Bencini Koroll 120 film

Storia, collezionismo e curiosità del mondo Pentax e della fotografia in generale.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Bencini Koroll 120 film

Messaggioda neo_x » mer ott 14, 2009 10:05 am

Qualcuno ha mai posseduto la sopracitata?
Me l'ha data mio nonno, dicendomi di averla acquistata a Napoli negli anni cinquanta a 5.000 Lire....
credo sia una mezzo formato, dietro c'è scritto 6x6 o 6 x 4 1/2... immagino cambiando rullo cambino il numero di pose a disposizione.
vorrei qualche chiarimento a riguardo.... non so che focale abbia (non c'è scritto), può fotografare soltanto in posa B oppure ad 1/30. non ha alcun attacco flash, il diaframma è fisso su f/11. la focale mi sembra abbastanza grandangolare, e l'iperfocale è impostata a 4 metri. almeno credo che quel puntino sulla scala di messa a fuoco indichi l'iperfocale.
meccanicamente pare funzioni, adesso mi armo di pennellino e le pulisco la lente. secondo voi trovo ancora i rulli per farci qualche foto?
stavo chiedendomi... che foto ci posso fare? voglio dire, diaframma fisso, tempo fisso, per una corretta esposizione posso solo scegliere un appropriata sensibilità.... come si faceva quella volta? si cambiava pellicola in base alla situazione? spero qualcuno mi illumini! son proprio curioso
Avatar utente
neo_x
Dito seduto
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: dom giu 08, 2008 9:53 pm
Località: Udine
 

Re: Bencini Koroll 120 film

Messaggioda copernicorm » mer ott 14, 2009 10:10 am

e' stata la mia prima macchina ... avevo 5 anni e ironia della sorte la pagai anche io 5000 lire ,, pero' nel 73 :lol:

e' una mezzo formato verticale... ha due oblo' sul retro e carichi il 120 fino a che il numero non appare nella prima finestrella di sinistra .. scatti e poi il numero lo fai collimare con la finestrella a destra e riscatti ... usa una qualsiasi pellicola visto che aiuta e di molto la latitudine di posa (per quelle a colori ovvio) per il bn potresti essere piu' preciso nello sviluppo... nel senso che se la giornata era un po' grigia puoi sempre sovrasviluppare un pochino .. ma sono dettagli

non ricordo altro se non che e' stata il mio primo amore :roflrofl: :roflrofl: quanto ci tenevo... ce l'ho ancora a casa dei miei :asd:
Non esistono grandi scoperte nè reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.
Albert Einstein

Se non sai condividere la tua fortuna con chi ne ha meno di te ... non sarai mai ricco . Coperfilosoform :)
Avatar utente
copernicorm
Eternit RENEGHEID
 
Messaggi: 30773
Iscritto il: lun dic 01, 2008 10:13 am
Località: Davao City Philippines
 

Re: Bencini Koroll 120 film

Messaggioda neo_x » mer ott 14, 2009 12:57 pm

copernicorm ha scritto:e' stata la mia prima macchina ... avevo 5 anni e ironia della sorte la pagai anche io 5000 lire ,, pero' nel 73 :lol:

e' una mezzo formato verticale... ha due oblo' sul retro e carichi il 120 fino a che il numero non appare nella prima finestrella di sinistra .. scatti e poi il numero lo fai collimare con la finestrella a destra e riscatti ... usa una qualsiasi pellicola visto che aiuta e di molto la latitudine di posa (per quelle a colori ovvio) per il bn potresti essere piu' preciso nello sviluppo... nel senso che se la giornata era un po' grigia puoi sempre sovrasviluppare un pochino .. ma sono dettagli

non ricordo altro se non che e' stata il mio primo amore :roflrofl: :roflrofl: quanto ci tenevo... ce l'ho ancora a casa dei miei :asd:


i due oblò sono uno sopra l'altro.... e uno è da usare unado usi la 6x6 l'altro quando usi la 6 x 4.5..... almeno mi pare di aver capito così! ma avevi proprio la koroll film 120? ce ne sono diversi modelli...molto simili ma hanno tempi diversi..ho faticato un po' a trovare il mio modello su internet e non trovo molte info a riguardo...
Avatar utente
neo_x
Dito seduto
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: dom giu 08, 2008 9:53 pm
Località: Udine
 

Re: Bencini Koroll 120 film

Messaggioda copernicorm » mer ott 14, 2009 12:58 pm

neo_x ha scritto:
copernicorm ha scritto:e' stata la mia prima macchina ... avevo 5 anni e ironia della sorte la pagai anche io 5000 lire ,, pero' nel 73 :lol:

e' una mezzo formato verticale... ha due oblo' sul retro e carichi il 120 fino a che il numero non appare nella prima finestrella di sinistra .. scatti e poi il numero lo fai collimare con la finestrella a destra e riscatti ... usa una qualsiasi pellicola visto che aiuta e di molto la latitudine di posa (per quelle a colori ovvio) per il bn potresti essere piu' preciso nello sviluppo... nel senso che se la giornata era un po' grigia puoi sempre sovrasviluppare un pochino .. ma sono dettagli

non ricordo altro se non che e' stata il mio primo amore :roflrofl: :roflrofl: quanto ci tenevo... ce l'ho ancora a casa dei miei :asd:


i due oblò sono uno sopra l'altro.... e uno è da usare unado usi la 6x6 l'altro quando usi la 6 x 4.5..... almeno mi pare di aver capito così! ma avevi proprio la koroll film 120? ce ne sono diversi modelli...molto simili ma hanno tempi diversi..ho faticato un po' a trovare il mio modello su internet e non trovo molte info a riguardo...

in effetti ora che mi ci fai riflettere era la koroll II :happy2:
Non esistono grandi scoperte nè reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.
Albert Einstein

Se non sai condividere la tua fortuna con chi ne ha meno di te ... non sarai mai ricco . Coperfilosoform :)
Avatar utente
copernicorm
Eternit RENEGHEID
 
Messaggi: 30773
Iscritto il: lun dic 01, 2008 10:13 am
Località: Davao City Philippines
 

Re: Bencini Koroll 120 film

Messaggioda pentaxmania » ven ott 16, 2009 12:05 pm

non può essere grandangolare siamo nel 1950 !
L' ottica è telescopica con focale 85 mm - f=11.
La mia è il modello S , cioè con contatto sincro e oltre alla posa B ha un tempo di 1/50.
L' ho comprato in inghilterra con ebay ed ha quindi la scala delle distanze in piedi.
Cito il libro Malavolti : nel 1950 viene presentata la Koroll biformato su pellicola 120 (6X6 e 4,5) con riduttore formato riportato.
Si ebbero le seguenti versioni :
a ) una prima con piedino anteriore sotto l'obiettivo per mantenere la camera appoggiata su un piano, non sincronizzata.
b) una seconda con stesse caratteristiche ma diversa maschera sull' obiettivo
c) senza piedino e con staffa portaccessori sopra il mirino
d) sincronizzata che successivamente sarà chiamata S

Come mia esperienza personale invece vi posso dire che il libro riporta per quanto riguarda il marchio Bencini meno varianti (in generale non stò parlando solo della Koroll 120) di quanti se ne trovino in giro.
Cioè le varianti sono molte e non classificate completamente. Lode comunque all 'autore perchè purtroppo di libri sulle fotocamere italiane in italiano c'è veramente poco. La Bencini ha prodotto migliaia e migliaia di pezzi ed una classificazione completa sarebbe difficile visto che con gli anni piccole variazioni sono normali.
Queste macchine rimanevano negli scaffali per anni senza la smania di comprare subito il nuovo modello.
I nostri padri molto più probabilmente usavano una Bencini piuttosto che una Leica o una contax, una nikon ecc.
K20 D + obiettivi pentax vari ( LX + MX + Super A + Program A + A3 + SFX + SFXn + SP 1000 + SP II + ME + ME super , MV1 + P30 + P50 + S1a +...........)
Avatar utente
pentaxmania
Dito seduto
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: mer feb 11, 2009 2:23 pm
Località: Prov. VA
 

Re: Bencini Koroll 120 film

Messaggioda pentaxmania » ven ott 16, 2009 6:53 pm

ottica telescopica vuol dire che per usarla si tira in fuori ed il tubo si allunga.
Si gira tale tubo a destra guardando da davanti (lato obiettivo quindi) per farlo arrestare in una posizione stabilita e quindi si può fare la foto.
Esposizione rigorosamente spannometrica grazie alla latitudine di posa del B/N
Per riportare il tubo in posizione di riposo si gira a sinistra e si spinge verso il piano pellicola.
Insomma come le compattine attualmente in commercio :lol: :lol:
Puoi postare una foto ?
grazie, appena posso posto una foto della mia
K20 D + obiettivi pentax vari ( LX + MX + Super A + Program A + A3 + SFX + SFXn + SP 1000 + SP II + ME + ME super , MV1 + P30 + P50 + S1a +...........)
Avatar utente
pentaxmania
Dito seduto
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: mer feb 11, 2009 2:23 pm
Località: Prov. VA
 


Torna a Storia e collezionismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite