatti in più. Ed ormai siamo in una situazione nella quale gli altri AF aiutano molto ma molto di più di quanto aiuti il nostro AF.
In merito a Yoghi, si basterebbe. Vai su ebay a vedere quanto costa Yoghi e poi quanto ti costerebbe comperare la Nikon equivalente alle nostre top di gamma APS-C (quindi non la D500 ma la D7500) equipaggiata con un Tamron 150-600 o 100-400... e poi dimmi se Yoghi rientra nel "accessibile".
In merito al discorso m4:3 la sostanza non cambia: si deve guardare altrove.
Io davvero spero che in Ricoh si diano una regolata, escano con una APS-C degna della K3 (la KP lo ha decretato il mercato quanto sia degna) e rivedano la gamma obiettivi.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda Mauro » lun nov 26, 2018 10:04 am

per me se non riprende il supporto alla baionetta K da parter di Sigma e magari di tamron sarà davvero dura ----gli originali sono cari e pochi
poi tra gli ultimi sigma ci sono un sacco di cose attraenti
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27894
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda Abulafia82 » lun nov 26, 2018 2:26 pm

Io m'accontenterei che Pentax/Ricoh non facesse più SDM che si rompono e otturatori fatti di cartapesta, che sono due veri e propri scandali, al limite della truffa.
E che fosse un pelo più sincera con le specifiche dell'astrotracer (prometti 5 minuti, non si superano i 2, va bene uguale; basta saperlo prima, però...).

Per il resto chi cambia marchio si compra una A7 con lo zoometto, quindi il problema non mi sembrano, come sempre, né i supertele né i supermacro (così come non lo sono gli ultragrandangolari e i tilt-shift, o gli ultraluminosi).

Mancano le aps-c "alla portata" e non si è digerito il concentrarsi (si fa per dire) su full frame.
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda nonpigliounoshoot » lun nov 26, 2018 2:54 pm

Abulafia82 ha scritto:E che fosse un pelo più sincera con le specifiche dell'astrotracer (prometti 5 minuti, non si superano i 2, va bene uguale; basta saperlo prima, però...).



A proposito dell'astrotracer... leggendo il manuale dell'arrivanda K70 mi pare di capire che per funzionare ha necessità di un GPS (ozionale) da acquistare a se o sbaglio?
In tal caso rimarrà solo nel menu.

:asd:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3835
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda ntx » lun nov 26, 2018 3:03 pm

Abulafia82 ha scritto:(prometti 5 minuti, non si superano i 2, va bene uguale; basta saperlo prima, però...).


Ad ogni non ho ancora avuto un cielo che reggesse 2 minuti di posa (ISO 1600) senza diventare ingestibile. Per me possono dichiarare anche 30 minuti... più di 180 secondi non faccio mai.
Il punto secondo me è un altro: a causa della deformazione che hanno le ottiche non è possibile non ottenere un mix di stelle puntiformi e stelle strisciate... secondo me è questo che andrebbe spiegato.

nonpigliounoshoot ha scritto:A proposito dell'astrotracer... leggendo il manuale dell'arrivanda K70 mi pare di capire che per funzionare ha necessità di un GPS (ozionale) da acquistare a se o sbaglio?
In tal caso rimarrà solo nel menu.


Se la fotocamera ha il GPS integrato non hai bisogno dell'O-GPS1, in caso contrario ne hai bisogno.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14282
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda nonpigliounoshoot » lun nov 26, 2018 3:06 pm

ntx ha scritto:
nonpigliounoshoot ha scritto:A proposito dell'astrotracer... leggendo il manuale dell'arrivanda K70 mi pare di capire che per funzionare ha necessità di un GPS (ozionale) da acquistare a se o sbaglio?
In tal caso rimarrà solo nel menu.


Se la fotocamera ha il GPS integrato non hai bisogno dell'O-GPS1, in caso contrario ne hai bisogno.

Ciao
Jenner

Come pensavo.
Mi è parso di capire che non sia integrato come non era presente su K5 ed a differenza di K5II e la Kappona (non so la Kp, K3 K3 II).
Giusto per saltare quelle pagine serenamente senza leggere la prossima volta.

:cincin:
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3835
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda Abulafia82 » lun nov 26, 2018 3:19 pm

ntx ha scritto:
Abulafia82 ha scritto:(prometti 5 minuti, non si superano i 2, va bene uguale; basta saperlo prima, però...).


Ad ogni non ho ancora avuto un cielo che reggesse 2 minuti di posa (ISO 1600) senza diventare ingestibile. Per me possono dichiarare anche 30 minuti... più di 180 secondi non faccio mai.
Il punto secondo me è un altro: a causa della deformazione che hanno le ottiche non è possibile non ottenere un mix di stelle puntiformi e stelle strisciate... secondo me è questo che andrebbe spiegato.

Jenner


Io potrei fare tranquillamente esposizioni di 10minuti, non di 3; ma rimane il fatto che oltre i 2 le strisciate sono troppo evidenti (e casuali).
Il mix strisciate/fisse è invece una cosa che succede con tutti gli astroinseguitori economici, da quel che ho visto, quindi non me ne preoccupo più di tanto: non ho un migliaio di euro per risolvere il problema, e alla fine gli angoli strisciati non mi danno alcun fastidio.
Mi dà fastidio il centro strisciato con 5 minuti di posa, anche se le specifiche dicono il contrario.
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda ntx » lun nov 26, 2018 3:41 pm

Abulafia82 ha scritto:Il mix strisciate/fisse è invece una cosa che succede con tutti gli astroinseguitori economici, da quel che ho visto, quindi non me ne preoccupo più di tanto: non ho un migliaio di euro per risolvere il problema, e alla fine gli angoli strisciati non mi danno alcun fastidio.


Ma dove? Il mix strisciate/fisse è causato dal sistema di inseguimento basato sullo spostamento del sensore! La stella, man mano che si allontana dal centro (o che ci si avvicina), non ha una velocità costante a causa del tipo di deformazione delle ottiche rettilineari... è la deformazione a modificare il moto apparente sull'immagine proiettata sul sensore.
Se tu hai una montatura equatoriale motorizzata hai le stelle puntiformi su tutto il fotogramma anche se usi un 10mm rettilineare perchè ruoti tutto l'apparato tenendo fermi sia l'ottica sia il sensore sul quale viene proiettata l'immagine.
Se un sistema di inseguimento equatoriale produce strisciate le ragioni possono essere: il motore non adeguato al carico o con tolleranze troppo grossolane, asse polare che non punta a nord, asse polare inclinato su un angolo errato (l'inclinazione deve essere uguale alla latitudine), sistema non a livello.

Abulafia82 ha scritto:Mi dà fastidio il centro strisciato con 5 minuti di posa, anche se le specifiche dicono il contrario.


Buon per te che con 5 minuti di posa non hai un fotogramma bianco! :D

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14282
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda Abulafia82 » lun nov 26, 2018 3:51 pm

ntx ha scritto:
Abulafia82 ha scritto:Il mix strisciate/fisse è invece una cosa che succede con tutti gli astroinseguitori economici, da quel che ho visto, quindi non me ne preoccupo più di tanto: non ho un migliaio di euro per risolvere il problema, e alla fine gli angoli strisciati non mi danno alcun fastidio.


Ma dove? Il mix strisciate/fisse è causato dal sistema di inseguimento basato sullo spostamento del sensore! La stella, man mano che si allontana dal centro (o che ci si avvicina), non ha una velocità costante a causa del tipo di deformazione delle ottiche rettilineari... è la deformazione a modificare il moto apparente sull'immagine proiettata sul sensore.
Se tu hai una montatura equatoriale motorizzata hai le stelle puntiformi su tutto il fotogramma anche se usi un 10mm rettilineare perchè ruoti tutto l'apparato tenendo fermi sia l'ottica sia il sensore sul quale viene proiettata l'immagine.
Se un sistema di inseguimento equatoriale produce strisciate le ragioni possono essere: il motore non adeguato al carico o con tolleranze troppo grossolane, asse polare che non punta a nord, asse polare inclinato su un angolo errato (l'inclinazione deve essere uguale alla latitudine), sistema non a livello.



Prendi qualsiasi astroinseguitore fino almeno a 600€, che non sia una montatura equatoriale usata perché ovviamente parlo di nuovo, e ti striscerà le stelle ai bordi. Non è che parlo per caso, esco a far foto con gente che ha ogni tipo di attrezzatura, dal minitrac allo star adventurer, dalla montatura equatoriale base a quella grossa come un carrello della spesa e collegata alla batteria dell'auto per farla andare.

Ecco, non c'è piccolo astroinseguitore che riesca a fare più di 2-3 minuti senza strisciare parte della foto, per quanto lo si possa equilibrare, tarare, posizionare e quant'altro. Il difetto è nell'aggeggio (che probabilmente non può essere realizzato con la giusta precisione).

Le montature equatoriali, come detto, sono altra cosa e con altri livelli di ingombro/prezzo. E l'avevo già preventivato.

L'OGPS-1 rimane una meraviglia perché con pochi grammi e una tasca ti porti dietro qualcosa che fino a due minuti fa meglio di roba che costa il triplo, ma semplicemente mi sarebbe piaciuto che avessero dichiarato i due minuti e non i 5. Niente di più.

ntx ha scritto:
Abulafia82 ha scritto:Mi dà fastidio il centro strisciato con 5 minuti di posa, anche se le specifiche dicono il contrario.


Buon per te che con 5 minuti di posa non hai un fotogramma bianco! :D

Ciao
Jenner


Non ce l'ho neanche in quindici minuti... :aureola:


Nota: al terzo edit sono riuscito a quotare bene :azzz:
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda inge26665 » mer nov 28, 2018 12:05 pm

unoqualsiasi ha scritto:Io vorrei rimanere pentaxiano. Al momento il progetto di migrazione a quelli dietro l'angolo è sospeso per meri motivi di finanze.
Spero che nel 2019 Pentax proponga una reflex che sia almeno pari alla D7500 e proponga assieme almeno un paio di obiettivi "specialistici" di gamma medioalta.
Nella fattispecie sto pensando ad un 200 macro autofocus del livello del MicroNikkor e ad uno zoom che arrivi almeno a 500mm. Se non vogliono farlo loro potrebbero fare come per il 18-250 e 18-270, rivolgendosi a chi già lo fa che sicuramente non gli direbbe di no. Ecco, questo sarebbe quello che mi convincerebbe a rimanere in Pentax perchè io questi tre oggetti potrei anche decidere di comperarli. Farebbero magari anche bene a togliersi di torno i tre (TRE) 55-300 e fare un solo 100-400, per esempio, accessibile e che copra il fufu.
Se poi vogliono fare anche la mirrorless ed assieme un adattatore "intelligente" (si fa per dire) per usare le ottiche K (di tutte le serie) costoso quanto la fotocamera come hanno fatto per quello della Q, liberissimi; ma non sarà quella la strada per rimanere sul mercato.
Io di entrylevel superiori alla concorrenza e di zoom standard collassabili sono abbastanza stufo.


Il grosso problema è proprio lo zoom che arrivi a 500 mm: non è pensabile che ci si debba per forza rivolgere al mercato dell'usato, per avere uno zoom per Pentax.
Fra l'altro, il prezzo del Bigma usato, tanto per non fare nomi, con innesto KAF, è circa doppio di quelli con innesto Canon o Nikon.
Altrimenti rimane solo il 150 - 500 che, usato, costa comunque più di 500 euro: converrebbe sicuramente prendere un Sigma nuovo, decisamente migliore, ma... per Pentax non c'è.
Una Nikon D7500 con il Sigma Contemporary 150 - 600, tagliando a cifre tonde, costa circa 2.000 euro, forse qualcosa in più, ma non di molto.
In cambio ho l'obiettivo che non posso avere con Pentax, un autofocus decisamente veloce e garanzia da nuovo: ditemi voi, tra chi è interessato alla fotografia naturalistica o allo sport, chi non penserebbe al cambio.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4879
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Forse c'è qualcosa anche per noi in arrivo

Messaggioda Enriko!! » mer nov 28, 2018 1:27 pm

nonpigliounoshoot ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Io vorrei rimanere pentaxiano. Al momento il progetto di migrazione a quelli dietro l'angolo è sospeso per meri motivi di finanze.
Spero che nel 2019 Pentax proponga una reflex che sia almeno pari alla D7500 e proponga assieme almeno un paio di obiettivi "specialistici" di gamma medioalta.
Nella fattispecie sto pensando ad un 200 macro autofocus del livello del MicroNikkor e ad uno zoom che arrivi almeno a 500mm. Se non vogliono farlo loro potrebbero fare come per il 18-250 e 18-270, rivolgendosi a chi già lo fa che sicuramente non gli direbbe di no. Ecco, questo sarebbe quello che mi convincerebbe a rimanere in Pentax perchè io questi tre oggetti potrei anche decidere di comperarli. Farebbero magari anche bene a togliersi di torno i tre (TRE) 55-300 e fare un solo 100-400, per esempio, accessibile e che copra il fufu.
Se poi vogliono fare anche la mirrorless ed assieme un adattatore "intelligente" (si fa per dire) per usare le ottiche K (di tutte le serie) costoso quanto la fotocamera come hanno fatto per quello della Q, liberissimi; ma non sarà quella la strada per rimanere sul mercato.
Io di entrylevel superiori alla concorrenza e di zoom standard collassabili sono abbastanza stufo.



Ma il 150-450 non va bene? lo dico da ignorante, non come battuta.


il 150-450 va bene di per se (anche come prezzo come tipo di lente credo ci stia), ma il problema non è lui, è che in pentax manca uno zoom bello lungo sulla fascia 1200-1600 euro come c'è per gli altri marchi, vuoi i sigma/tamron 150-600 o il nikkor 200-500, m4:3 hai il 100-400ecc e canon boh...e poi c'è sempre l'usato...in pentax non si hanno molte strade, se non pescare i vecchi 150-500 e 50-500 sigma che però ormai risultano un po' superati qualitativamente e non solo...e per pentax usati si pagano più che le versioni per canikon...
Poi rimane sempre la questione AF.
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2685
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

PrecedenteProssimo

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti