Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Discussioni generali inerenti la fotografia.

Moderatori: maxofrome, Enrico, Mauro, old_kappa, Buster

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda L_Eretico » lun dic 03, 2018 8:06 am

l_pisani_54 ha scritto:Guardando in giro mi sembra di aver trovato solo adattatori "semplici", senza alcun meccanismo, usabili quindi con i vecchi obiettivi, che hanno la ghiera dei diaframmi.
Forse ho visto male?

Esistono adattatori meccanici dotati di una ghiera che agisce sulla levetta che aziona il diaframma. Come ha scritto ziofrancotto, non sono presenti indicazioni sull'apertura, per cui devi lavorare un po' a a naso. È un sistema macchinoso, ma se hai delle ottiche DA o D-FA che non vuoi abbandonare, è l'unica strada percorribile.
Io ho il Novoflex, eccolo qui all'opera col Botero:

"La gente compra Pentax per usare le ottiche Pentax, e voi ci mettete i Sigma?" (The Senator, prima della serie Art)
"Il Bradipo è come una quarta di seno: va sempre bene" (Alle84)
"Croppata è la morte sua!" (The Senator sulla K-1)
Avatar utente
L_Eretico
Hannibal del backstage
 
Messaggi: 5859
Iscritto il: mer feb 13, 2008 9:34 pm
Località: Bologna
Skype: pista6521
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda l_pisani_54 » lun dic 03, 2018 8:47 am

OK grazie, ho capito.
Insomma una mezza "pezza", peccato che nessuno pensi a Pentax.
Leonardo: Topcon RE 2 e Super DM, 20 mm f4 Zeiss Flektogon, Re Auto Topcor 28 mm f2,8, 58 mm f1,8, 135 mm f3.5, Seimar 500 mm f8 Mamiya 220 Prof., Metz 45 CT1 Metz 50 AF-1 Pentax K10d e K50, Tamron 10-24 f3,5-4,5, DAL 18-55, DA16-45 f4, Sigma 55-200 f4,5-5,6
l_pisani_54
senior member
 
Messaggi: 503
Iscritto il: dom mag 18, 2008 11:18 am
Località: Roma
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda Mauro » lun dic 03, 2018 9:57 am

l_pisani_54 ha scritto:OK grazie, ho capito.
Insomma una mezza "pezza", peccato che nessuno pensi a Pentax.

lo faranno perchè sono dei cattivoni o perchè come numeri di mercato pentax è per niente interessante ?
Ma poi, è proprio obbligatorio essere qualcuno?(Raffaello Mascetti)
c’entra come il culo e le quarant’ore
Siamo alle porte co' sassi.
Avatar utente
Mauro
   
 
Messaggi: 27795
Iscritto il: mer feb 13, 2008 10:58 pm
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda inge26665 » lun dic 03, 2018 12:05 pm

La prima che hai detto.
Sono tutti invidiosi! :devilinside:
K-S1 - Sigma 10 - 20 f.4 - DA 16-45 f.4 - Sigma 18-250 HSM - Sigma 20 f.1.8 - F 28 f. 2,8 - FA 50 f. 1,7 - F 35-135 - F 70-210 - FA 100 f.3.5 macro - Sigma 135-400 APO
K200d - Tamron 18 - 250 - DA 18 - 55 II - F 50 f.1.7 - FA 80 - 200 (4.7-5.6) - FA 28-200
Z1p - FA-J 18-35 - FA 28-70 f. 4 - Tamron SP 70 - 210 f.3.5 - FA 80-320 - Novoflex 400 f. 5,6 - Pentacon MC 500 f. 5.6 - Rubinar 1000 f. 10
Avatar utente
inge26665
Azionista del forum
 
Messaggi: 4827
Iscritto il: dom set 04, 2011 2:48 pm
Località: Pontecchio Marconi
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda Valerio Ricciardi » lun dic 03, 2018 2:21 pm

Mi sa che non si sa in giro come un tempo che io sui piccoli formati utilizzo sempre Pentax... :cool:

pensate al Nespresso senza Geoge Clooney...
fate un po' di passaparola in giro e vedrete...
basterebbe una mia breve comparsata dalla D'Urso e presto potreste vedere ben altro in roadmap...
Valerio Ricciardi
dottor Divago
 
Messaggi: 13293
Iscritto il: mer feb 20, 2008 1:23 pm
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda Luca 1970 » lun dic 03, 2018 7:24 pm

Non penso che gli utenti Pentax siano meno degli utenti Contax N (per cui l'adattatore esiste) forse si sa che chi usa Pentax ha il braccino corto?!
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 690
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda emmeci » lun dic 03, 2018 7:42 pm

Luca 1970 ha scritto:Non penso che gli utenti Pentax siano meno degli utenti Contax N (per cui l'adattatore esiste) forse si sa che chi usa Pentax ha il braccino corto?!

:ook: :wink: :roflrofl:
Avatar utente
emmeci
Ho fuso la tastiera...
 
Messaggi: 8492
Iscritto il: gio mar 20, 2008 10:49 am
Località: Genova - Levante
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda aarnmunro » lun dic 03, 2018 8:30 pm

Luca 1970 ha scritto:...forse si sa che chi usa Pentax ha il braccino corto?!

Lungo il giusto per portare il cibo alla bocca.
Avatar utente
aarnmunro
senior member
 
Messaggi: 400
Iscritto il: mar lug 03, 2018 9:48 pm
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda Enriko!! » mar dic 04, 2018 5:37 pm

Valerio Ricciardi ha scritto:
ntx ha scritto: Ora se la risposta a tutto ciò è una full-frame allora qualcuno non ha capito che per tagliare una bistecca serve un coltello affilato e non un coltello smussato più grande.

E' che un coltello va bene per la bistecca, uno per spezzare le ossa e uno per il prosciutto... poi c'è l'Opinel e la Pattada sarda, e non son sovrapponibili anche se son sempre coltelli da pastori... c'è il machete che di filo ne ha ben poco se usato per tagliare, però non lo perde facilmente perché è fatto per essere usato come un'accetta leggera... conta che il coltello sia ben fatto per l'uso che se ne fa... non SEMPRE che il filo sia così spaventoso.
In fotografia non è che con un solo coltello di Solingen tagli tutto... e, a quanto pare, Pentax non ha considerato esiziale per anni fare coltelli da bistecca. Ma non fa cattivi coltelli... son coltelli ottimi per ciò per cui sono adatti. Gli è che cresce il consumo di bistecche...
Se il mercato non richiederà il genere di coltelli che fa Pentax... o Pentax muta filosofia e roadmap (vera e applicata) o bye bye.
Però le linee guida delle scelte Pentax son state negli ultimi anni abbastanza univoche, nel non focalizzarsi su ciò che per il mercato è divenuto più importante (AF velocissimo e elevate prestazioni in modalità video), adesso ormai sta diventando come lamentarsi perché la Chicco non ha in listino buoni coltelli da bistecca...


Mi chiedo, con tutto l'affetto che ho per pentax mi chiedo (guardando agli ultimi 4-5 anni) quali siano/siano stati i plus che hanno distinto pentax dalla concorrenza in modo da dire, si ok abbiamo "poche lenti" un AF così così ma si compensa con...

Con cosa ha compensato? le ottiche buone per aps le ha pure fuji (e ora anche un AF migliore), la tropicalizzazione? ok, funzioni come l'astrotracker, sensor-shift sono carine ma in quanti le sfruttano?
rimane la stabilizzazione sul sensore, ma non è che sia poi più tanto un esclusiva...

Ok ottima qualità d'immagine ma la concorrenza non è che faccia foto in grafica EGA... :asd:

Purtroppo negli ultimi anni l'unico vero motivo per comprare pentax è stato il legame con il marchio e poco altro (vuoi per motivi affettivi o per le ottiche che già si avevano).
Tanto che però per molti è diventato preferibile cambiare, se una fetta dei clienti spariscono, alla fine vuol dire semplicemente che non stai più offrendo quello che molti dei tuoi clienti vogliono.

Pentax farà anche ottimi coltelli da bistecca, ma da anni c'è chi produce coltelli da bistecca che sono ottimi per tagliare tanto quanto...ma in più se li giri nell'altro senso tagliano anche il pesce e poi si lavano da soli...
poi uno può benissimo dire, ma si io tanto taglio solo bistecche e mi piace lavare i coltelli, ma se il grosso dei clienti guarda di buon occhio alla possibilità di avere più opzioni non ci si deve stupire...anche se poi continuerà a tagliare sempre e solo bistecche e a lavarsi il coltello perchè lavarlo a mano è sempre meglio :asd:

Anche perchè poi se si vuole vendere bisogna "innovare" se non offri qualcosa di nuovo ai tuoi clienti cosa vendi?

Per dire pure Olympus dopo un buon periodo di crescita viene da un 2 anni senza uscite di rilievo in un periodo di forte fermento, questo pare si sia fatto sentire sui bilanci...(pure per Oly il 2019 dovrebbe essere un anno di un qualche anniversario e sono attese grosse novità, c'è però che lo stare fermi ha avuto il suo prezzo...)
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2590
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda bel-ami » mar dic 04, 2018 6:19 pm

Olympus tirerà fuori una fotocamera che, a detta loro, competerà con le ammiraglie degli altri brand. Credo si vedrà nei primi mesi del nuovo anno.
Servirà a risollevare le sorti di Olympus? Boh...
Cazzone Ghettizzato matr. 1570
Visita il mio blog!: https://www.unoscattodistratto.com/
Scatterò una bella foto domani... or later
Avatar utente
bel-ami
Cazzone ghettizzato
 
Messaggi: 18513
Iscritto il: gio apr 23, 2009 5:43 pm
Località: Carovigno (BR)
Skype: bel-ami77
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda Enriko!! » mar dic 04, 2018 7:22 pm

Non so che sorti avrà oly ma il punto era non tanto quello che fa oly o che destino avrà (che comunque nel mercato ML ha comunque una discreta quota), ma più che altro che siamo in un periodo del mercato in cui da un lato si riduce e per vendere bisogna portare novità, e basta poco per vedere le cose cambiare...

Credo anche che oggi il mercato fotografico sia a minore fidelizzazione di un tempo, vuoi che vendere e comprare usato oggi è molto più facile di 10-20 anni fa, o che ne so...i clienti sono molto più propensi a cambiare marchio ecc...anche solo per curiosità, insomma la concorrenza si fa molto accesa fra i vari marchi, probabilmente fra qualche anno si arriverà ad un assestamento, ma l'idea è che se si vuole ritagliarsi un'angolo questo sia il momento....

Devo dire che (tornando al titolo del topic), quando cominciarono a girare le prime voci di una FF pentax, e considerando che pentax aveva sempre detto che se mai avesse fatto una FF sarebbe stato qualcosa di diverso da quello che c'era nel mercato, ho sperato in una A7 by Pentax, e forse avrebbe potuto dire la sua, anche se sarebbe arrivata con un prodotto nuovo a confrontarsi con la A7II e con una A7III "imminente", non sarebbe stato facile, ma forse qualche plus interessante avrebbe potuto giocarlo...
Poi probabilmente azzardare una ML FF oggettivamente era probabilmente troppo per pentax come "sforzo" economico/rischio ecc...non so quanto abbia le spalle grosse ricoh ma non credo sia sony...
MX - K20D
Pentax-M: 135mm 3,5 - 50mm 1,7 42mm 2,8 - F 300mm F4,5 Star - Tamron 17-50 2,8
Tamron SP 90mm Macro 2,5, 200mm 3,5 - Zeiss Jena 20mm 2,8
Panasonic G3, Olympus OMD EM1, EPL5 adattatore K
http://www.enricochiaretto.it
Avatar utente
Enriko!!
Azionista del forum
 
Messaggi: 2590
Iscritto il: mar feb 23, 2010 4:18 pm
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda l_pisani_54 » mar dic 04, 2018 10:43 pm

Pentax, quando anni fa è partita con le reflex digitali, poteva contare un po' sul nome, meno scintillante di CaNikon, ma certo meglio di Sony, almeno nel settore foto. Poi c'era il fatto di non aver cambiato innesto, cosa che poteva attirare i possessori di vecchie ottiche.
Ha prodotto per anni apparecchi costruiti molto bene, quasi sempre meglio dei concorrenti della stessa fascia di prezzo, ma con qualche elemento meno soddisfacente: AF in primis, e in alcuni casi la resa agli alti ISO.
La reflex FF è uscita troppo tardi, e forse è stato comunque un azzardo, perché è un apparecchio troppo orientato sul pro, e Pentax ha scontato per anni la sua carenza di immagine, la Spotmatic, pur essendo un'ottima macchina, non aveva quelle funzioni in più, di tipo pro, che caratterizzavano il trio degli anni d'oro: Nikon F, Canon f1 e Topcon RE Super.
Il complesso d'inferiorità di Pentax nasce da lì, poi bisogna vedere quanti soldi è disposta ad investirci sopra Ricoh.
Insomma non la vedo bene, credo che il futuro per gli apparecchi evoluti, siano le mirrorless, di diversi formati, a seconda delle esigenze, perché sono più semplici, più piccole e costano meno di una reflex, possono permettere di montare obiettivi diversi senza rinunce.
Leonardo: Topcon RE 2 e Super DM, 20 mm f4 Zeiss Flektogon, Re Auto Topcor 28 mm f2,8, 58 mm f1,8, 135 mm f3.5, Seimar 500 mm f8 Mamiya 220 Prof., Metz 45 CT1 Metz 50 AF-1 Pentax K10d e K50, Tamron 10-24 f3,5-4,5, DAL 18-55, DA16-45 f4, Sigma 55-200 f4,5-5,6
l_pisani_54
senior member
 
Messaggi: 503
Iscritto il: dom mag 18, 2008 11:18 am
Località: Roma
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda nonpigliounoshoot » mar dic 04, 2018 11:01 pm

Quasi rimpiango i bei tempi del rosario...
Pentax K70 - Pentax K 30 - 18-55 DAL WR - 55-300 DAL (semirotto) - 55-300 DA - Pentax SMC DA 35mm f/2.8 Macro Limited - Pentax SMC DA 12-24mm f/4 ED AL - A 50 f 1.7 - M 50 1.4 - A 28 2.8 - M 135 3.5 - A 35 2.8 - ME super - Zenit E - Elios 44 2.0 -
nonpigliounoshoot
Azionista del forum
 
Messaggi: 3745
Iscritto il: ven gen 24, 2014 11:55 am
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda Luca 1970 » mar dic 04, 2018 11:09 pm

l_pisani_54 ha scritto:... e Pentax ha scontato per anni la sua carenza di immagine, la Spotmatic, pur essendo un'ottima macchina, non aveva quelle funzioni in più, di tipo pro, che caratterizzavano il trio degli anni d'oro: Nikon F, Canon f1 e Topcon RE Super.
Il complesso d'inferiorità di Pentax nasce da lì, poi bisogna vedere quanti soldi è disposta ad investirci sopra Ricoh...


Diciamo che Pentax ha sempre relizzato fotocamere oneste non particolarmemente legate al mondo "professionale" nel 24x36 come invece facevano Canon e Nikon in qunto Pentax guardava a quel mercato con la 645 e la 6x7; diciamo che la LX pagò abbondantemente lo scotto della mancanza di immagine, ma Canon F1 NEW e Nikon F4 non avevano ad esempio il TTL flash e la lettura esposimetrica sul piano pellicola... a mio parere Pentax ha perso il treno con l'avvento dell'AF che, pur essendo uscita con la MEF prima dei concorrenti, non ha saputo/voluto credere nell'innovazione. Tutto ovviamnete AMMP.
LX, Program A, P30T, MX Black.Casio RF2
Obiettivi M28/2.8, M28/3,5, K35/2, M40/2,8, M50/1,4 M50/2, M50/1,7, K55/1,8, M135/3,5, M200/4
Casio 50 f1:2 (K)
MTO 3M-5CA (500/8)
Zenit 16/2.8, MIR 20/2.5
Kiew 35/2.8 shift
Zorky 4 Industar50 (50/3,5), 61 (55/2,8), 69 (28/2,8), Jupiter 11 135/4,
Mamiya 330f, 55,65,80,180; Lubitel 166B Rollei SL35,VGT ColorSkoparex 28/2.8, Rollei 25/2.8, 50/1.8, 135/3,5 200/4
... altre cose in transito...
Avatar utente
Luca 1970
Postofilo forsennato
 
Messaggi: 690
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:18 am
Località: Chieri
 

Re: Se l'Alpha 7 l'avesse fatta Pentax e non Sony ...

Messaggioda l_pisani_54 » mer dic 05, 2018 8:34 am

Il nome le case giapponesi se lo sono fatto negli anni '60 '70.
Allora l'appassionato comprava la Nikkormat perché vedeva il professionista con la Nikon F, e pensava di emularlo, prendendo la sorella più piccola.
La Spotmatic era considerata (erroneamente) di classe inferiore e messa nel mucchio delle reflex di seconda fascia.
Quando Pentax tirò fuori la LX, era troppo tardi ed i giochi ormai erano fatti.
Insomma il modello di punta attira l'attenzione del pubblico, viene comprato da pochi professionisti che hanno determinate esigenze, ma il grosso degli acquisti si concentra sul resto della gamma.
Basta vedere qualche anno dopo il successo dell'Olympus OM1, decretato dal fatto che era un apparecchio individuato come professionale, a causa del sistema completo (motori, schermi intercambiabili, ecc ...) con la sola limitazione del pentaprisma fisso, venduta ad un prezzo inferiore ai modelli di punta di CaNikon.
Eppure Olympus non era particolarmente blasonata, aveva una certa notorietà giusto negli apparecchi mezzo formato.
Il nome Pentax, agli appassionati più giovani, dice poco, ed è un peccato perché gli apparecchi Pentax sono ben fatti (stendendo un velo pietoso sull'AF) e mediamente meno costosi della concorrenza a parità di prestazioni, insomma, se mamma Ricoh non ci mette qualche soldino, ho paura che farà la fine della Lancia.
Leonardo: Topcon RE 2 e Super DM, 20 mm f4 Zeiss Flektogon, Re Auto Topcor 28 mm f2,8, 58 mm f1,8, 135 mm f3.5, Seimar 500 mm f8 Mamiya 220 Prof., Metz 45 CT1 Metz 50 AF-1 Pentax K10d e K50, Tamron 10-24 f3,5-4,5, DAL 18-55, DA16-45 f4, Sigma 55-200 f4,5-5,6
l_pisani_54
senior member
 
Messaggi: 503
Iscritto il: dom mag 18, 2008 11:18 am
Località: Roma
 

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite