Switch to full style
Storia, collezionismo e curiosità del mondo Pentax e della fotografia in generale.
Rispondi al messaggio

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 10:35 am

Alqua ha scritto:
emmefanatico ha scritto:Ho deciso che d'ora in poi mi limiterò a fare foto-ricordo...

Per quanto possa interessare, faccio notare che, per chi nel mondo ritiene valida la mia definizione, se anche qualcun altro che non sei tu considera arte una qualche tua foto-ricordo, quella può considerarsi arte. :asd:


:azzz:

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 4:14 pm

Alqua ha scritto:
emmefanatico ha scritto:Ho deciso che d'ora in poi mi limiterò a fare foto-ricordo...

Per quanto possa interessare, faccio notare che, per chi nel mondo ritiene valida la mia definizione, se anche qualcun altro che non sei tu considera arte una qualche tua foto-ricordo, quella può considerarsi arte. :asd:

:lol: :lol: :lol: :cincin:

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 4:42 pm

Alqua ha scritto:
emmefanatico ha scritto:Ho deciso che d'ora in poi mi limiterò a fare foto-ricordo...

Per quanto possa interessare, faccio notare che, per chi nel mondo ritiene valida la mia definizione, se anche qualcun altro che non sei tu considera arte una qualche tua foto-ricordo, quella può considerarsi arte. :asd:


Che è quello che sto dicendo io dall'inizio: basta che un essere umano a caso consideri arte una produzione umana a caso (volontaria o involontaria che sia) e quest'ultima assurge allo stato di arte. Sei tu che poi ti fai le pulci da solo sulla tua definizione.

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 4:51 pm

unoqualsiasi ha scritto:
Alqua ha scritto:
emmefanatico ha scritto:Ho deciso che d'ora in poi mi limiterò a fare foto-ricordo...

Per quanto possa interessare, faccio notare che, per chi nel mondo ritiene valida la mia definizione, se anche qualcun altro che non sei tu considera arte una qualche tua foto-ricordo, quella può considerarsi arte. :asd:


Che è quello che sto dicendo io dall'inizio: basta che un essere umano a caso consideri arte una produzione umana a caso (volontaria o involontaria che sia) e quest'ultima assurge allo stato di arte. Sei tu che poi ti fai le pulci da solo sulla tua definizione.

Non ho mai negato questo, è palese dalla definizione e non mi dispiace per nulla.
Io faccio le pulci alla mia definizione in genere quando qualcun altro comincia a farlo.
Tra l'altro, alcuni approfondimenti mi sono stati molto d'aiuto come ho già fatto notare.

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 4:54 pm

Alqua ha scritto:
emmefanatico ha scritto:Ho deciso che d'ora in poi mi limiterò a fare foto-ricordo...

Per quanto possa interessare, faccio notare che, per chi nel mondo ritiene valida la mia definizione, se anche qualcun altro che non sei tu considera arte una qualche tua foto-ricordo, quella può considerarsi arte. :asd:


...ma andé in m0na tuti quanti! :roflrofl:

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 5:07 pm

Pietà...

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 6:10 pm

bel-ami ha scritto:Pietà...


artistica???

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 6:43 pm

bel-ami ha scritto:Pietà...


... che fai, spingi?
viewtopic.php?f=11&t=106727&start=30#p1340878

:roflrofl:

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 7:10 pm

Immagine

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 7:33 pm

Immagine

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 8:47 pm

emmefanatico ha scritto:
Alqua ha scritto:
emmefanatico ha scritto:Ho deciso che d'ora in poi mi limiterò a fare foto-ricordo...

Per quanto possa interessare, faccio notare che, per chi nel mondo ritiene valida la mia definizione, se anche qualcun altro che non sei tu considera arte una qualche tua foto-ricordo, quella può considerarsi arte. :asd:


...ma andé in m0na tuti quanti! :roflrofl:

Dacché siamo in tema di arte considerata pressoché unanimemente di alto livello: tutti in m0na Lisa? :brillo: :happy2:

https://it.wikipedia.org/wiki/Gioconda#/media/File:Mona_Lisa,_by_Leonardo_da_Vinci,_from_C2RMF_retouched.jpg

Re: Reinventò la fotografia di moda (come stile e linguaggio

lun nov 20, 2017 9:06 pm

Tornando ad un'arte meno elevata, me per me senza dubbio arte, la foto nell'articolo citato a inizio thread (che non ricito per non ripetere, ma mi permetto di caricare solo la foto, se è amissibile - fatemi sapere). Dicevo, per me, che fosse una fotografia solo per pubblicizzare gioelli e con scopi commerciali, o invece avesse intenti più prettamente artistici, in ogni caso è in grado di sintetizzare magistralmente i connotati socio-culturali di un'epoca... lo dico da semplice osservatore, di certo non da critico o da fotografo...
Sarà storto il palazzo, la statua, ci saranno peluzzi in alto a destra nella stampa riprodotta; la modella sarà stata forzata a quell'espressione da qualcuno, sia come sia, per me rappresenta molto positivamente le doti artistiche di quella fotografa.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Rispondi al messaggio


Site Copyright © 2008 - Pentaxiani.it
Tutti i contenuti qui presenti, siano grafici o testuali, sono sotto copyright e responsabilità esclusiva dei loro creatori. Pentax è un marchio registrato della Ricoh Imaging Company ltd. Pentaxiani.it non è in nessun modo associato con Pentax, Ricoh Company, Fowa S.p.A. o loro affiliati nazionali o internazionali.