Qual'e' il WB base del sensore?

Discussioni generali inerenti la fotografia.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Qual'e' il WB base del sensore?

Messaggioda ntx » mar feb 08, 2011 8:45 am

Eurostar ha scritto:Una versione passo passo for Dummies potreste farla? Io non vi seguo... :paaura:


Dove ti sei perso?

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14292
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Qual'e' il WB base del sensore?

Messaggioda Eurostar » mar feb 08, 2011 8:47 am

All'inizo...

A parte gli scherzi, cosa c'è da fare? Cartoncino grigio neutro fotografico, immagino, per tarare? E poi?
Guido Sardella seduto sulla riva del fiume

mi trovate qui:
L'Oasi WWF dei Ghirardi
Avatar utente
Eurostar
pungitopic
 
Messaggi: 43429
Iscritto il: mer feb 13, 2008 7:17 pm
Località: Albareto, Parma
Skype: guidosardella
 

Re: Qual'e' il WB base del sensore?

Messaggioda ntx » mar feb 08, 2011 9:57 am

Ok, quindi dall'inizio.
Le procedure passo passo che sto per descrivere permettono di impostare un bilanciamento del bianco tale per cui l'istogramma mostrato in camera sara' quasi identico (se non proprio identico) a quello del RAW (quindi privo dell'applicazione del WB).
La procedura lunga e' per le fotocamere che non permettono la taratura del bianco sulle aree bruciate (come la K200D), la procedura corta e' per le fotocamere che lo permettono (abbiamo appurato che la K7 e' una di queste)

Procedura lunga
Questa procedura permette di trovare un bersaglio adatto su cui tarare il bianco.

1) Si visualizza questa immagine sul monitor:
Immagine
(qui in una versione piu' grande)

2) Fate la vostra esposizione e la si fotografate in RAW;

3) Scaricate il RAW sul computer e avviate DCRaw con la seguente linea di comando:
Codice: Seleziona tutto
dcraw -v -r 1 1 1 1 -T il_mio_raw.pef

Si otterra' il file il_mio_raw.tif .

4) Aprire il TIF con il vostro editor preferito. Apparira' circa cosi':
Immagine

5) Ritagliate il quadrato e ridimensionatelo a 256x256 pixel;

6) Cambiando la visualizzazione dei canali in HSL (o HSV) si va a cercare il grigio medio; qui l'autore dell'articolo mostra dove l'ha trovato lui:
Immagine

7) Le coordinate cartesiane dove viene trovato il grigio medio ci forniscono la tonalita' di rosso e di blu per il nostro bersaglio; la tonalita' di verde e' nota poiche' e' costante su tutto il quadrato (ed e' 64).

8) Creiamo una nuova immagine e la riempiamo con il colore bersaglio: R = coordinata X, G = 64, B = coordinata Y; nell'esempio dell'autore il colore RGB e' 162,64,104 (puo' venirvi uguale come diverso, l'importante e' che sia la coordinata del grigio medio);

9) Creato il bersaglio del colore giusto, lo usiamo per tarare il bianco della fotocamera (fotografando il monitor come abbiamo fatto prima). Si otterra' un WB che ha una forte componente verdina: questo e' l'UniWB... lo riconosceremo poiche' il nostro bersaglio sara' fotografato color grigio medio.

10) Verificare il risultato: impostato il nuovo WB si fa una foto in RAW e la si scarica sul computer. La si passa di nuovo a DCRaw ma con questi parametri:
Codice: Seleziona tutto
dcraw -v -w -q 3 -T -4 scatto_in_raw_con_uniwb.pef

Oltre ad altre cose sputera' fuori una riga dove ci sono i valori dei coefficenti del WB ("multipliers"). Piu' i coefficenti sono prossimi a 1.0, piu' l'UniWB sara' venuto preciso (i miei coefficenti hanno un errore medio inferiore al 5%; cio' significa che sono tutti compresi fra 1.05 e 1.00).


Procedura corta
Questa procedura permette di ottenere il bersaglio adatto su cui tarare il bianco direttamente in camera.

1) Trovare un soggetto luminoso (non il sole!);

2) Esporlo in modo tale da bruciarlo completamente su tutti i canali, bisogna ottenere un bianco 255,255,255;

3) Tarare il bianco sulla zona bruciata... si ottiene cosi' l'UniWB (e con una precisione molto elevata!);

4) Se si vuole fare una verifica dei coefficenti, fare riferimento al punto 10 sopra citato;


Una spiegazione piu' dettagliata (e in inglese) la si trova nell'articolo originale.

L'UniWB va usato solo per scatti in RAW e per massimizzare la dinamica ripresa dallo scatto: come ho detto sulla mia K200D ottengo senza problemi 2/3 di stop in piu' (ovviamente alla base ci sta sempre la tecnica dell'esposizione a destra). Il WB corretto va fatto dopo sul programma di sviluppo RAW.

Se ci sono dubbi cerco di rispondere.

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14292
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Qual'e' il WB base del sensore?

Messaggioda Chaotic Alea » mar feb 08, 2011 10:35 am

Questo e' quello che ho ottenuto io...

/Users/ghost/Desktop/usr/bin/dcrawx86 -v -w -q 3 -T -4 /Users/ghost/Desktop/_AEN2656.PEF
Loading PENTAX K-7 image from /Users/ghost/Desktop/_AEN2656.PEF ...
Scaling with darkness 0, saturation 4095, and
multipliers 1.000000 1.000000 1.000000 1.000000
AHD interpolation...
Converting to sRGB colorspace...
Writing data to /Users/ghost/Desktop/_AEN2656.tiff ...

La foto e' fatta in casa, di mattina, ho usato una build di dcraw per mac specifica con i parametri vedi su (che poi sono i tuoi e quelli del sito)

Se i risultati non mentono questa e' perfetta...
Per la cronaca la taratura l'ho fatta zoomando su una lampadina ad incandescenza nella parte piu' luminosa e starando l'esposimetro a +5, a tutta apertura...
Convinto di esser PentaXista :D
Indegno posseduto da una K7 e un Tappo WR
Zeiss Planar 50/1,7,Biotar Jena 58/2, SMC F 70-210 "The Demolisher",
Voigtlander apo-lanthar SLII 90/3,5
flickr
Chaotic Alea
Dito seduto
 
Messaggi: 2020
Iscritto il: dom set 05, 2010 2:07 pm
 

Re: Qual'e' il WB base del sensore?

Messaggioda ntx » mar feb 08, 2011 11:18 am

Chaotic Alea ha scritto:multipliers 1.000000 1.000000 1.000000 1.000000


Accidenti! Meglio di cosi' non e' possibile farla...

Buon per te che sulla K7 si possa usare la procedura breve...

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14292
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Re: Qual'e' il WB base del sensore?

Messaggioda Chaotic Alea » mar feb 08, 2011 11:32 am

ntx ha scritto:
Chaotic Alea ha scritto:multipliers 1.000000 1.000000 1.000000 1.000000


Accidenti! Meglio di cosi' non e' possibile farla...

Buon per te che sulla K7 si possa usare la procedura breve...

Ciao
Jenner


Si e a quando vedo l'istogramma guadagna abbastanza, ho fatto qualche prova en passant e mi e' risultato abbastanza difficile esporre a destra e avere tempi tali da evitare il mosso (sempre foto in casa, provero' anche fuori).

Comunque a questo punto credo che non ci dovrebbero essere problemi nemmeno per la K-5
Convinto di esser PentaXista :D
Indegno posseduto da una K7 e un Tappo WR
Zeiss Planar 50/1,7,Biotar Jena 58/2, SMC F 70-210 "The Demolisher",
Voigtlander apo-lanthar SLII 90/3,5
flickr
Chaotic Alea
Dito seduto
 
Messaggi: 2020
Iscritto il: dom set 05, 2010 2:07 pm
 

Re: Qual'e' il WB base del sensore?

Messaggioda ntx » sab feb 19, 2011 11:09 pm

Oggi, finalmente, ho fatto qualche esperimento con l'UniWB. Questo e' uno dei primi sviluppi dal RAW che ho fatto.
Ho scelto una situazione con una parte illuminata dal sole, una in ombra e lo sfondo luminoso del cielo azzurro.
Qui e' possibile scaricare un tiff ridimensionato: http://neurotix.com/temp/_igp0487rtsmall.tif
Le uniche elaborazioni fatte sono la regolazione del WB, conversione in sRGB e il ridimensionamento (quello mio "speciale" senza maschera di contrasto).

Personalmente trovo il risultato molto bello e naturale, con un'ottima leggibilita' delle ombre... solo che non vorrei fosse autosuggestione. :P

Che ne pensate?

Ciao
Jenner
ntx
Tetratricoctomo
 
Messaggi: 14292
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:55 am
Località: Bassa romagnola
 

Precedente

Torna a Discussioni generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite