ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda thelonelyplayer » gio lug 12, 2018 9:13 pm

Io un 11-18 star e 2.8 lo aspettavo come il pane.

ntx ha scritto:
...Forse è meglio aspettare e vedere se con qualche accorgimento diventa un D-FA* 11-18? Probabilmente ha più senso... rimarrebbe un 11-18 star per quelli che hanno l'APS-C e sarebbe lo zoom ultrawide per quelli che hanno la full-frame.



Farlo D-Fa 2.8 con lato wide a 11 e tiraggio reflex probabilmente avrebbe una lente frontale grande quanto il 105 1.4 sigma. E la posteriore pure. E ci sarebbe tanto vetro dentro da farci barattoli di conserva per almeno due mamme calabresi. E chi ha una mamma calabrese sa di QUANTO vetro stia parlando. Per me è tutto legato al nuovo brevetto e all'attesa per gli sviluppi apsc. Che sono tutto fuorchè chiari.
Avatar utente
thelonelyplayer
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: dom giu 28, 2009 9:36 pm
Località: La lieta e lacustre Lecco
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda thelonelyplayer » gio lug 12, 2018 9:15 pm

SE sviluppano ancora un segmento pro apsc, l'11-18 sarà la lente "costosa" più richiesta e venduta. PRoprio perchè le alternative sono tutte variegate e nessuna è realmente valida al 100%.
Avatar utente
thelonelyplayer
Opinionista assiduo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: dom giu 28, 2009 9:36 pm
Località: La lieta e lacustre Lecco
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda L_Eretico » ven lug 13, 2018 8:23 am

thelonelyplayer ha scritto:
Farlo D-Fa 2.8 con lato wide a 11 e tiraggio reflex probabilmente avrebbe una lente frontale grande quanto il 105 1.4 sigma. E la posteriore pure. E ci sarebbe tanto vetro dentro da farci barattoli di conserva per almeno due mamme calabresi. E chi ha una mamma calabrese sa di QUANTO vetro stia parlando....

E avrebbe un costo che pochi, ma davvero pochi pentaxiani sarebbero disposti a sostenere. Il Canon 11-24 L, che è solo f/4, costa 3.000 euro. Pensa un dueotto ...
"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5872
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Mauro » ven lug 13, 2018 8:31 am

L_Eretico ha scritto:
thelonelyplayer ha scritto:
Farlo D-Fa 2.8 con lato wide a 11 e tiraggio reflex probabilmente avrebbe una lente frontale grande quanto il 105 1.4 sigma. E la posteriore pure. E ci sarebbe tanto vetro dentro da farci barattoli di conserva per almeno due mamme calabresi. E chi ha una mamma calabrese sa di QUANTO vetro stia parlando....

E avrebbe un costo che pochi, ma davvero pochi pentaxiani sarebbero disposti a sostenere. Il Canon 11-24 L, che è solo f/4, costa 3.000 euro. Pensa un dueotto ...


che ce voi fà ....qua si raddoppia un prezzo a untramron per mettergli 3 scrittine Pentax fare un 11-24 2,8 * cosa vuoi che ci voglia .....5/600 euri more or less
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27894
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Valerio Ricciardi » lun lug 16, 2018 8:07 pm

L'11-18 lo metteranno in produzione con tiraggio 45,54 se decideranno di dare un futuro all'APS-C con baionetta KAF3.
Non sappiamo cosa abbiano in mente.
Se hanno qualcosa di definito in mente.
Questa è la realtà.
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Valerio Ricciardi » lun lug 16, 2018 8:09 pm

thelonelyplayer ha scritto:SE sviluppano ancora un segmento pro apsc, l'11-18 sarà la lente "costosa" più richiesta e venduta.


Dipenderà dai valori di distorsione, i cui residui si potranno correggere con dei plugin.
Il successo del 12-24 (persino io ne presi uno) è stato legato alla buona qualità di immagine e alla distorsione contenuta dal lato wide.
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Abulafia82 » lun lug 16, 2018 8:36 pm

Il 12-24, comunque, è misurato a 12mm con una distorsione fra il 2,11% e il 3,81% (ogni sito da un valore diverso, quelli sono gli estremi): non è una distorsione da poco, il Sigma 8-16 ha più o meno gli stessi valori a 12mm, per esempio.

Sempre che ci siano tutti questi precisini dell'architettura in giro...
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Valerio Ricciardi » mar lug 17, 2018 7:52 am

Per quel he ho visto io, mi pare più verso il più basso dei due valori.
Quando un ottica va verso lo smodatangolo (cit.) più la distorsione è bassa, più poi il lavoro residuo di un PTLens o cose simili riduce drasticamente la perdita di qualità.
La ricerca di luminosità molto elevate anche in uno smodatangolo è un limite importante per il progettista.
Un 16-50 o 16-85 può essere importante sia 2,8, per il tipo di uso generalista che se ne farà; il rapporto impressionante prezzo/prestazioni/intervallo focale (intelligentemente contenuto in 2X) dell'8-16 invece dipende molto dal fatto che hanno rinunciato in sede di progetto a farlo luminoso.
Nel suo piccolo, l'8-16 è un buon strumento per lavorare su APS-C.
Purtroppo, a 8 la distorsione è ben peggiore che a 12 il 12-24.
Tocca utilizzare gli ovvi trucchetti di inquadratura per evitare di metter vicino a i lati elementi molto dritti.
Però non è nemmeno come il 14 Samyang, nitido assai e ben contrastato ma che fa saltare all'occhio la sua forte e strana distorsione a momenti pure fotografando bolle di sapone, quello senza correzione geometrica ex post è in architettura inutilizzabile.
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda aarnmunro » mar lug 17, 2018 10:00 am

Ultrawide a bassa distorsione, ma veramente bassa, ce ne sono due, manuali, piccoli e luminosi:
Aps-c: https://www.venuslens.net/product/9mm/
FF: http://www.opticallimits.com/canon_eos_ ... laowa12f28 ...ho quest'ultimo, fantastico, e ne potete vedere una foto in galleria.

Di Samyang poi ne sono usciti altri...per esempio il simil Milvus Zeiss 14mm 2.4 che non ha più la bolla a centro foto ma una distorsione sempre alta ma più "classica".
Avatar utente
aarnmunro
senior member
 
Messaggi: 469
Iscritto il: mar lug 03, 2018 9:48 pm
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Abulafia82 » mar lug 17, 2018 3:35 pm

A me sinceramente della distorsione importa il giusto, cioè poco più di nulla: preferisco i paesaggi naturali, soprattutto se dovessi comprare un f/2.8 che è, nell'ambito paesaggistico, più che altro acquistato per fare le notturne.
Ma anche nel paesaggio urbano mi va benissimo la correzione via software, di sicuro per un obiettivo corretto non spenderei un euro di più ovvero non rinuncerei ad una linea di risolvenza o a un pelo di resistenza al controluce, che sono cose molto più importanti per il mio modo di fotografare.
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Enriko!! » mar lug 17, 2018 4:24 pm

Senza contare che alcuni produttori cominciano a salvare i dati di correzione ottica nei raw in modo che il software di sviluppo possa applicarli in automatico...
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2683
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda laki85 » mar lug 17, 2018 4:36 pm

Se lo smodatangolo distorce è vero che puoi lavorare in post (o lo fa la fotocamera prima di sputare fuori il jpeg), ma è anche vero che perdi angolo di campo effettivo. Ti giochi parte della foto ai bordi e non è proprio il massimo né immediatamente predicibile in fase di scatto. In alcune situazioni può essere irritante...
C'è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce [Cohen]
_____________________________________________________
Giacomo

Flickr
Avatar utente
laki85
Dito seduto
 
Messaggi: 1572
Iscritto il: mer ago 12, 2015 12:06 pm
Località: Milano
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Abulafia82 » mar lug 17, 2018 4:55 pm

laki85 ha scritto:Se lo smodatangolo distorce è vero che puoi lavorare in post (o lo fa la fotocamera prima di sputare fuori il jpeg), ma è anche vero che perdi angolo di campo effettivo. Ti giochi parte della foto ai bordi e non è proprio il massimo né immediatamente predicibile in fase di scatto. In alcune situazioni può essere irritante...


Sono d'accordo, ma mi sembra un problema più da professionista della fotografia di interni e da appassionato di fotografia di architettura, che dal fotoamatore paesaggista che va a comprare un grandangolo f/2.8.
Anche in questo caso basta girare le gallerie dei siti più grandi per vedere come quel tipo di obiettivo finisce maggiormente in mano al paesaggista (soprattutto notturno), più che ad altre figure più specializzate.
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda Mauro » mer lug 18, 2018 7:39 am

non aver niente di meglio la notte che far paesaggi mette tristezza
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27894
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: ma intanto il DA* 11-18 è delayed...

Messaggioda unoqualsiasi » mer lug 18, 2018 8:10 am

...bè, in montagna a 2000m intanto che la fotocamera scatta si può anche fare altro. Una grigliata per esempio...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30516
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

PrecedenteProssimo

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti