Stranezze di un mercato che cala

Informazioni, novità , annunci, comunicati ufficiali.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda unoqualsiasi » mer giu 12, 2019 9:44 am

Al calo ponderale dei facenti parte del CdA, li hanno messi a dieta...
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30190
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda Enriko!! » mer giu 12, 2019 10:03 am

Avrei bisogno di entrare per un anno nel CDA Canon pure io allora...
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2565
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda unoqualsiasi » mer giu 12, 2019 10:26 am

Siamo in due. Io ormai evito di andare dal medico perchè mi cazzia tutte le volte.
Avatar utente
unoqualsiasi
   
 
Messaggi: 30190
Iscritto il: mar feb 07, 2012 6:34 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda Mauro » mer giu 12, 2019 10:27 am

Enriko!! ha scritto:ma dunque quando canon parla di cali del 25% anno su anno a cosa si riferisce, a volumi o fatturato? io ho sempre dato per scontato si parlasse di fatturati...

le reflex sopno cale del 40% in piu nel mucchio digital camera canon mette anche le compatte il cui fatturato in 10 anni è andato giu del 85 %
il calo 8% in 10 anni è il totale reflex +mirrorless le compatte o comunque oboiettivo fisso non sono incluse ....fino alla fine 2018 la presenza canon nelle mirrorless era insignificante Canon si è beccata il calo di mercato delle Reflex intercettato da chi ha investito in mirrorless dal principio e le compatte perse sono andate in cellulari
il bilancio è fatto di dati aggregati , il mastrino dei conti mica è pubblico.
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27770
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda Enriko!! » mer giu 12, 2019 10:49 am

Ok dunque mi sembra di capire che si parla di fatturato, non di volumi in numeri di pezzi venduti...

Dunque potrebbe aver senso dire che:
per quanto riguarda le fotocamere ad ottiche intercambiabili il mercato come valore è rimasto grosso modo invariato...
Forse Canon e Nikon risentono di più perchè a fronte di un mercato sempre grande uguale, ora ci sono più competitor, in modo particolare sony che è cresciuta molto superando Nikon nelle vendite (si parla comunque di vendite complessive considerando tutti i tipi di fotocamere).

Dal confronto sono comunque escluse le fotocamere "compatte", che probabilmente nel 2009 avevano ancora un bel peso nei bilanci...
Però ormai è un po' che di compatte (almeno così a naso) se ne vendono gran poche, insomma dovrebbe essere un calo ormai già diventato "fisiologico" e non tale da continuare ad incidere anno su anno, poi magari ho una impressione sbagliata, non ho mai guardato i dati dell'andamento delle compatte, che ok hanno perso 85% in 10 anni, ma spalmato come? (mi viene a pensare ad un crollo in picchiata fino a 5-6 anni fa, ma è una mia impressione, sinceramente fatico a ricordare qualcuno che abbia comprato una compatta digitale negli ultimi 4-5 anni, se escludo qualche modello di fascia alta e anche li devo pensarci a lungo per ricordarmelo).

Al che si torna al mio punto di primo, al netto del calo "storico" dovuto alla scomparsa delle compatte il resto è dovuto dall'aumento della competizione fra i vari produttori...o un mix fra i due fattori, + competizione e un calo delle compatte che in realtà è stato più distribuito nel tempo di quanto sembri a me...

Non so se si è capito qualcosa dal mio ragionamento o mi sono contorto troppo :asd:
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2565
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda Mauro » mer giu 12, 2019 11:27 am

Enriko!! ha scritto:Ok dunque mi sembra di capire che si parla di fatturato, non di volumi in numeri di pezzi venduti...



hi mai visto un bilancio fatto di altro che non costi e ricavi in valuta monetaria ?

quello conta per le aziende...
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27770
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda xyennio » mer giu 12, 2019 3:29 pm

Mauro ha scritto:
Enriko!! ha scritto:Ok dunque mi sembra di capire che si parla di fatturato, non di volumi in numeri di pezzi venduti...



hi mai visto un bilancio fatto di altro che non costi e ricavi in valuta monetaria ?

quello conta per le aziende...



Mi chiedo sugli utili cosa succede, non è poi così sicuro che un fatturato in calo del 8% voglia necessariamente dire minori utili.... se riduci i costi, razionalizzi le produzioni, delocalizzi, riduci i dividendi, utilizzi tecnologie meno costose ecc ecc magari recuperi tutto sui costi e margini persino di più.... anche se è più probabile il contrario

La consolazione di Pentax è che se Canon perde 8% di fatturato vuole dire taaaaaanti yen in meno, se Pentax perde il 20% sono mooooolti meno yen persi :asd:

È per questo che cerco di guadagnare poco cosi se il mese dopo guadagno meno non ho perso tanto rispetto al mese prima , ( maledetti call-center maledetti vah :cryyy: )
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda ChristianTN » mer giu 12, 2019 4:03 pm

se il mercato ad ottiche intercambiabili è costante (o quasi) vuol dire che globalmente la propensione al consumo verso quel mercato non è esaurita, il punto è come si muova al suo interno... in pentax pensano che sia una ruota, oggi le ML e domani di nuovo le DSLR...
sta di fatto che finora mostrano un leggero interesse verso il FF e un quasi assente interesse verso il mezzoformato
---------------------------------------------------------------------------------
Pentax K-5 + Da 18-55
Pentax: DA 55-300, A 50 f1,7
Extra: Sigma EX 70-200 f2,8 - Samsung/Pentax 100 f2,8 - Rubinar 500 f5,6
Avatar utente
ChristianTN
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8171
Iscritto il: sab giu 18, 2011 10:02 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda Pentax1985 » mer giu 12, 2019 4:12 pm

Secondo me le variazioni di mercato sono troppo veloci da mettere a fuoco per Pentax. :roflrofl:
Pentax1985
senior member
 
Messaggi: 162
Iscritto il: gio set 23, 2010 7:26 pm
Località: Padova
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda Enriko!! » mer giu 12, 2019 4:28 pm

ChristianTN ha scritto:se il mercato ad ottiche intercambiabili è costante (o quasi) vuol dire che globalmente la propensione al consumo verso quel mercato non è esaurita, il punto è come si muova al suo interno... in pentax pensano che sia una ruota, oggi le ML e domani di nuovo le DSLR...
sta di fatto che finora mostrano un leggero interesse verso il FF e un quasi assente interesse verso il mezzoformato


a tal proposito penso che questa moda dello streaming online passerà, motivo per cui sto per rilevare un'attività di videonoleggio :ghgh:
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2565
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda b-rider-0047 » mer giu 12, 2019 4:44 pm

xyennio ha scritto:...

È per questo che cerco di guadagnare poco cosi se il mese dopo guadagno meno non ho perso tanto rispetto al mese prima , ( maledetti call-center maledetti vah :cryyy: )


in questo periodo tantissime aziende che conosco non riescono a trovare gente che vada a lavorare...per un periodo c'era un botto di gente a casa e le aziende erano iper-selettive (anche se io personalmente 2017 e 2018 mai lavorato così tanto)
adesso chi ha lavorato il "giusto" in questi ultimi due anni sta ripartendo alla grande
tu pensa che due miei amici titolari (di un'azienda bella grossa il primo, e di una più piccolina il secondo) non riescono a trovare gente (sia in ufficio che in officina)...nel senso che proprio la gente non si presenta neanche al colloquio!
uno appena finisce scuola lo devi andare a reclutare fuori dal cancello e portartelo in fabbrica per il colloquio...
disegnatore/progettista/saldatore/piegatore/banchista/finitore...fino a lavare verdura (non scherzo)...non si trova gente...
sono addirittura disposti ad insegnargli da zero...cosa che in questi ultimi anni era in parte svanita...

...praticamente chi non sta lavorando è perché gli fa comodo così...

[edit: sto parlando del veneto]
Avatar utente
b-rider-0047
Azionista del forum
 
Messaggi: 2967
Iscritto il: mar lug 07, 2015 10:47 pm
Località: più o meno tra padova e venezia
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda xyennio » mer giu 12, 2019 5:01 pm

b-rider-0047 ha scritto:
xyennio ha scritto:...

È per questo che cerco di guadagnare poco cosi se il mese dopo guadagno meno non ho perso tanto rispetto al mese prima , ( maledetti call-center maledetti vah :cryyy: )


in questo periodo tantissime aziende che conosco non riescono a trovare gente che vada a lavorare...per un periodo c'era un botto di gente a casa e le aziende erano iper-selettive (anche se io personalmente 2017 e 2018 mai lavorato così tanto)
adesso chi ha lavorato il "giusto" in questi ultimi due anni sta ripartendo alla grande
tu pensa che due miei amici titolari (di un'azienda bella grossa il primo, e di una più piccolina il secondo) non riescono a trovare gente (sia in ufficio che in officina)...nel senso che proprio la gente non si presenta neanche al colloquio!
uno appena finisce scuola lo devi andare a reclutare fuori dal cancello e portartelo in fabbrica per il colloquio...
disegnatore/progettista/saldatore/piegatore/banchista/finitore...fino a lavare verdura (non scherzo)...non si trova gente...
sono addirittura disposti ad insegnargli da zero...cosa che in questi ultimi anni era in parte svanita...

...praticamente chi non sta lavorando è perché gli fa comodo così...

[edit: sto parlando del veneto]


A Messina ste aziende che assumono anche insegnandoti da zero il lavoro ( lavoro vero, no rappresentante, call center, recupero crediti, folletto, kirby, ecc ecc ) non ne trovo...
pentax-K5, S. 10-20; P. 17-70; K135; T. 70-200 2.8; P M50 1.7; Manfrotto MT294A3 + 496RC2
Metz 52 AF1 ( D'Ettorre ); Yongnuo 460II, ammenicoli vari

Immagine

mio sito
Pentaxiani siculi
Flickr
Avatar utente
xyennio
Azionista del forum
 
Messaggi: 4773
Iscritto il: dom feb 13, 2011 5:21 pm
Località: Palermo
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda EDstrg » mer giu 12, 2019 5:56 pm

b-rider-0047 ha scritto:
xyennio ha scritto:...

È per questo che cerco di guadagnare poco cosi se il mese dopo guadagno meno non ho perso tanto rispetto al mese prima , ( maledetti call-center maledetti vah :cryyy: )


in questo periodo tantissime aziende che conosco non riescono a trovare gente che vada a lavorare...per un periodo c'era un botto di gente a casa e le aziende erano iper-selettive (anche se io personalmente 2017 e 2018 mai lavorato così tanto)
adesso chi ha lavorato il "giusto" in questi ultimi due anni sta ripartendo alla grande
tu pensa che due miei amici titolari (di un'azienda bella grossa il primo, e di una più piccolina il secondo) non riescono a trovare gente (sia in ufficio che in officina)...nel senso che proprio la gente non si presenta neanche al colloquio!
uno appena finisce scuola lo devi andare a reclutare fuori dal cancello e portartelo in fabbrica per il colloquio...
disegnatore/progettista/saldatore/piegatore/banchista/finitore...fino a lavare verdura (non scherzo)...non si trova gente...
sono addirittura disposti ad insegnargli da zero...cosa che in questi ultimi anni era in parte svanita...

...praticamente chi non sta lavorando è perché gli fa comodo così...

[edit: sto parlando del veneto]

non è che in toscana sia meglio.. se ti presenti anche con la volontà di imparare ti dicono di no perchè non voglion perdere tempo e c'è anche il rischio di essere mandati a quel paese perchè sennò dopo gli rubi il lavoro :azzz:
Avatar utente
EDstrg
senior member
 
Messaggi: 304
Iscritto il: gio mag 05, 2016 5:52 pm
 

Re: Stranezze di un mercato che cala

Messaggioda EDstrg » mer giu 12, 2019 6:00 pm

ntx ha scritto:Leggo dell'ultimo report BCN su DPReview:
https://www.dpreview.com/news/847352089 ... in-decline

Viene fuori che il numero di unità vendute è in calo per tutti fuorchè Fujifilm specialmente grazie alla nuova Instax... viene fuori che Nikon ha aumentato la sua percentuale di mercato grazie alle nuove compatte... viene anche fuori, non scritto, che pur trattando del solo mercato giapponese Pentax/Ricoh non viene nemmeno citata (e siamo a meno di 5 mesi dall'inizio degli eventi del centenario).

Boh... evidentemente il full-frame non salva nessuno: la R/RP e le Z non compensano il crollo delle DSLR (lo avevano già detto, ora lo confermano)... Sony perde numeri ma ha un bilancio positivo perchè margina di più sui suoi prodotti.

Ciao
Jenner


e se non sono nemmeno citati nel loro mercato nazionale beh.. la vedo un attimo bigia la cosa
però potrebbero fare una joint venture con fuji per tirare fuori delle reflex a pellicola :asd:
Avatar utente
EDstrg
senior member
 
Messaggi: 304
Iscritto il: gio mag 05, 2016 5:52 pm
 

Precedente

Torna a Novità tecniche e commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite