nuovo dfa 50 1.4

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda xyennio » mer mar 21, 2018 1:54 pm

unoqualsiasi ha scritto:Infatti i due obiettivi da ritratto per la Pentax 67, i 165mm, avevano apertura 2.8 e 4...


Che su ff come pdc a che apertura/focale corrisponderebbe?
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4794
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda Abulafia82 » mer mar 21, 2018 1:58 pm

Io per i concerti un 85/1.4 lo userei molto volentieri: se poi dite che non ho abbastanza pdc non fa niente, tanto lui non lo sa e le foto le fa lo stesso; userei volentieri anche i 105/1.4 che vanno di moda adesso, anche se sono grossi come il mio braccio.
Non vi dico i salti di gioia per un eventuale 200/2.

E invece sto per andare alla masterclass di Steve Vai col 55-300 (e pronto ai 51k iso) e col Tair-11 135/2.8 (che il fato, e la ghisa russa, me lo preservino integro e funzionante a lungo).
Pronto a farmi sfottere dal 5DIV + 85L + 200L + 70-200/2.8 munito; ma anche dal Fuji 56/1.2 munito.
Flickr

K-5+18-55WR,10-17,16-50*,55-300WR,35/2.4,50/1.8,70ltd, TakumarA28-80, VarioZenitark25-45/2.8-3.5, Samyang14/2.8, MC Mir20/3.5, Mir10A 28/3,5, Lydith30/3,5, Mir26b 45/3,5, Zodiak8 30/3.5, Mir1S 37/2.8, CZJ Tessar50/2.8, Industar50-2 50/3.5, Volna9 50/2.8 Macro, PentaxA50/1.4, ZenitarM50/1.9, ZenitarK50/2, Zenitar M50/1,7, Zeiss Planar50/1,7, Helios44M e 44-7 58/2, Helios40 85/1.5, Jupiter9 85/2, Vega13b 100/2.8, Tair11A 135/2.8, CZJ Sonnar MC180/2.8, Jupiter21M 200/4, Telemar22 200/5.6, Tair3S 300/4.5, MTO3M-5A 500/8, MTO1000AM 1100/10,5
Avatar utente
Abulafia82
Dito seduto
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: gio giu 28, 2012 6:27 pm
Località: Sora (frosinone)
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda unoqualsiasi » mer mar 21, 2018 2:14 pm

xyennio ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Infatti i due obiettivi da ritratto per la Pentax 67, i 165mm, avevano apertura 2.8 e 4...


Che su ff come pdc a che apertura/focale corrisponderebbe?


Devo mettermi a fare il calcolo per sapere a quale distanza un 85mm sul fufu inquandra lo stesso campo di un 160 sul 6x7? Adesso no, sto litigando con dei postbruciatori...
A spanne direi f1.7 per il 160/2.8...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30500
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda xyennio » mer mar 21, 2018 2:16 pm

Abulafia82 ha scritto: userei volentieri anche i 105/1.4 che vanno di moda adesso, anche se sono grossi come il mio braccio.


Ad un certo punto pensavo che stessi per scrivere un altra parte anatomica, che quella che tutti credono di ingrossare comprando obbiettivi più grandi :asd:

Abulafia82 ha scritto:E invece sto per andare alla masterclass di Steve Vai col 55-300 (e pronto ai 51k iso) e col Tair-11 135/2.8 (che il fato, e la ghisa russa, me lo preservino integro e funzionante a lungo).
Pronto a farmi sfottere dal 5DIV + 85L + 200L + 70-200/2.8 munito; ma anche dal Fuji 56/1.2 munito.


Il tizio con suddetta attrezzatura canon che mi prese per il culo per ben due eventi di tango consecutivi ( mi passava agitando al 5dqualcosa con un cannone tutto bianco grande e grosso, mentre io ero li che armeggiavo il k135... o il 50ino scassatizzo che ho, irridendomi davanti alla mia ragazza, facendo il gesto a lei “visto io ce l’ho più grande”.... :prrrt: ) , sono venuto a sapere che si propone ogni anno all’organizzatore cercando di scavalcarmi, e lui non costerebbe nulla all’organizzatore, mentre a me deve pagare alcune cose... ebbene l’organizzatore continua a chiamare me :cool2:
questo è il piatto di pasta più buono che mi sono mangiato fin’ ora ( modo di dire Palermitano )
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4794
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda xyennio » mer mar 21, 2018 2:18 pm

unoqualsiasi ha scritto:
xyennio ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Infatti i due obiettivi da ritratto per la Pentax 67, i 165mm, avevano apertura 2.8 e 4...


Che su ff come pdc a che apertura/focale corrisponderebbe?


Devo mettermi a fare il calcolo per sapere a quale distanza un 85mm sul fufu inquandra lo stesso campo di un 160 sul 6x7? Adesso no, sto litigando con dei postbruciatori...
A spanne direi f1.7 per il 160/2.8...



Gli unici post bruciatori che conosco sono quelli degli arei a reazione... ne hai uno !?!
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4794
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda xyennio » mer mar 21, 2018 2:26 pm

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... pe=3&ifg=1


Ma una cosa del genere sarebbe possibile ottenerla in digitale? Non dico con una aps-c ma anche una k1?
Io fino ad ora con la k5 non ce l’ho mai fatta, qualcosa di sime mi è uscita dalla 645z a un pentax day

Oppure solo io vedo un certo tipo di passaggio dei piani e si possono ottenere rese del genere anche con i cellulari?

Ps. Spero che il link a fb sia visibile e corretto :wink:
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4794
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda unoqualsiasi » mer mar 21, 2018 2:40 pm

xyennio ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:
xyennio ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Infatti i due obiettivi da ritratto per la Pentax 67, i 165mm, avevano apertura 2.8 e 4...


Che su ff come pdc a che apertura/focale corrisponderebbe?


Devo mettermi a fare il calcolo per sapere a quale distanza un 85mm sul fufu inquandra lo stesso campo di un 160 sul 6x7? Adesso no, sto litigando con dei postbruciatori...
A spanne direi f1.7 per il 160/2.8...



Gli unici post bruciatori che conosco sono quelli degli arei a reazione... ne hai uno !?!


Virtuali ne ho una flotta. Sto litigando con un Tornado, che sarebbe perfino ben fatto, solo che metà del pannello strumenti non funziona ed anche buona parte degli effetti è da rivedere.
Allegati
2018-03-21_143640.jpg
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30500
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda xyennio » mer mar 21, 2018 2:43 pm

unoqualsiasi ha scritto:
xyennio ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:
xyennio ha scritto:
unoqualsiasi ha scritto:Infatti i due obiettivi da ritratto per la Pentax 67, i 165mm, avevano apertura 2.8 e 4...


Che su ff come pdc a che apertura/focale corrisponderebbe?


Devo mettermi a fare il calcolo per sapere a quale distanza un 85mm sul fufu inquandra lo stesso campo di un 160 sul 6x7? Adesso no, sto litigando con dei postbruciatori...
A spanne direi f1.7 per il 160/2.8...



Gli unici post bruciatori che conosco sono quelli degli arei a reazione... ne hai uno !?!


Virtuali ne ho una flotta. Sto litigando con un Tornado, che sarebbe perfino ben fatto, solo che metà del pannello strumenti non funziona ed anche buona parte degli effetti è da rivedere.



Mi hai fatto ricordare di quando giocavo per notti intere a Falcon 4
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4794
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda unoqualsiasi » mer mar 21, 2018 2:49 pm

Eh, io invece sto giocando con i files di configurazione... sgrunt!
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30500
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda NoOne » mer mar 21, 2018 2:55 pm

Valerio Ricciardi ha scritto:Ma l'ampia apertura è solo 1,4?
Perché, a f/1,8 non riesci a staccare minimamente la modella a figura intera dallo sfondo?




La resa è comunque differente e c'è chi cerca lo stacco totale: con gli ultraluminosi si riesce ad avere stacco anche con sfondi vicini.
Poi io non ho obiettivi 1,4 perchè per a me non servono, ma non credo siano inutili :ook:
Avatar utente
NoOne
pollicionatore assiduo
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: ven apr 17, 2009 10:35 pm
Località: Nei dintorni di Genova
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda unoqualsiasi » mer mar 21, 2018 2:59 pm

Si, ma per avere un ottimo stacco del soggetto dallo sfondo il soggetto deve essere tutto perfettamente a fuoco, altrimenti si impasta con lo sfondo e lo stacco va a farsi benedire. E soggetto perfettamente a fuoco si concilia male con f1.4 soprattutto se il soggetto è una testa umana.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30500
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda Valerio Ricciardi » mer mar 21, 2018 3:11 pm

xyennio ha scritto:Quindi con la 6x7 che ha profondità di campo pazzesche non si fa fotografia di ritratto?

La 6x7 ha profondità di campo ridotte, di suo, molto più che una 35 mm; ma ne ha. Anche con quella si apre. E continua a non servire a nulla l'ultraluminosità. Tant'è che a 4 con una focale che inquadra "tipo tele da ritratto" lo sfondo è strasfocato.

xyennio ha scritto: La minima pdc io la penso proprio in ritrattistica ambientata, che ci siano zone fuori fuoco è proprio il plus che si va cercando da quelle pdc... se metti a fuoco la pupilla poi può andare fuori fuoco tutto il resto... è difficilissimo farlo? Si!


E' sbagliatissimo, non sbagliato, avere a fuoco un occhio e l'altro no. Abbassi la qualità generale della foto producendo uno scarto.
Stai fotografando un viso? Il viso deve essere tutto a fuoco. Tant'è che a f/4 col 200 mm, i ritratti non si fanno, se no hai a fuoco il naso e sfocate le orecchie (orrore). Se il soggetto della mia foto è un gatto, bé, dev'essere nitido di massima il gatto, non solo una zampa o parte di quella.
Mo' adesso va di moda fare le foto fatte male, senza fuoco e per far questo al paese mio si dovrebbero comprare sulle bancarelle vetracci, spendendo molto meno.
Per i ritratti è sempre stato considerato molto adatto l'obiettivo schema Petzval, caratterizzato da un coacervato indistinto di aberrazioni (tant'è che qualche furbacchione lo ha rimesso in produzione, realizzandolo in ottone lucido tanto vintage e facendosi pagare bei soldoni un avanzo della storia dell'ottica).

E non è che se solo chiudi uno stop (faccio presente che dopo 1,4 c'è 2) improvvisamente una FF diventa una Q.
A f/2 con una focale 85 la profondità di campo è talmente ridotta, che io coll'85/2 Jupiter 9 su pellicola i ritratti NON li facevo a 2, ma di solito a 2,8-3,5 - avendo gli sfondi sfocatissimi, non sfocati.
Lo Jupiter 9 era appena più grosso del Pentax M 85/2, montava filtri da 49, e ai diaframmi più aperti era morbido il giusto (condizione favorevole per ritratti). A 8 per i ritratti non andava più bene: troppo inciso.
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda Valerio Ricciardi » mer mar 21, 2018 3:12 pm

unoqualsiasi ha scritto: per avere un ottimo stacco del soggetto dallo sfondo il soggetto deve essere tutto perfettamente a fuoco, altrimenti si impasta con lo sfondo e lo stacco va a farsi benedire. E soggetto perfettamente a fuoco si concilia male con f1.4 soprattutto se il soggetto è una testa umana.


ecco...
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda aiki76 » mer mar 21, 2018 3:28 pm

Abulafia82 ha scritto:Io per i concerti un 85/1.4 lo userei molto volentieri: se poi dite che non ho abbastanza pdc non fa niente, tanto lui non lo sa e le foto le fa lo stesso; userei volentieri anche i 105/1.4 che vanno di moda adesso, anche se sono grossi come il mio braccio.
Non vi dico i salti di gioia per un eventuale 200/2.

E invece sto per andare alla masterclass di Steve Vai col 55-300 (e pronto ai 51k iso) e col Tair-11 135/2.8 (che il fato, e la ghisa russa, me lo preservino integro e funzionante a lungo).
Pronto a farmi sfottere dal 5DIV + 85L + 200L + 70-200/2.8 munito; ma anche dal Fuji 56/1.2 munito.

Magari ti sfotteranno all'inizio, ma poi quando vedranno le foto non più :cool2:
Avatar utente
aiki76
Dito seduto
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: gio ott 13, 2011 10:54 pm
Località: BG
 

Re: nuovo dfa 50 1.4

Messaggioda Valerio Ricciardi » mer mar 21, 2018 3:32 pm

xyennio ha scritto:https://www.facebook.com/photo.php?fbid=589499898062544&set=gm.10155997537121421&type=3&ifg=1
Ma una cosa del genere sarebbe possibile ottenerla in digitale? Non dico con una aps-c ma anche una k1?


Spero di no, è una foto scadentissima ed ha una prospettiva sguaiata.
Meno male che si tratta di un ragazzo, fosse stata una fanciulla l'avrebbe trasformata in una racchietta da tennis.
Ma temo di si, considerato che è stata scattata, al massimo, a 2,8.
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

PrecedenteProssimo

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti