Pentax m42

Per gli amanti della pellicola in qualsiasi formato.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Pentax m42

Messaggioda fanagot » sab nov 10, 2018 1:04 pm

Penso intendesse il DA

Occhio ai vecchi 50/1.4
Ne ho trovato uno con un inizio di scollamento del doppino.
Se lo guardi da fuori, quasi non si vede. Ma se lo apri, e l'emme non è nemmeno facile da aprire, almeno nel mio, si vede
Mancano molte foto di obiettivi che TU magari hai. Controlla nell'archivio e provvedi! Immagine
Avatar utente
fanagot
Non ho ancora svaccato abbastanza?
 
Messaggi: 30721
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:14 am
Località: Paperopoli
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Giovanni77 » sab nov 10, 2018 1:39 pm

Si il DA. L'unico 50ino pentax che ancora manca in vetrina!!
Dio creò il cibo,
il Diavolo i cuochi,
e poi arrivarono i Pentaxiani!
Avatar utente
Giovanni77
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5357
Iscritto il: ven set 30, 2011 11:50 am
Località: Zena
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Luca 1970 » sab nov 10, 2018 2:25 pm

Domenico ha scritto:[quote="Luca 1970"Non sono mai andato da Fabrizi, ma ne ho sempre sentito parlare molto bene.
Il fatto è che Grandini sta a 200 metri dal mio ufficio ed io sono pigro...


Anche non essendo pigri... a 200m van più che bene.
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 731
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Pentax m42

Messaggioda inge26665 » sab nov 10, 2018 2:28 pm

fanagot ha scritto:Penso intendesse il DA

Occhio ai vecchi 50/1.4
Ne ho trovato uno con un inizio di scollamento del doppino.
Se lo guardi da fuori, quasi non si vede. Ma se lo apri, e l'emme non è nemmeno facile da aprire, almeno nel mio, si vede


In effetti non è semplice.
Anche il mio demolitore ha un problema di quel tipo: mi sembra aver letto da L'eretico che è un problema noto, se non vado errato.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Luca 1970 » sab nov 10, 2018 2:34 pm

inge26665 ha scritto:Quale 50 f.1.4?
A me mancano l'M e l'A, gli altri, più recenti, non mi interessano. :nono:
Non so a quale dedicarmi prima, anche perché la Electro Spotmatic è lì che sussurra "prendimi, prendimi…." :paaura:



Io andrei di electro SM... il 50 1,4M è in vetrinetta a favore del 55/1,8... prima o poi deciderò di farlo fuori, soprattutto da quando è arrivato il 50/1,8 Planar :cool2: :ghgh:
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 731
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Pentax m42

Messaggioda inge26665 » sab nov 10, 2018 2:57 pm

Ne ho almeno 5 o 6, di Planar f.1.8, di cui un paio Made in Germany e due a vite M42, Made in Singapore.
Ci credi che non ne ho mai provato uno, in digitale?
Se hanno un buon mercato, potrei pensare a venderne qualcuno.
Gli M42 sicuramente, ma il secondo è semismontato: me lo hanno regalato, in un lotto di una marea di roba Rollei SL, e non ho mai avuto voglia di rimetterlo a posto, ma potrebbe davvero valerne la pena.

Edit: ho anche un Planar f.1.4 Made in Germany: quello l'ho provato, un digitale, ed è una roba strepitosa. Peccato sia così scomodo da usare, con il suo adattatore.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Luca 1970 » sab nov 10, 2018 4:39 pm

Dunque ho preso da poco in un lotto una Rollei SL35 Germany con Voigtlander Scoparex 28 (by Mamyia), Planar 50/1, Tele Tessar 135/4 e 200/4 tutto made in germany, ho iniziato a fare alcune banali prove e, direi, che il 28 si difende più anche confrontandolo con il 28/3,5, il 50 è tanta roba i vari 50 (2,1.7 ed 1.4) rimangono a casa il 55/1,8 se la gioca i due tessar li proverò più con calma visto che il lungo ha bisogno di un po' di elioterapia a causa di una piccola ramificazione di funghi ed il 135 ha la ghiera un po' dura, ma devo dire che anche lui mi sembra ottimo (il M135 è ad un passo da stare a casa se non fosse per la ghiera fluida ed il paraluce).
Appena trovo un po' di tempo per la manutenzione faccio qualche scatto in più.
Ho sentito cose da urlo riguardo il 28 ed il 35 distagon oltre che dello xenar 35, ma pe ril momento la scimmia deve accontentarsi: ne ha a sufficienza per un po'.

Ovvimnete, per me non ci sono problemi con gli adattatori, ma sono i vantaggi del tiraggio corto, comunque il distagon 35/2,8, il Planar 50/1,8 il Tessar 135/4 e forse anche distagon 25 ed Tessar 200/4 dovrebbero esser stati prodotti da Rollei con passo M42 (vado a memoria, ma ne sono quasi sicuro) certo che adesso con la moda degli M42 imperante saranno valorizzati quanto un monolocale in centro!
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 731
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Luca 1970 » sab nov 10, 2018 4:45 pm

Per i Planar 50/1,8 a livello collezionistico i Germany siano più ricercati, i singapore e HFT Germnany siano leggermente meglio a livello di tenuta al flare (hanno lo strato antiriflesso più aggiornato) d'altra parte sono antecedenti al 1972... tutti hanno comunque una resa superlativa (da zeiss/rollei) ho sentito mirabilie anche del Rolleinar 55/1,4 (sempre by mamya).


Per gli M42, da quello che ho visto in giro, sono identici alle prime serie a baionetta qundi obbligatoriamnete Made in germany con vecchio trattamento antiriflessi, ma assolutamente da usare!!!! Non mi risulta esistessero M42 Singapore.
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 731
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Pentax m42

Messaggioda inge26665 » lun nov 12, 2018 1:35 pm

Ti confermo che esistono dei Planar HFT Singapore con innesto M42, ne ho uno.
Esistono anche dei Planar denominati Color-Ultron, sempre made in Singapore, nati per le Voigtlander: questo mi manca.
Il Rolleinar - Mamyia 55 f.1.4 ce l'ho in duplice versione (Rolleinar e Color-Ultron): buono, ma non da meraviglia (il Planar HFT lo considero notevolmente migliore).
Sempre Rolleinar ho il 21, il 28, il 35,l'85, il 135 f.2.8, il 200 f.3.5 e lo zoom 80-200 MC (non HFT).
Tutto materiale molto buono, che però conoscevo già, in quanto esattamente identico alla serie SX Mamyia a vite M42.
Il Tele - Tessar HFT 135 è fenomenale, così come il 200 f.4, che, però ho solo in versione Color-Dynarex, cioè non-HFT.
Il problema è che, con tutti questi obiettivi, la messa a fuoco manuale e la conseguente lentezza operativa me li fanno lasciare sempre di più a casa, preferendo i Pentax AF, decisamente più comodi.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Domenico » lun nov 12, 2018 7:32 pm

Ma tutto sto ben di Dio di vecchie glorie con cosa li usate? In digitale o ancora vi sollazzate con la pellicola?
Avatar utente
Domenico
senior member
 
Messaggi: 402
Iscritto il: dom mag 10, 2009 11:11 pm
Località: Torino
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Domenico » lun nov 12, 2018 7:34 pm

Gli Zeiss sono sempre stati un mio pallino, ma mi piacerebbe usarli con corpi nativi. Fino a un po' di tempo da mi era venuta l'idea malsana di farmi un mini corredo Contax parallelo al Pentax, ma poi ho desistito.
Però adesso che ho una Spotmatic potrei provare qualche Zeiss a vite...
Avatar utente
Domenico
senior member
 
Messaggi: 402
Iscritto il: dom mag 10, 2009 11:11 pm
Località: Torino
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Luca 1970 » mar nov 13, 2018 8:02 am

Sia in Pellicola che digitale, i corpi che uso sono una Rollei SL 35 per ottiche rollei e vite, una delle Pentax (solitamente LX o MX) per i k ed i coropi a vite e Sony A7 con adattatori di vario genere...

Poi c'è la strada delle mirror sony dalla secoda generazione in poi dove con adattatore Thart Pro ed anelli si fa diventare qualunque pezzo di vetro autofocus... ma al momento non ci penso nemmeno...
Ultima modifica di Luca 1970 il mar nov 13, 2018 8:12 am, modificato 1 volta in totale.
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 731
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Pentax m42

Messaggioda Luca 1970 » mar nov 13, 2018 8:08 am

inge26665 ha scritto:Ti confermo che esistono dei Planar HFT Singapore con innesto M42, ne ho uno.
Esistono anche dei Planar denominati Color-Ultron, sempre made in Singapore, nati per le Voigtlander: questo mi manca.
Il Rolleinar - Mamyia 55 f.1.4 ce l'ho in duplice versione (Rolleinar e Color-Ultron): buono, ma non da meraviglia (il Planar HFT lo considero notevolmente migliore).
Sempre Rolleinar ho il 21, il 28, il 35,l'85, il 135 f.2.8, il 200 f.3.5 e lo zoom 80-200 MC (non HFT).
Tutto materiale molto buono, che però conoscevo già, in quanto esattamente identico alla serie SX Mamyia a vite M42.
Il Tele - Tessar HFT 135 è fenomenale, così come il 200 f.4, che, però ho solo in versione Color-Dynarex, cioè non-HFT.
Il problema è che, con tutti questi obiettivi, la messa a fuoco manuale e la conseguente lentezza operativa me li fanno lasciare sempre di più a casa, preferendo i Pentax AF, decisamente più comodi.


Grazie delle info. Si i rolleinar sono principalmenete Mamyia, ma anche Tokina, Kiron e Sigma, mentre i Voiglander possono essere Zeiss o Rolleinar con il machio Voigt.
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 731
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Pentax m42

Messaggioda inge26665 » mar nov 13, 2018 4:48 pm

Domenico ha scritto:Gli Zeiss sono sempre stati un mio pallino, ma mi piacerebbe usarli con corpi nativi. Fino a un po' di tempo da mi era venuta l'idea malsana di farmi un mini corredo Contax parallelo al Pentax, ma poi ho desistito.
Però adesso che ho una Spotmatic potrei provare qualche Zeiss a vite...


Principalmente con la pellicola, anche se, nell'ultimo anno, direi che sono arrivato a quota tre.
Rullini…
In realtà giace quasi tutto nelle mie vetrinette, essendo materia per la mia collezione.
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 5203
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Pentax m42

Messaggioda oizirbaf » sab nov 17, 2018 11:07 am

Però adesso che ho una Spotmatic potrei provare qualche Zeiss a vite...


:cool: Tanto per far agitare un pò la scimmia ricordo che a vite ci sono anche i CZJ .... gli Zeiss del proletariato che non sono niente male, lubrificante a parte.
Gli MC Flektogon :smilepace: sulla SpotMatic sono un piacere e ci si adattano persino i paraluce Pentax.
Avatar utente
oizirbaf
Dito seduto
 
Messaggi: 2177
Iscritto il: lun apr 07, 2008 1:35 pm
Località: Roma
 

PrecedenteProssimo

Torna a Mondo pellicola

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti